Mobilia

Armadio per pareti a secco fai-da-te: semplice, economico

Armadio per cartongesso fai-da-te

Ogni proprietario della sua casa sta cercando di creare un’atmosfera confortevole nell’appartamento, ricorrendo a vari materiali e tecnologie. Cercare di combinare praticabilità, rispetto dell’ambiente e immaginazione del design. Gli armadi a muro a secco possono aiutare a risolvere un compito così difficile. Realizzati in materiale naturale, tali design possono adattarsi facilmente a qualsiasi ambiente, creando comfort e combinando armoniosamente funzionalità e bellezza.

Soddisfare

  • Materiale moderno ecologico
  • Il processo di creazione di un armadio a secco
  • La scelta del luogo e del materiale per la fabbricazione dell’armadio
  • Contrassegnare il design futuro
  • Costruzione del telaio dell’armadio
  • Involucro in cartongesso
  • Primer prima della finitura

Materiale moderno ecologico

Il muro a secco è un moderno materiale ecologico

Il muro a secco è un moderno materiale ecologico con vantaggi tecnici e tecnologici.

Senza ricorrere all’aiuto di un professionista, chiunque voglia fare uno sforzo può realizzare un armadio a secco con le proprie mani. Il muro a secco è un materiale moderno, con cui tutti possono lavorare. Uno dei componenti del cartongesso (cartongesso) è il gesso. Questo è un materiale ecologico che non contiene elementi dannosi e ha un’acidità vicino alla pelle umana.

I prodotti in gesso sono in grado di far passare l’aria, creando così un’atmosfera favorevole nella stanza. Inoltre, il gesso non è radioattivo, termoneutrale e ha un elevato isolamento termico e acustico. Per la forza del materiale incontra il guscio di cartone, ottimizzando le caratteristiche tecniche della piastra. Grazie all’elasticità del muro a secco, può essere utilizzato nella fabbricazione di vari prodotti di qualsiasi forma.

Il processo di creazione di un armadio a secco

Successivamente, descriviamo come realizzare un armadio a secco in più fasi.

La scelta del luogo e del materiale per la fabbricazione dell’armadio

Il profilo metallico è facile da usare.

Il profilo metallico è facile da tagliare e fissare

Il primo stadio è determinare la posizione del futuro gabinetto. Affinché si adatti al luogo designato, è necessario elaborare un disegno del design futuro, tenendo conto di tutti i minimi dettagli. Quanti e che tipo di scaffali ci saranno, la distanza dal primo scaffale al bar e altro ancora. Nella posizione degli elementi incernierati del prodotto devono essere posizionati i ponticelli. Secondo il disegno, viene realizzato il telaio del futuro prodotto. Può essere realizzato con blocchi di legno di dimensioni 60 per 40 o con profili metallici.

Le dimensioni delle barre di legno per l'armadio da 60 a 40 mm

Le barre per il telaio devono essere di alta qualità e asciutte

Nella prima opzione, la scelta del legno viene affrontata con molta attenzione. Deve essere di alta qualità e asciutto. Altrimenti, i componenti in legno potrebbero deformarsi nel tempo, “tirando” l’intera struttura insieme a loro. I profili metallici sono più facili da montare e non sono deformati. L’unica condizione: tenere conto del carico sul design dell’armadio. La base in legno supporta più peso. Pertanto, decidere quali elementi riempiranno gli scaffali e, in base a questo, scegliere il materiale per il telaio. Lo spessore del muro a secco più accettabile è di circa 12 mm.

Contrassegnare il design futuro

Per la precisione del livellamento, utilizzare il livello

Le dimensioni del futuro design vengono trasferite al muro

Prima di costruire un armadio a muro da muro a secco, trasferire le dimensioni della futura struttura a parete, soffitto e pavimento. Qui è necessario osservare la precisione fino a un millimetro, in modo che quando si installa il muro a secco non vi siano incoerenze. Per la precisione del disegno di segni orizzontali, utilizzare il livello, verticale – linea a piombo.

Ad una delle pareti o a due contemporaneamente (se l’armadio è costruito nell’angolo della stanza), l’armadio sarà fissato da vicino. Questo sarà il pilastro del futuro design. La superficie deve essere livellata e pulita. Nei punti di posa del profilo sul pavimento e sulle pareti, è attaccato uno speciale nastro ammortizzante. Ciò è necessario in modo che eventuali vibrazioni del pavimento e delle pareti non vengano trasmesse agli elementi strutturali.

Costruzione del telaio dell’armadio

Le guide dal profilo sono fissate lungo le linee designate

Struttura dell’armadio a secco

Più avanti lungo le linee pianificate con l’aiuto di tasselli e viti, vengono collegate le guide dal profilo. In primo luogo, sul muro, quindi sul pavimento e sul soffitto, sono collegati profili che svolgeranno il ruolo di guide per assi verticali. I profili del rack vengono inseriti alternativamente in essi. I giunti della traversa sono fissati con piastre metalliche. Ciò darà maggiore affidabilità al prodotto. Inizia il montaggio della struttura dal muro agli angoli. I dispositivi di fissaggio sono realizzati con viti o viti.

Il dispositivo del telaio include il fissaggio dei principali dispositivi tecnici: ripiani, cassetti, cerniere e altro. In luoghi che comportano un carico elevato, il telaio è rinforzato con binari trasversali. Poiché il muro a secco non è progettato per carichi pesanti, alcuni dettagli del futuro armadio sono realizzati in vetro antiurto, pannelli di legno o metallo. Tali elementi decorativi non solo decorano il prodotto, ma aumentano anche la funzionalità del design.

Involucro in cartongesso

Involucro in cartongesso

La base in metallo è rivestita in cartongesso

Dopo aver completato l’installazione del telaio, iniziano a intonacare la base con il cartongesso. Come strumento per tagliare materiale usando un coltello da carpenteria, un seghetto o un seghetto alternativo. Quando si sceglie la dimensione di GCR, considerare le dimensioni dell’armadio in modo che vi siano meno rifiuti. Lo spessore dei fogli dipende dal carico previsto. I bordi lisci possono essere ottenuti trattando i fogli con una piallatrice per bordi..

Per misurare la lunghezza del foglio, è molto comodo usare una trincea. Quindi si ottiene una linea liscia lungo la quale viene eseguito un taglio con un coltello all’inizio e alla fine del sito di circoncisione. Un foglio di muro a secco giace sul bordo del tavolo in modo che la linea di taglio e l’estremità in eccesso sporgano oltre il bordo. Tenendo il bordo sul tavolo, picchietti leggermente con il palmo sull’estremità sporgente. In questo caso, il foglio dovrebbe spezzarsi lungo la linea prevista. Solo la carta sotto il muro a secco rimarrà intatta, che può essere facilmente tagliata con un coltello.

I giunti del muro a secco si trovano nel mezzo del profilo stoico verticale. Dopo l’intonacatura, saranno quasi invisibili. Il fissaggio GKL sui profili viene eseguito con un trapano potente con molta attenzione, con un passo di 250 mm, in modo da non danneggiare il materiale fragile. Per rendere gli angoli del mobile perfettamente uniformi e proteggerli dalla distruzione, utilizzare carta di rinforzo, un angolo di metallo o una rete di gesso. Nella fabbricazione di mobili dimensionali, è preferibile avvolgere il telaio da entrambi i lati (dentro e fuori).

Primer prima della finitura

Prodotti Primer

La struttura finita è adescata con intonaco di gesso

Quello che segue è un disegno di primer. Dopo che si asciuga, le cuciture vengono chiuse con intonaco di gesso con una rete a falce. Quello che segue è lo stucco di tutta la superficie. Può essere realizzato in uno o due strati. Dopo l’essiccazione di ogni strato, viene eseguita una carteggiatura. Il passaggio finale sarà l’applicazione della finitura..

Se lo si desidera, è possibile realizzare un armadio in cartongesso. La tecnologia è praticamente la stessa, solo la profondità di un tale progetto viene effettuata almeno 0,6 M. Dopo aver chiuso i giunti nella porta, le guide vengono fissate dall’alto e dal basso e la porta viene inserita. Il risultato finale potrebbe essere diverso dall’armadio a muro pronto all’uso.

Potrebbe sembrare un armadio a muro a secco

Tutti possono creare un design davvero unico.

Tutti, realizzando un prodotto come desiderano, possono creare un design davvero unico. Per dipingere un mobile di qualsiasi colore, incollare con carta da parati o coprire con un film autoadesivo non è importante, la cosa principale è che la tua creazione sarà in una singola copia.

logo

Leave a Comment