Altro

Siepe fai-da-te – lavorare in tandem con Madre Natura

Il muro vivente come un modo per recintare la strada, occhi indiscreti e intervento attivo in un piccolo mondo privato, molti considerano l’opzione migliore per ridurre l’impatto dell’ambiente sul livello di comfort della proprietà. Uno scudo così naturale viene percepito come naturale – visivamente positivo e piacevole per l’anima. Non sorprende che la siepe nel paese sia sempre più al centro di interesse per i proprietari del cortile o del giardino antistante. Se la recinzione viene preservata, quindi con un obiettivo condizionale: indicare chiaramente i limiti dello spazio personale dei membri della famiglia.

 

Soddisfare

  • Selezione di un luogo – domanda n. 1 .
  • Come creare una siepe: fai scorrere la galleria con idee di siepe.
  • Tipi e scelta del tipo e della forma di scherma.
  • Selezione delle piante: istruzioni dettagliate.
  • La differenza nella piantagione di recinzioni murali arbustive
  • Cura e rifilatura

 

Tuttavia, nel territorio della fattoria è possibile più di una costruzione di una tale “linea” così bella, dividendo l’ambiente circostante in sezioni separate. E non deve percorrere il perimetro dei nostri beni. Abbastanza diffusa è la situazione con la suddivisione delle terre di campagna in diversi pezzi, indicata nel piano di sviluppo, e gli accenti necessari nell’uso di zone diverse per determinati scopi. Devono davvero essere in qualche modo distinti, con uno scopo pratico e decorativo. Esteticamente “adattarsi” al paesaggio una nuova barriera è la migliore soluzione a tale problema.

Selezione di un luogo – domanda n. 1

La posizione di partenza per i residenti estivi che non vogliono rovinare l’impressione generale di un mucchio di strutture edilizie è quella di includere tali “recinzioni” nel progetto del mini-complesso, con un’indicazione esatta della loro localizzazione. Dove – da un punto di vista razionale e artistico – dovrebbero stabilirsi? Oltre allo scopo di fungere da muro di recinzione, queste “diapositive create dall’uomo” hanno altre funzioni: creare uno sfondo per i fiori, “ombreggiare” il percorso del parco, separare l’area di sosta dal blocco domestico, bloccare l’accesso al vento e alla polvere di strada nel cortile e proteggere bambini e animali dai problemi , diventa una guida per gli ospiti in un’area complessa.

Panca da siepe

Un “fondale” vivente su una normale panca da giardino può decorare il giardino come nient’altro

Per gli amanti del tasso, del crespino e del corniolo, ha senso prestare attenzione ai luoghi ombreggiati o a quelli in cui il sole “tremola” per un breve periodo – la mattina presto o la sera tardi. Anche il bosso, l’olivello spinoso e il ginepro preferiscono “vivere” all’ombra, come il nocciola. La composizione del terreno non è meno significativa: ambienti leggermente acidi sono adatti per le conifere e livelli di acidità media per crespino e biancospino. Nota: le piante tradizionalmente “selezionate” come base per la creazione di un “albero” verde possono crescere fino a una certa larghezza. Molti hanno bisogno di essere tagliati. Le colture sottili dovranno essere piantate in 2-3 linee.

Come creare una siepe: fai scorrere la galleria con idee di siepe

Tipi e scelta del tipo e della forma di scherma

  • I “bordi” di sentieri, prati, aiuole sono aiutati da bordi bassi – con un “germoglio” da mezzo metro a un metro (di tanto in tanto e più piccolo).
  • Le “pareti” verde-conifere con un’altezza di uno o due metri consentono di dividere il territorio in determinate zone funzionali.
  • Un bastione naturale di due, tre o più metri di altezza è il modo migliore per limitare l’intera area.

Distingua le siepi e l’intensità delle piante da taglio. La più grande divisione secondo questo principio è la crescita libera e modellato file di recinzioni. Quelli a cui è permesso crescere relativamente liberamente diventano elementi di paesaggi creati in uno stile paesaggistico enfatizzato. Di tanto in tanto vengono anche tagliati, ma di proposito non tagliano seriamente. Taglio e taglio: le operazioni sono diverse. Di conseguenza, al “taglio” dell’oggetto viene data una chiara forma geometrica. Il “guscio” può essere “nato” il più bizzarro: dai quadrati angolari-rettangoli alle composizioni scultoree arrotondate, piramidali e complesse.

Paesaggio decorativo

Il paesaggio puramente decorativo con l’aiuto di siepi viene creato con successo

La scelta della forma della recinzione dell’isola “naturale” è anche dettata dalle finanze. Per quanto riguarda l’esecuzione del bilancio, la crescita di un solido muro si rivelerà un piacere molto più costoso – una forma ad arco o forme geometriche di design complicate – piramidi sfaccettate o una catena che rappresenta i contorni degli animali allineati in una linea, creature fantastiche. Una semplice motosega o un potatore potrebbe non essere sufficiente per tagliare i “membri” di composizioni così ingegnose. Per coloro che vogliono conoscere idee interessanti per creare una siepe, le foto di una dozzina di esempi dalla galleria che abbiamo scelto ti aiuteranno a scegliere il progetto giusto – forse non uno.

Siepe verde

Le siepi verdi possono essere modellate durante la formazione di complessi progetti paesaggistici

Living Wall-Shaft

La creazione di una serie vivente e “respiratoria” di figure fantastiche è una soluzione interessante per un solido albero a parete

Barriera vivente

Una barriera vivente come un muro di fortezza può essere enorme

Alto muro di conifere

Per una parete alta, le conifere sottili sono l’opzione migliore

Struttura protettiva degli arbusti

Le difese architettonicamente perfette “scolpiscono” principalmente da arbusti densi spinosi

 

Selezione delle piante: istruzioni dettagliate

Sarebbe bello per coloro che stanno per “erigere” un mini-bordo al di sotto del mezzo metro, una barriera crescente alta mezzo metro, per prestare attenzione agli alberi di piccoli cespugli: ribes alpino, spugna di albero mandrino, ligustro a foglie ovali, salice viola, cinquefoil (Daurian o arbustivo) , ribes (dorato o alpino), thuja occidentale. Delle razze spinose, il crespino, l’olivello spinoso, la rosa selvatica, la spina spinosa (prugnolo) e la mela cotogna giapponese possono essere raccomandati. Decidi in anticipo se desideri avere una “recinzione” sempreverde (possibilmente semi-sempreverde) o una copertura puramente decidua, che cade in autunno. Questo è un chiarimento importante..

Recinzione in abete

L’abete rosso è un materiale eccellente per una recinzione a crescita libera

Se si suppone che cresca un “muro” alto uno o due metri, ha senso usare l’euonymus europeo, il riflusso di goof, la normale ciliegia di alloro, il cipresso (lavson, leyland) e il ligustro comune come elementi non corti. Anche il cotoneaster con vescicola di rosa guelder, caprifoglio o lilla (sia ordinario che ungherese) sarà buono. L’abete siberiano sempreverde, l’abete rosso (orientale, siberiano), il ginepro vergine e la già citata varietà di thuja completeranno questa serie. Ginepro di conifere, oca d’argento (a foglia stretta come opzione), gledia a tre spine, biancospino siberiano sono adatti da spinoso.

Maple ginnal

Dall’acero di Ginnal si ottengono meravigliose siepi e ombrelli a traliccio

Coloro che desiderano lavorare sul siepe “fortezza” che supera un segno di due metri saranno in grado di piantare a tale scopo acero ginnal, ordinario o siberiano, mela bacca, prugna ciliegia, abete rosso dal comune “siberiano-canadese”. Sono adatti anche biancospino, lassativo di olivello spinoso, quercia e ginepro per l’attuazione di tale piano. Alcuni di questi alberi saranno un buon oggetto per una “pettinatura” tosata. Gli alberi murali di tipo misto sembrano molto originali. Di norma, in questo caso ricorrono alla tecnica di combinare in una fila due o tre varietà di una specie particolare. Combina perfettamente il faggio viola con il verde, il ligustro con foglie di diversi colori e lunghezze.

Acero tataro

Vuoi ottenere un “recinto” dal vivo in mosaico: usa l’acero tataro multicolore

Yew Fence

La corona Yew si presta alla modellazione architettonica – questo processo ti piacerà sicuramente

Recinto di thuja, larice e biancospino

Da thuja, larice, biancospino, puoi abbagliare siepi sorprendenti

Muro di carpino

La forma piramidale è un “muro” insormontabile – il risultato del lavoro con un normale carpino

Giapponese scarlatto

Scarlatto giapponese, forme di nocciola viola possono essere utilizzate per siepi colorate

Recinto di salice

La siepe di salice sembra molto elegante, ma richiede notevoli capacità progettuali

Recinto bianco di Deren

Questo potrebbe sembrare il tuo divertente recinto di deragliamento bianco – cultura senza pretese e conveniente.

 

La differenza nella piantagione di recinzioni murali arbustive

Il modo più semplice è quello di tirare il cavo per cominciare – e già scavare una trincea lungo di esso, approfondendo nel terreno di 40-60 cm.La larghezza della striscia dipende dal numero di file. Se una siepe con le tue mani è progettata come barriera di protezione a fila singola, allora 40-50 cm è la norma. Si suppone un’altra serie o due: ciò significa che ognuna dovrà aggiungere 30-40 cm al valore iniziale ed è chiaro che il tipo e le dimensioni delle colture adulte influenzano anche la larghezza della fossa scavata. Così come la distanza tra i cespugli, gli alberi. Le regole generali suggeriscono: tra le piantine dovrebbero rimanere 20-25 cm nel caso di piantagione a fila singola. Per una doppia parete, è consigliabile disporre il materiale di impianto in uno schema a scacchiera, con uno spazio che si adatta a 30-50 cm.

Combinazioni di razza vegetale

Non dimenticare la possibilità di combinare le rocce durante la costruzione di una spettacolare recinzione a due stadi

Piantare in una sola linea è meglio delle razze che producono ramificazioni molto fitte e germogli abbondanti (biancospino-ribes-cotoneaster-spirea). L’ordine delle coppie è adatto a “creature viventi” con ramificazione libera (olivello spinoso, acacia, gledichia-goof). Prima di abbassare una giovane piantagione nella fossa, il “fondo” deve essere coperto con uno strato di terreno fertile. È meglio mettere sul fondo concime o letame marcito. Quando i futuri cespugli, gli alberi si sono già sistemati in una trincea, il terreno intorno a ciascuno dovrebbe essere leggermente spremuto, innaffiato e tritato, cosparso di pacciame e torba in cima. Quando si piantano piantine, si consiglia di potare. L’età ottimale per piantare il legno duro è di 2-3 anni. Le conifere dovrebbero essere “più vecchie” – circa 3-4 anni.

Recinzione multicolore e doppia fila

Usa il massimo dell’immaginazione e dell’operosità – e la tua favolosamente bella siepe “cresce” – multicolore e a due file

 

Cura e rifilatura

Nel primo anno non si presentano problemi speciali con le piantine. È solo necessario estrarre le erbacce. Puoi allentare il terreno. Più tardi, iniziano a tagliare con cura il taglio di capelli – un paio o tre volte all’anno: durante la caduta delle foglie o prima della comparsa di gemme (cioè in autunno o in primavera) più in estate. Il “fucile a canne segate” estivo (la svolta di giugno-luglio, meno spesso – agosto) viene effettuato dopo l’interruzione della crescita dei germogli. Thuja e larice non richiedono potature speciali, anche se puoi tagliare leggermente questa e l’altra – se solo ci fosse un desiderio e un’immaginazione, potresti immaginare il risultato finale dello sforzo. Devi tagliare sulla parte superiore e sui lati. Lo strumento è tagliaunghie. Circa un terzo delle riprese annuali viene interrotto. Se si formano degli spazi vuoti, al posto dei partecipanti prosciugati mettere nuovi, freschi.

Topiar

L’abilità di coltivare siepi a volte si sovrappone all’arte dell’arte topiaria: la scultura verde

Siepe fai-da-te - lavorare in tandem con Madre Natura

Ecco come apparirà elegante il tuo recinto vivente in inverno

Risultato parziale della siepe

Il risultato della potatura parziale è il vero muro di fortezza delle loro conifere

Se ti prendi cura del tuo recinto vivente: nutrilo in tempo, inumidisci il terreno nel periodo secco, taglia e taglia con cura ogni anno, formando la corona del tipo desiderato, il tuo “animale domestico” si trasformerà in un vero lavoro di giardinaggio paesaggistico, offrendoti molte cose positive e il mare gioie.

logo

Leave a Comment