Edifici da giardino

Come collegare una veranda alla casa con le tue mani

Piccole cose aiutano, ad esempio, un vecchio camino nel soggiorno, un’elegante fontana nel giardino o una spaziosa terrazza con vista sui pittoreschi dintorni contribuiscono a rendere la casa accogliente. Incondizionatamente felici sono quelle persone che possono fare tutto da sole, con ispirazione, immaginazione e amore per la terra. Hai notato che un portico auto costruito per la casa è il luogo più visitato del territorio? E perché? Innanzitutto, la terrazza è una creazione del tuo autore. In secondo luogo, questo spazio è sempre protetto in modo affidabile dai fastidiosi raggi del sole, da un improvviso temporale e dal fastidioso vento. In terzo luogo, la veranda è una finestra sulla natura, i cui cambiamenti sono molto più interessanti da guardare che non passare il tempo in TV.

Soddisfare

  •  Tipi di verande
  • Le basi della costruzione di una veranda
  • Ordine di lavoro

Tipi di verande

Sei abituato al fatto che l’estensione della veranda alla casa sia un evento non pianificato? Per la maggior parte – sì, ma ci sono proprietari di proprietà che, quando costruiscono una casa, riflettono su tutto nei minimi dettagli, inclusa una terrazza.

Per tipo di costruzione, le verande sono:

  • allegato,
  • incorporato.

Questi ultimi, che sono molto meno comuni, hanno una base comune con la casa stessa, e nella maggior parte dei casi sono sotto lo stesso tetto. Mentre l’estensione aggiuntiva della veranda alla casa in legno ha una fondazione separata.

portico annesso

Nella versione classica, la veranda è un edificio chiuso, ma ora non è necessario seguire i canoni, puoi inventare e attuare uno speciale – progetto dell’autore

Le terrazze variano nella forma. Oltre ai soliti edifici rettangolari e quadrati, puoi trovare sempre più verande arrotondate. I designer moderni affermano che al culmine della popolarità, forme insolite sono ora, ad esempio, bellezze ottagonali ed esagonali o una “cintura” – questo è quando la veranda “abbraccia” l’intera casa con un anello o ripete la forma di logge, balconi o altri componenti della casa.

portico alla casa

Inizia la costruzione con uno schizzo, discuti della forma della struttura con le famiglie

Alcune persone pensano che costruire una veranda sia un’attività problematica, nel frattempo, se ti fermi alla versione aperta, l’attività è semplificata. Dopotutto, infatti, il processo è limitato alla costruzione del sito. Sta a te decidere se essere un tetto sopra di esso, ma non essere attorno al perimetro delle pareti. A proposito, puoi usare materiale “vivente” come pareti: arbusti, fiori, altre piante. E il tetto può essere fatto da un pezzo di policarbonato, o addirittura acquistare una tenda che svernerà in casa.

Tuttavia, ci sono anche fan di solidi edifici che amano ammirare non solo la natura fiorita, ma anche i cumuli di neve fuori dalla finestra. In questo caso, la costruzione della veranda per la casa si trasforma in un progetto serio con una stima solida. E solo tu decidi quale opzione preferire.

costruendo una veranda

Anche un piccolo portico in estate diventerà il posto preferito per la tua famiglia, vedrai!

Vale la pena prestare attenzione a! I progettisti saggi per esperienza raccomandano di erigere una terrazza aperta per ingrandire visivamente l’edificio, il che renderà la tua casa più impressionante.

Le basi della costruzione di una veranda

Su come costruire una veranda con le tue mani, sono stati scritti molti articoli, ma sul tema della scelta di un posto per costruire molto meno materiale. “Che scelta può esserci se la veranda è sempre costruita dalla porta d’ingresso?” – tu chiedi. Ma no, la disperazione di questa opzione è passata da tempo. Ora la terrazza può essere fissata su entrambi i lati della casa, la cosa principale è che c’è una porta nel muro. Ma anche se non è lì, fare un’apertura ora non è un problema, vero ?! Quindi non trattenerti nelle tue aspirazioni.

Se vuoi accedere alla terrazza dalla camera da letto, fai una porta e vai avanti verso i tuoi sogni. Tuttavia, la ragione per la posizione della veranda non davanti alla porta d’ingresso potrebbe non essere un capriccio, ma una banale necessità, ad esempio, la mancanza di spazio davanti alla casa, brutti dintorni, come una vista della recinzione o della strada, così come sole troppo attivo, vento o altre circostanze significative, indicando che non c’è posto davanti alla porta d’ingresso della veranda.

forma del portico

Non puoi ripetere la forma della casa, ma costruire una veranda di un formato insolito: questo è il tuo diritto

Se viene definita l’area della veranda, è tempo di passare alla progettazione dell’edificio, alla pianificazione del lavoro e all’approvvigionamento dei materiali. I proprietari di case esperti raccomandano che una veranda autocostruita sia decorata nello stesso stile della casa. Per questo, è necessario aderire non solo al design generale, ma anche a provare a utilizzare gli stessi materiali da costruzione. Ricorda dove e da chi hai acquistato i materiali di copertura, ordinato lavori di finitura e prova a contattare gli stessi specialisti. Certo, stiamo parlando di case private con un ampio territorio, mentre una veranda autocostruita nella villetta di un modesto proprietario terriero può essere realizzata con un investimento minimo, secondo un progetto speciale, che coinvolge principalmente il comfort e la saggezza di investire denaro. Se allo stesso tempo hai una ricca immaginazione, non sarà difficile per te realizzare il capolavoro di un autore con materiali economici. In questo caso, l’accento dovrà essere posto sugli accessori che sverneranno in casa e in primavera torneranno per decorare la tua meravigliosa terrazza.

Fondazione sotto la veranda

La fondazione è l’inizio degli inizi, prendi molto seriamente questo tipo di lavoro

Ordine di lavoro

Prima di collegare la veranda alla casa, scopri se nella tua zona tali lavori richiedono la legalizzazione. Contattare i servizi appropriati, ottenere consulenza e, se necessario, presentare un pacchetto di documenti per l’approvazione. Attendere il permesso e solo allora avviare il processo.

Questo è importante sapere! Alcuni proprietari di case affermano che ottenere un permesso di costruzione richiede un paio di mesi. Pertanto, se si prevede di iniziare la costruzione in primavera, inviare un pacchetto di documenti al dipartimento di progettazione nei mesi invernali in modo che il piano di lavoro non rallenti.

cornice per la veranda

La cornice è spesso in travi di legno. Puoi farlo anche tu

Hai un permesso di costruzione? Perfettamente! Puoi ottenere il tuo progetto dall’armadietto, fare un elenco di materiali, effettuare un acquisto e iniziare a creare.

Per iniziare, prepara il sito. Contrassegnare guidando in pioli o perni attorno al perimetro, tirare uno spago o un filo intorno all’area designata. Cancella l’area da tutto ciò che non è necessario, rimuovi lo strato superiore (15 cm) della terra.

Successivamente, è necessario costruire una fondazione e in profondità coincidere con il “fratello” dell’edificio principale. Tuttavia, i costruttori esperti non raccomandano di collegare questi due edifici in un monolito, perché la terrazza e la casa hanno pesi diversi, quindi anche il grado di restringimento differirà. Per fare questo, fai uno spazio tra le basi: 4 cm saranno sufficienti. Le fondamenta possono essere costruite, sia a nastro che a colonna.

Passaggi e corrimano

Passaggi e corrimano renderanno la tua veranda favolosa

Il sesso è un attributo necessario di qualsiasi tipo di veranda: sia aperta che chiusa. Come capisci, la veranda potrebbe non avere pareti o potrebbero essere piante o arbusti decorati, il tetto dell’edificio può essere rimovibile, ma non c’è modo di fare a meno di un pavimento. Cosa dipenderà sicuramente da te. Nel frattempo, i residenti estivi spesso scelgono un pavimento in legno, poiché con tale rivestimento la terrazza è piena di comfort speciale, sembra naturale e aiuta a rilassarsi. Se sei tra i fan del pavimento in legno, conta sul seguente ordine di lavoro del profilo:

  1. Riscaldamento, per il quale uno spazio vuoto tra il terreno e le assi dovrebbe essere coperto con argilla espansa.
  2. Protezione, che prevede la copertura della fondazione con materiale di copertura (preferibilmente in 2 strati).
  3. Correzione del ritardo.
  4. Pavimentazione di assi.

Questo è importante sapere! Non dimenticare di coprire tutti i materiali in legno con un antisettico per proteggere il gazebo dall’umidità e dal conseguente decadimento..

veranda sul tetto

L’ardesia trasparente è un’ottima opzione se vuoi invitare il sole alla tua azienda

Quale prossimo? Se costruirai muri o un tetto, dovrai creare una cornice. Opere simili includono le seguenti fasi:

  1. Installazione di barre posate sul pavimento e collegate con un “blocco diretto”.
  2. Installazione di rack, per i quali nelle barre ogni 50 cm è necessario realizzare scanalature. Quindi fissare gli scaffali in questi punti con staffe o chiodi..
  3. Castone superiore.
  4. Installazione del sistema di travi.

Con il tetto, ci sono anche molte opzioni. Può essere realizzato sotto forma di una continuazione del tetto della casa o agire in modo originale scegliendo un materiale trasparente che ti permetterà di crogiolarti sotto i delicati raggi del sole. Quali altri processi possono essere inclusi nel piano di lavoro? Sicuramente, prima di costruire la veranda, hai fatto il suo schizzo. “Dance” da lui. È possibile che tu abbia bisogno di costruire una ringhiera, una griglia, dei gradini e così via, perché il tuo capolavoro dovrebbe avere un aspetto finito, giusto ?! Ancora una volta, quando la costruzione è completata, è necessario decorare magnificamente la veranda. Sia i materiali acquistati che la vegetazione che si scatena sul tuo sito possono entrare in affari. Non dimenticare i mobili realizzati con materiali naturali che completeranno il tuo capolavoro.

La veranda è una meravigliosa opportunità per espandere la tua casa e creare un luogo accogliente per riunioni di famiglia.

logo

Leave a Comment