Prepara il forno

Stufe fai-da-te per un bagno: una stufa fatta in casa da una pipa – una semplice unità economica

Stufe da bagno fai-da-te

Per il popolo russo, lo stabilimento balneare è una madre e sta cuocendo il suo gentile cuore caldo. Senza il calore curativo e la pulizia a vapore del corpo, creati grazie al funzionamento del forno da bagno, le tradizionali procedure igieniche non sono possibili. La stufa è l’organo centrale di qualsiasi bagno di tipo scandinavo, romano, russo e turco. Solo l’acquisto del componente principale dello stabilimento balneare di appassionati appassionati di vapore vigoroso non ha sempre un prezzo inutilmente elevato. Ma il forno per il bagno con le proprie mani è abbastanza capace di chiunque sappia tenere in mano strumenti puramente maschili e ricorda il loro scopo.

Soddisfare

  • A proposito di stufe da bagno in metallo
  • I principali componenti strutturali
  • Pipe come billetta per la produzione di una fornace
  • Sequenza di produzione
  • Specifiche di installazione
    • Corretta installazione del camino
    • Le stufe da bagno fatte in casa e in fabbrica svolgono contemporaneamente due importanti funzioni. Il loro compito è di riscaldare l’aria negli ambienti igienici e l’acqua per le procedure del bagno. Il principio di funzionamento delle apparecchiature industriali e fai-da-te è lo stesso, disegni simili. È vero, una stufa fatta in casa per un bagno non è dotata di così tanti “campanelli e fischietti” tecnici e perde significativamente nel design. Ma un prodotto artigianale accuratamente realizzato eseguirà il suo lavoro in modo impeccabile e non deluderà i proprietari.

      Stufa per sauna fai-da-te

      Opzione economica per attrezzatura da bagno: forno fatto in casa

      A proposito di stufe da bagno in metallo

      Per la costruzione di una fornace per sauna, vengono solitamente utilizzati mattoni o metallo. Quest’ultima opzione è preferita per la semplicità dell’intera gamma di lavoro e la velocità di produzione. Un argomento importante a favore dei forni metallici più semplici è la disponibilità dei prezzi dei materiali, e talvolta anche un pezzo completamente libero di metallo resistente, una lamiera o un barile.

      Vantaggi che distinguono le stufe in metallo fatte in casa per un bagno su uno sfondo di analoghi:

      • resistenza al calore;
      • resistenza all’usura operativa;
      • la capacità di riscaldare il bagno nel più breve tempo possibile, che varia da 40-45 minuti a 1,5 ore (la durata del periodo di riscaldamento dipende dalla stagione climatica e dalla temperatura atmosferica);
      • una vasta gamma di progetti di sistemi di riscaldamento con diverse capacità di riscaldamento, grazie ai quali è possibile equipaggiare sia un piccolo stabilimento balneare familiare che un grande edificio;
      • la capacità di utilizzare qualsiasi tipo di combustibile solido e di riscaldare il forno durante l’adozione delle procedure del bagno.
      La stufa in metallo fatta in casa può essere riscaldata con qualsiasi tipo di combustibile solido

      È conveniente caricare un forno fatto in casa, è possibile riscaldarlo durante il lavaggio con qualsiasi tipo di combustibile solido

      Le stufe fatte in casa relativamente leggere per un bagno sono facili da installare, non richiedono l’installazione di una base di supporto troppo potente. Tuttavia, hanno anche degli svantaggi. Le unità di riscaldamento in metallo si raffreddano abbastanza rapidamente, il che aiuta a combattere la capacità di riscaldare la fornace durante tutto il tempo trascorso nel bagno e la muratura attorno all’apparecchiatura. Il calore del sistema metallico è distribuito in modo non uniforme, il che non disturba particolarmente i proprietari di piccoli bagni. Bene, un grande bagno può essere dotato di numerosi prodotti fatti in casa situati a una distanza dettata da requisiti tecnici e norme di sicurezza antincendio.

      I principali componenti strutturali

      I russi preferiti “Kamenka” rappresentano costruttivamente un edificio diviso in componenti funzionali. Coloro che vogliono fare una buona stufa per sauna con le proprie mani dovrebbero sapere che gli elementi principali delle apparecchiature di riscaldamento standard sono:

      • focolare;
      • un contenitore aperto o situato all’interno del contenitore per pietre da bagno;
      • ash-spintore;
      Disegni standard di forni sauna

      Standard di progettazione per forni da bagno in metallo

      Tra il focolare, le pietre e il soffiatore sono installate delle griglie. Il serbatoio di riscaldamento dell’acqua può essere parte dell’alloggiamento o situato su supporti speciali sopra il serbatoio con pietre da bagno. Può essere installato separatamente nello spogliatoio e collegato allo scambiatore di calore tramite tubi metallici o tubi di gomma. L’apparecchiatura deve essere dotata di un camino che visualizza i prodotti di combustione del carburante all’esterno dello stabilimento balneare. Al fine di impedire un rapido raffreddamento attorno a una fornace metallica o solo intorno a una fornace, viene eseguita una muratura refrattaria.

      Pipe come billetta per la produzione di una fornace

      Coloro che desiderano fabbricare rapidamente apparecchiature di riscaldamento in metallo e ridurre la quantità di lavoro saranno aiutati da una sorta di billetta, che è un tubo di acciaio con mezzo metro o altro diametro. Le stufe fatte in casa per i bagni possono essere realizzate sulla base di un tubo posizionato verticalmente o di un segmento orientato orizzontalmente di un tubo laminato largo. Per la fabbricazione di attrezzature occorreranno molti meno lavori di saldatura rispetto alla fabbricazione di stufe da una lamiera. È importante verificare inizialmente l’affidabilità del pezzo in lavorazione e identificare la presenza di danni da corrosione se il prodotto metallico è rimasto a lungo sulla strada. È meglio rafforzare immediatamente tutte le aree problematiche con specifici “toppe” saldate o tagliare i fori funzionali della stufa in questo posto..

      Sequenza di produzione

      Per realizzare il forno più semplice nello stabilimento balneare con le tue mani, avrai bisogno di un metro e mezzo di tubo arrotolato con un diametro di 50 cm con uno spessore della parete di almeno 10 mm. Il tubo viene tagliato in due parti disuguali:

      • nella prima parte, la cui lunghezza è di 90 cm, saranno equipaggiati una stufa e un focolare;
      • nella seconda parte con una lunghezza di 60 cm verrà predisposto un bollitore.

      È necessario avvicinarsi ai lavori di fabbricazione di una fornace per sauna con la massima scrupolosità. I minimi difetti possono trasformarsi in conseguenze disastrose.

      Nel migliore dei casi, una stufa in metallo fatta in casa per un bagno semplicemente non funzionerà completamente o passerà l’acqua nel forno. L’opzione peggiore potrebbe essere l’avvelenamento da monossido di carbonio..

      Disposizione degli elementi strutturali della stufa per sauna

      Stufa a tubo in metallo fatta in casa: disposizione degli elementi strutturali

      • Cominciamo con il soffiatore. Deve essere tagliato dalla parte inferiore della parte più grande della futura stufa, cioè alla base dell’unità creata. La larghezza del foro non è superiore a 20 cm, la lunghezza è di circa 6 cm. Per installare la griglia nel tubo, è necessario tagliare una scanalatura e dotare la griglia di elementi di fissaggio resistenti come orecchie in acciaio saldato.
      • Viene ricavata una nicchia per la fornace. Le sue dimensioni orizzontali sono di 30 cm, verticali di 25 cm, un pezzo di metallo ben tagliato diventerà successivamente la porta della fornace. È necessario collegare una maniglia, un fermo e ganci ad esso, anelli per i quali sono saldati al corpo della stufa in punti appropriati. La finestra del focolare si trova ad un livello conveniente per il proprietario. Dopotutto, concentrarsi sui parametri fisici personali è uno dei vantaggi che rende una stufa fatta in casa in un bagno.
      • Il riscaldatore è dotato direttamente sopra il focolare. Per farlo, avrai bisogno di un tubo con un diametro di 30 o 35 cm. Per inserire un dispositivo a forma di paletta realizzato da questo tubo, devi essere perpendicolare alle pareti del tubo della stufa. Un’estremità del fornello, necessaria per la posa di pietre, è chiusa da una porta, l’altra estremità è saldamente saldata al muro di una fornace di metallo. Dal livello superiore del riscaldatore alla posizione futura del serbatoio dell’acqua devono esserci almeno 10 cm.
      • La parte superiore della stufa è dotata di un raccordo in acciaio, diventerà un dispositivo ausiliario per l’installazione della caldaia.
      • Il fondo del serbatoio dell’acqua è realizzato in lamiera di acciaio con uno spessore di 8-10 cm e sarà un cerchio in cui realizzare un foro passante per l’installazione di un camino. Il camino deve essere saldamente saldato ai bordi del foro. Se il docking perde, l’acqua colerà nel focolare e inizierà a riempire la fiamma. Il tubo che svolge la funzione di rimozione dei prodotti della combustione passerà attraverso il serbatoio con acqua, riscaldandolo.
      • Il design finito, che è un serbatoio d’acqua, è sollevato in una parte che include un focolare con un riscaldatore. Due parti della stufa per sauna sono saldate. La parte superiore dell’attrezzatura di riscaldamento rimane aperta, il che è necessario per riempire il serbatoio di acqua. Per poter chiudere il serbatoio dell’acqua, è necessario fare un coperchio con una maniglia.
      • Nella parte inferiore del serbatoio dell’acqua c’è un rubinetto con una valvola per prendere l’acqua calda.
      • Una piastra quadrata in acciaio con una dimensione laterale di 30 cm è saldata al camino a una distanza di circa 35 cm sopra il bordo superiore del serbatoio. È necessario fare mattoni attorno al camino passando attraverso il soffitto, l’attico e il tetto del bagno.

      Specifiche di installazione

      Indipendentemente dal fatto che le stufe siano state realizzate per il bagno con le proprie mani o acquistate in un negozio specializzato, l’installazione delle apparecchiature deve essere eseguita in stretta conformità con le norme di sicurezza antincendio elencate.

      • Nei bagni con impiallacciature di legno interne, le stufe possono essere posizionate a una distanza superiore a 1 m da qualsiasi parete.
      • La distanza tra l’unità di riscaldamento e il camino deve essere ridotta al minimo..
      • La distanza tra la stufa e il muro può essere ridotta a un minimo di 20 cm se il muro è rivestito con lamiera, mattoni refrattari o rivestito con intonaco.

      Al fine di ottimizzare la circolazione del flusso d’aria, il forno è installato su una base specifica alta 20 cm dal pavimento. È fatto di mattoni, lastre di cemento espanso o altro materiale non combustibile. Si consiglia di fissare la zona di carico del combustibile posando una lastra di metallo di dimensioni 50 × 70 cm davanti al focolare.Le porte del focolare devono essere posizionate nella direzione della porta, le porte del riscaldatore nella direzione opposta.

      Corretta installazione del camino

      Coloro che producono stufe da bagno con le proprie mani sono tenuti a seguire le raccomandazioni tecniche. È necessario sapere che si raccomanda che un camino in metallo sia dotato di isolamento termico da lana di roccia, argilla espansa o altri materiali non combustibili. Lo spessore dello strato isolante, eliminando l’aspetto della condensa, varia da 8 cm a 12 cm. I camini sono collocati in qualsiasi posizione prioritaria per un comodo funzionamento sicuro all’interno dello stabilimento balneare. Per evitare la pressione della massa del tubo del camino sul forno, deve essere fissato all’interno del soffitto.

      Corretta installazione del forno nel bagno

      Regole per l’installazione tecnicamente competente della stufa per sauna

      Secondo i requisiti di costruzione, il camino dovrebbe sollevarsi sopra la cresta del tetto e il camino dovrebbe essere sollevato di almeno mezzo metro sopra il tetto piano. Una sezione del camino che passa attraverso l’attico o l’attico non dovrebbe avere aperture per la pulizia, serrande o viste aggiuntive. Secondo i requisiti tecnici, il camino non dovrebbe avere segmenti orientati orizzontalmente la cui lunghezza supera 1 m.

      L’opzione di riscaldamento più economica – stufe fatte in casa per un bagno, una selezione di foto potrebbe non essere presentata come un elemento esteticamente attraente di uno stabilimento balneare presentabile. Il loro vantaggio dominante nel prezzo di bilancio delle materie prime e la capacità di creare un’unità funzionale per conto proprio. Inoltre, non ci vuole molto tempo per raccogliere l’importo necessario per l’acquisto di un costoso impianto di riscaldamento, ritardando all’infinito l’inizio del funzionamento del bagno per un futuro illimitato.

      logo

      Leave a Comment