Suggerimenti e articoli per la riparazione

Alberi e supporti di illuminazione – tipi, installazione tipica, sequenza di azioni durante l’organizzazione dell’illuminazione

Alberi e pali di illuminazione

La costruzione di nuovi edifici, strade, autostrade e altri oggetti non appare senza l’installazione di dispositivi di illuminazione. In fase di costruzione, l’illuminazione consente di lavorare 24 ore su 24, riducendo significativamente i tempi. Durante il successivo funzionamento della struttura, l’illuminazione adeguatamente organizzata è la chiave per la sicurezza e il comfort. Al fine di raggiungere un alto livello di visibilità, sono necessari pali di illuminazione che vengono utilizzati per montare un’ampia varietà di fonti luminose.

Soddisfare

  • Tipi di supporti e loro vantaggi
  • Alberi di illuminazione: classificazione
  • Installazione tipica di alberi e pali di illuminazione

Tipi di supporti e loro vantaggi

Al momento dell’acquisto di pali per illuminazione, molti consumatori di solito si trovano ad affrontare il problema della scelta. Dopotutto, ogni tipo ha le sue caratteristiche, che non molti conoscono.

I pali dell’illuminazione stradale possono essere divisi in due gruppi principali, a seconda del materiale con cui sono realizzati.

  1. Pali di illuminazione in metallo – il design più comune. Tipicamente, ghisa, alluminio e acciaio speciale vengono utilizzati per la loro fabbricazione, conferendo al materiale proprietà speciali. Questo tipo di supporto è altamente resistente alle fluttuazioni di temperatura e umidità e resiste facilmente anche ai venti più forti. Ma oggi i più popolari sono i pali per illuminazione in alluminio, che sono caratterizzati da leggerezza, lunga durata e alta resistenza all’usura. In particolare, desidero notare la loro elasticità e flessibilità, che consente di ridurre il livello di danni alla vettura in caso di collisione con i veicoli. I pali di illuminazione zincati si distinguono per il fatto che non si formano trucioli sulla loro superficie e che i pali stessi non sono soggetti a deformazione..
  2. I pali per illuminazione in cemento armato non sono così comuni come quelli in metallo. Ciò è dovuto al fatto che sono influenzati dagli ambienti più aggressivi. Per almeno in qualche modo aumentare l’affidabilità, i produttori devono renderli più massicci, il che aumenta significativamente il peso della struttura e rende difficile l’installazione.

    Piloni di illuminazione del parco in metallo

    Pali per illuminazione in metallo Park

A seconda dello scopo, i supporti per l’illuminazione esterna sono suddivisi in diversi tipi:

  • strada. Sono utilizzati principalmente per l’illuminazione di aree pedonali e hanno un design universale che consente di adattarsi a qualsiasi paesaggio;
  • decorativo. Si distinguono per una varietà di stili, aspetto originale e una ricca combinazione di colori. Tali supporti possono essere selezionati per qualsiasi stile di terreno;
  • parco. L’altezza appositamente selezionata li rende indispensabili per parchi giochi e aree ricreative. Ti consentono di ottenere una buona illuminazione, ma non irritano gli occhi;
  • tronco. Strutture rinforzate caratterizzate da elevata resistenza;
  • speciale. Progettato per l’illuminazione di oggetti speciali, come gli stadi.

Alberi di illuminazione: classificazione

Alberi di illuminazione

Gli alberi di illuminazione con corona fissa devono essere dotati di una piattaforma speciale per la manutenzione

Per illuminare una vasta area, è meglio usare alberi di illuminazione, la cui altezza è selezionata in base allo scopo della struttura. La canna è solitamente realizzata sotto forma di supporto conico tubolare, rotondo o sfaccettato. Nel mercato moderno ci sono due tipi di alberi:

  • con una corona mobile. Per tali strutture, una punta speciale è abbassata con un argano, che facilita notevolmente la manutenzione;
  • con una corona fissa. Tali alberi sono necessariamente dotati di una scala o di un sollevatore idraulico. Il vantaggio principale di questi progetti è la possibilità di installare contemporaneamente un gran numero di dispositivi di illuminazione.

Installazione tipica di alberi e pali di illuminazione

L’installazione dei pali della luce può iniziare solo dopo aver ottenuto il permesso di posare i cavi elettrici, poiché durante il lavoro c’è un grande pericolo di danni ai servizi esistenti. Per fare questo, è necessario elaborare un progetto in cui verranno presi in considerazione tutti i fattori, come la topografia, l’illuminazione necessaria, la potenza degli apparecchi, la sezione dei fili e la lunghezza totale della linea e presentarlo alle autorità competenti.

Dopo l’approvazione del progetto nell’area designata con l’aiuto di un livello, vengono contrassegnati i siti di installazione degli alberi o dei supporti. Ora puoi iniziare a preparare le trincee per la posa del cavo. Se si prevede di utilizzare un cavo armato, la profondità della trincea preparata non deve essere inferiore a 800 mm da terra. Nel caso di utilizzo di un cavo di alimentazione, questo valore aumenta in base all’area circostante a 1250 mm. Uno strato di sabbia di circa 150 mm di spessore viene posato nella trincea e versato con cura con acqua. Successivamente, la sabbia deve essere compattata su uno strato di 100 mm.

Ora puoi iniziare a preparare i luoghi in cui prevedi di installare i pali per l’illuminazione esterna. Per fare ciò, preparare una fossa quadrata di 1000×1000 mm e una profondità di 1200 mm, al centro della quale viene praticato un foro con una profondità di 1000 mm e una larghezza pari al diametro del supporto, aumentato di 100 mm.

Supporti di illuminazione - Installazione

Pozzi di perforazione sotto i pali della luce

Dopo l’installazione in una fossa, sia i pali di illuminazione in cemento armato che quelli in acciaio vengono necessariamente colati di cemento. La malta dovrebbe riempire il foro e l’intera fossa fino a un’altezza di 200 mm, formando una lastra di cemento che regge il supporto. La fossa può essere completamente riempita di terra dopo aver posato il cavo nella trincea.

Il corretto funzionamento degli alberi e dei supporti di illuminazione dipende dal corretto funzionamento delle sorgenti luminose installate su di essi e dalla sicurezza degli altri, quindi non trascurare i requisiti delle norme e degli standard di base.

logo

Leave a Comment