Pavimentazione

Verniciatura del pavimento in calcestruzzo: quale vernice è meglio utilizzata per la massima efficienza

Pittura per pavimento in cemento

Di norma, preferiscono non dipingere le superfici in cemento, e in particolare il pavimento, ma lasciarle nella loro forma originale. Ma anche un materiale così resistente è soggetto a trucioli, danni meccanici e attacchi chimici. Pertanto, dipingere un pavimento di cemento non è solo un lavoro per migliorare una stanza, ma, prima di tutto, un modo di protezione. Ecco come dipingere il cemento e se farlo? Proviamo a capirlo..

Soddisfare

  • Vernice epossidica: vantaggi, svantaggi
  • Caratteristiche del colorante acrilico
  • Smalto poliuretanico per pavimento in cemento
  • Primer come protezione
  • Ciò che attrae i composti poliuretanici
  • Vantaggi del primer epossidico

Vernice epossidica: vantaggi, svantaggi

La vernice epossidica per pavimenti in cemento è un rivestimento super resistente e durevole che consente di prolungare la durata del pavimento in cemento e di conferire un aspetto presentabile. Tale vernice è abbastanza resistente a varie influenze esterne ed è in grado di sopportare carichi elevati. Inoltre, l’epossidico non si consuma nemmeno a condizione che coprirà il pavimento in negozi di produzione, hangar, officine di riparazione auto, scale e parcheggi.

Può essere utilizzato non solo all’interno, ma anche in aree aperte, poiché la vernice epossidica è resistente alle avverse condizioni meteorologiche. Un altro vantaggio di questa vernice è il fatto che può essere applicato direttamente sul calcestruzzo fresco, che non si è asciugato abbastanza, migliorando così la qualità del substrato.

Vantaggi della vernice epossidica:

  • non diventa giallo nel tempo
  • ha elevate proprietà impermeabilizzanti
  • aderisce perfettamente alla superficie del calcestruzzo
  • resistente a vari prodotti chimici – acidi, alcali, carburanti e lubrificanti, soluzioni saline
  • rispetto dell’ambiente.

svantaggi:

  • bicomponente: prima di utilizzare la vernice epossidica dovrai mescolarlo
  • sono possibili alcuni problemi con la colorazione ripetuta. Se decidi di cambiare il colore del pavimento in un altro, sarà abbastanza difficile da fare.

Si consiglia di applicare la vernice epossidica in due strati sottili, il cui tempo di indurimento va dalle 12 alle 24 ore.

Vernice epossidica

La vernice epossidica per calcestruzzo (pavimento sfuso) è applicabile solo all’interno

Caratteristiche del colorante acrilico

La vernice acrilica per superfici in calcestruzzo è una composizione acquosa a base di resine acriliche con l’aggiunta di vari polimeri.

Questa vernice impedisce la distruzione del pavimento in cemento, crea un film protettivo polimerico che impedisce varie influenze chimiche e meccaniche. Il rivestimento formato da vernice acrilica è affidabile e abbastanza resistente, quindi puoi tranquillamente dipingerlo con pavimenti in garage, scantinati, balconi, scale, ecc..

Vantaggi della vernice acrilica per superfici in calcestruzzo:

  • protezione affidabile del calcestruzzo dalla corrosione
  • maggiore resistenza agli agenti atmosferici
  • rispetto dell’ambiente
  • semplicità e facilità di applicazione
  • velocità di asciugatura
  • resistenza all’umidità e resistenza all’acqua.

Puoi applicare la vernice acrilica al calcestruzzo con un pennello, un rullo e uno spray e, a differenza di uno strato epossidico, sarà sufficiente uno strato, anche se per maggiore certezza puoi coprire il pavimento con due strati di vernice – non sarà peggio.

Processo di verniciatura del calcestruzzo

Il processo di verniciatura del cemento con un rullo

Colori acrilici

La vernice acrilica viene utilizzata per la finitura di pavimenti in locali tecnici e locali industriali.

Tempo di asciugatura: 12-14 ore.

Smalto poliuretanico per pavimento in cemento

Di norma, gli smalti poliuretanici sono bicomponenti, tuttavia ciò non toglie nulla alle loro elevate qualità. Sono destinati alla finitura del calcestruzzo sia all’interno che all’esterno..

Vantaggi della vernice:

  • alta resistenza agli agenti atmosferici
  • redditività
  • rispetto dell’ambiente
  • alto potere coprente
  • eccellente resistenza meccanica e chimica
  • può essere utilizzato per dipingere superfici in legno e metallo, nonché asfalto
  • forma una superficie lucida perfettamente liscia

svantaggi:

  • lungo tempo di asciugatura

È possibile applicare smalto poliuretanico ad una temperatura minima di + 5 ° C e un’umidità relativa non superiore al 75%. Poiché la vernice è bicomponente, prima devi mescolare accuratamente il primo componente, quindi aggiungere il secondo ad esso. Dopo la procedura di miscelazione, la vernice è pronta per l’uso..

Si consiglia di dipingere il pavimento in due fasi: la prima consiste nell’applicare un sottile strato uniforme di vernice, evitando macchie e schizzi, e la seconda applicare nuovamente la vernice, ma non oltre 24 ore dopo la prima verniciatura.

Smalto poliuretanico

Si consiglia di applicare lo smalto poliuretanico in due fasi, tra le quali è necessario resistere a una rottura tecnologica.

Tempo di asciugatura della vernice poliuretanica – da 2 a 14 giorni. una diffusione così ampia nel tempo è spiegata dai seguenti punti: dopo 2 giorni la vernice non si attacca ed è del tutto possibile camminarci sopra, dopo 7 giorni il rivestimento del pavimento acquisisce la resistenza meccanica finale e dopo 14 giorni – la sostanza chimica.

Primer come protezione

Se non hai fondi per dipingere il pavimento di cemento, puoi semplicemente innescarlo. Il primer può essere utilizzato come unico rivestimento protettivo, nonché per il pretrattamento della superficie prima di applicare la vernice superiore su di essa.

I primer per calcestruzzo sono di due tipi:

  1. primer poliuretanico
  2. primer epossidico

Ciò che attrae i composti poliuretanici

Il primer poliuretanico fornisce un riempimento affidabile di piccoli pori, indurimento e rimozione della polvere di calcestruzzo, nonché un’elevata adesione alla superficie. Questo prodotto è resistente a benzina, prodotti chimici, detergenti, oli, grassi e precipitazioni..

Benefici:

  • semplicità e facilità di applicazione – con un pennello o un rullo
  • riduce la copertura finale
  • migliora l’adesione dello strato di finitura
  • curato dall’umidità nell’aria

A giudicare dal nome, si può concludere che un tale primer viene utilizzato prima della colorazione con smalti poliuretanici. Questo è vero, perché le loro composizioni sono quasi identiche.

Prima di applicare un primer su un pavimento di cemento, è necessario pulirlo accuratamente da detriti e polvere e assicurarne anche la secchezza.

Il primer viene applicato con un rullo di pelo corto o un pennello con uno strato sottile. Allo stesso tempo, cerca di prevenire versamenti e macchie in modo che la superficie appaia omogenea. Se il terreno non viene assorbito uniformemente, è possibile ripetere la procedura.

Se decidi di utilizzare la vernice, può essere applicata solo 12 ore dopo il completamento del priming sul pavimento.

Primer poliuretanico

La bellezza naturale del calcestruzzo innescato con poliuretano

Vantaggi del primer epossidico

Il primer epossidico è progettato per trattare le superfici in calcestruzzo prima di applicare vernice epossidica su di esse. Ma puoi usarlo come rivestimento indipendente.

Tale primer garantisce una chiusura affidabile di tutte le cellule e i pori nel calcestruzzo, oltre a dedurre e indurire la superficie del pavimento..

Benefici:

  • Resistente all’acqua
  • impermeabile
  • migliora l’adesione della finitura
  • rende la superficie più resistente
  • resistente agli agenti chimici e all’usura meccanica
  • Resistente all’acqua
Primer epossidico per calcestruzzo

Lussuoso primer epossidico lucido lucido

Oltre al calcestruzzo, un primer epossidico è ideale per il trattamento di superfici metalliche e ceramiche e, in generale, è indispensabile per quei supporti che hanno un basso assorbimento.

Prima di applicare il primer epossidico, la superficie del calcestruzzo deve essere levigata e rimuovere polvere e detriti. La base deve essere perfettamente pulita e asciutta..

Applicare il terreno con una spatola di gomma o un rullo con una pila non troppo lunga. La cosa principale qui è sbrigarsi, poiché il materiale perderà la sua qualità entro 20-30 minuti, quindi non perdere tempo, ma agire.

Hai deciso la scelta della composizione protettiva e decorativa? Resta solo da scegliere la colorazione appropriata del rivestimento, combinando con l’interior design o il design del paesaggio.

Riassumendo: non ci sono così pochi mezzi diversi per proteggere un pavimento di cemento, ma la scelta è ancora tua. Naturalmente, puoi generalmente rifiutarti di qualsiasi manipolazione, tieni presente che il calcestruzzo non trattato inizia a sgretolarsi abbastanza rapidamente e varie macchie di benzina, olio e altre sostanze appaiono sulla sua superficie (specialmente nel garage). Considerando che un pavimento in cemento verniciato è in grado di farti piacere per molti anni con la sua piacevole lucentezza brillante e pulizia..

logo

Leave a Comment