Fornitura d'acqua

Scaldacqua per cottage estivi: come fare la scelta giusta

Scaldabagni per una residenza estiva

L’acqua calda è uno dei criteri principali delle condizioni di vita civili con le quali un ragionevole proprietario di una casa di campagna cerca di equipaggiare la sua residenza temporanea. Ciascuno dei produttori di apparecchiature che esegue il riscaldamento dell’acqua, ora fornisce una serie di diverse modifiche al mercato di consumo, consentendo di acquistare apparecchiature con le caratteristiche e le caratteristiche di progettazione richieste. Per questo motivo, i proprietari di case di campagna possono scegliere scaldabagni per cottage estivi, che risolvono la gamma di compiti necessari per il proprietario.

Soddisfare

  • Gas, legno o elettrico?
  • Vantaggi e svantaggi delle unità di flusso
  • Scaldabagni, vantaggi e svantaggi cumulativi
  • L’attrezzatura più attraente per i residenti estivi
Un'ampia selezione di scaldacqua per residenti estivi

Un’ampia selezione di scaldacqua per residenti estivi

Una varietà di modelli di unità di riscaldamento dell’acqua offre ai proprietari di cottage l’opportunità di dotare le case dell’installazione più razionale, la cui scelta dipende da:

  • dalla disponibilità della rete di infrastrutture, cioè dalla possibilità di collegarsi a reti centralizzate di gas ed elettriche, nonché al sistema di approvvigionamento idrico centrale, dalla probabilità di essere connessi in futuro;
  • dalla quantità richiesta di acqua calda;
  • dalla possibilità e necessità di smantellare l’attrezzatura prima della stagione invernale;
  • dalla potenza che influenza il costo dell’energia elettrica, il consumo di gas o legna da ardere;
  • dalle caratteristiche di progettazione, come, ad esempio, lo schema di collegamento di uno scaldabagno nel paese, la posizione dei punti di alimentazione e scarico del liquido, il numero di punti di presa dell’acqua, ecc..

Gas, legno o elettrico?

A seconda del tipo di costruzione, gli scaldacqua riscaldano l’acqua utilizzando energia elettrica, gas o legna da ardere. I più semplici scaldabagni per cottage estivi sono in legno, vengono installati se non ci sono reti centrali elettriche e gas nella zona.

I titani che funzionano secondo il principio dei vecchi samovar hanno bisogno di una pulizia regolare e di una scorta di legna da ardere. Ma sono affidabili e convenienti per un dispositivo di approvvigionamento idrico autonomo. Il loro inconveniente risiede nella difficoltà del controllo della temperatura, nella necessità di pulire la fuliggine, rimuovere la cenere, caricare manualmente il carburante.

Lo schema dello scaldabagno a gas

Lo schema dello scaldabagno a gas

Scaldabagno a gas – un tipo di cottage estivo di apparecchiature alimentate a gas da una bombola o da una rete centralizzata. Per collegarsi secondo uno o un altro schema, è necessario dotare i modelli selezionati con gli ugelli corrispondenti. Se collegato a una bombola del gas, è abbastanza adatto per equipaggiare un telecomando di casa dalle comunicazioni centrali. L’unità di gas che scorre è scelta dai proprietari che non necessitano di una grande quantità di acqua calda. I suoi vantaggi sono la compattezza e la capacità di utilizzare l’acqua calda quasi immediatamente dopo l’accensione, se la pressione dell’acqua è abbastanza grande. Le apparecchiature di riscaldamento dell’acqua a gas cumulative vengono acquistate dai proprietari che necessitano di una grande quantità di acqua calda. L’elaborazione di una piccola quantità di acqua sarà gestita perfettamente da uno scaldabagno sfuso per una residenza estiva, che viene spesso combinato con un lavabo di tipo “moidodyr”.

Lo scaldabagno sfuso più semplice

Il più semplice scaldabagno sfuso – opzione economica con un piccolo volume

Le apparecchiature di riscaldamento dell’acqua a gas sono preferite per il rapporto costo-efficacia. I costi dei proprietari dei cottage durante il funzionamento degli impianti elettrici saranno più elevati. Ma non tanto da abbandonare completamente l’acqua calda se è impossibile installare un gas o un altro apparecchio di riscaldamento dell’acqua nel cottage. Ora quasi ogni scaldabagno elettrico è dotato di dispositivi che possono ridurre significativamente il consumo di energia. Quando si riscalda una quantità abbastanza grande di acqua, l’apparecchiatura si spegne automaticamente. Pertanto, le installazioni elettriche sono un’opzione perfettamente adatta che non richiede costi eccessivi per il proprietario durante il funzionamento.

Per molto tempo, gli scaldacqua elettrici per cottage estivi non erano disposti ad acquistare a causa della convinzione che fossero pericolosi per le famiglie con bambini piccoli. Questo non è vero, soprattutto perché gli sviluppatori delle ultime modifiche hanno attentamente studiato tutte le sfumature e gli aspetti della sicurezza. Gli elementi riscaldanti si trovano nell’alloggiamento delle unità, l’accesso ad esse è impossibile. Nessun singolo “tecnico” curioso in crescita può penetrare nel corpo.

Vantaggi e svantaggi delle unità di flusso

Esiste un’opinione infondata secondo la quale non è pratico acquistare uno scaldabagno a flusso d’acqua per una residenza estiva a causa del grande consumo di energia o carburante gassoso. Secondo i calcoli, gli impianti di flusso e stoccaggio consumano energia in quantità quasi uguali.

Scopi di scaldacqua istantanei

Scopi di scaldacqua istantanei

Nell’elenco dei vantaggi dei sistemi di flusso, i principali sono:

  • fornitura illimitata di acqua calda;
  • piccole dimensioni delle strutture;
  • redditività, poiché l’apparecchiatura che scorre riscalda solo l’acqua, non mantiene una temperatura costante, come un sistema di accumulo, inoltre l’energia non viene spesa per riscaldare l’aria nella stanza;
  • mancanza di necessità di manutenzione;
  • prezzo abbordabile.

Gli svantaggi delle unità di riscaldamento dell’acqua istantaneo includono l’impossibilità di eseguire contemporaneamente la manutenzione di più punti di aspirazione dell’acqua.

Scaldabagni, vantaggi e svantaggi cumulativi

La popolarità delle apparecchiature di stoccaggio è giustificata dalla piccola potenza degli elementi riscaldanti, che riducono i costi operativi.

La loro installazione può essere eseguita in qualsiasi cottage estivo. Un comodo scaldacqua ad accumulo funzionale per cottage estivo è preferito perché:

  • è possibile la fornitura simultanea di acqua riscaldata a più punti di presa dell’acqua;
  • rifornimento spontaneo del volume di acqua nel processo di spesa per le necessità domestiche;
  • l’apparecchiatura è dotata di divisori che impediscono la miscelazione di acqua riscaldata con acqua fredda ricevuta per sostituire il volume consumato.
Pratico scaldabagno di stoccaggio per cottage estivo

Pratico scaldabagno di stoccaggio per cottage estivo

Un segno negativo è riconosciuto come una quantità limitata di acqua riscaldata e la necessità di attendere fino a quando l’acqua fredda appena fornita all’apparecchiatura si riscalda alla temperatura richiesta. Le unità di archiviazione necessitano di manutenzione. È necessario pulire periodicamente TENy dalla scala, cambiare gli anodi e risciacquare la superficie interna del serbatoio.

La necessità di manutenzione porta spesso a conclusioni errate. Molti residenti estivi ritengono che non valga la pena acquistare uno scaldabagno per una residenza estiva. Tuttavia, la pulizia dei serbatoi e degli elementi riscaldanti non è così difficile. E i nuovi modelli sono protetti dalla corrosione e dall’accumulo persistente sulle pareti dei sedimenti mediante vetroceramica, rivestimento a smalto o smalto arricchito con titanio.

L’attrezzatura più attraente per i residenti estivi

L’installazione di apparecchiature per il riscaldamento dell’acqua e il collegamento di uno scaldabagno nel paese dipende dalla presenza o dall’assenza di una rete di approvvigionamento idrico centralizzata. I proprietari di cottage estivi in ​​aree con la possibilità di connettersi a servizi centrali possono preferire qualsiasi modello di scaldabagno, concentrandosi solo sulle loro esigenze. I proprietari di case di campagna con approvvigionamento idrico autonomo che desiderano installare scaldabagni per docce nel paese dovranno acquistare un serbatoio di accumulo oltre alla pompa. L’acqua verrà fornita tramite una pompa e già dal serbatoio situato più spesso sui tetti degli edifici agricoli, l’acqua per gravità scorrerà nell’impianto di riscaldamento dell’acqua. Per prelevare acqua da un pozzo o da un pozzo, è necessaria una pompa, la cui potenza deve essere calcolata in base alle esigenze dei proprietari.

Una caratteristica di design molto importante per i residenti estivi è il design conveniente per drenare l’acqua. La maggior parte delle installazioni orizzontali ha ingressi e uscite laterali, il che rende impossibile rimuovere completamente l’acqua prima delle gelate invernali. Gli scaldacqua con sistema di drenaggio laterale dovranno essere smantellati prima dell’inverno, perché per l’estate, molto spesso acquistano unità verticali con dispositivi di drenaggio a valle.

Grazie all’ampiezza della gamma di prodotti, la scelta di uno scaldabagno per una residenza estiva è oggi abbastanza semplice. È necessario innanzitutto valutare le qualità positive e negative di un particolare modello, per valutare le esigenze e le specifiche del sito. Resta solo da acquistare e stabilire correttamente un’acquisizione utile.

logo

Leave a Comment