Pavimentazione

Come tagliare le piastrelle con vari strumenti: impariamo a tagliare in modo bello e uniforme

Come tagliare le piastrelle con vari strumenti

Indipendentemente dall’entità della riparazione, è difficile ignorare i vari lavori di finitura. I produttori di materiali di finitura offrono una vasta gamma di prodotti per qualsiasi categoria di consumatori. Esistono un numero enorme di criteri, a seconda della differenza tra tutti questi materiali. Uno di questi può essere chiamato il grado di facilità di elaborazione. Quando viene eseguito con perdite minime di manodopera, finanziarie e temporanee, ciò consente di completare la riparazione in modo molto più rapido ed efficiente. Quindi, se ti chiedi come tagliare le piastrelle, devi prima fare scorta di strumenti speciali.

Soddisfare

  • Utensili da taglio per piastrelle
  • Come tagliare con un tagliavetro
  • Utilizzando un tagliapiastrelle manuale
  • Tagliatrice elettrica
  • L’uso di altri strumenti

Utensili da taglio per piastrelle

Piastrella – un materiale abbastanza comune per decorare le stanze. Di norma, viene utilizzato per il rivestimento di pareti e pavimenti in bagno o in cucina. È in queste stanze che le comunicazioni ingegneristiche spesso interferiscono con la sua posa, inoltre, ci sono casi frequenti in cui un numero pari di piastrelle semplicemente non può essere posizionato sulla superficie di una parete o di un pavimento. In tali situazioni, si consiglia di utilizzare uno o un altro strumento dal seguente elenco:

  • taglia vetro;
  • tagliapiastrelle manuale;
  • tagliapiastrelle elettrico.

Un grande aiuto sarà:

  • Levigatrice;
  • puzzle;
  • carotatrice;
  • pinze;
  • maglia abrasiva.

Lo strumento per il riquadro viene selezionato in base agli obiettivi di elaborazione, alle caratteristiche del riquadro e alle sfumature dell’installazione. Prendi in considerazione gli strumenti e le tecnologie più diffusi per tagliare questo materiale di finitura.

Come tagliare con un tagliavetro

Si consiglia di tagliare il vetro se si posano piastrelle in piccole quantità. La tecnologia di taglio è il più semplice possibile. Dovrai solo immergere le piastrelle in acqua per circa 1 ora. Successivamente, utilizzando una matita convenzionale o un pennarello più visibile, viene disegnata una linea dell’incisione desiderata.

Vale la pena ricordare: è impossibile eseguire il taglio se la distanza dal bordo della piastrella è inferiore a 8 mm!

Quindi viene preso un tagliavetro, che segue, premendo delicatamente sulla piastrella, tagliarlo secondo il segno. In questo caso, la piastrella stessa dovrebbe essere posizionata su una superficie di lavoro piana e massimamente stabile. L’uso di questo strumento consente di ottenere un’incisione superficiale sul materiale di rivestimento. È possibile rompere la piastrella lungo la linea di incisione se la si combina con il bordo della superficie di lavoro e si preme leggermente su entrambi i lati. Per lo stesso scopo, è possibile utilizzare una matita normale. Anche la piastrella è posata su di essa, che dovrebbe essere premuta su entrambi i lati.

Vetro da taglio per piastrelle

Utensile da taglio per piastrelle: un tagliavetro viene utilizzato per affrontare piccoli ambienti, principalmente per tagliare piastrelle spesse

Vale la pena concentrarsi sul fatto che questo utensile da taglio per piastrelle non è adatto all’uso se si intende elaborare piastrelle per pavimenti. Ciò è dovuto al fatto che è caratterizzato da un maggiore grado di resistenza e il normale tagliavetro semplicemente non può farcela. Non è adatto a grandi volumi di lavoro. Quindi, tagliare più di 10 tessere richiederà molto tempo ed è estremamente lungo. Un’alternativa potrebbe essere un tagliapiastrelle manuale.

Utilizzando un tagliapiastrelle manuale

Un tagliapiastrelle manuale sarà un buon aiuto per decorare le stanze, se stai posando piastrelle per pavimenti o il loro numero è abbastanza grande. La differenza principale tra questo strumento e il tagliavetro è la dimensione più grande della ruota di taglio. Di norma, il suo diametro è di 15 mm. Ciò consente di effettuare un’incisione più profonda e il lavoro stesso è molto più veloce. Esternamente, il tagliapiastrelle è un po ‘come una pinza. Questa associazione nasce in connessione con la presenza di uno speciale meccanismo che consente di rompere le piastrelle dopo aver applicato un’incisione.

Tagliare le piastrelle con un tagliapiastrelle manuale

Il tagliapiastrelle manuale per la lavorazione delle piastrelle offre la possibilità di tagliare in modo rapido ed efficiente un gran numero di piastrelle

Quando si tagliano le piastrelle del pavimento, l’angolo sul fondo della piastrella deve essere in metallo. Per il materiale del rivestimento murale, funzionerà anche la versione in plastica.

La tecnologia di taglio è il seguente processo: le piastrelle vengono posate sulla base dell’utensile e fissate utilizzando un righello speciale. Quindi la sua maniglia si alza e la ruota di taglio viene installata rigorosamente su una linea di taglio predefinita. Il movimento della maniglia viene effettuato nella direzione di “te stesso”. Quando raggiungi il bordo della piastrella, fai clic su di essa e il prodotto si romperà nel punto desiderato.

Tagliatrice elettrica

Per grandi volumi di lavoro, è consigliabile utilizzare una macchina per il taglio di piastrelle, ovvero un tagliapiastrelle elettrico. Ti consente di tagliare facilmente il numero richiesto di piastrelle, indipendentemente dalla sua forza. Inoltre, con il suo aiuto è possibile tagliare facilmente anche le strisce strette del prodotto, la cui larghezza è di soli 5-6 mm.

Da un punto di vista tecnico, il tagliapiastrelle elettrico è una sega circolare con una lama diamantata, che ha una base solida e uniforme. La maggior parte dei modelli è dotata di un vassoio dell’acqua. È necessario nel processo di taglio delle piastrelle per evitare che crepe e frammenti compaiano sulla superficie della piastrella. Inoltre, il taglio delle piastrelle avviene a una temperatura considerevole nel luogo di taglio, quindi l’acqua raffredda bene anche il materiale.

Tagliapiastrelle elettrico

Il tagliapiastrelle elettrico per segare le piastrelle è essenzialmente una sega circolare, utilizzata nel processo di decorazione di spazi pubblici, sport, centri commerciali

Quando si lavora con un tagliapiastrelle elettrico, non dimenticare le misure di sicurezza!

È necessario disporre di occhiali di protezione per gli occhi e cuffie speciali che proteggano dal rumore. Quando si utilizza questo dispositivo, si osserva la seguente sequenza di azioni: la piastrella viene posata sulla base del tagliapiastrelle e si sposta lentamente verso la sega di lavoro. Se necessario, eseguire un taglio approssimativamente a metà del prodotto, si consiglia di tenerlo con entrambe le mani su entrambi i lati della sega. Se una striscia stretta viene tagliata, dovresti tenere la piastrella solo dal lato più largo. Altrimenti, c’è un alto rischio di danni al braccio.

L’uso di altri strumenti

Ci sono molti strumenti utili per lavorare con le tessere. Quindi, se è necessario rompere una striscia sottile da un prodotto inciso, è possibile utilizzare pinze ordinarie. Il taglio di piastrelle per pavimenti in un arco senza difficoltà può essere fatto usando una smerigliatrice angolare, ma deve essere dotato di un disco di cemento. Dopo il taglio, è necessario allineare i bordi del prodotto, per i quali viene utilizzata una rettificatrice o un materiale abrasivo.

Per fare un foro rotondo in una piastrella, ad esempio per posare un tubo, viene posato su una superficie dura e uniforme e quindi viene utilizzato un trapano in metallo duro. Idealmente, questa è una punta da trapano progettata specificamente per piastrelle. Se è assente, vengono praticati fori con intervalli uguali lungo il perimetro del futuro foro con un trapano in metallo duro convenzionale. Quindi, utilizzando una lama per seghetto alternativo (“cavo”), è necessario tagliare tutti i ponticelli tra i fori finiti. I bordi del foro risultante vengono elaborati da una rettificatrice.

Pertanto, un po ‘di tempo, la conoscenza e lo strumento necessario ti permetteranno di tagliare le piastrelle sul rivestimento della parete e del pavimento nel modo più corretto possibile..

logo

Leave a Comment