Sicurezza

Come effettuare la messa a terra con le tue mani: il processo di costruzione del circuito e connessione

Come rendere la messa a terra con le tue mani

In precedenza, quando si costruivano case, nessuno ha messo a terra e non ce n’era bisogno. Attualmente, con l’avvento di molti dispositivi elettrici, come caldaia a gas, stufa elettrica, lavatrice, frigorifero, computer, ecc. Il tema della messa a terra è diventato molto rilevante. Per capire come rendere la messa a terra con le tue mani, devi capire per cominciare il principio del suo funzionamento. È con questo che impareremo a conoscere questo articolo, oltre a come installare il loop di terra.

Soddisfare

  • Messa a terra: a cosa serve?
  • Come effettuare la messa a terra
  • Selezione dell’elettrodo di messa a terra
  • Dispositivo di messa a terra
  • Entrando nell’edificio con messa a terra
  • Test di affidabilità al suolo
  • Breve piano d’azione
  • Messa a terra: a cosa serve?

    La messa a terra è un cablaggio speciale che collega vari dispositivi elettrici in casa con un dispositivo di messa a terra. L’obiettivo principale di un tale evento è aumentare la sicurezza..

    Perché è necessaria la messa a terra :

    • escluderà le scosse elettriche per una persona che ha toccato il corpo di un apparecchio elettrico;
    • assicurerà il normale funzionamento dei dispositivi elettrici, poiché la loro fabbricazione tiene conto della presenza di messa a terra;
    • ridurre le radiazioni elettromagnetiche ad alta frequenza;
    • ridurre la quantità di interferenza nella rete.

    Come effettuare la messa a terra

    Avremo bisogno di un cablaggio a tre fili in grandi quantità, barre di metallo, saldatrici. I lavori di messa a terra sono suddivisi in 3 categorie:

    • installazione del dispositivo di messa a terra stesso;
    • cablaggio dei lavori di installazione con messa a terra residenziale;
    • installazione di raccordi, tenendo conto della presenza di messa a terra.

    Secondo gli standard europei, tutto le prese devono essere messe a terra, poiché i moderni elettrodomestici sono dotati di spine specifiche con “antenne” di messa a terra.

    Per prendere una decisione su come effettuare la messa a terra con le proprie mani, è necessario considerare quali dispositivi saranno collegati a una presa con messa a terra. Questi includono:

    1. Dispositivi elettrici che generano processi dinamici: lavatrici, tritacarne elettrici, robot da cucina. In altre parole, tutti i dispositivi con un motore elettrico sono potenzialmente carichi della minaccia di interruzione di fase sul loro corpo.
    2. Dispositivi ad alta potenza. Oggi, anche i normali bollitori elettrici possono essere attribuiti a questa categoria..
    3. Tutti i dispositivi elettronici. Nel caso di computer che generano elettricità statica, la messa a terra protegge non solo gli esseri umani, ma protegge anche la macchina stessa da eventuali danni..

    Da ciò concludiamo che la messa a terra è semplicemente necessaria in bagno, in cucina, nonché nei luoghi in cui sono collegate le apparecchiature informatiche. Dove saranno collegati dispositivi non molto potenti, le prese possono essere ordinarie. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari preferisce rendere sicure tutte le prese della casa, come richiedono gli standard europei..

    Spina per attrezzatura moderna

    Secondo gli standard europei, tutte le prese devono essere messe a terra

    Selezione dell’elettrodo di messa a terra

    Per gli elettrodi di messa a terra, al fine di risparmiare, viene spesso utilizzato l’acciaio, anche se sarebbe bello usare rame o acciaio in una guaina di rame. Il criterio più importante per la scelta di un elettrodo di messa a terra è l’area della sezione trasversale. Se utilizziamo un profilo angolare o rettangolare, l’area della sezione trasversale non dovrebbe essere inferiore a 150 mq. Quando si utilizza un tubo di acciaio, lo spessore minimo della parete è di 3,5 millimetri e il diametro è di 32 millimetri. La lunghezza degli elettrodi di messa a terra non deve essere inferiore a due metri. La messa a terra non deve contenere rivestimenti che potrebbero compromettere il contatto elettrico (vernici, ecc.)

    Dispositivo di messa a terra

    Il dispositivo di messa a terra è in realtà un design abbastanza semplice. Per questo, avrai bisogno di tre elettrodi di messa a terra. Li guidiamo nel terreno, dando la forma di un triangolo equilatero (la lunghezza di ciascun lato è di almeno 1,2 m). Prima di caricare gli elettrodi nel terreno, sono necessari lavori di scavo preparatori. Ulteriori lavori sul dispositivo di messa a terra seguono in questo ordine:

    • Scaviamo 3 fori profondi 50 cm sotto forma di messa a terra (triangolo equilatero), collegandoli con trincee.
    564645654

    Trincee di messa a terra

    • Prima di entrare, affiliamo gli elettrodi usando una smerigliatrice.
    Dispositivo di messa a terra

    Elettrodi puntati con una smerigliatrice

    • Prendiamo una grande mazza e martelliamo gli elettrodi di messa a terra.
    • Se il terreno è duro, è possibile che sotto l’impatto di una mazza, le estremità degli elettrodi inizieranno a deformarsi fortemente. In questo caso, è necessario tagliare le aree deformate con una smerigliatrice e quindi continuare a lavorare.
    Dispositivo di messa a terra fai-da-te

    Elettrodi di terra intasati con una mazza

    • Il prossimo passo è l’interconnessione degli elettrodi. Per questo utilizziamo un conduttore in acciaio con una sezione superiore a 50 mm2. Puoi anche usare una striscia di acciaio di 4 mm di spessore e 40 mm di larghezza.
    • Colleghiamo meglio le parti in acciaio mediante saldatura. È possibile, ovviamente, e una connessione bullonata, tuttavia, la soluzione ideale è la saldatura.
    Dispositivo di messa a terra fai-da-te

    Elettrodi per saldatura su una striscia d’acciaio

    • Disegniamo una striscia di acciaio nel luogo previsto per l’ingresso nella casa. Lo portiamo sopra la superficie della terra.
    Dispositivo di messa a terra

    La conclusione della striscia sulla superficie della terra fino al luogo di entrata nella casa

    • Saldiamo il bullone M8 o il bullone M10 sulla striscia. Successivamente, avvolgeremo su di esso un filo che conduce allo scudo.
    Messa a terra fai-da-te

    Il filo che conduce allo schermo è avvolto sui bulloni saldati

    • Alla fine di tutte queste azioni, puoi riempire i box.
    Dispositivo di messa a terra

    La striscia di terra è collegata alla casa, le trincee sono coperte di terra

    Entrando nell’edificio con messa a terra

    Il caso è quasi completo: abbiamo realizzato un dispositivo di messa a terra. Ora è necessario disporre il cablaggio per portare la messa a terra sul quadro stesso. Per fare ciò, è necessario un filo a tre fili. Le più resistenti sono considerate vene monolitiche di rame.

    I fili a tre fili vengono utilizzati, di regola, quando è necessaria una configurazione speciale del sistema di illuminazione per installare il cablaggio dall’interruttore. Sono questi fili necessari per la messa a terra. Li sostituiamo con le normali vene monolitiche. Ora all’uscita deriviamo non solo la fase e lo zero, ma anche la terra.

    Messa a terra della presa

    Messa a terra dell’uscita con un filo a tre fili: fase, zero e terra

    Portiamo tre fili agli occhiali di tutte le prese, aderendo alla marcatura di colore per sapere esattamente quale filo è il terreno. Dopotutto, non è così essenziale confondere la fase con zero, è importante non confondere la fase con la terra, poiché in questo caso la presa non funzionerà. Ruota delicatamente il “terreno” con il “terreno” in tutte le scatole di derivazione esistenti e assicurati che la messa a terra vada ovunque come un edificio separato.

    Il cablaggio è divorziato, si procede all’installazione degli accessori. Ma prima, controlla se la nostra messa a terra è affidabile.

    Test di affidabilità al suolo

    Dopo aver eseguito l’installazione della messa a terra con le proprie mani, è necessario testare il sistema. Sarebbe meglio usare un misuratore di resistenza di terra per questi scopi. Tuttavia, poiché è improbabile che un padrone di casa disponga di attrezzature così sofisticate, la messa a terra può essere effettuata nel modo seguente:

    • prendiamo una lampada a incandescenza portatile (da 100 W) e colleghiamo un contatto a terra e l’altro alla fase;
    • la lampada si illuminerà intensamente se l’auto-messa a terra viene eseguita in modo corretto. Se la lampada non si accende o brucia debolmente, ciò significa che la messa a terra ha un’alta resistenza a causa di contatti elettrici di scarsa qualità in tutti i nodi;
    • per eliminare l’elevata resistenza, puliamo bene tutti i fili, i tubi, i meccanismi di serraggio, in una parola: tutto ciò che svolge il ruolo di intermediario tra il contatto di terra e di terra nella presa.

    Breve piano d’azione

    Riassumendo in dettaglio le operazioni sopra descritte, è possibile elaborare un breve piano d’azione per l’organizzazione della messa a terra con le proprie mani:

    1. La fabbricazione di un dispositivo di messa a terra sotto forma di un telaio metallico triangolare con un bordo di 1 metro. Le aste lunghe 1,5 m sono saldate in ogni angolo del triangolo..
    2. Immersione del dispositivo di messa a terra nel terreno: con il telaio verso l’alto, con i perni sul fondo.
    3. Saldatura di una striscia di metallo al dispositivo, con cui la terra è collegata al misuratore.
    4. Esecuzione del cablaggio da un filo a tre fili in casa, collegando il nucleo in eccesso alle prese con messa a terra.
    5. Collegamento di questo nucleo a terra sul misuratore.
    6. Installazione di prese con collegamento di antenne di messa a terra al conduttore aggiuntivo.
    7. Un altro punto importante è l’organizzazione della protezione contro i fulmini dell’edificio (questo è un argomento per un’altra discussione).

    Come puoi vedere, realizzare una messa a terra domestica con le tue mani è abbastanza semplice, è importante solo agire in conformità con le raccomandazioni e osservare la tecnologia. Ma tu stesso fornirai alla tua casa buoni collegamenti elettrici con una messa a terra affidabile, evitando costi inutili. Bene, se sei ancora perseguitato dai dubbi, invita un conoscente di un elettricista per verificare se hai fatto tutto bene.

    logo

    Leave a Comment