Cucina

Tende per la cucina (165 foto di idee moderne)

Soddisfare

  1. La scelta delle tende a seconda dello stile della cucina
  1. Stile moderno
  2. Stile classico
  3. Stile orientale
  4. Provenza
  5. Nazione
  6. High Tech
  7. minimalismo
  • Come scegliere il colore delle tende
  • Colori di tendenza del 2020
  • Tende per una piccola cucina
  • Tende in cucina con balcone
  • E se due finestre
  • Tende per la cucina di Krusciov
  • Cosa scegliere per la cucina-soggiorno
  • Quali sono le tende?
    1. Tende con mantovana
    2. Tende corte
    3. Tende sugli anelli
    4. Tende con vetrata
    5. Tende su anelli di tenuta
    6. Belle tende con le tue mani – facili!
      1. Tagliare
      2. Cucire
      3. Il design delle tende da cucina dovrebbe differire non solo per la sua bellezza, ma anche per la sua praticità: la loro funzione principale è proteggere la stanza da occhi indiscreti, ma non interferire con la penetrazione della luce e l’implementazione del processo di cottura. Pertanto, le tende tradizionali con molti elementi decorativi non saranno appropriate qui. Dovrebbero enfatizzare la forma dell’apertura della finestra e illuminare proficuamente tutti i difetti della stanza. Con la giusta scelta di design tessile, anche la cucina più piccola sarà riempita di luce solare e brillerà di nuovi colori.

        Le tende consentono di presentare favorevolmente mobili o altri elementi decorativi all’interno. Attirano sempre tutta l’attenzione su se stessi e, usando questo fatto, è possibile enfatizzare favorevolmente o, al contrario, oscurare il soggetto desiderato.

        Tende belle e selezionate con gusto possono influenzare il nostro umore, aumentare l’efficienza, creare un’atmosfera di calore, amore, infinita celebrazione della vita in cucina. Qui, le donne trascorrono una parte significativa del loro tempo a creare capolavori culinari per la gioia di tutta la famiglia. Quindi è particolarmente importante creare uno spazio in cui il processo di cottura sarà il più confortevole possibile..

        La scelta delle tende a seconda dello stile della cucina

        Stile moderno

        Se la tua cucina è realizzata in stile moderno, allora dovresti scegliere tende standard da tessuti sintetici, leggermente lucidi che sono facili da curare. Per un tale interno, anche le moderne varietà di pannelli o rotoli sono adatte: Tende romane, Persiane giapponesi e persino ordinarie. Ma i drappeggi originali, progettati con noncuranza, realizzati in tessuto leggero traslucido, sembreranno particolarmente impressionanti: enfatizzeranno l’ariosità della cucina e aggiungeranno luce ad esso.

        Nell’interno moderno della cucina, le tende fotografiche appariranno eleganti e stravaganti. Di norma, viene selezionata una foto per una foto completamente inaspettata per il design complessivo della stanza. Ad esempio, può essere un’immagine del Ponte di Brooklyn su tende in una cucina in stile provenzale, e una cucina decorata nello stile di un caffè francese può essere efficacemente integrata da tende per foto con vista sulla Torre Eiffel.

        Foto di tende in stile modernoio

        Tende fotografiche nella cucina in stile Art Nouveau

        Foto di tende nella cucina in stile Art Nouveau

        Stile classico

        Serenità e intimità, grazia di forme e arredi: sono queste le caratteristiche del design in stile classico. Le tende classiche completeranno l’aspetto di un tale interno, presenteranno favorevolmente mobili costosi e porteranno quel gusto molto che renderà l’atmosfera davvero indimenticabile. In una cucina classica, cerca di evitare accenti luminosi, colori ricchi e profondi che possono rendere l’atmosfera difficile e scomoda..

        Tende fotografiche per la cucina

        Tende classiche

        Tende classiche

        Tende classiche

        Stile orientale

        Gli interni esotici della cucina con il suo multicolore eterogeneo e il lusso accentuato sono perfetti per gli amanti della raffinata raffinatezza. La misteriosa atmosfera orientale è perfettamente integrata ed enfatizzata da fotocurtain con un ornamento calligrafico o uno squisito motivo applicato ad essi. Sentiti libero di scegliere tende a più livelli con jabot, swagas, lambrequins, cascate. Tessuti lucidi ricamati in oro, colori brillanti, frange e nappe, intricati motivi di arabeschi: tutto il punto culminante nei dettagli!

        Un’altra opzione interessante per una cucina in stile orientale è un velo di organza ricamato con motivi orientali o floreali.

        Tende in stile orientale

        Provenza

        Per tale cucina è molto facile raccogliere le tende, perché quasi tutte le tende sono adatte qui! La condizione principale è che non dovrebbero avere drappeggi complicati, dettagli elaborati, eccessivo splendore. La versione classica è costituita da barriere fotoelettriche e tende sottili con temi inglesi, austriaci e romani. Le tende in stile francese devono essere completate con lacci, passanti, cordoncino. Scegli i tessuti dai tessuti leggeri, leggeri e traslucidi per far entrare la massima luce nella tua cucina colorata!

        Si prega di notare che il cornicione della vostra cucina non è massiccio, altrimenti si perderà tutta la leggerezza e la semplicità degli interni in stile provenzale. Non dovrebbe risaltare, ma solo enfatizzare e integrare squisitamente il design della finestra.

        Tende da cucina in stile provenzale

        Tende in stile provenzale

        Tende in stile provenzale

        Nazione

        Di particolare importanza in cucina con un design country è il tessuto: dovrebbe essere molto, ed è lui che imposta l’intero stile della stanza. Gli interni rustici sono caratterizzati dall’uso dello stesso tessuto per decorare tutti i dettagli: tende, tovaglioli, tovaglie, coprisedie: sono tutti realizzati con lo stesso materiale, corrompendo il pubblico con la sua modesta semplicità e creando un’atmosfera di tranquillo comfort domestico. Può anche essere un’ottima opzione per progettare cucine in stile country persiana.

        Tende stile country

        Tende stile country

        Tende stile country

        Per le tende in una cucina in stile country, le tonalità chiare sono più spesso scelte, ad esempio, tessuti di colori bianco o crema, ma sempre con un motivo! I colori delle tende tipiche del paese sono a strisce, in una gabbia, in un fiore, immagini a tema fattoria (animali domestici, case di villaggio, orecchie, frutti del giardino). Tra le tende di colori non brillanti, sono accettabili anche variazioni di rosso, rosato, giallo, arancione, rosso, arancione, verde chiaro o blu chiaro.

        Nelle cucine occidentali, le finestre in stile country sono solitamente decorate con un semplice lambrequin, marchesa o volano. Ad esempio, puoi cucire una lussureggiante mantovana di tessuto lucido in un fiore o in una gabbia.

        High Tech

        Il design della cucina high-tech non è solo alla moda e originale, ma anche pratico. Le eleganti superfici cromate si combinano magnificamente con i modelli di tende moderne, oppure puoi lasciare la finestra invariata senza decorarla con tessuti.

        Tende da cucina hi-tech

        Tende da cucina hi-tech

        minimalismo

        Una caratteristica di una tale cucina è il massimo di spazio libero, luce, aria. Per la corretta esecuzione di questo compito, è bene utilizzare l’illuminazione naturale. La finestra può essere visivamente ampliata con tende in tessuto leggero o tende a rullo, che sono facili da nascondere in una cassetta, se necessario. Se la finestra è piccola, è meglio scegliere traslucido tende a rullo, che lascerà entrare più luce e renderà lo spazio ancora più libero.

        Ci sono anche opzioni per cucine minimaliste, in cui le tende di colori intensi sono combinate in un ensemble con un grembiule moderno e piastrelle in ceramica e sono accenti alla moda luminosi all’interno.

        Tende in cucina nello stile del minimalismo

        Tende in cucina nello stile del minimalismo

        Come scegliere il colore delle tende

        La tavolozza dei colori è uno strumento chic per implementare qualsiasi idea di design e creare un interno da sogno. Inoltre, è un assistente indispensabile che aiuta a espandere visivamente lo spazio, illuminare tutti i dossi e sottolineare i vantaggi del layout. Per una piccola cucina, questo è particolarmente vero, quindi i designer ti consigliano di scegliere le barriere fotoelettriche nei colori lavanda, blu, verde chiaro o perla..

        La decorazione tessile e i colori scuri sono accettabili, ma solo per i lambrequins o le tende romane in modo che l’arredamento della finestra non interferisca con la penetrazione della luce nella stanza.

        La scelta del colore può anche essere dettata dallo stile della stanza. Per una cucina di campagna, di solito è un tessuto di colore chiaro con strisce pastello o colori brillanti, per l’hi-tech: sono accettabili tutti i colori della tavolozza fredda, in stile classico, tende semplici o un insieme di due o tre colori.

        Scelta del colore delle tende

        La scelta del colore delle tende in cucina

        Ecco un paio di consigli per scegliere la risoluzione del colore del design tessile della finestra:

        • Se le finestre della cucina si affacciano sul lato soleggiato e illuminano bene la stanza – puoi scegliere tende di tonalità più scure, in caso contrario – le tende possono essere realizzate solo con tessuti chiari traslucidi.
        • Se la tua cucina è realizzata con colori vivaci, è meglio preferire semplici tende monocromatiche per bilanciare l’equilibrio..
        • Non puoi pensare a nulla di estremo e raccogli le tende dello stesso colore delle facciate della cucina o sfondo.
        • Tende di colori neutri o colori cremosi saranno ugualmente buone in qualsiasi cucina di stile.
        • Combina tende di diversi colori e trame per creare un ulteriore effetto visivo..

        Quando si sceglie una tavolozza per la combinazione di colori della finestra, inoltre, non dimenticare il significato del colore e il suo effetto sull’umore e l’atmosfera nella stanza.

        La combinazione di colori delle tende Influenza psicologica.

        Tonalità rosse Provocano lieve aggressività, sete di sangue. In tali cucine, il cibo è spesso sovraccarico e esagerato con il pepe.
        Colori brillanti acidi (insalata, limone, viola) Dai allegria e attività. Una tale gamma all’interno contribuisce a lunghi incontri davanti a una tazza di tè..
        Colori pastello (rosa, turchese, verde pallido) Calma e pacifica i proprietari dell’appartamento, ferma il trambusto.
        Colori blu Porteranno freschezza all’interno della cucina, daranno armonia ai proprietari.
        Colori verdi Anche lenire e pacificare
        Toni arancioni Aiuta a migliorare l’umore e creare un’atmosfera accogliente.

        Colori di tendenza del 2020

        In questa stagione, tutti i tipi di grigio sono particolarmente popolari, che vanno dall’argento, fumoso “metallico” e termina con toni saturi del colore dell’asfalto bagnato. Una vasta gamma di diverse tonalità di grigio offre molte opportunità di sperimentazione..

        L’eco-tema dell’interior design, incluso il design della cucina, è rimasto popolare per diverse stagioni. Se questo argomento ti è vicino, sentiti libero di farlo scegli le tende sfumature morbide di bianco, beige, marrone. Al culmine della popolarità è la gamma di fiori di bosco: marrone tenue, i colori della vegetazione fresca, fogliame autunnale e muschio morbido. I fautori dell’eco-movimento preferiscono la naturalezza in tutto: questo vale non solo per il colore, ma anche per la trama.

        Un’altra opzione di colore alla moda per le tende è il viola intenso. Non è sempre facile scegliere uno sfondo adatto per questa misteriosa tonalità, ma in un interno con una combinazione di colori chiari dominante, sembrerà sempre spettacolare!

        Tende alla moda 2016

        Trame e materiali insoliti per tende, l’uso di combinazioni non standard e tessuti di alta qualità sono popolari. I designer consigliano di scegliere materiali dalla trama pronunciata e dalla tessitura originale, riccamente decorati con paillettes, ricami, lurex. Più brillantezza ed eleganza possibile! Nella tendenza, i cosiddetti tessuti e tessuti “spremuti” – “camaleonti”, scintillanti in diversi colori.

        La cucina è il luogo ideale per sperimentare il colore e l’arredamento delle tende! Dove altro posso appendere le tende con punti luminosi accattivanti e applicazioni insolite? Qui, ornamenti fantasy e motivi etnici che sono di moda in questa stagione possono sembrare ugualmente belli. Secondo i decoratori, ora è il momento di creare ed esprimersi nel design senza alcuna restrizione. Quindi prova e sperimenta!

        Tende alla moda 2016

        Tende per una piccola cucina

        La funzione principale delle tende in uno spazio così ristretto è quella di far entrare la maggior quantità di luce solare nella stanza. Pertanto, la scelta migliore per una piccola cucina, indipendentemente dal suo stile, sono le tende traslucide di tessuti chiari semplici che riempiranno letteralmente la stanza di aria. Dimentica le forme complesse e la pretenziosità dei dettagli: tende con lambrequins, ricchi tendaggi: tutto ciò è certamente bello, ma ammuccherà solo l’interno.

        Quindi, le regole di base per scegliere le tende per le piccole cucine:

        • Il materiale tessile dovrebbe essere leggero e senza peso, idealmente – tulle o tessuto tinta unita. Di ‘no ai disegni di grandi dimensioni; ornamenti discreti o piccoli motivi sono accettabili, ma niente di più. Le strisce verticali sulle tende aumenteranno visivamente l’altezza dei soffitti.
        • Oltre ai tradizionali modelli di tende, si adattano anche romani, francesi, austriaci, tende a rullo, tende e le loro varie varianti..

        Le tende per la casa con un disegno fotografico applicato su di esse trasformeranno qualsiasi cucina, oltre a conferire profondità ed espressività agli interni. Le tende in tulle avranno un bell’aspetto in un interno classico e per la cucina etnica più adatta, ad esempio le tende in bambù.

        • In una piccola cucina, ogni posto libero vale il suo peso in oro! E il davanzale non fa eccezione: le tende dovrebbero fornire libero accesso ad esso, e non sempre ostacolarle. Ideale – tende corte o tende a rullo, tende romane, francesi che sono facili da sollevare se necessario
        • Se la finestra è molto piccola, puoi ingrandirla visivamente appendendo tende più larghe dell’apertura stessa.

        Tende per una piccola cucina

        Tende per una piccola cucina

        Tende fotografiche per una piccola cucina

        Tende in cucina con balcone

        Se la tua cucina ha balcone, puoi congratularti con questo: questa è una grande aggiunta allo spazio della cucina, che può essere progettato come un accogliente salotto o utilizzato per conservare le forniture.

        Devi scegliere tende che non blocchino l’accesso al balcone. Né i lambrequins dall’alto, né i veli aggiuntivi sul lato, né i volani dal basso dovrebbero interferire con l’apertura della porta. È anche importante considerare che quando si apre la porta del balcone, l’aria della stufa volerà verso le tende, il che significa che devono essere fatti di materiali durevoli, resistenti all’usura e non spargenti. Se la stufa a gas si trova vicino alla finestra, è meglio scegliere tessuti ignifughi.

        Ecco alcune opzioni per i modelli di cucina con balconi che tengono conto di queste caratteristiche:

        • Tende a rullo che possono essere combinate per chiudere esattamente la finestra al davanzale della finestra e la porta sul pavimento.
        • Tende verticali – pratiche e alla moda – per una cucina con balcone in stile moderno.
        • Tende combinate. Ad esempio, sulla finestra puoi appendere tende romane e chiudere la porta del balcone con un pannello “giapponese”. Quando li fai, devi usare un tessuto per preservare l’armonia della composizione.
        • Lambrequin combina perfettamente tende per finestre e porte e inoltre maschera la cornice e decora magnificamente il balcone. È vero, un tale lambrequin dovrebbe essere alto in modo da non interferire con l’apertura libera della porta.

        Foto di tende per la cucina con balcone

        Tende per la cucina con balcone

        Foto di tende per la cucina con balcone

        E se due finestre

        I designer concordano sul fatto che la migliore soluzione per una cucina in cui le finestre occupano gran parte dello spazio è lasciarle senza una finitura tessile, semplicemente raccogliendo cornici luminose. Come opzione, sono accettabili tende romane, che possono essere facilmente pulite per illuminare completamente la stanza. Se la cucina è spaziosa e non ci sono problemi con l’area, sentiti libero di posizionare grandi tende decorative sulle finestre.

        Tende in cucina con due finestre

        Tende in cucina con due finestre

        Tende fotografiche in cucina con due finestre

        Tende per la cucina di Krusciov

        Il problema più grande in tali cucine è la mancanza critica di spazio. Pertanto, le tende di Krusciov non dovrebbero ingombrare lo spazio e bloccare l’accesso al davanzale della finestra, ma allo stesso tempo la loro funzione è quella di chiudere la stanza da occhi indiscreti e regolare la qualità dell’illuminazione della stanza. Per risolvere questi problemi interni, le seguenti varietà sono le più adatte:

        • Tende a rullo. Sono compatti e facili da mantenere; possono essere facilmente arrotolati se necessario..
        • Tende romane. Elegante, di facile manutenzione, combina minimalismo e funzionalità. Quando si solleva il bordo inferiore, si raccolgono facilmente in bellissime pieghe ondulate. L’unico inconveniente è che la forma di tali tende non consente di aprire completamente le finestre.
        • Le tende a pieghe sono una tenda in tessuto a pieghe speciale, che è fissata su entrambi i lati in un unico design. Possono coprire separatamente la metà superiore o inferiore della finestra, il che aiuta a regolare l’illuminazione della cucina. Facile da pulire: un semplice aspirapolvere è adatto alla loro pulizia..
        • Tenda trasparente, sospesa su asole, ganci, occhielli. Se lo si desidera, può anche essere integrato con tende da sole sul telaio della finestra..
        • Lambrequin come decorazione per finestre a tutti gli effetti, in combinazione con tende o tende oscuranti.

        Uno svantaggio tangibile di una piccola stanza è l’interno rapidamente fastidioso. Un modo semplice per prevenire questo problema è aggiungere regolarmente cucina design diversità. Ottieni diverse opzioni di tende e cambia periodicamente i modelli in base al tuo umore o stagione.

        Tende per la cucina di Krusciov

        Cosa scegliere per la cucina-soggiorno

        Recentemente, i monolocali sono diventati molto popolari, dove la cucina e il soggiorno sono uniti in una stanza. In una parte, cucinano il cibo e nell’altra si riposano: questa differenza dovrebbe essere sottolineata con l’aiuto della decorazione delle finestre tessili. Ad esempio, nel soggiorno le tende possono essere rese cerimoniali e in cucina – semplici e pratiche. I decoratori professionisti ti consigliano di scegliere tessuti di accompagnamento dalle collezioni cucite nello stesso colore e stile. Aggiungi tessuto dalla prima finestra al rivestimento della tenda per la seconda, e otterrai un’ottima composizione.

        Tende Photoshop per la cucina del soggiorno

        Tende Photoshop per la cucina del soggiorno

        Quali sono le tende?

        Tende con mantovana

        Lambrequin è un bellissimo volant, finiture in tessuto speciale che funge da decorazione della cornice. Questo quasi il più bello di tutti gli elementi decorativi per tende decora solennemente la finestra, rendendola più espressiva e conferendo all’intero interno un aspetto ricco e lussuoso.

        Quando si scelgono le tende con un lambrequin, considerare sempre le dimensioni e la forma della finestra e assicurarsi anche che siano combinate con successo con lo stile della stanza e altri elementi dell’arredamento della cucina. È preferibile privilegiare tessuti semplici nella vita di tutti i giorni, che non accumulino molta polvere, sporco e assorbano tutti gli odori della cucina. Esistono anche speciali lambrequins ignifughi impregnati di sostanze che prevengono l’infiammazione del tessuto.

        Tende in cucina con un lambrequin

        Tende in cucina con un lambrequin

        Tende corte

        Le tende corte in cucina, oltre alla sua principale funzione decorativa, presentano numerosi vantaggi!

        • Questo modello consente di utilizzare spazio aggiuntivo nella finestra. Le tende corte, anche se schermate, non interferiscono con il libero accesso al davanzale della finestra.
        • Ideale per la decorazione di finestre in cucina con balcone.
        • Rendi visivamente la cucina più spaziosa e ariosa, il che è particolarmente buono per le stanze con una piccola area.
        • Servono come un accento di colore luminoso all’interno. Se il tuo “esperimento sul colore” fallisce, le tende possono essere facilmente e rapidamente sostituite con altre nuove..
        • Le tende luminose di piccola lunghezza sono più confortevoli percepite dall’occhio rispetto allo stesso lungo.
        • Facile da mantenere: le tende corte sono facili da rimuovere, lavare, asciugare, stirare e riappendere.
        • Una vasta gamma di soluzioni di design per tende corte ti consente di scegliere l’opzione giusta per una cucina di qualsiasi stile.

        Tende corte

        Tende corte

        Tende corte

        Tende corte

        Tende sugli anelli

        Tali tende, di regola, sono cucite da tessuti leggeri traslucidi. Le loro pieghe cadono magnificamente e oscillano dal vento, riempiendo lo spazio della cucina di freschezza e purezza. Gli anelli sono disposti semplicemente, quindi tutta l’attenzione va al tessuto, che dovrebbe essere bello e originale. Pertanto, nella fabbricazione di tali tende, viene data preferenza a costosi tessuti esclusivi.

        Le tende da cucina sugli anelli sembrano grandi negli interni di tutti gli stili. Gli anelli in legno si combinano magnificamente con le cucine country e provenzali, quelle in metallo saranno adatte per cucine moderne e minimaliste.

        Tende da cucina sugli anelli

        Tende con vetrata

        Per tali tende, è meglio selezionare tessuti leggeri in modo che la vetrata non assomigli a una tenda del teatro. Nelle grandi cucine, un simile design di tende sarà rilevante. Se combini in modo competente diversi colori e trame, questo darà ulteriore profondità alla stanza. Quando si decorano le vetrate, scegliere tende corte fino al davanzale o tende a rullo standard, tende romane, francesi o tende. Non coprire l’intera area della finestra con drappeggi, altrimenti non ci sarà luce nella stanza.

        Se la tua cucina ha diverse finestre in una vetrata, allora vale la pena ordinare una tenda separata per ogni finestra. Ma se la finestra a bovindo ha una forma semicircolare, sarà sufficiente una grande tenda.

        Tende con vetrata

        Tende con vetrata

        Tende su anelli di tenuta

        Un accento interno interessante per la cucina, che sembra moderna ed elegante e allo stesso tempo è facile da implementare. Gli occhielli stessi sono anelli di diversi diametri che tengono la tenda sul cornicione, formando meravigliose pieghe da esso. Quando si scelgono queste tende originali, è importante conoscere alcuni punti:

        • Il panno. Più pesante è il tessuto scelto, più grandi saranno le pieghe sulle tende. Se desideri onde grandi e belle, sentiti libero di acquistare materiali pesanti e densi. Ma se vuoi trasparenza e leggerezza all’interno, il tulle e il nylon sono più adatti a te..
        • Praticità. Di ‘no ai tessuti sciolti come velluto, velluto, arazzi a doppia faccia.
        • Lunghezza. In una piccola cucina, le tende lunghe sono possibili solo con tessuti leggeri. Tradizionalmente, per le cucine piccole, viene scelta la lunghezza del davanzale della finestra: è sia bella che pratica. Se le dimensioni della tua stanza ti consentono di sperimentare, sentiti libero di scegliere le tende di qualsiasi lunghezza, che ti piacciono.
        • Combinazione. La combinazione classica è in tulle leggero e enormi tende in cima. Se, secondo la tradizione di famiglia, preferisci questa combinazione, completa le tende sugli anelli di tenuta con romano o arrotolato, cucito da un tessuto trasparente. In questo modo risparmi il necessario livello di illuminazione nella tua cucina.

        Tende su anelli di tenuta

        Belle tende con le tue mani – facili!

        Per gli amanti del ricamo, non è difficile progettare una finestra in cucina da soli senza ricorrere all’aiuto di designer e decoratori. Alla presenza di una macchina da cucire e un grande desiderio, non è difficile cucire una bella tenda per il modello che ti serve.

        Prima di tutto, devi fare alcuni calcoli:

        • Misurare la distanza dalla cornice fino alla lunghezza desiderata della tenda. Aggiungi 6 centimetri al giro inferiore e 3 centimetri al bordo superiore. In totale, ottieni la lunghezza del tessuto necessaria per la tenda.
        • Misura la lunghezza del cornicione, moltiplica per uno e mezzo e aggiungi 4 centimetri all’orlo dai lati. Questa sarà la larghezza del tessuto richiesto per una tenda standard. Se si desidera rendere il panneggio più espressivo, moltiplicare la lunghezza della cornice per 2.

        Il prossimo passo è acquistare un taglio di tessuto. Per la produzione di tende, tulle, organza e altri materiali sintetici sono adatti, ma è ancora preferibile scegliere materiali naturali come lino e cotone. Alcuni rivenditori offrono anche tessuti per interni: questi tessuti sono realizzati con fibre naturali e impregnati di speciali repellenti per polvere e sporco. Sono resistenti allo sbiadimento, non si raggrinziscono e si cancellano facilmente. Quando scegli un colore, ricorda che dovrebbe essere in armonia con i colori e lo stile con il design della cucina.

        Tende da cucina sugli anelli

        Tende per la cucina

        Tagliare

        Il modello più semplice per le tende è uno o due rettangoli. Se hai un tessuto misto o di cotone, è meglio inumidirlo e stirarlo prima di aprirlo. Misurare lungo il bordo la lunghezza richiesta pari all’altezza della tenda più le quote per le cuciture. Tirare uno o due fili lungo la larghezza del taglio, che indicherà la linea di taglio. Tirare anche i fili al posto della svolta prevista. Questo è il layout perfetto per le tende future..

        Cucire

        Per prima cosa, lavora sulla macchina con il bordo superiore della tenda: piega il margine superiore, notalo e quindi cuci il nastro per la tenda. La lunghezza del punto è meglio presa da 4 a 6 mm. Ripiegare e elaborare le sezioni laterali, nascondendo i bordi verso l’interno dalla treccia della tenda.

        Attenzione! Quando si ruotano i bordi della treccia, assicurarsi di lasciare accessibili le estremità dei cavi! Quando la tenda è pronta, tirando su queste corde, puoi facilmente raccoglierla fino alla larghezza di cui hai bisogno.

        Il prossimo passo è piegare ed elaborare il fondo della tenda. Fissare saldamente tutti i fili e stirare il prodotto finito. Fissare la nuova bellissima tenda sulla sporgenza con l’aiuto di ganci speciali.

        logo

        Leave a Comment