Le scale

Quali sono le scale per il secondo piano: una panoramica delle opzioni di design

Quali sono le scale per il secondo piano

Nelle moderne case di campagna, appartamenti o uffici a due livelli, hotel e ristoranti privati, le lussuose scale al secondo piano diventano quasi sempre l’elemento più spettacolare attorno al quale è costruito l’intero interno. Allo stesso tempo, si tratta di una struttura ingegneristica seria progettata per fornire un passaggio comodo e sicuro per i residenti o gli ospiti dei locali al secondo piano.

Soddisfare

  • Tipi e criteri per la scelta delle scale al secondo piano
  • Marching Stairs – Ergonomia in azione
  • Scala a chiocciola – per piccoli ambienti
  • Scala combinata – equilibrio in tutti gli aspetti
  • Materiali e design delle scale interne
    • Opzioni di legno
    • Caratteristiche delle scale di pietra
    • Scale di metallo: una soluzione moderna
    • Foto di soluzioni interessanti in interni di diversi stili
    • Regole e norme di progettazione durante la costruzione
      • Strutture di supporto
      • Costruiamo i passaggi correttamente
      • Angolo della scala
      • Tipi e criteri per la scelta delle scale al secondo piano

        Il più insolito a prima vista, la scala per il secondo piano può appartenere a uno di tre tipi:

        • scale in marcia;
        • scale a chiocciola;
        • scale combinate – curve, curve, che combinano gli elementi dei primi due tipi.

        Nonostante l’importanza del ruolo estetico delle scale all’interno, la configurazione di questa struttura architettonica viene scelta in base allo spazio libero della stanza, che può essere assegnato per la sua installazione.

        Sfortunatamente, la scala di una rivista lucida che non è sempre piaciuta può essere installata in una stanza specifica della casa senza perdere l’ergonomia.

        Marching Stairs – Ergonomia in azione

        La costruzione di scale più comune e facile da fabbricare, che può consistere in una o più marce: frammenti diritti con gradini. Dal punto di vista dell’ergonomia, una rampa di scale non deve contenere più di 16 gradini di larghezza e altezza confortevoli. Le scale a volo singolo sono adatte per le piccole case di campagna, se l’area e l’altezza della stanza consentono di soddisfare questo requisito o come elemento di collegamento tra due zone funzionali della stessa stanza situate a livelli diversi.

        In spazi ampi e alti per salire al secondo piano, le scale in marcia sono costruite con piattaforme intermedie o con un elemento girevole dai gradini in esecuzione. A seconda della forma geometrica nel piano, tali scale sono a forma di U o a forma di U..

        Scala a due marce in legno a forma di U su Kosoura

        La scala in legno a forma di U a due marzo sugli spiedini è rispettabile e affidabile, ma occupa molto spazio nella stanza

        La scala a L è costituita da due rampe di scale situate a due pareti adiacenti della stanza con un angolo di 90 °, unite da una piattaforma o gradini rotanti. L’opzione è buona per le sale quadrate o le stanze, quando i mobili, i sistemi di archiviazione si trovano vicino alle pareti sotto le scale e il centro della stanza è libero di entrare in altre aree della casa.

        Scala a due rampe ad L

        La scala a due rampe a L consente di salvare l’area di una stanza non molto grande e i gradini senza alzata non bloccano la luce naturale dalla finestra

        I proprietari di sale e saloni molto spaziosi in residenze di campagna, hotel e uffici di rappresentanza possono permettersi una rampa di scale a forma di U. In questo caso, le rampe di scale si trovano ad un angolo di 180 ° l’una rispetto all’altra e di solito sono collegate da una piattaforma o meno spesso da un gruppo di gradini in esecuzione.

        Scala a chiocciola – per piccoli ambienti

        Il design è un’asta di supporto, attorno alla quale salgono i gradini a spirale. Dal punto di vista dell’ergonomia, la scala a chiocciola al secondo piano è scomoda e non sicura, ma ha il diritto di esistere quando nessun’altra scala si adatta a una piccola stanza. L’area di una scala a chiocciola classica supera raramente 1 mq in pianta, può essere costruita ovunque nella stanza, anche al centro, e il suo aspetto decorativo conferirà agli interni un fascino speciale e persino un mistero.

        Scala combinata – equilibrio in tutti gli aspetti

        Solitamente si tratta di una struttura architettonica a forma di arco curvo, che combina elementi di scale a chiocciola e a spirale che si innalzano verso l’alto, piegandosi uniformemente a diverse angolazioni.

        Scala combinata su Kosoura

        La scala combinata sul kosoura unisce gli elementi strutturali della marcia e dell’elica. Le linee morbide la rendono aggraziata e aggraziata

        La costruzione di scale esclusive combinate è spesso dettata non tanto dalla rilevanza costruttiva quanto dalle ambizioni del progettista o del proprietario della casa. Tuttavia, le scale più belle al secondo piano più spesso di altri tipi sono combinate.

        Materiali e design delle scale interne

        Per la costruzione di scale interne interne vengono utilizzati tradizionalmente:

        • legna
        • una pietra
        •  metallo

        Ognuno di questi materiali è buono sia da solo che in combinazione tra loro. Grazie alle moderne tecnologie nella costruzione di scale, il vetro e i nuovi materiali di finitura sono sempre più presenti.

        Opzioni di legno

        Il legno è più popolare nella costruzione di scale interne: il materiale naturale vivente è facilmente lavorabile, in forma naturale o verniciata si adatta perfettamente all’interno di qualsiasi stile, ma, soprattutto, crea un’atmosfera speciale di calore e comfort in casa.

        Una scala a chiocciola a un solaio in legno di pino è la migliore soluzione economica per una piccola residenza estiva e, in una dimora di tutto rispetto, una scala complessa in legno massiccio ed esotico spesso funge da elemento centrale all’interno di un salotto o sala. Particolarmente spettacolari sono le scale in legno al secondo piano, la cui decorazione combina diversi tipi di legno.

        Le scale in legno sono quasi esenti da carenze, fatta eccezione per la necessità di un aggiornamento periodico della vernice e del cigolio dei gradini, che non tutti gli artigiani riescono a evitare.

        Caratteristiche delle scale di pietra

        La pietra naturale o artificiale in tali scale viene utilizzata solo per il rivestimento.

        Le strutture portanti di una vasta gamma di forme, dalla semplice marcia alla curvilinea e persino alla vite, sono montate da blocchi di cemento già pronti o gettate in una cassaforma appositamente progettata. I principali vantaggi delle scale in pietra sono stabilità, durata e sicurezza antincendio..

        Scale di metallo: una soluzione moderna

        Le scale di metallo al secondo piano sono universali, resistenti e durevoli, in cui il metallo può fungere da materiale per la struttura portante, nonché un elemento indipendente degli interni. La lucentezza speculare dei corrimani in acciaio inossidabile o cromato non sembra senz’anima e fredda negli interni minimalisti alla moda.. Scala in metallo con gradini in legno e recinzione in ferro battuto, sembra leggero e arioso, fondendosi organicamente con qualsiasi interno classico. La duttilità del metallo ti consente di dare al telaio qualsiasi forma e puoi rivestirlo con qualsiasi materiale di finitura: legno, pietra, ecc..

        Foto di soluzioni interessanti in interni di diversi stili

        Indipendentemente dal materiale utilizzato per la costruzione del telaio di supporto, il design delle scale per il secondo piano viene creato utilizzando vari materiali. Dai un’occhiata da un’angolazione leggermente diversa sulle scale al secondo piano: le foto di decisioni di design interessanti cambieranno le tue idee sui materiali familiari:

        Scala in legno con vetro e metallo - classica

        La scala in legno, riconosciuta come la regina degli interni classici, con recinzioni in vetro e metallo sembra moderna e ringiovanita.

        Scala con elegante balaustra in ferro battuto - vista

        Una scala con un’elegante balaustra in ferro battuto diventerà una squisita decorazione degli interni negli stili del Mediterraneo e della Provenza

        Scala in marmo di cemento

        La grandiosa scala in cemento, rivestita con marmo naturale o artificiale bianco come la neve, sullo sfondo di pareti bianche sembra senza peso

        Mosaico nella decorazione di una scala in legno

        Il mosaico nella decorazione della scala suona melodia orientale negli interni in stile indiano, arabo, marocchino.

        Scala in metallo con gradini in vetro temperato

        La scala in metallo con gradini in vetro temperato sembra dissolversi negli interni hi-tech e riempie lo spazio di aria e luce

        Regole e norme di progettazione durante la costruzione

        Indipendentemente dal design decorativo e dalla funzione pratica, ogni scala è una struttura ingegneristica costituita da una serie di elementi strutturali comuni a tutti i tipi di prodotti. Per costruire correttamente una scala al secondo piano, è necessario, secondo gli standard di costruzione, calcolare o selezionare la struttura di supporto appropriata, l’angolo di elevazione, l’altezza e la larghezza dei gradini.

        Strutture di supporto

        La struttura portante della scala, assicurandone la stabilità e la sicurezza, si basa su elementi di supporto: trecce, corde o binari, nonché cremagliere.

        Kosour è una trave integrale con sporgenze su cui sono montati gradini in cima.

        Corda per arco – trave di supporto che supporta i gradini sul lato e sul fondo.

        Bulloni: dal tedesco la parola si traduce come “perno, perno” e l’elemento di supporto è una connessione bullonata per fissare i gradini direttamente al muro.

        La scala sulle scale è durevole e concisa.

        Scala resistente e concisa: un’ottima soluzione di design per una piccola stanza in stile minimalista.

        Rack – supporto verticale centrale di una scala a chiocciola.

        Negli interni tradizionali prevalgono di solito rispettabili scale su trecce o corde o classiche scale a chiocciola. Progetti di design innovativi di scale per il secondo piano possono combinare due elementi di supporto in un unico prodotto: ad esempio, i gradini senza alzate possono essere fissati al muro con bulloni e dal bordo esterno sono supportati da una corda d’arco – una soluzione costruttiva per scale trasparenti dritte e curve nel soppalco, stili high-tech minimalismo.

        A volte la struttura portante delle scale viene scelta in base al materiale utilizzato. I Kosoura sono ideali per le scale in legno e le strutture portanti per scale a chiocciola e curve sono più facili da realizzare in metallo.

        Costruiamo i passaggi correttamente

        Il principale elemento strutturale funzionale di tutte le scale. Per rendere confortevole la salita delle scale, è importante osservare correttamente il rapporto tra la profondità del battistrada e l’altezza del gradino. Un gradino viene chiamato la parte orizzontale di un gradino e l’altezza, ovvero la distanza tra due gradini vicini, è un montante. Il riser bar potrebbe non essere disponibile su alcune scale..

        Le scale da arrampicata sono considerate comode, il che non richiede un aumento o una riduzione artificiali della lunghezza del gradino o del livello di sollevamento delle gambe. I progettisti delle scale hanno calcolato le opzioni per i rapporti ottimali della profondità del battistrada e dell’altezza del gradino, che possono essere utilizzati nella costruzione di qualsiasi gruppo di scale: 16:30 cm; 17:29 cm; 18:28 cm e 19:29 cm. L’ultimo rapporto 19:29, corrispondente alla taglia 45 della scarpa, è considerato ideale.

        Angolo della scala

        L’ergonomia e il comfort, nonché la possibilità di utilizzare l’uno o l’altro rapporto tra la profondità del battistrada e l’altezza dei gradini, dipendono dall’angolo delle scale. Sulla base dell’esperienza secolare nella costruzione di scale, la scala più sicura e confortevole è considerata una pendenza rispetto all’orizzontale di 30-40 °.

        Scala in legno su corde

        Scala in legno su corde con un angolo di inclinazione di 35-40 gradi – progettazione ingegneristica collaudata nel tempo che tiene conto della biomeccanica di un movimento confortevole di una persona su e giù

        È vero, una scala del genere richiede molto spazio. I proprietari di stanze non troppo spaziose dovranno disegnare un disegno di una scala per il secondo piano e, armati della conoscenza scolastica del teorema di Pitagora, calcolare l’angolo di una scala specifica in uno spazio specifico.

        Importante! Una scala dritta con una pendenza di 40-50 ° non è sicura ed è estremamente scomoda per un uso frequente. Forse dovresti scegliere un design combinato più comodo..

        Scala a chiocciola modulare - come art

        Una scala a chiocciola modulare può essere montata da moduli già pronti come il designer di un bambino in sole 3-4 ore

        Se non hai tempo o desideri approfondire i calcoli e le regole per progettare le scale, le scale ergonomiche modulari al secondo, realizzate tenendo conto di tutti i requisiti e gli standard, sono la tua opzione. Le scale modulari pronte, diritte, curve, a vite, in legno o metallo, possono essere selezionate per qualsiasi stile di area interna e della stanza, ma il loro principale vantaggio è un semplice assemblaggio per 3-4 ore come il designer di un bambino. Allo stesso tempo, i moduli di tali scale durante il montaggio possono essere regolati in altezza e larghezza, raggiungendo le dimensioni ottimali per la stanza. Ogni modulo scala modulare può supportare fino a 200 kg.

        Speriamo che i nostri consigli ti aiuteranno a scegliere il design, il design e il metodo di esecuzione ottimali delle scale più belle e confortevoli, che senza dubbio diventeranno una decorazione spettacolare della tua casa.

        logo

        Leave a Comment