Riscaldamento

Vaso di espansione per l’approvvigionamento idrico: la base per il funzionamento efficiente dell’impianto di riscaldamento

Vaso di espansione per l’approvvigionamento idrico

Nella stagione fredda, quando la finestra è fredda e umida, quando si desidera comfort e calore, è particolarmente importante avere un buon sistema di riscaldamento e di approvvigionamento idrico. E al fine di evitare interruzioni nel loro lavoro, vale la pena prestare attenzione a un elemento così importante come un serbatoio di espansione per l’approvvigionamento idrico in anticipo. È proprio nelle sue condizioni tecniche che dipendono l’affidabilità e la durata di questi sistemi di supporto vitale.

Soddisfare

  • Tipi di vasi di espansione per l’approvvigionamento idrico e il riscaldamento
  • Caratteristiche della selezione del vaso di espansione
  • Qual è il principio di lavoro?
  • Accenti chiave di installazione

Tipi di vasi di espansione per l’approvvigionamento idrico e il riscaldamento

I serbatoi di espansione sono attributi integrali del potenziamento dei sistemi di approvvigionamento idrico, di riscaldamento e di estinzione incendi. Esistono due tipi principali di essi:

  • Aprire il vaso di espansione. È un serbatoio sul fondo del quale è presente un collegamento al tubo di riscaldamento. È caratterizzato dalla dipendenza del livello dell’acqua in esso dal volume totale di fluido nel sistema. Maggiore è la temperatura dell’acqua, maggiore è l’indicatore del suo volume. Il serbatoio si trova nel punto più alto del sistema di riscaldamento, di solito nella soffitta di un edificio. Per ridurre la perdita di calore attraverso le sue pareti, il serbatoio è isolato. Il vaso di espansione aperto è fuoriuscito, antiestetico, voluminoso, quindi non adatto per uso interno.
  • Vaso di espansione chiuso o serbatoio di espansione a membrana. È una capsula contenitore metallico sigillata di forma ovale o sferica. All’interno, è separato da una membrana in gomma resistente al calore. Di conseguenza, si formano due camere: liquido e aria. All’interno del compartimento dell’aria è installata una valvola per lo spurgo (abbassamento) dell’aria al momento di un forte aumento della pressione. Pertanto, il liquido occupa il volume interno del serbatoio.

Caratteristiche della selezione del vaso di espansione

Per effettuare la corretta selezione del vaso di espansione, è necessario conoscere esattamente il volume totale del liquido di raffreddamento.

Inoltre, la sua scelta dovrebbe basarsi sul rigoroso rispetto dei limiti massimi consentiti dell’intervallo di pressione nell’impianto di riscaldamento.

Tipo di membrana del vaso di espansione

Tipo di serbatoio di espansione a membrana

È necessario sapere che la sovrastima del volume dichiarato del vaso di espansione sui suoi parametri operativi, nonché sul funzionamento del sistema di riscaldamento nel suo insieme, non è assolutamente interessata. E infine, quando si sceglie, vale la pena calcolare il serbatoio di espansione, tenendo conto del fatto che al refrigerante viene assegnato un volume limitato all’interno del serbatoio. E i valori di eccesso iniziale e di pressione massima consentiti indicati, tenendo conto dei rispettivi coefficienti per ciascuno di essi, determinano la maggior parte del volume totale del serbatoio di espansione assegnato per il refrigerante.

È importante saperlo! Il funzionamento del serbatoio, caratterizzato da un basso volume d’acqua, comporta inevitabilmente conseguenze negative. Ovviamente, il suo utilizzo al momento dei carichi termici massimi, cioè quando la pressione nel sistema si avvicina ai valori massimi consentiti, porterà alla perdita di liquido refrigerante nei punti dei giunti filettati del serbatoio o alla rottura. Un serbatoio di espansione per riscaldamento, utilizzato durante il funzionamento del sistema a bassi carichi di calore, provoca una diminuzione della pressione nel sistema e, di conseguenza, una diminuzione del volume del liquido di raffreddamento. Di conseguenza, l’aria atmosferica penetra nel serbatoio.

Tipicamente, i serbatoi a membrana sono fabbricati con una membrana fissa, che è rigidamente fissata alla sezione del serbatoio. La superficie esterna del serbatoio è ricoperta di smalto rosso e la cavità interna che è direttamente a contatto con il mezzo di lavoro, cioè il liquido di raffreddamento è una speciale vernice resistente all’umidità.

Vale la pena prestare attenzione a! Sfortunatamente, non esiste materiale universale per la fabbricazione di membrane. Tuttavia, nel processo di scelta di un serbatoio, è necessario prestare attenzione al tipo e alla qualità della membrana.

Ogni membrana ha le seguenti caratteristiche prestazionali:

  • Intervallo operativo di temperatura;
  • requisiti sanitari e igienici;
  • durata nel tempo;
  • dinamismo del sistema;
  • resistenza alla diffusione dell’acqua.

Qual è il principio di lavoro?

Se analizziamo il principio di funzionamento di un vaso di espansione appartenente al tipo di membrana, allora consiste nel seguente: un vettore di calore riscaldato in un circuito chiuso si espande quando l’aumento di volume raggiunge la capacità del serbatoio, la membrana si allunga, riducendo così la proporzione di spazio aereo simile a un pistone (cioè l’aria viene compressa). Durante questo periodo, aumenta la pressione nel serbatoio del vaso di espansione e, di conseguenza, nell’intero sistema. Quando la temperatura dell’acqua diminuisce, il suo volume nel sistema di riscaldamento diminuisce. Inoltre, la pressione diminuisce, quindi l’acqua precedentemente ricevuta viene respinta nel sistema per mezzo di aria compressa.

È importante saperlo! Prima di installare un vaso di espansione nella propria casa, anche nella fase di selezione, è necessario assicurarsi di disporre di un certificato di qualità e in alcuni casi di un certificato di sicurezza. È in questo caso che puoi essere sicuro che l’elemento selezionato del sistema di riscaldamento sarà affidabile e funzionale..

Se si verifica una leggera perdita di liquido, la pressione nel sistema e nel serbatoio di espansione diminuisce e l’aria compressa spreme il volume di riserva dell’acqua, quindi il sistema di riscaldamento viene ricaricato. Lo stadio iniziale di funzionamento del sistema di riscaldamento comporta circostanze in cui la pressione del liquido di raffreddamento sarà in una certa misura maggiore della pressione idrostatica del sistema. Per questo motivo, la camera del liquido del serbatoio di espansione riceve il liquido di raffreddamento in una quantità corrispondente alle perdite operative. Con un aumento del volume della camera del liquido del serbatoio, il volume diminuisce e aumenta la pressione nella camera d’aria del serbatoio. Pertanto, la pressione stazionaria è la pressione iniziale di funzionamento del sistema di riscaldamento.

Ampio serbatoio per l'approvvigionamento idrico e il sistema di riscaldamento

Ora, senza problemi, puoi prelevare un vaso di espansione con il volume richiesto

Accenti chiave di installazione

Naturalmente, l’installazione di un vaso di espansione richiede un progetto preparato professionalmente, nonché istruzioni di installazione.

Inizialmente, il serbatoio è alimentato con gas che riempie l’intero volume interno ed è sotto pressione. Immediatamente prima dell’installazione, il serbatoio viene caricato a una pressione il cui valore è stato precedentemente calcolato.

L’installazione di un vaso di espansione è accompagnata dalle seguenti caratteristiche:

  1. Un contenitore con un volume superiore a 500 l non può entrare in una porta standard.
  2. L’installazione di valvole di ritegno e filtri sul ramo che collega il vaso di espansione e il sistema di riscaldamento è inaccettabile.
  3. Il vaso di espansione deve essere collegato tenendo conto dell’ulteriore manutenzione. E ciò richiede l’installazione di valvole sul ramo del serbatoio e in modo da escludere la chiusura accidentale.
  4. Sezione della tubazione: l’ugello della valvola di intercettazione del serbatoio deve essere dotato di una valvola di drenaggio.
  5. Nelle immediate vicinanze del sito di installazione, lo schema di connessione per il vaso di espansione deve includere l’installazione di un manometro e una valvola di sicurezza.

I serbatoi di espansione per impianti di riscaldamento comportano generalmente una potenza termica fino a 6 MW. Se implica il funzionamento di sistemi di riscaldamento di maggiore potenza, quindi a causa di costanti perdite d’acqua, è necessario garantire il funzionamento continuo delle pompe di reintegro 24 ore su 24.

logo

Leave a Comment