Cucina

Progettazione di una piccola cucina: “ampliare” lo spazio della cucina

Soddisfare

  1. Scelta dello stile di design: opzioni e loro caratteristiche
  1. Provenza
  2. Stile country
  3. High Tech
  4. Stile moderno
  5. Stile loft
  6. Stile classico
  • Come attrezzare una piccola cucina
  • Caratteristiche dei progetti di cucina in base alle dimensioni della stanza
    1. Cucina 6 mq
    2. Cucine 8-9 mq
    3. Cucina 10 mq
    4. Design della cucina a Krusciov
    5. Piccola cucina in una casa privata
    6. Le sfumature del design della cucina ad angolo
    7. Come scegliere i mobili da cucina
      1. Tavolo della cucina
      2. Appliances
      3. Cucina-soggiorno. Pro, contro e caratteristiche
      4. Tende in cucina
      5. Carta da parati in cucina: tutti i pro e i contro
      6. Design del soffitto in una piccola cucina
      7. Scelta dello stile di design: opzioni e loro caratteristiche

        Decidere lo stile di design di una piccola cucina è l’inizio dell’inizio, il punto di partenza di tutte le azioni. È impossibile ottenere una grande opzione senza armati di spaziosi riflessi riguardo allo stile della stanza.

        Non dovresti cercare di approfondire l’essenza profonda di ogni stile e di “provarlo” nella tua cucina. Lasciati guidare prima dal parametro “MI PIACE”.

        Sfoglia riviste, cataloghi, sfoglia i siti con le informazioni necessarie. E cerca di capire cosa ti piace, quale stile è percepito più a suo agio, che corrisponde a idee personali su comfort e convenienza. Di seguito sono riportati esempi di stili popolari che possono essere applicati nel design della cucina..

        Foto di design di una piccola cucina

        Foto di design di una piccola cucina

        Foto di design di una piccola cucina

        Foto di design della cucina

        Foto di design della cucina

        Foto di design della cucina

        Provenza

        Uno stile con caratteristiche ben definite.

        Rilasciare Cucina in stile provenzale appropriato in una casa privata. Se stiamo parlando di un appartamento in città, questo può essere un ulteriore vantaggio della tua casa. Dopotutto, quanto sarà piacevole in un’atmosfera di semplicità rustica dopo una dura giornata di lavoro!

        Provenza

        Cucina in stile provenzale

        Cucina in stile provenzale 1

        Stile country

        Ottimo per coloro che vogliono ottenere un’atmosfera di comfort e semplicità in cucina. Mobili in legno (necessariamente – colori tenui tenui!), Una lampada a sospensione bassa sopra il tavolo da pranzo, cappa nella sua forma tradizionale, la mancanza di vetrate sulle porte degli armadi – tutte queste sono le caratteristiche dello stile. La cosa principale: tutto dovrebbe essere apparentemente semplice, non artistico. Niente PAPHOS, niente glamour!

        Country è uno stile da villaggio, uno stile di semplice comfort e calore domestici. I colori per le pareti dovrebbero essere scelti tra beige, bianco, sabbia, oliva, azzurro. Paul sembrerà vantaggioso con la pietra artificiale. Per questo, la ceramica opaca è la più adatta. piastrella.

        Stile country

        Cucina in stile country

        Cucina in stile country 1

        High Tech

        Questo stile è adatto a te se non hai intenzione di caricare una cucina già piccola con un’abbondanza di oggetti.

        Funzionalità high tech

        Principio di utilità L’intero design è subordinato alla praticità e funzionalità..
        Spaziosità Sì, sì, questo può essere realizzato anche in una piccola cucina! I mobili modulari renderanno la cucina ergonomica e l’abbondanza di vetro, metallo e luce amplierà visivamente lo spazio.
        conciseness Per lo stile high-tech, l’uso delle sciocchezze, i gioielli sono inaccettabili. Solo rigore, solo linee pulite! Nel caso di un piccolo spazio, questo è solo vantaggioso: non è caricato con oggetti non necessari e conserva visivamente il prezioso volume della stanza
        angoli L’intero interno in questo stile è soggetto a semplicità e razionalismo. Le linee rette si intersecano ad angolo, nulla graffia i tuoi occhi.
        Attrezzature tecnologiche L’alta tecnologia è lo stile più adatto per gli amanti delle moderne innovazioni tecnologiche. È in questo stile che gli elettrodomestici da cucina secondo gli ultimi progressi sono i più appropriati. Naturalmente, tutto ciò dovrebbe essere integrato armoniosamente nel design generale della cucina..

        Cucina hi-tech

        Cucina high-tech 1

        Cucina high-tech 2

        Stile moderno

        Possiamo dire che questo stile non ha caratteristiche strettamente definite nelle sue caratteristiche, ma è soggetto intrinsecamente a determinati principi. La cucina apparirà moderna se segui alcune regole nel suo design.

        • Gravità. Il carico decorativo dovrebbe essere minimo (o completamente assente).
        • Linee ben ponderate. No, no, questo non significa mancanza di immaginazione e noiosi armadi rettangolari! Ma dobbiamo ricordare: l’intero aspetto della stanza dovrebbe essere costruito logicamente, soggetto a funzionalità e semplicità.
        • Tecnologia moderna. Forse questo è il punto più ovvio, perché stiamo parlando di una cucina in stile moderno. La cosa principale è che l’apparecchiatura si adatta perfettamente e armoniosamente al design generale.
        • Finiture innovative. Vetro, metallo, legno con lavorazione speciale, materiali compositi: tutto questo è accolto nel design di una cucina moderna.

        Cucina in stile moderno

        Cucina in stile moderno

        Stile loft

        È qui che si possono realizzare le idee più audaci, combinandole con le esigenze individuali.!

        Layout insolito, colori e finiture inaspettate: tutto questo è possibile quando si sceglie una cucina in stile loft. Ma, come in qualsiasi altro stile, devi rispettare determinate regole. Altrimenti, c’è il rischio di “confondere” in una stanza molti elementi che interferiscono tra loro e trasformano il design in caos.

        IMPORTANTE! Una cucina in stile LOFT è appropriata in quelle case e appartamenti in cui il design dell’intera abitazione è subordinato a questa direzione!

        La suddivisione in zone è uno dei tratti distintivi dello stile loft. Se le capacità tecniche lo consentono, è meglio rimuovere il muro tra la cucina e la sala da pranzo. Sarà sostituito da una partizione, bancone da bar o dividendo una stanza in zone. L’arredamento dovrebbe essere assente, il suo ruolo è giocato da sporgenze in mattoni, pareti intonacate, pavimento in assi.

        Cucina in stile moderno 1

        Cucina in stile moderno 2

        Cucina in stile moderno 3

        Stile classico

        Avendo una piccola cucina, dovresti stare molto attento al suo design, scegliendo l’opzione di design classico. Di seguito sono riportati i tratti distintivi di stile e requisiti di spazio. Prendi in considerazione l’idea di combinarli con un filmato modesto..

        Avendo scelto uno stile classico, vale anche la pena scegliere la sua opzione all’inizio. Dovrebbe essere un design modesto (contenuto) o “ricco” (con molti elementi decorativi).

        I principi del design della cucina in stile classico

        Mobili costosi e accessori Lo stile dei classici non tollererà l’economicità. Pertanto – scegli materiali di alta qualità per la decorazione e costosi mobili solidi. In generale, le cucine classiche sono realizzate per molti anni; questo stile non è subordinato alla moda e alle tendenze. Pertanto, non risparmiare sui mobili quando si pianifica un progetto di cucina per molti anni..
        Buona illuminazione Un grande lampadario e un’illuminazione aggiuntiva – perfettamente adatto per questa opzione di design.
        Articoli da lavoro velati La facciata dell’auricolare, tra le altre funzioni, deve svolgere un’altra importante funzione: “nascondere” l’apparecchiatura. Ci sono molte soluzioni di design in cui il frigorifero e la stufa a gas sono quasi invisibili all’interno.
        Funzionalità Disporre i mobili è tale da non interferire con i movimenti. Una comoda sala da pranzo è un must per una cucina in stile classico. Per fare questo, la cucina è spesso combinata con una sala da pranzo, se stiamo parlando di un piccolo appartamento.
        Colori tenui Glitter di metallo e sfumature sgargianti sono tabù in questa versione. Tutti i colori (e le loro sfumature) dovrebbero essere discreti, piacevoli, “vivaci”.

        Cucina in stile classico

        Cucina in stile classico 2

        Cucina in stile classico 3

        Cucina in stile classico 4

        Per saperne di più scegliendo un design per la cucina.

        Come attrezzare una piccola cucina

        Piccola cucina – QUESTA NON È UNA SENTENZA. Le dimensioni ridotte della stanza non dovrebbero essere imbarazzanti e costringerti ad abbandonare nulla. L’importante è pianificare correttamente tutti i tuoi desideri in metri quadrati specifici e il risultato sarà sicuramente per favore.

        • Servizi di specialisti. L’abbondanza di siti con opzioni per interni, un mucchio di riviste sfogliate – non è tutto. Non c’è niente di meglio di un consiglio specifico sulla tua cucina. Un designer competente non solo aiuterà a determinare il design della cucina nel suo insieme, ma ti dirà anche molti trucchi e idee inaspettate. Dopo tutto, questa è la sua specializzazione. Pensando tu stesso attraverso l’idea, puoi perdere alcuni punti a causa della tua mancanza di competenza. Non tutti i giorni ognuno di noi deve sviluppare il design!
        • Opzioni di montaggio. Un grande tavolo da pranzo non si adatta al modesto filmato della stanza e un soffitto a più livelli pende sulla testa se l’altezza delle pareti è piccola. Prova a pensare esattamente a quelle idee che sono accettabili per le piccole cucine..
        • Arrocco. Questo può applicarsi a un particolare mobile o a un’intera area. Ad esempio: spostare la zona pranzo nel soggiorno se si tratta di una stanza adiacente. Oppure: ridurre il numero di armadietti per risparmiare spazio e conservare alcuni materiali di consumo nella dispensa.

        Arredare una piccola cucina

        Disposizione di una piccola cucina 2

        Disposizione di una piccola cucina 3

        Disposizione di una piccola cucina 4

        Disposizione di una piccola cucina 5

        Leggi le opzioni per decorare la cucina sulla loggia qui.

        Caratteristiche dei progetti di cucina in base alle dimensioni della stanza

        Cucina 6 mq

        Il principio principale nella progettazione di tale cucina è il minimalismo. Non dovresti caricare contatori preziosi con un’abbondanza di decorazioni e piccoli dettagli. Devono essere presenti solo mobili ed elettrodomestici necessari e funzionali

        Cucina 6 mq

        Cucina 6 mq 1

        Cucine 8-9 mq

        Questo filmato ti consente di pianificare in modo più audace l’intero aspetto della cucina. Se la stanza è allungata, sono possibili 2 opzioni: la suddivisione della stanza in 2 zone o la disposizione di tutti i mobili lungo una parete (con una parete libera di fronte).

        Cucine 8-9 mq

        Per saperne di più cucina design 9 mq.

        Cucina 10 mq

        Questa dimensione soddisferà pienamente le richieste dei proprietari che vogliono combinare la zona cottura e la zona pranzo. Allo stesso tempo, la cucina può sembrare abbastanza spaziosa se scegli l’alta tecnologia o il classico.

        Cucina 10 mq

        Più opzioni cucina interna 10 mq.

        Design della cucina a Krusciov

        A prima vista, 5, 6 metri quadrati escludono ogni possibilità di rendere la cucina confortevole e bella allo stesso tempo. Ma questo è un errore! Usa tecniche di progettazione semplici ma molto efficaci:

        • Un sacco di genialità. Le superfici a specchio e le facciate dei mobili laccate verranno in soccorso. Il sesso può anche essere scelto con un effetto lucido. Superfici riflettenti, aumenterà visivamente la stanza.
        • Tecnologia compatta. Non è necessario mettere una stufa a gas standard con un forno in una cucina del genere. La scelta dell’attrezzatura consente di risolvere senza problemi il problema di una piccola cucina. Il piano di cottura può essere piccolo, adattandosi comodamente all’area del piano di lavoro (il forno, a proposito, può essere posizionato separatamente).
        • Soluzioni personalizzate. Organizza la tua cucina in modo che il davanzale della finestra possa fungere da tavolo da pranzo. Ciò salverà in modo significativo il quadrato della stanza e ti permetterà di organizzare tutto il necessario in cucina.

        Design della cucina a Krusciov

        Progettazione di cucine a Krusciov 1

        Progettazione di cucine a Krusciov 2

        Progettazione di cucine a Krusciov 3

        Progettazione di cucine a Krusciov 4

        Piccola cucina in una casa privata

        Molto spesso, la dimensione della cucina in una casa privata è molto più grande che in un normale appartamento. Inoltre, un vantaggio indubbio può essere finestre di grandi dimensioni (e talvolta molto grandi). Indubbiamente, in questo caso può esserci un numero illimitato di opzioni di decorazione della stanza. È importante non perdere l’atmosfera dello spazio libero, volendo usare ogni metro.

        Quasi ogni stile è adatto per una cucina a casa tua. Saranno appropriati stili provenzali, country e classici. In ognuno di essi, accenti discreti possono enfatizzare l’unità con la natura, il romanticismo suburbano.

        È importante non lasciarsi trasportare dall’incarnazione dello stile “puro” scelto.

        Una moderna cucina hi-tech sarà in qualche modo inappropriata se l’intera casa ha uno stile romantico. Inoltre, non è necessario promuovere diligentemente l’idea di semplicità rustica se lo stile generale della casa è rigorosamente classico o moderno.

        Piccola cucina in una casa privata

        Piccola cucina in una casa privata 1

        Piccola cucina in una casa privata 2

        Le sfumature del design della cucina ad angolo

        La regola più importante è battere l’angolo! Potrebbe sembrare quello cucina angolare comporta molti problemi sia nella progettazione che nell’uso quotidiano. Ma perché non trasformare uno svantaggio in un vantaggio, ma un inconveniente in un “punto culminante”? Fai “lavorare” l’angolo, lascia che la cucina sia la stanza più interessante della casa.

        Le sfumature del design della cucina ad angolo

        Le sfumature del design della cucina ad angolo 1

        Come scegliere i mobili da cucina

        Per prima cosa devi decidere quali parametri sono più importanti. Se è longevità, allora la scelta sarà una. Se – il design originale, quindi l’altro. Naturalmente, se lo desideri, puoi combinare tutti i desideri. È importante determinare i requisiti specifici per i componenti specifici degli interni della cucina.

        Articolo correlato: Mobili per la cucina (125 foto)

        Mobili per una piccola cucina

        Tavolo della cucina

        La resistenza e la durata della superficie dovrebbero essere i principali criteri di selezione. Soprattutto se lo è – tavolo da pranzo, la cui superficie è utilizzata come superficie di lavoro. Per quanto riguarda le dimensioni del tavolo, tutto è semplice: considera il numero di persone che si riuniscono più spesso in cucina contemporaneamente.

        Maggiori informazioni sulla scelta di un tavolo da cucina nel nostro articolo separato!

        Mobili per una piccola cucina 1

        Appliances

        Una hostess esperta conosce il set di attrezzature necessarie per le sue preoccupazioni culinarie. Coloro che devono attrezzare la cucina per la prima volta possono essere fermi. Qual è una necessità importante, e qual è l’omaggio alla moda tecnica e niente di più? Nella scelta degli elettrodomestici, concentrati sulle tue preferenze e abitudini. Se non si prevede di cuocere, è possibile rifiutare il forno. Ciò farà risparmiare spazio e consentirà di collocare un elemento più importante della vita quotidiana in cucina. Se vuoi sbarazzarti della necessità di lavare i piatti con le mani, la lavastoviglie diventerà una parte necessaria e importante del design.

        Mobili per una piccola cucina 2

        Cucina-soggiorno. Pro, contro e caratteristiche

        Molto spesso, la questione di combinare la cucina e il soggiorno sorge con un filmato modesto. Combinando le due stanze, i padroni di casa risolvono il problema dell’affollamento. Questa decisione non è sempre assolutamente corretta, perché la cucina-soggiorno ha non solo vantaggi, ma anche alcuni svantaggi.

        Gli svantaggi includono i seguenti punti:

        • Il rifiuto della stanza. Combinando la cucina con un’altra stanza, riduci il numero di stanze nella tua casa (appartamento). E se stiamo parlando di “odnushka”, allora possiamo presumere che l’intero appartamento diventi quasi una stanza singola.
        • La necessità di un design unificato. Quando combini la cucina con il soggiorno, ricorda: lo stile di entrambe le zone dovrebbe essere comune. Altrimenti, una stanza con zone di stile incoerenti sembrerà ridicola.

        Ma, naturalmente, la cucina-soggiorno ha evidenti vantaggi. Questi includono:

        • Spazio. Combinando la cucina con il soggiorno, si ottiene una grande stanza libera. Un bel bonus sarà più luce e una migliore ventilazione. A proposito, vale la pena prendersi cura di un buon estratto in modo che l’odore del cibo durante la cottura non rovini l’aria dell’intera stanza.
        • Il design originale Non puoi rifiutare il muro divisorio in linea di principio. Come opzione: lascia un grande arco, delimitando formalmente le aree della stanza. Puoi anche “giocare” con la differenza di livello di genere. Il podio nella sala da pranzo separa visivamente parte della stanza senza tagliarla in parti.

        Cucina-soggiorno

        Cucina-soggiorno 2

        Cucina-soggiorno 3

        Di Più foto del design della cucina-soggiorno.

        Tende in cucina

        La scelta delle tende non è la prima domanda nel design della cucina. Ma non meno importante di tutti gli altri! Devi iniziare dai momenti più semplici.

        Se il passaggio alla finestra è chiaro, puoi farlo scegli le tende sul pavimento. Le tende lunghe sono ottime anche per le opzioni quando la finestra della cucina appartiene alla zona pranzo della stanza.

        Una piccola finestra non dovrebbe essere “appesa”. L’opzione migliore è tende traslucide leggere o persiana. Può essere un’ottima soluzione nella progettazione di una piccola cucina tende a rullo. La compattezza è il loro principale vantaggio. A causa del fatto che non vanno oltre le dimensioni della finestra stessa, è possibile disporre i mobili in prossimità dell’apertura della finestra.

        Tende di design per la cucina

        Tende di design per la cucina 1

        Tende di design per la cucina 2

        Carta da parati in cucina: tutti i pro e i contro

        Domanda scelta carta da parati in cucina molto sfaccettato. Ci possono essere molte opzioni, ma ognuna ha le sue caratteristiche (sia positive che non così buone).

        Quando si sceglie uno sfondo, è necessario provare a prendere in considerazione sia le proprietà pratiche che l’estetica. In poche parole: la carta da parati dovrebbe essere resistente, resistente all’usura e allo stesso tempo adattarsi al design generale della cucina. L’assortimento moderno soddisferà facilmente le esigenze del cliente più esigente. La differenza di prezzo ti farà piacere anche rispetto all’opzione di dipingere le pareti. Dopotutto, preparare le pareti per la tappezzeria è meno costoso che nel caso dell’uso della vernice.

        Dopo aver fatto la tua scelta a favore della carta da parati, dovresti prendere in considerazione alcune delle loro carenze. Una cucina è una stanza che viene utilizzata in modo funzionale più di altre. Pertanto – la carta da parati in questa stanza si consumerà più velocemente, non importa quanto siano di alta qualità.

        Preparati a cambiarli più spesso che in altre stanze.

        Cucina Wallpaper Design

        Carta da parati di design per la cucina 2

        Cucina Wallpaper Design 3

        Design del soffitto in una piccola cucina

        Nel design della stanza, l’aspetto del soffitto non è l’ultima cosa. In effetti, è proprio a causa di alcuni trucchi con il soffitto che puoi “aprire” visivamente la stanza, renderla più voluminosa, più grande. La scelta moderna dell’opzione del soffitto è piacevole e incoraggiante. Dopotutto, puoi scegliere la tua versione che si adatta perfettamente al concetto di design generale.

        Materiali per soffitti e caratteristiche per lavorare con loro

        Gesso Il materiale è semplice e facile da usare. Un indubbio vantaggio è che l’intonaco in rilievo nasconde le piccole imperfezioni del soffitto.
        Pannelli di legno Come opzione: i pannelli possono essere in plastica. Una vasta gamma di colori e dimensioni rende i pannelli un’opzione popolare e conveniente. È abbastanza semplice sistemare il soffitto con pannelli: sono montati su un telaio di profilo metallico.
        Pannello per controsoffitto (legno, plastica, schiuma) Per decorare il soffitto con piastrelle, devi prima livellare la sua superficie e fare un segno in base alle dimensioni dei quadrati della piastrella. Le piastrelle a specchio o lucide renderanno la stanza visivamente più grande
        Soffitto teso Indubbiamente, gli specialisti dovrebbero fare un simile tetto. I soffitti tesi hanno molti vantaggi: durabilità, resistenza alla polvere, umidità, vapore.
        Cartongesso Un’opzione popolare con un esercito di fan. Dopotutto, questo materiale lascia spazio all’immaginazione. Il soffitto può essere riccio, multilivello, diverso per consistenza e colore.

        Design del soffitto in una piccola cucina

        Design del soffitto in una piccola cucina 1

        Design del soffitto in una piccola cucina 2

        Piccola cucina 1

        Piccola cucina 2

        Piccola cucina 3

        Piccola cucina 4

        Piccola cucina 5

        Piccola cucina 6

        Piccola cucina 7

        Kitchen Design Small Size 1

        Cucina design di piccole dimensioni 2

        Cucina design di piccole dimensioni 3

        Cucina design di piccole dimensioni 4

        Cucina design di piccole dimensioni 5

        Cucina design di piccole dimensioni 6

        logo

        Leave a Comment