Bagno

Come piastrellare un bagno: implementiamo l’intero fronte del lavoro con le nostre mani

Come piastrellare un bagno

Esistono alcuni requisiti per i materiali di finitura per il bagno: devono essere resistenti all’umidità e alle temperature estreme, non richiedono cure e devono essere esteticamente gradevoli. Le piastrelle, che oggi hanno molte varietà che differiscono per colore, dimensioni e consistenza, corrispondono pienamente a questi standard: puoi scegliere più di un’ora per scegliere. Ma le difficoltà non finiscono qui, dopo che i materiali sono stati acquisiti, sorge una nuova, non meno significativa domanda: come coprire la vasca di piastrelle con le nostre mani in modo che il risultato finale faccia piacere all’occhio per molto tempo?

Soddisfare

  • Scegli il tipo di muratura
  • Posa di piastrelle in bagno: preparazione
  • Il livellamento è un prerequisito per il successo
  • Regole e opzioni di markup
  • La maggior parte del lavoro
    • Posa di piastrelle sul pavimento
    • Come piastrellare un muro del bagno
    • Come viene eseguita la stuccatura
    • Cucitura – completamento
    • Scegli il tipo di muratura

      La scelta del metodo di muratura dovrebbe essere affrontata in modo responsabile, soprattutto se è necessario espandere visivamente il territorio. Poche persone sanno che puoi aumentare l’altezza del bagno usando:

      • strisce verticali di piastrelle a contrasto negli angoli;
      • posa verticale delle piastrelle;
      • disposizione verticale dei fregi;
      • arredamento a livello degli occhi.

      Espande la stanza:

      • piastrella di tonalità fredde;
      • piccole tessere;
      • posa diagonale sul pavimento e orizzontale – sulle pareti;
      • modello trasversale;
      • fregi contrastanti posati sul perimetro inferiore e superiore.

      Posa di piastrelle in diversi modi:

      1. Opzione numero 1 “Base” – la più comune e semplice. Le piastrelle sono disposte in file una sotto l’altra parallele al pavimento e alle pareti. I giunti delle piastrelle sembrano un foglio di un quaderno di scuola di matematica.

      Muratura di base

      La muratura di base “razdrazhka” viene eseguita secondo il principio della posa dei mattoni

      È importante!
      La fedeltà delle linee orizzontali viene verificata utilizzando un quadrato, verticale, utilizzando una linea a piombo.

      Questa opzione è adatta per la posa di piastrelle rettangolari e quadrate. I principali vantaggi sono la redditività (assenza quasi totale di rifiuti) e una vasta scelta di metodi per decorare il bagno.

      2. L’opzione numero 2 “Nella medicazione” ricorda in qualche modo la muratura: ogni riga successiva è leggermente spostata rispetto alla precedente. Questo metodo è il più veloce ed è considerato il modo migliore per uscire da una situazione in cui il tempo per il lavoro è limitato. In questo caso, una piastrella monofonica rettangolare sembra vantaggiosa.

      È importante!
      Per la decorazione, si sconsiglia l’uso di piastrelle di diversi colori e trame: il pavimento sembrerà irregolare.

      La posa “nella medicazione” consiste esclusivamente di file orizzontali, piastrelle della stessa dimensione.

      3. L’opzione n. 3 “Diagonally” è riconosciuta come la più dispendiosa in termini di tempo da eseguire, ma consente di ottenere l’immagine originale, nascondere la non perpendicolarità del muro ed espandere lo spazio.

      Muratura diagonale

      La muratura diagonale è un metodo piuttosto complicato per un piastrellista inesperto, che richiede numerosi tagli e rigorosa osservanza delle diagonali

      È importante!
      La piastrella deve essere calibrata, non sono consentite differenze di dimensioni. La posa della prima fila inizia con piastrelle tagliate in diagonale, il che significa che ci saranno molti rifiuti.

      4. L’opzione n. 4 “Scacchi” viene eseguita in due colori e il metodo consente di posare le piastrelle sia in diagonale che in “cucitura in cucitura”. Insolito e interessante, una tale muratura sul pavimento sembra.

      5. L’opzione n. 5 “Modulare” ti salverà dall’alternanza noiosa di segmenti identici. È meglio usare piastrelle semplici o contrastanti. Nonostante il fatto che la muratura sembri alquanto caotica, puoi ancora tracciare il ritmo dell’alternanza delle figure.

      Muratura modulare

      Per eseguire murature modulari, si consiglia di utilizzare elementi di calibri diversi dello stesso produttore

      È importante!
      Quando si sceglie questa opzione, si dovrebbe astenersi da elementi decorativi, come la muratura modulare è di per sé dinamica.

      Posa di piastrelle in bagno: preparazione

      Prima di tutto, è necessario preparare un campo per la finitura: rimuovere il vecchio rivestimento e pulire la superficie. La posa sul rivestimento esistente è consentita solo se la vecchia piastrella è tenuta saldamente. È facile da controllare: senti un suono sordo quando tocchi: la vecchia tessera dovrà essere eliminata.

      Il livellamento è un prerequisito per il successo

      Una superficie liscia è la chiave per un risultato di qualità e l’assenza di problemi come, ad esempio, una piastrella caduta. Intonacare le pareti e aggiungere al livello del pavimento desiderato contribuirà a riportare queste parti del bagno in condizioni adeguate – gli angoli tra il pavimento e le pareti dovrebbero essere di 90 gradi.
      Non dimenticare di preoccuparti dell’impermeabilizzazione, che proteggerà le piastrelle dalla distruzione. Quindi la superficie viene trattata con colla o primer PVA, che migliorerà l’adesione di pareti e piastrelle.

      Regole e opzioni di markup

      La marcatura inizia dall’angolo lontano dalla porta. Utilizzando il personale, controllare l’uniformità del pavimento. Tracciamo una linea, quindi un secondo, la loro intersezione dovrebbe formare un angolo di 45 gradi. Innanzitutto, viene posata un’intera piastrella, quindi – pezzi tagliati.

      Marcatura a parete

      Per contrassegnare con precisione i muri è necessario utilizzare il livello

      La marcatura delle pareti è la seguente:

      • sul muro è fissata una striscia (livello dell’edificio), che fungerà da base per la prima fila;
      • per la massima precisione, nell’angolo superiore è impostato un livello verticale (filo spago, filo a piombo);
      • considera gli ostacoli sulla tua strada.

      La maggior parte del lavoro

      È tempo di pensare a un primer, che dovrebbe essere resistente all’umidità. Ciò non solo risolverà saldamente la piastrella, ma eliminerà anche la formazione di muffe.

      Posa di piastrelle sul pavimento

      Le piastrelle vengono posate sul pavimento pulito, livellato e trattato per determinare la migliore direzione per il lavoro. Molto spesso, la muratura inizia dalla metà del pavimento.

      È importante!
      Non deve rimanere una sottile striscia di piastrelle lungo il muro.

      Con una spatola dentata, applicare l’adesivo, posizionare la piastrella in alto, allinearla. Un master esperto spesso non ha bisogno di applicare un livello, ma se sei un principiante, è meglio controllare ogni campione. Correggere la posizione aiuterà un martello di gomma. Gli spazi sono impostati tra le tessere.

      Applicazione della colla

      La colla viene applicata con un pettine con denti: più grande è la piastrella, più grandi dovrebbero essere i denti del pettine

      Quando si applica la colla, ricordare: più sottile è il suo strato, più forte è la connessione.

      Se la muratura si verifica senza spostare, è necessario posare due file di piastrelle tagliate prima che l’intero pavimento sia chiuso. Puoi tagliarlo con un tagliapiastrelle o una smerigliatrice.

      Come piastrellare un muro del bagno

      È difficile immaginare un bagno senza specchio, ed è qui che devi iniziare. Delineamo i suoi contorni sul muro, aggiungendo 2 mm. Se possibile, prova a scegliere una posizione in modo che su entrambi i lati si abbia un numero intero di tessere. In ogni caso, una nuova riga dovrebbe iniziare con un’intera tessera. Assicurati di considerare i luoghi di fissaggio di ripiani, infissi, impianti idraulici.

      Non dimenticare i fori per l'attrezzatura

      Non dimenticare i fori per l’attrezzatura

      Come viene eseguita la stuccatura

      Dopo 24 ore, stuccare con uno stucco idrofobo, che viene venduto in 25 varianti di colore. A volte la malta viene miscelata con un additivo in lattice, che prolungherà la durata del materiale di finitura. Dopo aver asciugato la malta (vedere il tempo necessario per questo, nelle istruzioni), risciacquare con acqua.

      stuccatura

      Il risultato finale dipende in larga misura dal colore della malta correttamente selezionato

      Cucitura – completamento

      La miscela di malta viene applicata usando una siringa da costruzione. Ciò è necessario per sigillare completamente i fori, le piastrelle cucite dal liquido e l’aspetto di focolai di muffa.

      Cucitura con una siringa da costruzione

      Cucitura con una siringa da costruzione

      Fatto. Dopo aver posato la piastrella, la malta e il ricamo sono asciutti, puoi procedere al lavoro finale – installazione di uno specchio, mensole, ganci per asciugamani, ecc..

      Come puoi vedere, non c’è nulla di complicato nella posa di piastrelle. Un po ‘di conoscenza, abilità e desiderio ti aiuteranno a far fronte perfettamente al compito.

      logo

      Leave a Comment