Bagno

Decorazione bagno piastrellato – esempi di design fotografico, pianificazione layout piastrelle

Bagno piastrellato

La riparazione di un bagno è un processo problematico e molto costoso. È importante scegliere correttamente la combinazione di colori, gli elementi decorativi, tenendo conto di tutte le caratteristiche della stanza. Il fatto che il miglior materiale per decorare un bagno sia la piastrella, non vi è dubbio, perché la durabilità, la compatibilità ambientale e la sicurezza delle piastrelle sono ampiamente note. Incredibile quanto sia diversificato il design piastrelle in bagno – Le foto in numerosi volantini sono incredibili. Ma come si può orientare l’acquirente ordinario nella varietà di trame, forme, colori e ornamenti? È difficile fare una scelta, basandosi solo sui tuoi gusti. Il risultato finale dipende da una combinazione armoniosa di tutti gli elementi. Per proteggerti da possibili errori, è consigliabile familiarizzare in anticipo con le caratteristiche del design del bagno.

Soddisfare

  • Di fronte alle fasi di sviluppo del progetto
  • Pianificazione del layout della carta
  • Selezione delle piastrelle di finitura
  • Suggerimenti utili per i futuri finitori
  • Di fronte alle fasi di sviluppo del progetto

    1. Pianificazione del layout.
    2. Definizione della scala dei colori.
    3. Selezione della forma, dimensione e natura della superficie della piastrella.
    4. La scelta di piastrelle ed elementi decorativi.

    Per un piccolo bagno, il problema dell’espansione visiva dello spazio è rilevante. L’effetto desiderato può essere ottenuto utilizzando piastrelle lucide in tonalità chiare per il rivestimento delle pareti. Quando si sceglie una piastrella per pavimenti, è necessario prestare attenzione a una grande piastrella semplice. L’uso di una piccola piastrella o mosaico all’interno del bagno è adatto per una stanza spaziosa. Una regola simile dovrebbe essere seguita quando si scelgono gli specchi: un grande specchio aumenterà visivamente lo spazio, piccoli armadietti con piccole porte a specchio contribuiscono alla creazione dell’effetto opposto.

    Design spazioso per il bagno

    Decorazione a mosaico di un ampio bagno

    Pianificazione del layout della carta

    Per utilizzare razionalmente le superfici e disporre tutti gli elementi decorativi nel modo più spettacolare, è meglio iniziare il processo di piastrellatura del bagno con la pianificazione del layout. Per fare ciò, trasferire le dimensioni esatte della stanza su carta, osservando le proporzioni.

    Non trascuriamo le nicchie, le sporgenze, le dimensioni della porta e la posizione dell’impianto idraulico. È importante garantire libero accesso ai tubi (si consiglia di consultare un idraulico sulla posizione del portello), contrassegnare il portello sul piano. Indicare anche la ventilazione, le prese, la posizione dello scaldabagno e la lavatrice. Il piano è pronto.

    Selezione delle piastrelle di finitura

    Il prossimo passo è la selezione di tessere. Vai a scegliere una tessera con una planimetria pronta: sarà più facile per il venditore navigare con il calcolo del numero di tessere e dovrai navigare con le dimensioni degli elementi. Puoi guardare diverse opzioni con diverse combinazioni di colori. Si consiglia di fotografare la raccolta di interessi al fine di ponderare nuovamente la propria decisione a proprio piacimento. Non abbiate fretta di acquistare piastrelle, prima pensate sul layout dei colori.

    L’opzione più comune è quella di decorare le pareti con piastrelle di una collezione, con una transizione da un tono scuro nella parte inferiore a un piano chiaro con un bordo decorativo tra di loro. È possibile migliorare lo schema proposto applicando la divisione verticale dello spazio o posizionando una fila di piastrelle scure sul pavimento lungo le pareti, integrare la fila con un sottile bordo liscio e continuare a posare con piastrelle di colore chiaro.

    Ripeti nella muratura del buio bordo sopra il soffitto darà uno sguardo completo al quadro generale. Consideriamo diverse opzioni per una soluzione originale al problema della piastrellatura di un bagno.

    Esempio di divisione verticale dello spazio

    Un esempio della divisione verticale dello spazio usando le tessere

    Ci sono molte soluzioni per decorare il bagno, puoi usare toni neutri morbidi o includere elementi contrastanti, tutto dipende dalle preferenze del proprietario. I colori caldi e freddi sono adatti per il bagno, con cui puoi espandere visivamente la stanza, creare un’atmosfera e impostare gli accenti desiderati.

    Giocando con il colore e la trama delle piastrelle, puoi decorare il bagno in qualsiasi stile: dal minimalismo laconico al deliberato lusso barocco. Alcuni accenti in stile etnico, menzione di temi marini o elementi floreali sono sufficienti per ravvivare il design della stanza, per dargli personalità e un fascino speciale. Puoi scegliere sfumature di colore morbide e calme per creare un’atmosfera rilassante o realizzare l’idea di creare un ambiente moderno e dinamico con una combinazione di colori vibrante..

    Suggerimenti utili per i futuri finitori

    Le piastrelle per pavimenti scure contribuiscono all’espansione visiva dello spazio. Ci sono innumerevoli opzioni di decorazione: un mix di tessere di diverse tonalità dello stesso colore con strisce alternate da un bordo decorativo o un gioco in contrasto di colore. È possibile dividere visivamente la superficie in zone. Trasferisci tutto il piano sul piano, mantenendo la scala: non è difficile disegnare un piano attraverso le file orizzontali finite di piastrelle. Sopra il layout, metti le frecce che indicano la direzione della piastrella in muratura.

    La posizione degli angoli centrali è particolarmente importante. Se si inizia a posare le piastrelle sul lato opposto, il ritaglio potrebbe cadere sull’angolo centrale, il che influirà sull’estetica dell’immagine nel suo insieme. La fase successiva è l’acquisto di piastrelle. È meglio acquistare piastrelle con un piccolo margine, scoprire la possibilità di restituire i residui. Un altro punto importante: l’ombra delle piastrelle dello stesso produttore, della stessa collezione, ma di un lotto diverso può variare leggermente. Questo fatto è un altro argomento a favore dell’acquisto di tessere con un margine..

    Grande piastrella all'interno

    Esempio di spazio di divisione orizzontale

    Quando si sceglie, è necessario prima di tutto prestare attenzione all’applicazione di destinazione, ovvero la piastrella deve corrispondere alle condizioni della stanza e al tipo di superficie. Ad esempio, non è necessario acquistare costose piastrelle resistenti al gelo per il bagno o utilizzare rivestimenti lucidi per pavimenti. Oltre al bell’aspetto, le piastrelle del bagno dovrebbero avere la necessaria resistenza all’umidità in eccesso e all’azione dei prodotti chimici. La resistenza all’acqua è determinata dalla porosità della piastrella, che è determinata dalla sua classe ed è indicata sulla confezione. Inoltre sulla confezione è presente lo spessore, la resistenza e il grado di resistenza all’usura della piastrella.

    Riassumere. Quando inizi a pianificare una riparazione del bagno, prima di tutto, dovresti familiarizzare con la gamma disponibile di piastrelle in anticipo, fare un piano e uno schizzo del layout, calcolare e preparare tutto, quindi intraprendere coraggiosamente un lavoro responsabile.

    logo

    Leave a Comment