Disposizione del garage

Riparazione del tetto del garage – Fai da te

Riparazione del tetto del garage

Garage – un luogo preferito di “riposo” di tutti gli uomini russi. Qui puoi dormire, chattare con i “colleghi”, trattare il tuo animale domestico ed essere solo con i tuoi pensieri. Ma cosa succede se il tetto che perde rompe questa unità? Esatto, è necessario correggere immediatamente la situazione e iniziare a riparare il tetto del garage, perché se scorre in un punto, in pochi giorni apparirà un’altra perdita, e dopo di essa ancora e ancora. E così sarà indefinitamente, o meglio, fino a quando la tua pazienza esploderà e tu prenderai l’ascia.

Soddisfare

  • Riparazione del tetto morbido
  • Preparati per il prossimo lavoro
  • Nel dettaglio sulle manipolazioni di riparazione
  • Come posare il ruberoid
  • Accatastamento Bicrost

 

  • I dettagli di riparazione di un tetto duro
  • Riparazione del tetto morbido

    Perché esattamente l’ascia? – chiedi, ma perché oltre al materiale di copertura e al mastice bituminoso, avrai bisogno anche di questo strumento. In generale, per riparare un tetto morbido sono necessari i seguenti materiali e strumenti:

    • ascia
    • coltello
    • costruzione di asciugacapelli
    • bruciatore
    • bombola del gas
    • secchio di latta
    • mastice bituminoso
    • materiale di copertura
    • scopa

    Preparati per il prossimo lavoro

    Nella maggior parte delle cooperative di garage, tutti i garage vanno in fila continua, quindi, se decidi di non “rattoppare” il tetto a pezzi, ma di cambiarlo completamente, dovrai andare dai tuoi vicini per accettare di farlo allo stesso tempo. Altrimenti, corri il rischio di rovinare la tua relazione con i tuoi colleghi di cooperativa, poiché riparando il tuo tetto distruggerai sicuramente parte del tetto dei tuoi vicini. Sicuramente non saranno contenti di un tale fastidio.

    Ma, di regola, non possono essere trovati nella solidarietà, quindi sentiti libero di arrampicarti sul tetto del tuo garage e procedere a pulirlo dai detriti. È vero, c’è un MA MA che deve essere preso in considerazione: è necessario fare pavimentazioni o riparare un tetto morbido con tempo asciutto e caldo.

    Dopo aver rimosso foglie e immondizia con una scopa, ispeziona attentamente la superficie del tetto, forse c’è la possibilità di non rimuoverlo completamente, ma semplicemente di tagliare i punti più problematici con un’ascia e rattoppare i fori che si sono formati. Di norma, sul tetto morbido, che ha già più di una dozzina di anni, possono formarsi crepe, rigonfiamenti o semplicemente cuciture tra gli strati di materiale di copertura. Avendo trovato questo, devi prendere un coltello affilato e flessibile e tagliare l’area del problema trasversalmente. Quindi piegare i bordi e premerli saldamente sulla superficie del tetto in modo che non interferiscano con il lavoro e il movimento.

    I fori risultanti devono essere accuratamente puliti dalla polvere e tutta l’umidità rimossa da lì con un asciugacapelli o un bruciatore a gas. La preparazione del tetto è finita.

    Nel dettaglio sulle manipolazioni di riparazione

    riparazione tetti da garage fai-da-te – la questione non è complicata e non richiede particolari abilità e conoscenze. Prendi almeno versando catrame o bitume nei fori tagliati. Perché è necessario rivestire il tetto, o meglio le aree problematiche, con mastice bituminoso? Questo viene fatto per impermeabilizzare l’area danneggiata, nonché per una migliore adesione dei materiali tra loro..

    Il modo più popolare per riparare un tetto morbido è quello di coprirlo con materiale di copertura. Questo materiale da costruzione ha un vantaggio, ma molto importante: è economico e questo è forse il vantaggio più importante di esso. Sebbene oltre a questo, protegge perfettamente il tetto dalle perdite.

    Per rattoppare i nostri buchi, avrai bisogno di diversi pezzi di materiale di copertura, che devono prima essere ritagliati da un rotolo. Tieni traccia delle dimensioni: il taglio non deve essere troppo grande o troppo piccolo.

    Il pezzo finito deve essere posato all’interno del foro come una toppa e premuto saldamente. Inoltre, applica un altro strato di mastice o resina. Ora puoi piegare indietro i bordi del vecchio materiale di copertura e sigillare le giunture risultanti con un altro cerotto. Solo ora la dimensione del pezzo dovrebbe essere 15-20 cm più grande dell’area danneggiata (in questo modo si garantirà l’impermeabilizzazione affidabile delle articolazioni). Spazzolarlo di nuovo con il mastice, di sicuro.

    Bene, allora puoi posare uno strato di materiale di copertura o puoi lasciare tutto così com’è. Tuttavia, è meglio proteggersi per altri dieci anni e coprire l’intero tetto con pannelli freschi.

    Come posare il ruberoid

    Prima di posare il materiale di copertura, è necessario dargli tempo in modo che “si sdraia” e raddrizzato. 24 ore saranno sufficienti per lui.

    Per la posa dei pannelli, sarà necessaria la resina (catrame), che collegherà il vecchio rivestimento con quello nuovo e proteggerà in modo affidabile tutti i giunti dalle perdite. “Cucinare” è necessario in un secchio di latta o in qualsiasi altro contenitore, che dopo il lavoro non sarà un peccato buttare via. La ricetta è semplice: usa un bruciatore per sciogliere il catrame alla consistenza della panna acida densa.

    Dopo aver versato parte del tetto, stendi la prima tela e camminaci sopra, anche se la resina si attacca abbastanza rapidamente. Il secondo foglio dovrebbe essere posato sul primo con una piccola sovrapposizione (circa 10-12 cm) e quando compaiono bolle o bolle, il che è abbastanza probabile, è necessario effettuare incisioni con un coltello e premere di nuovo saldamente.

    Applicazione di resina sul tetto del garage

    Applicazione di resina su aree del tetto danneggiate

    Importante: è necessario iniziare a posare il materiale di copertura dal punto più basso del tetto.

    Il primo strato di materiale di copertura dovrebbe asciugare per 12 ore e solo dopo puoi procedere alla pavimentazione del secondo e le giunture di questi due strati non dovrebbero coincidere. Questo viene fatto per eliminare la probabilità che l’umidità entri tra i due strati. Prestare particolare attenzione a quei luoghi in cui il tetto è adiacente alle pareti di edifici vicini o altre strutture..

    Importante: il numero di strati di materiale di copertura dipende direttamente dall’angolo di inclinazione del tetto. Se la pendenza è inferiore a 15 gradi, è necessario impostare almeno 4 strati, se più di 16, quindi almeno due.

    Posa di materiale di copertura

    Impermeabilizzazione del tetto del garage con materiale di copertura

    Impermeabilizzazione del tetto con materiale di copertura

    Per posare i tessuti del tetto è necessario sovrapporre

    Accatastamento Bicrost

    Bikrost è un materiale impermeabilizzante per coperture e coperture ideale per riparare un vecchio tetto da garage. Deve essere posato come segue:

    • su un tetto pulito e accuratamente adescato, viene steso un rotolo di materiale, ma non tutto in una volta, ma secondo necessità.
    • poiché lo strato inferiore di bicrost è bitume ossidato, deve essere riscaldato con un bruciatore a gas, prestando attenzione agli angoli e ai bordi della tela.
    • riscaldando il pannello in questo modo, premerlo sulla superficie del tetto, srotolando gradualmente il rotolo.
    • la sovrapposizione tra due fogli adiacenti non deve essere inferiore a 7 cm.
    • il lavoro deve essere eseguito in modo rapido ed efficiente, poiché il bitume si fissa in pochi minuti.

    In linea di principio, tale lavoro non è praticamente diverso dalla copertura del materiale di copertura, tranne per il fatto che non è necessario passare il tempo a riscaldare la resina e ad applicarla sulla superficie del tetto.

    Stacking Bikrost

    L’impilamento del bicrost è un modo rapido e semplice per proteggere il tetto dall’umidità.

    I dettagli di riparazione di un tetto duro

    Alcuni garage, di regola, sono edifici separati, hanno un tetto rigido in metallo o cartone ondulato. Non è difficile riparare un tale tetto, perché non è difficile sostituire un foglio danneggiato, anche se ci sono situazioni in cui, ad esempio, un albero o un meteorite sono caduti in un garage (scherzo!). Quindi è necessario reinstallare il cartone ondulato e, forse, insieme alla cassa.

    Che quest’ultimo sia integro. Prendiamo un foglio di cartone ondulato e lo fissiamo con una vite alla cima del tetto. I dispositivi di fissaggio devono essere fatti dal centro del foglio ai bordi. Il secondo foglio viene posato al primo giro su una singola onda e fissato in modo simile.

    Installazione di cartone ondulato

    Installazione di cartone ondulato sul tetto del garage

    La lunghezza di un garage standard è di sei metri e la lunghezza di un tetto rigido è di 1 metro. Pertanto, non è difficile calcolare che sono necessari solo 12 fogli di cartone ondulato per coprire l’intero tetto.

    Posa di metallo

    Posa di metallo sul tetto del garage

    La piastrella metallica è montata al contrario – dal basso verso l’alto, ma non solo questa è la sua differenza dal cartone ondulato. I dispositivi di fissaggio devono essere eseguiti utilizzando viti autofilettanti con una guarnizione in gomma, che svolge il ruolo di limitatore. È necessario sovrapporre i fogli di piastrelle e per un fissaggio affidabile delle file tra loro, vengono utilizzati blocchi speciali situati nella parte inferiore e superiore del foglio.

    Come puoi vedere ora, riparare il tetto del garage con le tue mani è abbastanza reale e abbastanza semplice. L’importante è osservare le misure di sicurezza, perché a due metri dal livello del suolo non è uno scherzo. Puoi scivolare facilmente verso il basso e rompere braccia e gambe. Sii attento e attento.!

    logo

    Leave a Comment