Suggerimenti e articoli per la riparazione

Lana minerale o polistirolo: i pro ei contro della lana minerale rispetto al polistirolo

Lana minerale o polistirolo

Il materiale da costruzione ideale, oltre all’isolamento impeccabile, è un sogno che non è ancora stato incarnato nella realtà tangibile. Numerosi tentativi di creare un isolante termico di alta classe per equipaggiare le strutture degli edifici non hanno ancora portato a un risultato produttivo. Chi desidera dotare gli alloggi suburbani o gli appartamenti di una città di uno strato isolante deve ancora scegliere, soppesando attentamente le carenze e convincendo i vantaggi di ciascuno dei materiali. Avendo aggiunto una certa quantità di qualità negative e positive, il consumatore decide se la lana minerale è adatta a lui o è meglio acquistare una schiuma pratica leggera.

Soddisfare

  • Criteri di valutazione della lana minerale e del polistirolo
  • Lana minerale e sue caratteristiche
  • Idrorepellente e capacità portante

 

  • Prestazioni in polistirene espanso di qualità
    • Problemi di sicurezza operativa
    • Leggero e facile da installare
    •  

      Il lavoro di ingegneri e chimici che lavorano diligentemente sull’invenzione di materiale termoisolante impeccabile non può ancora essere definito improduttivo. La nuova generazione di isolanti differisce significativamente dai suoi predecessori storici per un numero significativo di indicatori tecnici. Oltre a migliorare le caratteristiche tecniche, l’area di sviluppo è stata estesa per garantire facilità di installazione e una maggiore resistenza all’usura. Ci sono stati successi, ma è ancora necessario scegliere e valutare i vantaggi e gli svantaggi.

      Spessore dei materiali con gli stessi valori di isolamento

      Potenza di uno strato di lana minerale, schiuma di polistirolo e altri materiali da costruzione con caratteristiche di isolamento equivalenti

      Criteri di valutazione della lana minerale e del polistirolo

      L’acquirente, cioè il proprietario di una proprietà residenziale o commerciale, una casa di campagna o un piccolo cottage in costruzione, è interessato a tali qualità di materiali per l’isolamento termico come:

      • conduttività termica operativa minima, non variabile a seconda della complessità delle condizioni;
      • resistenza, mancanza di dilatazione termica, conservazione dei legami strutturali quando esposti all’umidità;
      • buon lavoro in modalità alta e bassa temperatura;
      • basso assorbimento di umidità;
      • operativo a lungo termine;
      • basso peso specifico con elevati parametri di isolamento;
      • la possibilità di installare rapidamente in qualsiasi stagione, facilità di installazione;
      • resistenza agli effetti biologici;
      • sicurezza,
      • giustificando la probabilità di utilizzo per l’isolamento degli alloggi.

      Una valutazione comparativa della lana minerale e della schiuma di polistirolo per ciascuno dei punti di cui sopra fornirà l’opportunità di affrontare ragionevolmente il problema della scelta del materiale migliore.

      Per il corretto orientamento della selezione dell’isolamento, è necessario decidere quali degli indicatori per un determinato acquirente sono dominanti.

      Lana minerale e sue caratteristiche

      I costruttori di pietre chiamati lana di roccia “lana minerale” sono un materiale termoisolante con una struttura fibrosa caotica. Si ottiene fondendo rocce ignee e metamorfiche, rifiuti metallurgici e loro miscele. Le proprietà e la genesi delle rocce utilizzate nella produzione di isolanti determinano i principali vantaggi dell’isolamento minerale:

      • resistenza al fuoco,
      • resistenza alla negatività biologica,
      • bassa conducibilità termica.

      Il tipo più comune e popolare di isolamento in pietra nella costruzione è la lana di basalto e i tappeti realizzati sulla base. L’isolamento termico della pietra può essere costituito da scorie, diabase, porfrite, gabbro e altri minerali costituiti da silice, inclusi magnesio e ossidi di ferro.

      La struttura strutturale di lana minerale

      Struttura unica in lana di roccia

      I riscaldatori minerali non bruciano, non si sciolgono nemmeno a una temperatura di 1000 ° C, hanno la capacità di prevenire la propagazione del fuoco. La lana di roccia è un’eccellente barriera per impedire il passaggio di energia termica. È vero, in un ambiente umido, la lana minerale potrebbe perdere le sue caratteristiche. L’isolamento poroso consente al vapore di passare attraverso e può assorbire l’umidità. Con un aumento della quantità di acqua nel materiale, le priorità di ingegneria termica diminuiscono, poiché l’acqua, che è un conduttore eccellente, contribuisce alla perdita di calore. Ma grazie alla capacità di saltare l’evaporazione, la lana minerale viene attivamente utilizzata per attrezzare case in legno. In effetti, i vantaggi degli organici organici naturali risiedono nella capacità di rimuovere spontaneamente il vapore domestico oltre il contorno dell’edificio e qualsiasi altro tipo di isolamento può privare il legno di uno dei suoi vantaggi centrali.

      Idrorepellente e capacità portante

      In una serie di riscaldatori in pietra, la lana di cotone e basalto si distingue per le più alte proprietà idrorepellenti. Passa la minima quantità di umidità, perché il materiale viene spesso utilizzato per riscaldare piscine, saune e bagni. Con il suo aiuto, viene eseguito l’isolamento termico di condutture e utility. La disposizione casuale delle fibre di lana di basalto offre un’elevata resistenza, la capacità di resistere a carichi elevati.

      In base alle proprietà di resistenza, i prodotti in basalto vengono utilizzati per equipaggiare il piano inferiore e il sistema interfloor che combina pavimento e soffitto. Per la disposizione del pavimento con la stessa intensità, vengono utilizzati polistirolo espanso poroso e altri tipi di riscaldatori sintetici. Per coloro che vogliono dotare il pavimento di isolamento, sorge una domanda naturale: “Cosa è più adatto per l’isolamento del pavimento: lana minerale o polistirolo?” Sicuramente nessuno risponderà, ma le scale di confronto spesso si inclinano verso la lana di roccia a causa dei prezzi convenienti e della capacità di sopprimere il passaggio delle vibrazioni sonore. E secondo i parametri di resistenza iniziali, entrambi i tipi di isolamento hanno indicatori quasi uguali.

      Minvata è più efficace in termini di isolamento acustico

      La lana minerale è un materiale più efficace nelle caratteristiche acustiche

      Prestazioni in polistirene espanso di qualità

      La schiuma viene ottenuta da un polimero in sospensione mediante schiuma, che è dovuto al suo basso peso specifico. Un isolamento leggero si distingue per l’elevata resistenza, poiché la sua struttura è composta da molte piccole celle chiuse interconnesse in modo specifico. Ciascuna delle peculiari sfere chiuse, all’interno delle quali c’è gas o aria, prende parte del carico. Insieme forniscono una forte resistenza agli effetti statici e dinamici..

      La resistenza strutturale e l’affidabilità nel funzionamento dell’isolamento sono fornite dalla tecnologia di sinterizzazione di granuli in un materiale monolitico. I legami tra i granuli non vengono distrutti durante l’intero periodo di utilizzo. I prodotti in lana di roccia sono inferiori alle schiume in termini di durata a lungo termine. Durante un funzionamento prolungato, specialmente a temperature critiche, anche la lana di basalto più resistente all’usura, che occupa una posizione di leader nella serie di isolanti minerali, può delaminare, sbriciolarsi e deformarsi..

      La struttura specifica della schiuma, che determina i vantaggi tecnici

      La struttura strutturale specifica della schiuma, giustificando i suoi vantaggi tecnici

      Durante la produzione isolamento in schiuma, 90% costituito da aria, forma in lastre, blocchi, moduli per cassaforma fissa, elementi architettonici e decorativi e altri tipi di prodotti. La schiuma con resistenza strutturale e densità è estremamente conveniente da installare, grazie alla quale i termini di lavoro sul dispositivo di isolamento termico sono significativamente ridotti.

      Problemi di sicurezza operativa

      Al fine di combattere la combustibilità dei riscaldatori di plastica, la loro composizione è arricchita con additivi che impediscono i processi di combustione. Ancora una volta la domanda: la schiuma o la lana minerale offriranno una sicurezza totale? I produttori affermano che, secondo i criteri di accensione, questi materiali sono equivalenti. In caso di incendio nella fonte del fuoco, questi due tipi di isolamento funzionano allo stesso modo, poiché appartengono al gruppo di auto-smorzamento.

      Nella produzione di isolamento minerale, vengono utilizzati leganti fenolo-formaldeide che emettono sostanze volatili nocive. Con la perdita di legami strutturali, il batuffolo di cotone contenente silice può anche diffondere polvere di silicato, che nessuno ha ancora inventato modi per pulire i polmoni. I materiali in cotone minerale termoisolanti certificati, ovviamente, sono adatti per il miglioramento domestico, ma l’artigianato dovrebbe essere prudente. Se la schiuma o l’isolamento minerale fungeranno da elemento centrale della muratura del pozzo o posizionati sotto un pavimento in massetto di cemento, i criteri di sicurezza non contano.

      Leggero e facile da installare

      I prodotti in schiuma sono significativamente più leggeri dei prodotti in lana di roccia. Il pesante peso dell’isolamento minerale influisce durante il trasporto. Il costo del carico, della consegna al cantiere, dello scarico dei prodotti in lana di roccia è superiore al pagamento per processi simili richiesti per il trasporto di prodotti in schiuma. L’isolamento in schiuma leggera è più comodo da installare rispetto all’installazione di tappetini dall’isolamento termico in basalto, che influisce sul ritmo di lavoro e sul pagamento di costosi lavori manuali.

      Nuove modifiche di polistirolo

      Schiuma non combustibile di nuova generazione

      L’isolamento termico in schiuma aumenta in modo insignificante il peso delle strutture dell’edificio, il che significa che il miglioramento domestico non richiede il rafforzamento della capacità portante della base di supporto. Quando si riscalda un edificio con lana di basalto, il suo peso dovrà essere preso in considerazione. Inoltre, si dovrà fare affidamento sulla ponderazione del materiale minerale durante il funzionamento ad alto livello di umidità, motivo per cui la lana di roccia igroscopica viene sempre meno utilizzata per dotare l’isolamento di scantinati, scantinati e fondazioni a contatto con terreni saturi d’acqua.

      Per i consumatori che desiderano isolare in modo efficiente ed economico l’isolamento di abitazioni, edifici commerciali o industriali, un’analisi comparativa dei materiali aiuterà a fare una scelta. Non esiste una risposta unica alla domanda su cosa sia il polistirene o la lana minerale migliori. Ognuno di essi ha i suoi svantaggi e un considerevole elenco di vantaggi. Concentrandoti sui momenti che sono importanti personalmente per l’acquirente, puoi scegliere l’opzione migliore.

      logo

      Leave a Comment