Edifici da giardino

Pozzo d’acqua fai-da-te: come perforare ed equipaggiare

Pozzo d’acqua fai da te

Se non viene fornita acqua al cottage estivo (a volte succede), allora devi farlo senza fallo, perché non puoi fare a meno dell’acqua. Tra i metodi più popolari per ottenere acqua in una casa di campagna c’è un pozzo d’acqua. Questo è un metodo piuttosto interessante e razionale, perché un pozzo d’acqua con le tue mani è un doppio vantaggio: risparmiare denaro e produrre acqua potabile di alta qualità.

Soddisfare

  • Segni di acqua potabile pulita
  • Tipi di pozzi d’acqua, loro differenze
  • Acqua “nella sabbia”
  • Il calcare bene
  • Tubi dell’involucro del pozzo
  • Attrezzature per organizzare la fonte
  • Come perforare un pozzo con le tue mani
  • Segni di acqua potabile pulita

    Poiché il pozzo sul sito è dotato dell’obiettivo di estrarre acqua pulita dalle viscere della terra, è necessario sapere con quali parametri viene determinata questa “pulizia”:

    • uno strato di acqua trasparente non inferiore a 30 cm;
    • livello di nitrato – non più di 10 mg per l;
    • meno di dieci Escherichia coli per litro d’acqua;
    • valutazione dell’olfatto e del gusto – 3 punti.

    Per ottenere informazioni affidabili sulla qualità dell’acqua, è necessario condurre un esame nel servizio sanitario-epidemiologico.

    Tipi di pozzi d’acqua, loro differenze

    Le acque sotterranee si trovano principalmente in due rocce: sabbia e calcare. Inoltre, in uno stato legato, si osserva il suo contenuto in argilla e argille, ma la produzione di acqua da queste rocce per uso domestico e industriale è estremamente ridotta.

    Pertanto, l’acqua per uso domestico viene estratta dai pozzi con una faccia in sabbia satura d’acqua o in calcare fratturato.

    Acqua “nella sabbia”

    Tali pozzi d’acqua sono spesso attrezzati nel sito con persone abbastanza soddisfatte dell’uso di 0,5 metri cubi di acqua all’ora (per cucinare e annaffiare in estate). Tipicamente, la profondità di tali pozzi varia tra 10-35 m, meno spesso – 40-45 m.

    schema

    Disposizione schematica del pozzo

    La perforazione di pozzi “sulla sabbia” avviene prima della prima falda acquifera e non supera i due giorni. La durabilità di un tale pozzo dipende dall’apparecchiatura di pompaggio e dall’affidabilità della rete dell’involucro. Con un uso corretto, il pozzo d’acqua servirà fedelmente fino a 15 anni, ma con una maggiore intensità di funzionamento, questo periodo è ridotto a 8 anni.

    I tubi di rivestimento (realizzati in metallo zincato o ferroso) vengono utilizzati per la perforazione di un pozzo “sulla sabbia”, sono collegati tra loro da un giunto filettato o mediante saldatura. È necessario un altro tubo del filtro, che duplica la stringa di rivestimento dall’interno. Il diametro del tubo del filtro è inferiore al diametro dell’involucro e alla fine presenta delle aperture attraverso le quali l’acqua entra nella superficie. Il foro è attrezzato per la pulizia dell’acqua dalla sabbia con un filtro speciale (da una rete metallica). Ma se il pozzo verrà utilizzato periodicamente, dopo diversi anni i filtri si ostruiranno con i fanghi e dovranno essere sostituiti.

    Poiché la fonte di approvvigionamento idrico in un tale pozzo è la falda acquifera superiore del suolo, l’acqua potrebbe non avere purezza e indicatori di alta qualità. Pertanto, 3-4 giorni dopo la perforazione di un pozzo, si consiglia di passare un campione per analisi batteriologiche e chimiche.

    Benefici:

    • basso costo di perforazione;
    • installazione rapida e semplice delle apparecchiature necessarie per l’installazione.

    svantaggi:

    • incertezza sulla posizione esatta della falda acquifera. Nelle aree vicine, puoi facilmente trovare acqua nella sabbia, ma nella tua potrebbe non esserlo;
    • probabilità di contaminazione delle falde acquifere;
    • vita più breve rispetto a un pozzo artesiano;
    • fluttuazione del livello delle acque sotterranee.

    Il calcare bene

    L’opzione migliore è perforare un pozzo artesiano prima di aggiornare il sito o prima di iniziare a costruire una casa, poiché le attrezzature di perforazione e le relative apparecchiature occupano molto spazio. L’equipaggiamento del pozzo artesiano dura circa 1-2 settimane e la perforazione viene eseguita fino a raggiungere la falda acquifera nel calcare (50-200 m).

    La durata di un tale pozzo dipenderà dalla qualità dell’involucro e la produttività dipenderà dal diametro del tubo. I tubi in metallo-plastica sono molto popolari oggi, anche se vengono utilizzati anche tubi in acciaio. I tubi d’acciaio sono uniti mediante saldatura o filettatura. Ma la saldatura non è l’opzione migliore, perché alle articolazioni c’è un’alta probabilità di corrosione. Anche un fenomeno indesiderabile sono i fori microscopici, che tuttavia rimangono con un giunto saldato, aumentano gradualmente, il che significa che viene aperto un percorso per lo sporco per entrare nell’acqua.

    Pozzo artesiano

    Schema pozzo artesiano

    Un pozzo artesiano perforato viene lavato prima della comparsa di acqua visivamente pulita e viene anche compilato un passaporto per il pozzo “calcareo” che indica la profondità, l’altezza del livello dell’acqua e altre caratteristiche di base.

    Vantaggi di un tale pozzo:

    • profondità approssimativamente nota in anticipo;
    • perdita d’acqua molto alta. Un pozzo artesiano può fornire acqua per una casa di campagna con piscina, sauna e diversi bagni e può anche essere usato per il giardinaggio;
    • durata nel tempo;
    • livello costante di acqua;
    • installazione di una pompa ad alte prestazioni;
    • alta qualità dell’acqua, poiché a grandi profondità l’acqua non è praticamente esposta agli effetti negativi delle fonti di inquinamento. Pertanto, l’acqua artesiana non richiede ulteriore disinfezione e purificazione.

    Bene, gli svantaggi possono essere attribuiti solo a un costo più tangibile dell’intero spettro di lavoro, ed è impossibile farlo con le proprie mani a causa della durezza della densa roccia sedimentaria e della notevole profondità dell’evento. L’acqua estratta da un pozzo artesiano può avere una salinità abbastanza elevata. Pertanto, nonostante l’apparente purezza, sono necessari studi di laboratorio sulla sua composizione.

    Tubi dell’involucro del pozzo

    L’involucro del pozzo garantisce l’integrità del canale attraverso il quale viene trasportata l’acqua dal sottosuolo. Inoltre, l’integrità dovrebbe essere garantita per l’intero periodo di funzionamento, il che significa che i tubi non devono cedere alla corrosione ed essere resistenti ai carichi dinamici durante l’involucro. Allo stato attuale, tubi di acciaio, cemento-amianto e plastica vengono utilizzati come tubi di rivestimento..

    L’uso di tubi di acciaio è un’ottima soluzione per progetti grandi e impegnativi, quando la profondità del pozzo è grande e le condizioni geologiche sono complesse. Naturalmente, maggiore è la profondità di perforazione, maggiore è lo spessore della parete del tubo.

    Tubo di rivestimento

    Tubi metallici per involucro

    I tubi in polimero vengono spesso utilizzati in aree con condizioni geologiche semplici durante la perforazione di piccole profondità. I tubi di plastica possono essere utilizzati per involucri fino a 10 m, offrono un’eccellente resistenza alla corrosione e il progetto stesso non richiederà investimenti finanziari significativi.

    Per quanto riguarda i tubi di cemento-amianto, presentano una serie di caratteristiche positive: il pozzo non si corroderà e non “crescerà” e il loro prezzo è molto interessante. Ma ci sono limitazioni specifiche: questo è un materiale fragile che non sopporta un’eccessiva pressione idrostatica, quindi solo pozzi poco profondi dovrebbero essere dotati di tali tubi.

    Importante: i risparmi sono inappropriati qui, perché nessuno ha bisogno di costi aggiuntivi per la perforazione del pozzo.

    Attrezzature per organizzare la fonte

    Un buco stretto e lungo nel terreno non è ancora una fonte autonoma di approvvigionamento idrico. Affinché l’acqua diventi potabile, il pozzo deve essere attrezzato. Le seguenti attrezzature sono fornite per i pozzi:

    • cassone – è necessario mantenere la fonte d’acqua, protegge i tubi dal congelamento, inoltre è una specie di bunker per l’installazione di attrezzature;
    • pozzo – una struttura in ghisa o plastica che impedisce ai contaminanti di penetrare nel pozzo attraverso il pozzo;
    • pompa – pompa l’acqua;
    • accumulatore idraulico – lisciare gli idroblow e mantenere la pressione nel sistema.
    Attrezzatura tipica per pozzi

    Attrezzatura tipica per pozzi

    La disposizione del pozzo è un processo importante, poiché la sua funzionalità dipende dalla qualità dell’attrezzatura selezionata e dall’installazione competente.

    Come perforare un pozzo con le tue mani

    L’acqua artesiana è senza dubbio molto buona, ma se non ci sono soldi per equipaggiare il pozzo per ottenerlo, allora puoi usare l’opzione di risparmio di denaro e fare il trapano delle tue mani. Questo è un compito difficile, ma abbastanza fattibile..

    Il design del pozzo è determinato dal numero di stringhe dell’involucro abbassate, dalle loro dimensioni (lunghezza e diametro) e dagli intervalli di cementazione dello spazio.

    Quindi, un pozzo fai-da-te inizia con lo scavo di una fossa – dimensioni da 1,5 a 1,5, profondità di circa 2 metri. Questa fase è necessaria per evitare che il terriccio (molto fragile) si sparga. Le pareti di una tale fossa sono rivestite con assi.

    Impianto di perforazione

    Well Drilling Rig

    La fase successiva è la preparazione della piattaforma e della colonna. Molto spesso, un treppiede viene utilizzato come torre. È fatto di tronchi (diametro 15-20 cm), tra i quali è fissato un argano.

    Stringa di perforazione: sei o più aste che si estendono reciprocamente mediante giunti adattatori, di conseguenza, ha l’aspetto di un singolo tubo. La colonna è completata da uno strumento abbassato sul fondo: una testa di perforazione, la cui forma dipende dal tipo di terreno. Come testa di perforazione per scavo, potresti aver bisogno di:

    • bobina;
    • un cucchiaio da cucina viene utilizzato per terreni argillosi coesivi (terriccio sabbioso, terriccio). Per una tacca, si approfondisce di 30-40 cm;
    • trapano: uno scalpello progettato per terreni duri;
    • sassola – per l’estrazione di sabbia satura di acqua, ghiaia, ciottoli, pietrisco con aggregato di sabbia, perforare talee sciolte. Succede semplice, pneumatico, a pistone, a conchiglia.

    Quindi è necessario collegare la prima asta di perforazione con un cavo gettato sopra l’argano, attaccando la testa di perforazione all’estremità dell’asta che si abbassa sul fondo dell’asta. L’asta con la testa deve essere immersa al posto della perforazione proposta. Mentre vanno più in profondità, il secondo unisce la prima canna, poi le altre in sequenza. A seconda del terreno sulla faccia, sarà necessario cambiare la testa di perforazione durante la perforazione.

    Importante: sull’asta prima di iniziare il processo di perforazione, è necessario fare un segno a un livello di 60 cm. Quando questo segno viene raggiunto, lo strumento di perforazione si alza e pulisce.

    La perforazione deve essere eseguita da due persone, quindi il lavoro andrà più veloce e più comodo. Praticare fino a raggiungere lo strato resistente all’acqua. Quindi il pozzo viene accuratamente pulito.

    Quindi un filtro viene abbassato sul fondo del pozzo, lo spazio rimanente viene riempito con sabbia grossolana, ghiaia fine. Successivamente, puoi procedere al raffinamento dello shufra sotto il cassone e all’installazione di una pompa elettrica e tubi dell’acqua.

    Struttura e design tipici del pozzo

    Struttura e design tipici del pozzo

    Bene, nella fase finale, puoi mostrare la tua immaginazione e dotare una tettoia di legno o mettere una casa di tronchi con un’elegante copertina dipinta. Non ci sono restrizioni, perché il pozzo non deve solo funzionare bene, ma deve anche avere un aspetto estetico.

    logo

    Leave a Comment