Il corridoio

Tipi di intonaco decorativo, priorità e tecnologia di applicazione

Tipi di intonaco decorativo

Attualmente, la gamma di materiali progettati per la decorazione murale è vasta e diversificata. Tutti vogliono cambiare casa, ma purtroppo non tutti possono permettersi una riparazione di qualità europea, quindi viene rinviata per tempi migliori. Oppure i fondi della famiglia devono essere salvati per diversi anni per realizzare un sogno e trasformare una casa / appartamento. E puoi risolvere tutto in modo diverso e non aspettarti la manna dal cielo, spendendo un minimo di denaro e forza fisica. L’intonaco decorativo fai-da-te è un’eccellente via d’uscita da questa situazione, perché può aggiornare la stanza e completarla con colori brillanti e saturi.

Soddisfare

  • Vantaggi dell’intonaco decorativo
  • Composizione di soluzioni, differenze
  • Tipi di intonaco decorativo
  • Le possibilità dell’intonaco veneziano
  • Spettacolare intonaco liscio
  • Variazioni sul tema della trama
  • Elegante briciola di pietra
  • Innovazione – Floccaggio
  • Tecnologia di intonacatura
    • Preparare accuratamente la superficie
    • Procedura di richiesta diretta
    • Come e cosa dipingere
    • Ceretta raccomandata
    • Le pareti sono davanti agli occhi di una persona e le prime ad attirare l’attenzione. In anni lontani, persino le persone primitive le decoravano con pelli di animali (trofei particolari), dipinte con colori e successivamente drappeggiate con tessuti. Non ci sono dati storici esatti sull’aspetto del primo rivestimento decorativo per la decorazione murale. Molto probabilmente, può essere attribuito alla carta da parati di carta di riso: hanno incollato le pareti delle case cinesi (200 a.C.), o il famoso stucco veneziano, inventato nell’antica Roma.

      Tale intonacatura viene eseguita facilmente e il risultato finale sorprende e stupisce qualsiasi profano. In passato, gli artigiani utilizzavano forme speciali e stampi pronti per il cemento che hanno iniziato a indurire per applicare il disegno. E soprattutto i maestri di destrezza hanno avuto il tempo di applicare manualmente modelli alla malta indurente, per questo avevano bisogno di destrezza, mano ferma e occhio fedele. Una volta era, e oggi la gente ha inventato un composto tecnologico di stucco, resistente alle influenze fisiche, alle temperature meteorologiche e inoltre, si indurisce gradualmente.

      Vantaggi dell’intonaco decorativo

      Il mercato delle costruzioni offre ai consumatori una grande varietà: decine di tipi di carta da parati, pannelli in legno e plastica, interni, pitture per facciate, sughero, piastrelle. L’elenco è lungo, ma ogni rivestimento è caratterizzato dai suoi vantaggi e alcuni svantaggi. Ad esempio, se consideriamo l’opzione più comune – carta da parati e vernici, allora questa è una vasta gamma di modelli e colori, facilità di applicazione. Ma sfortuna, possono restare indietro rispetto alle pareti, non sono troppo resistenti allo stress fisico e all’abrasione. Sì, e per la loro applicazione richiede un perfetto livellamento della superficie.

      Materiale di finitura

      Un modo interessante per formare un motivo a stucco a rilievo

      Il rivestimento murale decorativo è un dettaglio importante nel design degli interni, che gli conferisce raffinatezza e individualità, i suoi vantaggi meritano attenzione:

      • sensazioni associative sorprendenti dal materiale. Ad esempio, applicando l’effetto della nobile antichità, puoi creare un’enfasi su calore, pace e comfort e una pietra invecchiata: stabilità, sicurezza e gusto raffinato. Bene, lo splendore del metallo prezioso: affidabilità, lusso e chic unico;
      • pulizia ecologica – il materiale è completamente sicuro;
      • unicità ai massimi livelli: una varietà di effetti può soddisfare le preferenze estetiche più sensibili. Puoi essere sicuro al cento per cento che il rivestimento decorativo applicato è unico per colore e consistenza. Anche il professionista più qualificato non sarà in grado di ottenere un risultato assolutamente identico;
      • durabilità e praticità: l’intonaco decorativo non ha bisogno di cure astruse e la vernice mantiene il suo colore per lungo tempo. Inoltre, il rivestimento è resistente alle sollecitazioni meccaniche (anche se leggere);
      • L’aspetto strutturato dell’intonaco decorativo è caratterizzato da eccellenti proprietà acustiche, il motivo è un pronunciato effetto fonoassorbente. Inoltre, aiuta a creare una stanza con condizioni confortevoli per l’ascolto di registrazioni sonore. Il suono sembra discreto e naturale, come se gli artisti si spostassero miracolosamente nello studio;
      • operazione a lungo termine – l’intonaco decorativo dura a lungo fino a quando ti annoi. Il problema di cambiare il colore e la trama è risolto in questi modi: ridipingere il rivestimento con una tonalità diversa; rimozione dell’intonaco sulla base di cemento, stuccatura a livello di planarità e successiva decorazione a propria discrezione;
      • assorbe male gli odori;
      • rivestimento resistente e permeabile al vapore;
      • universalità d’uso: l’intonaco può essere applicato su quasi tutte le superfici, ma sempre pre-preparate: mattoni, cemento, metallo;
      • variazioni e soluzioni inimmaginabili – bizzarri motivi geometrici, motivi naturali, imitazione di marmo, malachite, granito, diversi tipi di legno, tessuti e persino pelle – il volo della fantasia è illimitato, puoi creare e creare un’armonia individuale.

      Composizione di soluzioni, differenze

      Naturalmente, ogni tipo di intonaco decorativo ha una sua composizione specifica, ma i componenti di base sono gli stessi:

      • un legante è la base per fissare il materiale alla superficie;
      • filler – un elemento che forma un effetto decorativo: sabbia, fibra di cellulosa, marmo macinato, greggi;
      • il solvente è acqua;
      • additivi ausiliari – arricchimento del prodotto con proprietà aggiuntive: agenti antischiuma, additivi tixotropici, biocidi.

      Una composizione simile della ricetta si è formata negli anni ’80 del secolo scorso. La popolarità dell’intonaco decorativo è in costante aumento, secondo i maggiori esperti, questo è il materiale a diffusione più dinamica e il più promettente.

      Tipi di intonaco decorativo

      Dopo una dura giornata di lavoro, tutti sognano di ritrovarsi in un mondo fiabesco per rilassare la propria anima e il proprio corpo. Si può affermare con certezza che l’intonaco decorativo è l’incarnazione dell’arte, originale ed esclusiva..

      A seconda della base, si verifica l’intonaco decorativo:

      • acrilico – dal nome è chiaro che la base del rivestimento è resine acriliche. Caratteristiche principali: bassa permeabilità al vapore, buona resistenza all’ambiente esterno;
      • minerale: la base di questo rivestimento è il cemento, l’intonaco è caratterizzato da un’eccellente permeabilità al vapore e resistenza al fuoco;
      • silicato: la base di un tale intonaco è il bicchiere d’acqua. Pro: la stessa buona permeabilità al vapore e gli svantaggi sono una gamma di colori limitata;
      • silicone – l’intonaco è realizzato sulla base di resine siliconiche. L’alto costo è un segno distintivo, ma pienamente giustificato da un’eccellente qualità. E resistenza a vari inquinamenti perentori.

      Importante: in base all’area di applicazione e alla resistenza climatica, i cerotti decorativi sono suddivisi in interni, esterni e universali.

      Le possibilità dell’intonaco veneziano

      Questo tipo di intonaco imita perfettamente la pietra levigata o parzialmente levigata (granito, calcare, malachite) e può assomigliare a tessuto raccolto e pelle goffrata. Quando si applica questa composizione altamente plastica finemente dispersa, vengono applicati metodi speciali, il risultato finale è una superficie lucida o un modello tridimensionale unico.

      Splendido stucco veneziano

      Le possibilità dell’intonaco veneziano sono illimitate: può imitare perfettamente pietra, pelle, seta, usando questa tecnologia crea un effetto volumetrico

      Il veneziano è caratterizzato da notevoli parametri decorativi, è facile da pulire e ha proprietà repellenti allo sporco. Quest’ultimo indicatore è particolarmente rilevante quando si lavora una parete finita con cera o vernice protettiva, quindi il rivestimento è integrato con proprietà idrorepellenti e ottiene una lucentezza uniforme.

      Spettacolare intonaco liscio

      Splendidi effetti decorativi: drappi di seta, increspature sull’acqua, guscio di perla, schiuma leggera di mare.

      Tipo di intonaco decorativo

      L’intonaco liscio è sempre unico, anche il maestro stesso riesce a malapena a ripeterlo.

      I rivestimenti lisci sono molto belli grazie al gioco di colori e alla trama fine di pitture e vernici.

      Variazioni sul tema della trama

      Questa miscela può avere diversi colori, si basa su materiali sintetici con una varietà di riempitivi (lino, fibra di cotone).

      Il design originale delle pareti

      L’intonaco strutturato ti consente di realizzare un numero illimitato di fantastiche idee di design

      Nella versione classica, l’intonaco strutturato è un’imitazione della pietra da muratura, bassorilievi con un disegno volumetrico, corteccia di legno. Dopo l’applicazione sul muro, l’intonaco acquisisce la trama di un certo riempitivo, sembra originale e nasconde difetti superficiali.

      Viene utilizzata anche una massa disomogenea granulare con speciali additivi granulari, ad esempio frammenti di quarzo, fibra di legno. L’intonaco non ha bisogno di essere diluito ed è anche caratterizzato da estrema duttilità e flessibilità, può essere pulito e lavato.

      Elegante briciola di pietra

      Questo tipo di intonaco decorativo è costituito da piccoli ciottoli veri mescolati con componenti adesivi e adesivi..

      Importante: questo è un materiale più freddo, quindi si consiglia di utilizzarlo in locali non residenziali: corridoio, bagno, sala.

      È quarzo, marmo, granito, resiste perfettamente alle intemperie e sembra incredibile. All’esterno, tale materiale decorativo viene utilizzato per progettare singoli elementi architettonici e l’intero edificio.

      Innovazione – Floccaggio

      Questa è una novità molto interessante, composta da piccole particelle di varie dimensioni, colori e forme..

      Intonaco decorativo

      Floccaggio – una nuova parola nella decorazione

      Questo rivestimento è facilmente lavabile con soluzioni alcoliche, detergenti, non ha paura della luce, infezioni fungine, colpi. Inoltre, è inodore e facile da applicare..

      Tecnologia di intonacatura

      L’intero processo consiste in diverse fasi:

      Preparare accuratamente la superficie

      Prima di applicare intonaco decorativo, è necessario liberare le pareti del vecchio rivestimento, pulire accuratamente la polvere, lo sporco e quindi eseguire il trattamento di primer.

      Importante: se si notano protuberanze sul muro, è consigliabile eliminarli.

      Procedura di richiesta diretta

      Ogni tipo di intonaco ha la sua tecnica di applicazione, descritta in dettaglio nelle istruzioni allegate. L’intonaco è ben miscelato e applicato alle pareti con un rullo o una spatola speciale.

      Materiale di finitura

      L’intonaco decorativo è un risultato sorprendente, per ottenere quali strumenti e persino le mani del finitore sono applicabili

      Per quanto riguarda il consumo, tutto dipende dall’effetto desiderato e dall’uso corretto.

      Importante: dopo la fine di questo processo, l’intonaco dovrebbe asciugare (diversi giorni).

      Come e cosa dipingere

      L’applicazione dell’intonaco decorativo può essere eseguita a colori o dipingere la superficie dopo aver terminato il lavoro. Va ricordato che quando si dipinge con un rullo (con una pila corta), le rientranze non sono macchiate, cioè l’effetto finale differirà dalla pittura con un pennello o una pistola a spruzzo. Il risultato finale dipende dall’immaginazione e dalle preferenze personali..

      Ceretta raccomandata

      Il tocco finale è il trattamento superficiale con cera per proteggerlo dall’inquinamento e ottenere una lucentezza – lucida se si utilizza la cera d’api e opaca se sintetica.

      Ci sono molte opzioni per l’intonaco decorativo, con il suo aiuto puoi realizzare le idee e le fantasie più incredibili. E il lavoro svolto dalle proprie mani è doppiamente prezioso, perché un pezzo di anima è investito lì.

      logo

      Leave a Comment