Tetto

Come chiudere in modo affidabile il tetto nel paese

Il tetto è la costruzione più vulnerabile della casa. È più esposto all’ambiente esterno: luce solare, precipitazioni e stress meccanico. Ciò è particolarmente vero per le case di campagna, poiché la maggior parte dell’anno sono incustodite dal proprietario e non c’è nessuno che pulisca la neve in tempo o elimini il malfunzionamento. Pertanto, sorge la domanda su come bloccare il tetto nel paese e molto spesso.

Soddisfare

  • Requisiti per un tetto di campagna
  • Verifica delle condizioni del tetto
  • Smantellamento del vecchio tetto
  • Scelta di un nuovo materiale di copertura
  • Installazione di metallo
  • Tetto di sconto
  • Caratteristiche di sovrapposizione del tetto con ondulin
  • Tetto da una piastrella flessibile (bituminosa)

Requisiti per un tetto di campagna

Per bloccare correttamente e rapidamente il tetto nel paese, è necessario trovare le risposte alle domande: quale dovrebbe essere il tetto e come bloccarlo nel modo più semplice? Vediamo quali caratteristiche dovrebbe avere un tetto paese ottimale:

1. Deve essere sufficientemente resistente alle influenze ambientali:

– all’umidità: la casa dovrà trasferirsi in assenza del proprietario, pioggia e nevicate;

– ai raggi del sole: riscaldando il tetto, riscaldano notevolmente l’interno della casa nella stagione calda;

– alle influenze meccaniche: forti venti raffinati e un carico di forti nevicate.

2. Deve avere un aspetto estetico il più a lungo possibile, poiché nessuno vuole ripararlo annualmente.

3. Dovrebbe essere economico, poiché non vale la pena investire un sacco di soldi in un luogo di riposo temporaneo (stagionale).

Verifica delle condizioni del tetto

Rinnovare un tetto che perde non significa che è sufficiente sostituire il vecchio materiale di copertura con uno nuovo. Se il tetto è stato utilizzato per un paio di decenni e se è periodicamente fuoriuscito, prima di iniziare i lavori è necessario verificare le condizioni dell’intera struttura del tetto, vale a dire:

  • sistema di travi;
  • strato impermeabilizzante;
  • materiali per isolamento termico;
  • gabbia.

Se si prevede di coprire il tetto con un nuovo (diverso) materiale di copertura, la cassa dovrà comunque essere cambiata, poiché la qualità dei lavori di installazione dipende in gran parte dalla correttezza della sua creazione.

Affinché il tetto appena coperto sia di alta qualità, è necessario aggiornare anche lo strato impermeabilizzante. E se vivranno in casa durante l’inverno – è necessario cambiare l’isolamento termico. La lana minerale di basalto è perfetta per questo..

Particolare attenzione dovrebbe essere prestata al controllo del sistema del tetto – lo “scheletro” del tetto, perché è lui che deve sopportare il peso degli strati di copertura, calore e impermeabilizzazione. Se si sono verificate perdite, molto probabilmente ci sono segni di decadimento sulle travi, quindi hanno bisogno di una sostituzione parziale o addirittura completa. E, sebbene in quest’ultimo caso, il proprietario della dacia dovrà spendere un sacco di soldi, otterrà in cambio l’opportunità di cambiare l’aspetto del tetto se lo si desidera: sollevarlo, cambiare la configurazione, disporre una soffitta o aumentare le dimensioni della soffitta.

Smantellamento del vecchio tetto

Prima di iniziare a chiudere il tetto nel paese, è necessario smantellare il vecchio rivestimento e, se necessario, la struttura della trave. Prima di tutto, tutte le antenne, i collegamenti elettrici e i camini vengono rimossi dal tetto. Se il tetto è stato coperto con fogli di metallo, vengono rimossi usando un cacciavite a martello o un piede di porco. Anche le maree sul tetto dovrebbero essere cambiate..

Smantellamento del vecchio rivestimento

Prima di chiudere il tetto del cottage con nuovo materiale di copertura, è necessario smantellare il vecchio

Il vecchio rivestimento laminato viene tagliato a strisce con un coltello e quindi con forbici speciali. Le strisce tagliate sono separate con un piede di porco dal tetto e arrotolate. Se il tetto era coperto di ardesia, quindi il suo smantellamento inizia con la rimozione degli elementi della cresta. I dispositivi di fissaggio vengono rimossi con una pistola sparachiodi o un cacciavite. Le lastre di cemento amianto iniziano a essere rimosse dalla fila di creste, in orizzontale. Alla fine, le sporgenze di acciaio e valle vengono rimosse.

Se il tetto è stato piastrellato, quindi prima di tutto rimuovono le piastrelle della cresta e quindi si spostano orizzontalmente sulla sporgenza. Per prima cosa devi tagliare il filo di fissaggio. Per facilità di movimento, vengono posizionati i pedali. Per smontare le travi e le casse, vengono utilizzati asce, palanchini e seghe elettriche.

Scelta di un nuovo materiale di copertura

Non è difficile scegliere il tipo di tetto in base alle caratteristiche richieste, poiché ora molti materiali di copertura moderni sono presentati nei negozi di costruzione, differendo per struttura, proprietà, metodo di installazione e costi. L’ardesia non viene più utilizzata più spesso di prima, perché ha rivelato il suo pericolo per la salute se non trattata correttamente. Inoltre, è piuttosto fragile e poco attraente in apparenza.

Può essere sostituito con altri fogli ondulati (a base di bitume) – ondulina. Un vasto assortimento di coperture metalliche: cartone ondulato, piastrelle metalliche, lamiere di acciaio. Il tetto può anche essere coperto con un tetto morbido moderno e accattivante, sia con piastrelle classiche naturali che con spessore di polimero che lo imita. Naturalmente le piastrelle naturali sembrano solide, ma spesso non vengono utilizzate per i tetti di campagna, poiché costano molto e pesano molto. I residenti estivi preferiscono materiali più semplici. Considerane alcuni.

Installazione di metallo

Le piastrelle metalliche sono oggi un materiale di copertura molto popolare. Questo rivestimento bello e affidabile è leggero, resistente agli ambienti aggressivi, ai raggi UV e alla corrosione. Il materiale può essere facilmente tagliato, forato, montato. Se la scelta ricade su di lui, il vecchio tetto viene completamente smantellato, la cassa e lo strato impermeabilizzante vengono rimossi. Lascia solo la struttura della trave.

Coprendo un tetto di campagna con una piastrella di metallo

Metallo – uno dei materiali di copertura moderni più popolari.

Il tetto in metallo si riferisce ai tetti leggeri. Grazie alla profilatura, i fogli sono caratterizzati da una rigidità sufficiente, quindi per la loro installazione non è necessaria una cassa continua. Una nuova cassa è composta da travi di 40×40 mm e un passo di 400 mm. Quando lo si fissa, è necessario allineare l’abbassamento.

Uno speciale film anticondensa raccomandato dal produttore della piastrella metallica è fissato alla cassa con una pinzatrice. Non passa l’umidità, ma la assorbe, evaporando successivamente. La prossima è la posa del metallo.

Tetto di sconto

L’acciaio zincato è un materiale di copertura molto spesso utilizzato in Russia. È facile da usare, relativamente economico, consente di creare tetti di qualsiasi geometria. Il tetto di un laminato o lamiera d’acciaio è montato secondo la tecnologia della piega: il collegamento degli elementi di rivestimento viene effettuato creando speciali cuciture – pieghe. Le pieghe possono essere singole o doppie, in piedi e distese. I conciatetti considerano la doppia cucitura in piedi la più impermeabile e sigillata..

Tetto di sconto

Il tetto a soffietto è montato con un metodo speciale, che consente di combinare i fogli in un tipo sigillato di rivestimento – pieghe

La pendenza del tetto quando si utilizza la tecnologia delle giunture – oltre 14 gradi. Se la pendenza è inferiore, quindi è necessario disporre una base solida utilizzando una doppia piega e sigillandola con sigillante siliconico.

La tecnologia tradizionale dei tetti pieghevoli con martelli speciali viene sostituita oggi dalla nuova tecnologia, che utilizza utensili elettrici, e questo aumenta significativamente la produttività e la qualità dei giunti.

Caratteristiche di sovrapposizione del tetto con ondulin

A differenza di molti materiali di copertura, l’ondulina ha proprietà fonoassorbenti pronunciate, e questo è importante quando si organizza una soffitta sul tetto. Ad un costo relativamente moderato, è molto resistente. Il materiale è morbido (realizzato in cellulosa e fibra di vetro), può essere segato con una sega convenzionale su legno o con un seghetto alternativo. Pertanto, si raccomanda di realizzare una cassa con una sezione frequente, che fornirà all’ondulina la rigidità richiesta, aumentando così la sua resistenza ai carichi di neve in inverno e all’acqua piovana in estate.

Installazione di ondulin sul vecchio tetto

Ondulin può essere posato sopra il vecchio tetto. Ciò migliora l’isolamento termico e acustico del tetto.

Ondulin è posato in file orizzontali dal basso. È sovrapposto, in un ordine a “scacchiera”, che darà ulteriore stabilità dell’intera struttura alle raffiche di vento. Le unghie speciali sono fornite per l’ondulina, se non ce ne sono alcune o poche nel set, saranno acquistate al prezzo di 20 unghie per foglio. Ogni onda di materiale è fissata nella prima fila e nelle file successive i chiodi sono già guidati attraverso un’onda.

Tetto da una piastrella flessibile (bituminosa)

La base delle tegole bituminose è la vetroresina, che è impregnata e coperta con uno speciale bitume per coperture. All’interno della piastrella viene applicato uno strato di massa bituminosa autoadesiva e all’esterno – uno strato di rivestimento che conferisce al materiale il colore desiderato.

Quando si installano piastrelle flessibili, ogni piastrella viene ulteriormente lappata alla base con chiodi per coperture. Strati di piastrelle sinterizzano gradualmente al sole, formando una copertura completamente sigillata. Poiché le tegole bituminose si applicano anche ai tetti leggeri, la cassa e l’impermeabilizzazione sotto di essa sono realizzate come sotto la piastrella metallica.

Installazione di piastrelle bituminose

Sotto l’influenza della luce solare, le piastrelle bituminose vengono sinterizzate e formano una copertura sigillata

Le piastrelle bituminose possono essere di varie modifiche – con una maggiore resistenza al gelo o resistenza al fuoco. Ad esempio, per le regioni settentrionali, puoi scegliere una piastrella dal bitume SBS: tollera facilmente temperature tra -35 ° – + 110 ° C.

Soffittare il tetto di una casa estiva non è più facile che costruirne una nuova. Qui è importante combinare la giusta scelta di materiali di copertura con un’installazione competente, in modo che il tetto aggiornato serva e decori la tua casa estiva preferita per molti anni e, soprattutto, senza riparazione.

logo

Leave a Comment