Bagno

Come calcolare quante piastrelle del bagno sono necessarie: ripara con parsimonia

Come calcolare quante piastrelle del bagno ti servono

Quando acquisti piastrelle del bagno, è importante non solo scegliere la dimensione e il colore che ti piace, ma anche calcolare correttamente la quantità richiesta. Un errore nei calcoli può portare all’acquisto di materiale insufficiente, alla perdita di nervi e al tempo per ulteriori ricerche e talvolta, al contrario, pagamenti in eccesso per eccedenze. Una situazione spiacevole può accadere se non c’è esattamente una simile piastrella in vendita, e quindi devi inventare qualcosa, riempire gli spazi vuoti con scarti o materiale di una diversa tonalità, e questo – devi ammettere, rovinerà l’intero risultato del lavoro. È particolarmente importante eliminare gli errori nel caso di rivestimento del bagno con costose piastrelle importate, nonché elementi e accessori aggiuntivi: cornici, bordi decorativi, inserti. In questo articolo, spiegheremo come calcolare quante piastrelle del bagno sono necessarie..

Soddisfare

  • Punti di riferimento per il calcolo delle piastrelle
  • Elenco degli accessori per la collezione di piastrelle
  • Calcolo delle piastrelle per pavimento
  • Calcolo delle piastrelle del muro

Punti di riferimento per il calcolo delle piastrelle

Innanzitutto, immagina quale collezione di piastrelle avremo nella nostra stanza: sul pavimento c’è una piastrella in ceramica monocolore, sul lato inferiore del muro ci saranno diverse file di piastrelle scure, quindi una fila di un bordo rifinita con una matita decorativa dall’alto e dal basso. Sopra c’è una piastrella leggera sul soffitto con elementi decorativi incorporati. Come calcolare il numero di tessere? In effetti, non è difficile, devi solo misurare correttamente la stanza e applicare alcuni calcoli matematici. Esistono varie opzioni di calcolo, ma qui considereremo il metodo più semplice usando come esempio i parametri specifici indicati..

Calcolo delle piastrelle per il bagno

Solo una piastrella intera non tagliata viene posata in un luogo ben visibile

Elenco degli accessori per la collezione di piastrelle

Per calcolare le piastrelle per il bagno, è necessario creare un elenco di componenti della collezione:

  • piastrelle per pavimento (31x31cm);
  • rivestimenti scuri (25x30cm);
  • piastrelle per pareti chiare (25x30cm);
  • bordo orizzontale (6×25 cm);
  • arredamento (25x30cm);
  • matita (2x25cm).

Per prendi il bagno come esempio dimensioni 1,8 m x 1,9 me un’altezza di 2,7 metri.

La porta è 0,7 m x 1,95 m. Effettuiamo il calcolo per pareti lisce, senza tener conto di eventuali nicchie e sporgenze. Per chiarezza e per la comodità del calcolo, è utile disegnare un piano della stanza, segnando le dimensioni delle pareti, della porta e altri piani di interesse che devono essere calcolati.

Calcolo delle piastrelle per pavimento

Il modo più semplice è calcolare la superficie totale di 1,8 mx1,9 m = 3,42 m2 e dividere per l’area di una piastrella (0,31 m x 0,31 m = 0,0961 m2). Otteniamo 36 pezzi.

Piastrelle per pavimento nel bagno

La versione originale delle piastrelle del pavimento del bagno

Ma il calcolo sulle tessere è considerato più accurato. Dividi la larghezza del pavimento del bagno per la dimensione delle piastrelle del pavimento:

1,8 m: 0,31 m = 5,8, arrotondare per eccesso, per intero o per metà. Ottieni 6 tessere in orizzontale.

Dividi la lunghezza del pavimento del bagno per la dimensione delle piastrelle del pavimento:

1,9 m: 0,31 m = 6,12. Abbiamo 6,5 tessere in verticale.

Il numero totale di piastrelle per il pavimento è: 6 x 6,5 pezzi = 39 pezzi.

Di conseguenza, vediamo che il calcolo per le tessere è diverso dal calcolo per area. La differenza tra tre tessere rispetto al primo calcolo si ottiene perché, di regola, le dimensioni della superficie del pavimento o delle pareti non sono multiple delle dimensioni della piastrella, quindi deve essere tagliata. Inoltre, è necessario tagliarlo in punti di sporgenze, nicchie, tubi, ecc. Registriamo il primo risultato: 39 piastrelle per pavimento.

Calcolo delle piastrelle del muro

Quindi, abbiamo già acquisito esperienza nel calcolo corretto delle piastrelle per pavimento, quindi sappiamo come calcolare quante piastrelle sono necessarie per le pareti. Tutti i componenti (piastrella, decoro, bordo, matita) hanno la stessa larghezza – 25 cm. Dividi la larghezza del muro per la larghezza della piastrella:

1,8 m: 0,25 m = 7,2 pezzi – 7,5 pezzi,

e lunghezza della parete alla larghezza delle piastrelle:

1,9 m: 0,25 m = 7,6? 8 pezzi.

In totale ci aggiriamo nel perimetro: 7,5 pezzi x 2 + 8 pezzi x 2 = 31 pezzi.

Ora devi sottrarre la tessera sulla porta dal totale:

0,7 m: 0,25 m = 2,8 pezzi – 2,5 pezzi (arrotondare per avere un margine migliore rispetto a uno svantaggio.

Sottrai dal totale: 31 pezzi – 2,5 pezzi = 28,5 pezzi.

Il resto è semplice. Un numero di bordi attorno al perimetro è di 29 pezzi. Poiché la matita è posizionata su entrambi i lati del cordolo (superiore e inferiore), la quantità richiesta di questo elemento è di 58 pezzi.

Posa di piastrelle con bordi e matite decorative

Posa di piastrelle con bordi e matite decorative

Posiamo la piastrella scura su tre file: raggiungiamo un’altezza di 90 cm, l’altezza del bagno è di 60 centimetri, quindi una fila di piastrelle scure le passerà sopra. Moltiplica 3 file per 28,5 pezzi (il numero di tessere di fila attorno al perimetro). Otteniamo 86 pezzi.

Le piastrelle chiare saranno incollate sopra il bordo con una matita e sul soffitto. Dall’altezza totale della stanza (2,7 m), sottrarre l’altezza della piastrella scura (90 cm) e il bordo con una matita (6 cm + 2 cm + 2 cm = 10 cm):

2.7m – 0.9m -0.1m = 1.7m (l’altezza del rivestimento con piastrelle chiare).

Dividi 1,7 m per l’altezza di una tessera:

1,7 m: 0,3 m = 5,67,5,5 pezzi.

In questo caso, arrotondiamo per difetto, poiché quando si installa un bellissimo controsoffitto, è possibile salvare un certo numero di piastrelle.

Calcolo delle piastrelle nel bagno

Le decorazioni in bagno possono essere incollate a vostra discrezione

Ora moltiplichiamo 5,5 pezzi in altezza per 28,5 pezzi attorno al perimetro:

5,5 pezzi x 28,5 pezzi = 156,75? 157 pezzi.

Ritorniamo nell’area del muro sopra la porta, che deve anche essere affrontata. Come calcolare la piastrella in quest’area? Qui il numero di tessere in larghezza è:

0,7 m: 0,25 m = 2,8? 3 pezzi (arrotondati a un numero intero).

In altezza otteniamo 2,7 m-1,95 m = 0,75 m.

0,75 m: 0,3 m = 2,5 pezzi.

Moltiplichiamo 3 pezzi in larghezza per 2,5 pezzi in altezza, otteniamo 7,5 (tondi) = 8 tessere.

Il numero totale di tessere chiare è: 157 pezzi + 8 pezzi = 165 pezzi.

Incolliamo i decori a nostra discrezione e gusto: 1 o 2 su ogni parete, a scacchiera o in un altro ordine. Piastrelle che verranno sostituite con decori (se, ovviamente, non ce ne sono molti), lasciateli rimanere in stock per ogni evenienza (per sostituire le piastrelle danneggiate durante il funzionamento).

Ora hai un’idea generale di come calcolare una piastrella per un bagno. I calcoli eseguiti con precisione eviteranno situazioni in cui potrebbe non essere sufficiente quando si posano le piastrelle e si risparmieranno anche da inutili costi in contanti.

Quindi, è tempo di imparare a posare le piastrelle con le tue mani e iniziare la riparazione.

logo

Leave a Comment