Cucina

Tavoli da cucina

Soddisfare

  1. La scelta del materiale per il tavolo della cucina
  1. Tavoli in legno
  2. Tavoli di vetro
  3. Tavoli di pietra
  4. Tavoli di plastica (rivestiti in plastica)
  • La scelta della forma dei controsoffitti a seconda dello stile generale della cucina
    1. Il giro
    2. Ovale
    3. Rettangolare
    4. Piazza
    5. Altre forme
    6. Tipi di tavoli da cucina
      1. Tavolo da pranzo
      2. Tavolo da taglio
      3. Tavolo da parete
      4. Caratteristiche di scegliere un tavolo per una piccola cucina
      5. Tavolo da cucina personalizzato (prezzi indicativi in ​​base ai materiali e al design)
      6. Posso creare un tavolo da cucina con le mie mani?
      7. La scelta del materiale per il tavolo della cucina

        Una delle principali scelte che ti ostacoleranno quando decorare la tua cucina, diventerà la scelta del tavolo da pranzo. O meglio, il materiale con cui sarà realizzato. Molto spesso scegli:

        • truciolare;
        • MDF;
        • legno di varie specie;
        • metallo;
        • bicchiere;
        • plastica;
        • pietra (artificiale o naturale).

        Tutto dipende dalla quantità che sei disposto a spendere su un tavolo da cucina e sedie identiche ad esso, così come su stile generale degli interni – Dopo tutto, tutti gli elementi dell’arredamento dovrebbero essere perfettamente combinati tra loro. Diamo un’occhiata ai materiali principali e ai loro vantaggi.

        Tavoli in legno

        Tavolo da cucina - foto 1
        Questo interno della cucina è realizzato nei toni del blu pallido. Tavolo quadrato in legno. Sedie in metallo e combinate (truciolare di metallo). Il tavolo è situato al centro della stanza, dove è ben illuminato dalla luce del giorno..

        Tavoli in legno - foto 1

        Tavoli in legno - foto 2

        Tavoli in legno - foto 3

        Tavoli in legno - foto 4

        Tavoli in legno - foto 5
        Come hai notato, il legno si adatta perfettamente a quasi tutti gli interni. Tale materiale è naturale ed ecologico. Questo è molto importante se ci sono bambini piccoli o allergie in casa..

        Se scegli un tavolo in legno, ti servirà a lungo, perché è un materiale di alta qualità e affidabile, ma costoso. Tali tavoli sono durevoli, ma hanno un peso molto grande. Principalmente sono fatti di legno duro:

        • Rowan;
        • quercia;
        • larice;
        • Albero di mele;
        • olmo;
        • faggio;
        • Betulla.

        Soprattutto, un tavolo in legno si adatta a uno stile country, classico o provence, ma un tavolo lineare di contorni rigorosi e in stile Hi-Tech avrà un bell’aspetto.

        Tavoli di vetro

        Tavoli di vetro - foto 5
        I tavoli in vetro sembrano belli nello stile di Hi-Tech, moderno o minimalista. Tali modelli sono molto severi, non c’è nulla di superfluo in essi..

        Tavoli di vetro - foto 1

        Tavoli di vetro - foto 2

        Tavoli di vetro - foto 3

        Tavoli di vetro - foto 4

        Un tavolo con piano in vetro è perfetto per qualsiasi interno: è originale ed elegante. Tali tavoli da cucina sono molto affidabili. Il vetro è realizzato appositamente per loro, il che si traduce in una protezione completa contro i danni meccanici alla loro superficie – non hanno paura di graffi e scheggiature. E non richiedono cure particolari – né grasso, né acqua, né altri contaminanti penetrano nei controsoffitti – è sufficiente pulire la superficie con un panno umido pulito e lo sporco come al solito.

        Tavoli di pietra

        Tavoli di pietra - foto 1
        I tavoli di pietra sembrano affidabili, come le fortezze medievali. Sono forti e indistruttibili.

        Tavoli di pietra - foto 2

        Tavoli di pietra - foto 3

        Tavoli di pietra - foto 4

        Tavoli di pietra - foto 5

        I tavoli in pietra sono molto belli e non meno resistenti dei tavoli in legno, ma presentano anche alcuni svantaggi. Ad esempio, tali tabelle sono sensibili alle temperature estreme e all’esposizione agli acidi. Sono anche molto pesanti..

        I tavoli in pietra sono idealmente combinati con stili romanici e mediterranei e si inseriscono organicamente in stile moderno, provenzale e chalet..

        Tavoli di plastica (rivestiti in plastica)

        Tavoli da cucina rivestiti in plastica
        I tavoli in plastica sono leggeri ed eleganti. L’aspetto del piano di lavoro può essere decorato a tua scelta – sotto la trama del legno o sotto i motivi della malachite, o sarà dipinto da te.

        Tavoli di plastica - foto 2

        Tavoli di plastica - foto 3

        Tavoli di plastica - foto 4

        Tavoli di plastica - foto 5

        Acquistando un tavolo con un piano di lavoro in plastica, riceverai bonus piacevoli come:

        • basso costo del tavolo;
        • durata di funzionamento;
        • praticità (non richiede cure particolari);
        • ampia scelta tra la varietà di colori e forme dei controsoffitti.

        I tavoli in plastica in stile modernista, Hi-Tech e urbano sembrano eleganti. Fortunatamente, la loro superficie può essere visualizzata come legno e pietra, il che conferisce loro un fascino ancora maggiore.

        La scelta della forma dei controsoffitti a seconda dello stile generale della cucina

        Avendo visitato qualsiasi negozio di mobili, lo noterai assortimento di tavoli da pranzo così vario che inizi a chiederti: quale opzione scegliere? Dopotutto, sono tutti così belli e alla moda, attraenti con la loro originalità e grazia. Non abbiate fretta di prendere il primo set da cucina e, inoltre, la forma insolita del tavolo che ne fa parte. Prima di tutto, immagina come apparirà nella tua cucina e se soddisferà tutti i requisiti per un tavolo da cucina. Presta attenzione alla forma del piano di lavoro – dipenderà da questo se sarà conveniente per te e i tuoi familiari sedere dietro di esso.

        Tavolo della cucina:

        Il giro

        Ripiani del tavolo rotondi - foto 1

        Controsoffitti rotondi - foto 2

        Controsoffitti rotondi - foto 3

        Controsoffitti rotondi - foto 4
        Le tavole rotonde non sono passate di moda per secoli. Se l’interno della tua cucina è dominato da linee morbide, assicurati di prestare attenzione a questa opzione.

        I tavoli con ripiani rotondi sono noti fin dal Medioevo. Ricordi la tavola rotonda di Re Artù ?! Quindi, questi tavoli sembrano fantastici solo nel mezzo della cucina e se la tua area lo consente, sarà la scelta migliore per te. Il supporto per questo può anche essere diverso – uno principale o più gambe in una posizione comoda. A un tavolo del genere, possono adattarsi più persone che a un tavolo quadrato o rettangolare di dimensioni simili. Inoltre, tali tavoli sono più sicuri se ci sono bambini in casa, perché non ci sono angoli..

        Ovale

        Controsoffitti ovali - foto 1

        Piani tavolo ovali - foto 2

        Piani tavolo ovali - foto 3

        Piani tavolo ovali - foto 4

        Piani tavolo ovali - foto 5
        Se i tavoli rotondi occupano solo una vasta area nel mezzo della cucina, allora l’ovale può essere posizionato sul muro, senza timore che il tavolo non vada a posto.

        I piani di lavoro ovali possono essere di varie dimensioni. Se la cucina non è troppo grande, allora è meglio scegliere modelli con strutture scorrevoli. Ciò consentirà nella maggior parte del tempo di avere un tavolino e alla reception degli ospiti – per aumentare l’area utilizzabile del tavolo. Inoltre non sono meno sicuri di quelli rotondi – dopo tutto, tutti gli angoli sono arrotondati su di essi.

        Rettangolare

        Controsoffitti rettangolari - foto 1

        Piani tavolo rettangolari - foto 2

        Piani tavolo rettangolari - foto 3

        Piani tavolo rettangolari - foto 4

        Piani tavolo rettangolari - foto 5
        La maggior parte di questi modelli è dotata di un design scorrevole, che consente alle vacanze di disporre questi tavoli per una lunghezza e una larghezza ancora maggiori del piano di lavoro. Indipendentemente dal materiale con cui sono realizzati questi tavoli, si adattano armoniosamente a qualsiasi stile.

        Qualsiasi piano di lavoro rettangolare è facile da implementare se si preferisce realizzare un tavolo con le proprie mani, anche solo perché una tale forma non richiede un attento arrotondamento degli angoli del tavolo. Inoltre, i tavoli con una forma simile possono avere un design scorrevole, che è molto conveniente per piccole cucine. Puoi posizionarli ovunque nella stanza..

        Piazza

        Piani tavolo quadrati - foto 1

        Piani tavolo quadrati - foto 2

        Piani tavolo quadrati - foto 3

        Piani tavolo quadrati - foto 4
        I più attraenti sono i tavoli quadrati in legno. Hanno più scopi di ristorazione e si trovano più spesso nella sala da pranzo..

        In linea di principio, non ha differenze di caratteristiche rispetto ai controsoffitti rettangolari, ad eccezione di una forma più rigorosa. I tavoli quadrati possono essere posizionati anche contro il muro, anche nel mezzo della cucina. A seconda dell’idea generale degli interni e delle esigenze della casa.

        Altre forme

        Ad esempio, si sceglie una tabella triangolare. Indubbiamente, è bello, elegante e originale. Tuttavia, di solito lo mettono in un angolo o nel mezzo di una stanza. Ma se hai più di tre persone a casa, allora è più difficile trovare un posto per loro a un tavolo da pranzo. Pertanto, prima di acquistare mobili di una forma insolita, tratta razionalmente la tua decisione, considerando attentamente tutto per il futuro.

        Tavoli da cucina - foto 2

        Non abbiate fretta di prendere il primo set da cucina e, inoltre, la forma insolita del tavolo che ne fa parte. Prima di tutto, immagina come apparirà nella tua cucina e se soddisferà tutti i requisiti per un tavolo da cucina.

        Tipi di tavoli da cucina

        Tutti i tavoli da cucina sono divisi in diversi tipi:

        • cenare;
        • tagliare;
        • parete.

        A giudicare dai nomi, diventa chiaro che ognuno ha il suo scopo e la sua posizione rispetto all’intero interno.

        Tavoli da cucina, tavoli trasformabili, tavoli scorrevoli:

        Tavolo da pranzo

        Tavolo da pranzo - foto 1

        Tavolo da pranzo - foto 2

        Tavolo da pranzo - foto 3

        Tavoli da cucina - foto 3

        Il nome parla da solo – il processo di mangiare si svolge a un tavolo del genere. Questi modelli dovrebbero essere comodi, stabili e con strutture scorrevoli solide, se presenti, prevedono la progettazione di questo mobile. Ci sono molte varianti. Le combinazioni di colori dei tavoli da pranzo devono essere perfettamente abbinate all’intero interno della cucina.

        Tavolo da taglio

        Tavolo da taglio - foto 1

        Tavolo da taglio - foto 2

        Tavolo da taglio - foto 3

        Tavolo da taglio - foto 4

        Tavolo da taglio - foto 5

        In altre parole, questa tabella è destinata alla cottura. Da ciò la conclusione suggerisce se stessa che il piano di lavoro dovrebbe essere realizzato in materiale resistente, che non teme alcun danno meccanico. Un vantaggio per una tale varietà di tavoli sarà la presenza di tutti i tipi di cassetti e ripiani, l’opzione ideale è un tavolo-armadio con cassetti.

        Tavolo da parete

        Tavolo da parete - foto 1

        Tavolo da parete - foto 2

        Tavolo da parete - foto 3

        Tavolo da parete - foto 4

        Tavolo da parete - foto 5

        Il tavolo, situato principalmente contro il muro, può essere installato al posto del davanzale della finestra. Una di queste varietà può essere un tavolo trasformante, che si alza verso il muro o scivola fuori da esso, ma la peculiarità di un tale modello risiede nella nicchia situata nel muro stesso.

        Articolo correlato: Tabelle Ikea.

        Caratteristiche di scegliere un tavolo per una piccola cucina

        È meglio selezionare piccoli modelli con strutture pieghevoli. Per tutti i giorni – un tavolino normale, ma come opzione festiva – sparsi e allargarsi. Anche i modelli di trasformatori assemblati molto comodi e di piccole dimensioni avranno un bell’aspetto. Sfoglia le foto dal nostro catalogo:

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 2

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 3

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 4

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 5

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 6

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 7

        Tavoli da cucina per la piccola cucina - foto 8

        Tavoli da cucina per una piccola cucina - foto 1

        Tavolo da cucina personalizzato (prezzi indicativi in ​​base ai materiali e al design)

        Per cominciare, prima di ordinare un progetto per la fabbricazione di un tavolo da cucina, devi decidere esattamente dove intendi mettere il tavolo in futuro nella tua cucina. È più comodo quando si trova vicino alla stufa su cui si cucina e al frigorifero dove si prende il cibo. È anche più conveniente installarlo vicino alla finestra e lontano dalla porta. Quindi sarà più comodo non solo per te, ma per tutti a casa.

        È altrettanto importante calcolare l’area approssimativa in cui il tavolo sarà distribuito (tenere conto di tutti i membri della famiglia, incluso te stesso e, se necessario, il numero approssimativo di possibili ospiti). Se l’area della stanza lo consente, sentitevi liberi di ordinare un grande tavolo rettangolare classico e sedie per cui tutti possono adattarsi. Tuttavia, ordina un tavolo con angoli arrotondati o un tavolo pieghevole in una piccola cucina, compresi i trasformatori, ti costeranno a buon prezzo, dato che non devi acquistare due tavoli invece di uno pieghevole.

        Prezzi indicativi della tabella in base al materiale (in Leroy Merlin)

        legna bicchiere una pietra plastica
        da 40 $ da 30 $ da 100 $ da 15 $

        Posso creare un tavolo da cucina con le mie mani?

        Tavoli da cucina - foto 5

        Tavoli da cucina - foto 4

        Se vuoi preparare un tavolo da solo, allora avrai bisogno

        materiali: strumenti:
        assi di legno di spessore non inferiore a 2,5 cm .;

        bulloni

        vernice di rivestimento.

        Levigatrice;

        aereo;

        seghetto;

        puzzle elettrico;

        carta vetrata;

        fresatrice;

        trapano elettrico;

        pennello per vernice.

        Tavolo da cucina fai-da-te:

        Ecco alcune altre varianti su come decorare la tua cucina e quale tavolo è meglio scegliere.

        Tavoli da cucina - foto 6

        Tavoli da cucina - foto 7

        Tavoli da cucina - foto 8

        Tavoli da cucina - foto 9

        Tavoli da cucina - foto 10

        Tavoli da cucina - foto 11

        Leggi anche il nostro articolo su come scegliere saggiamente una scrivania!

        logo

        Leave a Comment