Telaio

Piscine di plastica – tipi e metodi della loro disposizione

Piscine di plastica

I fan della vita di campagna ogni anno diventano sempre di più. È comprensibile: aria fresca, incontri amichevoli, barbecue a carbone e, naturalmente, relax vicino al proprio laghetto. Un sogno e altro! E se in precedenza l’ultimo punto ha causato difficoltà significative nell’implementazione, perché il pool sulla trama era considerato un evento non solo problematico, ma anche costoso, oggi i pool di plastica confutano facilmente questa affermazione.

Soddisfare

  • Vantaggi e tipi di piscine di plastica
  • A proposito dei professionisti della plastica
  • Capacità di polipropilene: il segreto del successo
  • Varietà di piscine di plastica
  • Installiamo una piscina di plastica con le nostre mani
    • I numeri che devi conoscere
    • La sequenza di lavoro sul dispositivo del serbatoio
    • Vantaggi e tipi di piscine di plastica

      Piscina di plastica

      Vaschetta in plastica pronta all’uso: velocità di installazione, facilità di manutenzione, funzionamento senza problemi

      Le piscine di plastica sono leader riconosciuti in popolarità. Ciò è spiegato dalle caratteristiche del materiale, che li ha aiutati a prendere il primo posto sul podio..

      A proposito dei professionisti della plastica

      Cosa spiega questa eccitazione intorno ai serbatoi di plastica? Mettiamolo insieme.

      • resistenza alle radiazioni ultraviolette. Piscine per cottage estivi quelli di plastica non si sbiadiscono, il che è particolarmente prezioso se installato in un’area aperta;
      • design senza soluzione di continuità. L’assenza di cuciture aumenta significativamente il livello di affidabilità: una tale piscina sicuramente non scorrerà;
      • elevata resistenza agli agenti chimici e durata nel tempo;
      • installazione semplice, messa in servizio rapida;
      • resistenza alle fluttuazioni di temperatura;
      • costo ragionevole. Forse questo oggetto piacerà a molti, perché offre l’opportunità per un po ‘di soldi per creare un paradiso con un lago cristallino.

      Capacità di polipropilene: il segreto del successo

      Vale la pena notare che, nonostante l’abbondanza di materie plastiche, il polipropilene è riconosciuto come il migliore. E tutto perché, oltre ai vantaggi di cui sopra, ha qualità eccezionali.

      Polipropilene – un materiale ecologico che non emette sostanze nocive nell’acqua e non viene a contatto con detergenti.

      È importante! Il polipropilene è raccomandato dal Dipartimento di sorveglianza sanitaria ed epidemiologica come il miglior materiale per la produzione di piscine per bambini. Preoccupato per la salute del tuo amato bambino? Piscina in polipropilene per bambini: questa è la scelta dei genitori premurosi.

      L’elevata producibilità del polipropilene consente la fabbricazione di serbatoi di qualsiasi profondità e forma. Puoi scegliere una forma rettangolare o cilindrica standard o ordinarne un’altra – non ci sono barriere all’immaginazione. Anche le combinazioni di colori sono varie: per convincerti che nessuno sarà blu nella piscina!

      Il polipropilene assume qualsiasi forma

      Il polipropilene assume qualsiasi forma

      La ciotola in polipropilene ha una bassa conduttività termica, il che significa che è in grado di mantenere la stabilità del regime di temperatura per lungo tempo. Questa qualità farà risparmiare un notevole impatto sull’uso di scaldabagni e materiali isolanti.
      Quando si costruisce una piscina di polipropilene, non sono necessarie ulteriori rifiniture. La superficie è semplicemente perfetta: è facile da pulire, ha un bell’aspetto e non scivola affatto.
      I vantaggi possono essere enumerati all’infinito, ma, forse, gli argomenti di cui sopra sono sufficienti per preferire un pool di plastica a qualsiasi altro.

      Varietà di piscine di plastica

      Oggi ci sono 2 tipi di serbatoi di plastica: monolitici e prefabbricati, i secondi, a loro volta, sono divisi in composito e telaio.
      Differiscono nelle ciotole: nei disegni monolitici viene utilizzata una ciotola integrale e le piscine prefabbricate in plastica sono costituite da diversi elementi.
      I gruppi di telai sono assemblati mediante articolazione meccanica e gli elementi delle piscine composite sono saldati insieme.

      Devi sapere! Le piscine prefabbricate hanno caratteristiche estetiche leggermente peggiori, quindi non sono così richieste rispetto alle piscine di plastica monolitiche.

      Le piscine monolitiche sono realizzate in lamiera di polipropilene, una larghezza di 6-15 mm. La saldatura termica ti consente di dare loro qualsiasi forma e dimensione.

      Installiamo una piscina di plastica con le nostre mani

      Un altro vantaggio delle piscine in plastica è che l’installazione non richiede conoscenze specialistiche. Un po ‘di pazienza e informazioni utili, e la piscina servirà come elemento centrale della decorazione del paesaggio e un luogo per i giochi preferiti dei bambini..

      Innanzitutto è necessario determinare la posizione del serbatoio. Sulla questione della scelta che non tutti pensano, ma invano.

      Parere di esperti! Posizionare la piscina di plastica su una superficie orizzontale piana, in completa assenza di ghiaia, sabbia, asfalto o feltri per coperture. Se possibile, tenere la piscina lontano dagli alberi, come le corone ostruiranno l’acqua e le radici potrebbero danneggiare la base.

      I numeri che devi conoscere

      Affinché il pool dia emozioni esclusivamente positive e non si trasformi in una fonte di problemi, vale la pena considerare alcuni punti. Una delle condizioni principali: le acque sotterranee dovrebbero trovarsi a 20 cm sotto la piastra inferiore (almeno).

      Iniziando a scavare una buca, assicurati che le sue dimensioni siano 15 cm più grandi della vasca della piscina. La profondità della fossa viene calcolata dalla profondità e dallo spessore dello strato di raccordo. Lo spessore è determinato dalla composizione del terreno ed è pari a:
      – per terreni ghiaiosi e sabbiosi – 200 mm;
      – per terreni sabbiosi e argillosi – 250 mm.
      Se decidi di installare la piscina direttamente sul terreno, la profondità sarà di conseguenza 0.

      La sequenza di lavoro sul dispositivo del serbatoio

      Con la prevalenza di terreni sabbiosi e argillosi, caratterizzati da una scarsa capacità portante, è necessario il rafforzamento. Puoi usare una delle opzioni:
      1. Terriccio.
      2. Disposizione di un cuscino di terra.

      Piscina in plastica: schema del dispositivo

      Piscina in plastica: schema del dispositivo

      La seconda opzione è preferibile. Un cuscino costituito da cemento e sabbia (a volte pietrisco e sabbia) è posato sul fondo della fossa. Lo spessore ottimale è di 50 mm. La malta per cemento e massetto di sabbia deve essere impastata secondo le proporzioni: 3 parti di sabbia, 1 parte di cemento e 0,5 acqua.

      Dopo aver asciugato il cuscino (circa 3 giorni dopo), è possibile installare la cassaforma.
      Il fondo è rinforzato lungo tutto il contorno, con un’altezza di 200 mm.

      È importante! Per il rinforzo viene utilizzato un filo di acciaio di 12 mm di spessore, che deve essere collegato in celle di 25 cm.

      Cuscino in pietra schiacciata e massetto in cemento per la futura piscina

      Cuscino in pietra schiacciata e massetto in cemento – una solida base per la piscina costruita, protezione per il fondo della struttura

      Per il livellamento (dopo un paio di giorni), un massetto di sabbia di cemento con uno strato di 20 mm viene applicato sulla superficie inferiore. Quindi il polistirolo con uno spessore di 40-50 mm viene posato sulla lastra di cemento finita, installata sulla parte superiore ciotola da piscina. Deve essere riempito gradualmente con acqua. Durante il riempimento, il livello del fluido deve essere attentamente monitorato. Alla volta, puoi versare non più di 30 cm.

      Piscina in plastica per una residenza estiva: il risultato del lavoro

      Piscina in plastica per una residenza estiva: il risultato del lavoro

      Gli intervalli tra la vasca e la cassaforma laterale sono coperti di cemento e sabbia, versati con acqua e speronati. La fase finale – riempiendo le fosse che si sono formate tra il terreno e la cassaforma.

      Parere di esperti! Ci sono spesso casi in cui, per risparmiare denaro, i cittadini sono limitati solo all’installazione di un cuscino di sabbia e una cassaforma in schiuma. Tuttavia, ignorare la sequenza sopra e la mancanza di un telaio in cemento porta a crepe.

      Il lavoro è completato, il che significa che presto sarà possibile passare alla cosa più piacevole: testare un nuovo pool, che, a seconda della tecnologia, si svolgerà in modo esplosivo. Le allegre risate dei bambini e le facce felici dei parenti serviranno come la migliore conferma di questo e il premio più ambito per le tue fatiche.

      logo

      Leave a Comment