Edifici da giardino

Scegli cosa coprire il pavimento della veranda

Molti di noi vivono in case private, hanno cottage estivi e quindi tutti conoscono la sensazione quando vuoi sederti, sembra, nella stanza, ma per l’aria fresca, gli aromi dei fiori e il canto degli uccelli, non ci sono bozze per te, ma non è nemmeno soffocante. Pertanto, molto spesso in queste case molto private e di campagna puoi vedere la veranda. Per evitare il raffreddamento eccessivo di una famiglia che riposa in pace all’aria aperta, impariamo a coprire il pavimento della veranda in modo che un piacevole passatempo non si trasformi in una malattia.

Soddisfare

  • Caratteristiche della stanza
  • Opzioni per la posa del pavimento sulla veranda
  • Ci sono molte tra cui scegliere (tipologia e tecnologia)
  • Legno verde
  • Decking moderno
  • Piastrelle in gres porcellanato eterno
  • PVC nuovo stile
  • Buon vecchio linoleum

Caratteristiche della stanza

La veranda è un’estensione chiusa della casa, che di solito è costruita sotto l’attico. La veranda spesso non è riscaldata, motivo per cui la questione di cosa pavimentare è rilevante. Dopotutto, è stupido chiudere questa stanza durante i mesi invernali solo a causa del freddo – è meglio equipaggiarla con saggezza e godersi l’atmosfera piacevole tutto l’anno. In connessione con il nostro clima piuttosto fresco e, inoltre, mutevole, la veranda è spesso vetrata su tre o almeno due lati.

Questa stanza è costruita in legno o con lo stesso materiale della parte principale della casa (mattoni, lastre di cemento, sibit, ecc.). Poiché i pesi della massiccia casa e le pareti della veranda variano in modo significativo, queste strutture non sono strettamente collegate. Che, a sua volta, minaccia di correnti d’aria e un pavimento veramente ghiacciato, e questo è un altro motivo per pensare seriamente a ciò che il pavimento verrà realizzato sulla veranda.

veranda

Le verande sono diverse: qual è il rivestimento del pavimento – questa è la domanda

Opzioni per la posa del pavimento sulla veranda

Di norma, il pavimento della veranda è inferiore di 3-6 cm rispetto alla casa stessa. Le crepe e gli spazi vuoti risultanti sono coperti da uno zoccolo. Ma questa è solo una soluzione cosmetica al problema, questa mossa non proteggerà dal freddo. In effetti, i pavimenti della veranda sono realizzati secondo lo stesso algoritmo di qualsiasi altra stanza, ma ci sono ancora differenze:

Poiché la fondazione sarà diversa, una piattaforma sotto il pavimento richiede un’attenzione speciale: deve essere preparata prima di posare il pavimento stesso. Rimuoviamo lo strato superiore del terreno, levigiamo bene lo sporco (in modo che l’erba non cresca sotto il pavimento).

  1. A volte si consiglia di coprire il sito dopo averlo livellato con un film erbicida, quindi fissarlo con uno strato denso di ghiaia o ghiaia.
  2. Tuttavia, il tuo sito sotto la futura veranda non dovrebbe essere solo piatto, ma avere una leggera pendenza verso il foro di drenaggio o il fossato di drenaggio.

Quale sarà il tuo pavimento sulla veranda e di che cosa sarà fatto dipende dalle tue preferenze, dal budget stimato che sei pronto a investire nella tua estensione e, ovviamente, dalla tua immaginazione. Fortunatamente, oggi i produttori offrono una vasta selezione di materiali con densità variabile, ecc. Considera le opzioni di progettazione più popolari ed economiche..

Ci sono molte tra cui scegliere (tipologia e tecnologia)

Legno verde

Il legno è il vincitore indiscusso tra i materiali per il pavimento in varie estensioni, si trova in quasi ogni seconda casa di campagna, in quasi tutte le case di campagna, anche nel settore privato all’interno della città. Sulle verande della piattaforma, assi secche e ben piallate con una superficie liscia (almeno il loro lato anteriore dovrebbe essere liscio – sembra decente).

Pavimento di legno

Pavimento in legno – opzione numero 1 per la veranda

Lo spessore e la larghezza dei pannelli possono variare in modo significativo a seconda dell’area, della presenza o dell’assenza di vuoti sotto di essi (tra il suolo e il rivestimento stesso) e alcuni altri fattori.

Come succede nella pratica:

  • i tronchi sono tagliati tra le corone del seminterrato inferiore della fondazione della veranda, su cui sono posate le assi del pavimento “grezzo” – il primo strato (in modo che l’albero non soffra degli onnipresenti insetti ragno, affamato alle assi, è consigliabile pre-impregnare il materiale da costruzione con un antisettico e dipingerlo);
  • ci sono due modi per fissare le schede ai tronchi: avvitarle o inchiodarle (nel secondo caso, scegliere la lunghezza dei prigionieri in modo che la loro lunghezza superi lo spessore delle schede almeno due volte – sarà più affidabile);
  • prima martellare i chiodi nei tronchi laterali, spostandosi verso il centro;
  • assicurarsi che gli spazi tra le schede non superino 1 mm;
  • immergi il tuo pavimento in legno con agenti bioprotettivi o con uno speciale composto a base di vernice, puoi preverniciare con agenti coloranti – in questo modo il pavimento durerà più a lungo.

Consigli utili: prova a disporre le assi in modo che gli strati annuali sul legno “guardino” in diverse direzioni rispetto al piano del pavimento. Quindi il tuo rivestimento, di volta in volta accumulando umidità a causa della pioggia, non sarà così ovvio deformarsi e piegarsi.

pavimento di legno

Il legno sembra costoso, dura a lungo

Decking moderno

Decking è lo stesso legno (questo materiale è anche chiamato una tavola da terrazza), ma elaborato in modo speciale. Tale pavimento è più resistente ai processi di decomposizione, non scivola ed è durevole. Lo fanno da una vasta gamma di razze: dal larice ordinario a un albero di tigre esotico. Un altro vantaggio: questo pavimento non necessita di trattamenti regolari per ridurre le emulsioni..

Esistono due tipi di tale rivestimento utilizzati nella progettazione degli allegati, tra cui:

  • piano di calpestio liscio;
  • con superficie goffrata.

La seconda opzione è preferibile: è più conveniente da usare, è più conveniente muoversi e scivolare su di essa, anche se un tale pavimento è bagnato.

L’installazione viene eseguita in modo aperto e nascosto. Nel primo caso, il rivestimento viene eseguito in modo elementare sui tronchi con viti autofilettanti (nei pannelli stessi, prima di iniziare l’installazione, è necessario praticare dei fori in modo che il rivestimento non si rompa durante il funzionamento). La seconda opzione – posa del decking su hardware speciale. Al posto dei fissaggi, vengono segati in pannelli e collegati con piastre metalliche, è auspicabile che si tratti di piastre con un rivestimento resistente alla corrosione.

piano in veranda

Decking – legno avanzato per il tuo portico

Importante: il piano di calpestio necessita di ventilazione, fare attenzione agli spazi tra le schede in modo che l’aria circoli liberamente tra di loro. Dopo la posa, apri il pavimento con una vernice protettiva per evitare il burnout e il danneggiamento dell’aspetto.

Piastrelle in gres porcellanato eterno

Le piastrelle in ceramica e in gres porcellanato sono anche una scelta molto popolare per pavimenti su verande. Se scegli una varietà resistente al gelo di questo materiale, il pavimento sarà durevole, attraente e in più sarà estremamente facile da curare..

Come è fatto:

  1. L’area di estensione viene colata con malta di sabbia o cemento.
  2. La soluzione è livellata dalla larghezza corrispondente al numero di righe in cui posizionerai le tessere (il suo valore dipende direttamente dalla larghezza delle tessere stesse).
  3. Superficie liscia cosparsa di cemento.
  4. Distribuiamo i piatti, toccandoli e spingendoli nella base.
  5. Dopo un paio di giorni, sarebbe bello elaborare le cuciture con la miscela di giunzione per fedeltà..

Voila: la soluzione efficace per decorare la veranda è pronta.

Piastrelle di porcellana

Le piastrelle di porcellana nobiliteranno i tuoi interni

Suggerimento: realizzare una base di sabbia di cemento larga almeno 20 mm, ma le giunture tra le piastrelle non devono essere troppo grandi.

PVC nuovo stile

Decorare la base della veranda con PVC significa ottenere un pavimento moderno e resistente senza gesti inutili. Bello e abbastanza veloce. La scelta di trame, colori e tecniche di fabbricazione soddisfa l’occhio, il portafoglio e allo stesso tempo lascia spazio al volo del pensiero del designer addormentato in te. Qui hai un’imitazione della pietra e dei laminati con il parquet, crea PVC e “sotto la piastrella”: puoi distinguere ciò che è sotto i tuoi piedi, solo al tatto. Il bello di questo genere è che non ha bisogno di essere appositamente preparato.

Come montare:

  1. Livelliamo e sporchiamo il suolo.
  2. Segna gli assi trasversali e longitudinali della futura veranda.
  3. Dal punto di intersezione di alcuni assi “a secco”, disponiamo il PVC.
  4. Incolliamo il rivestimento dall’asse trasversale ai bordi, spostandoci dalla parte centrale della stanza futura alle pareti (puoi incollarlo su mastici speciali, colla sintetica).

Raccomandazione: le tessere si manterranno meglio se dopo l’adesivo vengono correttamente calpestate da una pista di pattinaggio speciale o da un oggetto pesante nel peggiore dei casi. Assicurati anche che tutte le piastrelle siano allo stesso livello, la qualità dei risultati e il comfort della tua casa quando si utilizza la veranda dipende da questo..

Buon vecchio linoleum

Il linoleum è solitamente posato su una base di tessuto..

un'opzione di bilancio

Linoleum: un modo economico e rapido per sistemare adeguatamente il pavimento sulla veranda

È molto semplice posare il linoleum sul tessuto:

  1. Dopo 2-3 giorni, le parti non incollate del linoleum vengono tagliate, sotto le articolazioni, le guarnizioni sono realizzate con scarti di compensato o fibra di legno (per resistenza, in modo che il rivestimento non si rigonfia quando si cammina e si trova più liscio).
  2. Fai un giro di 1-2 cm, lasciando allo stesso tempo attorno al perimetro del pannello di stoffa non incollato a 8-10 cm.
  3. Lo incolliamo premendo attentamente il linoleum sulla superficie in modo che non si insinuino bolle d’aria, altrimenti il ​​rivestimento successivamente si gonfia e diventa tubercoli – è brutto.
  4. Spalmare il pavimento con mastice bituminoso freddo, attendere mezz’ora – e puoi iniziare a incollare.
  5. Le tele di linoleum sono posate dalle finestre – in direzione della luce.
  6. Quindi – pulizia da sporco e polvere.
  7. Il sito viene livellato – lo ricordiamo già, giusto?
  8. Rotoliamo i rotoli 24 ore prima dell’inizio del lavoro in modo che siano allineati e che sia più facile lavorare con essi.
  9. Scegliamo il materiale che ci piace e ci permettiamo.
  10. Dopo il taglio, gli spazi tra le pareti e il pannello sono coperti da uno zoccolo.

Ecco l’elenco completo delle soluzioni di pavimentazione più comuni sulla veranda nelle nostre condizioni climatiche. Scegli quello che ti piace di più, ma non dimenticare che utilizzando la maggior parte di questi rivestimenti, è necessario prestare particolare attenzione all’isolamento del pavimento. Lascia che sia comodo sulle tue verande.

logo

Leave a Comment