Soffitto

Come incollare il battiscopa: battiscopa e video guida

Come incollare un basamento a soffitto

Lo zoccolo del soffitto (filetto, bordo o baguette) è un meraviglioso elemento decorativo che consente di chiudere gli spazi tra la parete e il soffitto e decorare la stanza. A volte è impossibile distinguerlo dai costosi modanature in stucco, nel frattempo costa molto più economico ed è facile da montare. Alla presenza di un bordo, il soffitto acquisisce un aspetto completo, sembra pulito e impressionante. Prima di incollare lo zoccolo del soffitto, è necessario prendere in considerazione una serie di sfumature e familiarizzare attentamente con la tecnologia di installazione, che verrà ulteriormente descritta nelle fasi dell’articolo.

Soddisfare

  • Varietà di battiscopa per soffitti
  • Modanature quasi poliuretaniche
  • Battiscopa in PVC economico

 

  • Processo obbligatorio – preparazione
  • Istruzioni per l’installazione del battiscopa sul soffitto
  • Come incollare il battiscopa del soffitto: video
  • Varietà di battiscopa per soffitti

    I battiscopa sono disponibili in diverse trame e larghezze, possono essere concavi (con rientranze longitudinali), convessi, essere decorati con vari motivi, laminati (hanno una superficie liscia). I filetti sono realizzati principalmente in poliuretano e PVC..

    Modanature quasi poliuretaniche

    I bordi in poliuretano sono considerati la più alta qualità e il più costoso di tutti i tipi di battiscopa. Il poliuretano è un materiale leggero e resistente, resistente alle temperature estreme, resistente all’umidità, elastico, non assorbe gli odori, è resistente (dura fino a 30 anni), non emette sostanze nocive, non marcisce, può essere verniciato in qualsiasi colore. Ma i battiscopa da esso non possono essere utilizzati vicino all’illuminazione, ai dispositivi di riscaldamento. Tali filetti sono fatti da una massa di polistirene espanso riscaldata a vapore fino a un aumento di volume, a seguito del quale si formano blocchi lisci. Pertanto, la schiuma di polistirolo è al 98% di aria, quindi è molto leggera.

    I basamenti a soffitto sono realizzati in stile Art Nouveau, Barocco, Classico, Rococò, Impero e altri. Possono essere diritti, larghi, stretti, modellati, possono avere, ad esempio, la forma di un’onda o di una pianta, altre forme in rilievo. Gli stessi elementi decorativi del gesso sono realizzati in polistirene espanso, ma solo più volte più leggeri, quindi l’installazione di battiscopa del soffitto da questo materiale non è difficile nemmeno per il gentil sesso.

    Zoccolo del soffitto in poliuretano all'interno

    Zoccolo del soffitto in poliuretano all’interno

    Battiscopa in PVC economico

    Il battiscopa in PVC è un’opzione economica. È preferito se non ci sono abbastanza soldi per comprare filetti di poliuretano. I bordi in PVC sono prodotti riscaldando il vapore di granuli di polistirolo posti in forme speciali. Tra i vantaggi di questo tipo di raccordo si può distinguere la versatilità (montata sul pavimento e sul soffitto), la durabilità, la resistenza all’umidità, la resistenza alle sollecitazioni meccaniche, la facilità di installazione. Tuttavia, come battiscopa in polistirene espanso, non possono essere utilizzati in prossimità di dispositivi di illuminazione, riscaldamento, in ambienti a basse temperature. I bordi in PVC sono usati come decorazioni e fungono da barriera contro sporco e polvere. Il mercato offre un ricco assortimento di vari motivi a bassorilievo, motivi e colori che imitano diversi tipi di legno, pietre naturali da battiscopa in PVC.

    Zoccolo del soffitto in PVC all'interno

    Zoccolo del soffitto in PVC all’interno

    Processo obbligatorio – preparazione

    Prima di iniziare a tagliare e incollare i bordi, è necessario preparare: calcolare il loro numero e acquistare il materiale giusto.

    1. Calcolo della quantità. Per prima cosa devi calcolare la giusta quantità di zoccolo a soffitto. Diamo un esempio. Diciamo che la dimensione della stanza è di 3 mx 5 m, il perimetro è di 16 m, rispettivamente. La lunghezza standard di 1 raccordo è di 2 metri. La lunghezza del perimetro (16 m) dovrebbe essere divisa per la lunghezza del raccordo (2 m). Si è appreso che è necessario acquistare 8 battiscopa. Per ogni evenienza, soprattutto se si stanno incollando i battiscopa del soffitto per la prima volta, si consiglia di acquistare un altro raccordo.
    2. Acquisto di un plinto. Al momento dell’acquisto, tenere presente che più bassi sono i soffitti, il battiscopa dovrebbe essere più stretto, poiché l’ampio spazio visivo riduce la stanza. È anche importante che si fonda con le pareti. Se le pareti sono con un motivo e un ornamento, allora è adatto un plinto liscio per loro, ma per le pareti monofoniche, puoi raccogliere i filetti con una trama e un motivo. Qui sono solo granulari e pressati da grandi bordi è difficile da dipingere, i granuli sono generalmente visibili dopo la verniciatura. Al momento dell’acquisto, fai attenzione, soprattutto assicurati di non imbatterti in copie stropicciate e graffiate. Chiedi loro di imballarli a faccia in giù per non danneggiare accidentalmente.
    3. Acquisto di colla Prima di attaccare lo zoccolo del soffitto, ovviamente, è necessario acquistare la colla. È adatto acrilico o polivinilacetato. La colla acrilica riempie meglio tutti i dossi e gli spazi vuoti, ha un colore bianco ed è confezionata in tubi speciali sotto la pistola. Ma questo tipo di colla ha uno svantaggio: si fissa a lungo. La colla di acetato di polivinile è confezionata in bottiglie (1 litro, 0,25 e 0,5 litri). È trasparente, molto viscoso, aderisce bene al battiscopa e alla superficie di montaggio (cemento, carta da parati, piastrelle, PVC, pannelli MDF, ecc.). A casa, è meglio usare la colla di polivinilacetato..

    Se il soffitto o la parete sono molto irregolari, si consiglia di acquistare elementi di fissaggio aggiuntivi: nastro per mascheratura, varie fermate, aghi per cucire e fissare la battiscopa con loro fino a quando la colla si asciuga.

    Si consiglia inoltre di acquistare uno stucco elastico acrilico su stucco su tutti i giunti e le fessure dei battiscopa.

    Importante! Non montare il battiscopa su PVA e chiodi liquidi..

    Istruzioni per l’installazione del battiscopa sul soffitto

    Avrai bisogno:

    • scatola per mitra;
    • seghetto o coltello da pittura;
    • roulette;
    • stucco acrilico;
    • piccola spatola;
    • matita;
    • colla;
    • pelle a grana fine;
    • dipingere e spazzolare (se si decide di dipingere il battiscopa).

     

    Scatola per mitra per tagliare le estremità dello zoccolo del soffitto

    Scatola per mitra per tagliare le estremità dello zoccolo del soffitto

    Unire i bordi del basamento del soffitto

    Unire i bordi del basamento del soffitto

    Considera la procedura per i bordi degli adesivi in ​​più fasi:

    1. markup. Quando tutti i materiali vengono acquistati, ti consigliamo di disegnare un disegno su cui devi indicare come saranno posizionati i battiscopa sul soffitto. Per fare questo, prendi un normale taccuino in una gabbia e disegna il tuo soffitto su un pezzo di carta in una scala pari a 1 m per 4 celle. Quindi posare i filetti lungo le pareti, misurare con un metro e segnare i battiscopa nei punti in cui dovranno essere accorciati.
    2. Battiscopa alle estremità dei battiscopa. La risposta alla domanda su come tagliare gli angoli del basamento del soffitto sarà la più difficile dell’intera tecnologia di installazione. Di solito vengono tagliati con un angolo di 45 gradi, in modo da poter attraccare negli angoli della stanza. Per fare ciò, avrai bisogno di un dispositivo come una scatola per mitra (una scatola speciale in cui sono presenti degli slot per gli angoli desiderati). Può essere acquistato in qualsiasi negozio di ferramenta più o meno grande. Questo strumento ha diverse fessure corrispondenti a un determinato angolo di inclinazione. È necessario posizionare il cordolo nella scatola del mitra con un angolo di 45 g. e tagliarlo delicatamente con un seghetto, quindi carteggiare le estremità. Se non sei riuscito a farlo con attenzione, dovrai acquistare elementi angolari già pronti e incollarli oltre il bordo alle articolazioni.
    3. Battiscopa. Il filetto viene tagliato con un seghetto o un coltello, i bordi vengono puliti dopo il taglio.
    4. Determina da quale parte incollare il battiscopa. Un segno è fatto sul muro che indica l’altezza del plinto. Quindi prendono una tela del filetto e la applicano attorno al perimetro della stanza lungo la linea segnata, prima con un lato largo e poi con un lato stretto verso il soffitto, alternativamente. Quindi puoi identificare luoghi irregolari e scegliere l’opzione migliore per attaccare.
    5. Applicazione della colla. L’adesivo viene applicato con una spatola o una pistola sulla parte posteriore e alle estremità del raccordo e premuto delicatamente contro la parete e il soffitto lungo la linea segnata. La spatola rimuove la colla in eccesso. Questa tecnologia si ripete, spostandosi gradualmente lungo l’intero perimetro della stanza. Quindi tutte le giunture del battiscopa sono sigillate con stucco acrilico, mescolandolo con le dita bagnate.
    6. Battiscopa. Il bordo è dipinto un giorno dopo l’installazione. Questa procedura è facoltativa, eseguita se desiderato per un migliore effetto estetico. La vernice acrilica o a base d’acqua è adatta. I battiscopa sono dipinti delicatamente con un pennello fino a tappezzare.

    Nota! Per prima cosa dovresti tagliare meno di 45 gr. angolo, e solo allora si adatta la battiscopa lungo la lunghezza. Se si taglia prima la lunghezza, quindi per qualsiasi errore durante il taglio dell’angolo, che comporterà uno spazio quando si unisce, la base dovrà essere gettata fuori. Se fai tutto bene e taglia l’angolo inizialmente, allora sarà in ordine e non perderai la lunghezza del bordo.

    Come incollare il battiscopa del soffitto: video


    Riassumendo, notiamo che la risposta alla domanda su come incollare il battiscopa al soffitto non appartiene alla categoria dei super-complessi nelle costruzioni. Anche un principiante può gestire questa tecnologia. Quindi sentiti libero di procedere all’adesione, dopo aver letto attentamente tutte le raccomandazioni di installazione.

    logo

    Leave a Comment