Pavimentazione

Come coprire un pavimento in legno: scegli una protezione solida e bella

Per centinaia di anni, la loro bellezza originale è stata mantenuta e ammirata dai pavimenti in parquet altamente artistici delle proprietà nobili del Cremlino e di Mosca, i palazzi di San Pietroburgo e Versailles – creazioni uniche di talentuosi architetti e maestri servi. I tempi e le epoche cambiano i gusti delle persone, ma l’umanità non ha creato un pavimento più raffinato e nobile del legno, che si tratti di una tavola laconica o di uno squisito ornamento in parquet. E se l’orgoglio dell’Ermitage è il parquet della St. George Hall è stato creato da 16 rare specie di legno, allora gli architetti e i designer moderni usano più di 60 specie negli interni. Scegliendo questo materiale insuperabile, devi sapere esattamente come coprire un pavimento in legno in modo che sia resistente e per molti anni conservi la sua bellezza naturale.

Soddisfare

  • Funzioni di rivestimenti decorativi protettivi
  • Vernici per pavimenti in legno
  • Olio: bello e resistente
  • Cera per protezione del pavimento, trattamento con olio per legno

 

Funzioni di rivestimenti decorativi protettivi

Il legno all’interno crea uno speciale microclima confortevole in casa, emana un aroma delicato, la sua consistenza è piacevole al tatto, allevia lo stress e una persona circondata da un albero si dissolve nel suo ambiente naturale.

Nelle tradizioni di tutti i popoli, il legno rimane il materiale più popolare per il pavimento, grazie alle sue migliori caratteristiche:

  • Alta resistenza e affidabilità;
  • Eccellente isolamento termico;
  • Accessibilità – materiale naturale rinnovabile;
  • Antistatico;
  • Antiallergenicity;
  • La possibilità di sostituire rapidamente le aree del pavimento danneggiate.

Il vantaggio principale del legno – la sua origine naturale dà origine ai suoi principali svantaggi:

  • Isolamento a basso rumore
  • Elevata igroscopicità;
  • Struttura morbida, soggetta ad abrasione, ammaccature e graffi durante il funzionamento;
  • Cambiamento di forma e dimensioni lineari con differenze di temperatura e umidità;
  • Combustibilità;
  • Con riserva di decadimento;
  • Colpito da insetti e roditori.
Perché i pavimenti in legno sono rivestiti con vernici

I rivestimenti proteggono il pavimento in legno dagli effetti dannosi dell’ambiente, aumentano la resistenza all’usura, mantengono la struttura e il colore naturali del legno

Tutti i pavimenti in legno, indipendentemente dalle specie di legno di cui sono fatti, sono, in un modo o nell’altro, dotati degli svantaggi elencati e necessitano di una protezione aggiuntiva costante. Per proteggere il pavimento in legno dagli effetti dannosi dell’ambiente, aumentare la durabilità, supportare la consistenza e il colore naturali, vengono utilizzati tre tipi di rivestimenti speciali, creati sulla base di sostanze naturali e sintetiche:

  • Fortunato
  • oli;
  • cere.

Il rivestimento decorativo protettivo, correttamente selezionato per il tipo di legno e le condizioni operative del pavimento, aumenta la sua resistenza all’usura, può “incendiare” specie di legno che sono opache di colore ma di bella consistenza. Con l’aiuto del rivestimento di vernice e vernice, anche le specie legnose familiari ed economiche possono essere “trasformate” in un “wenge” esotico di cioccolato fondente o in “amaranto” apertamente viola.

Vernici per pavimenti in legno

La vernice moderna per un pavimento in legno protegge bene il legno da muffe e funghi di insetti, gli conferisce lucentezza, migliora l’effetto e la luminosità della sua consistenza naturale. Per composizione chimica, la vernice è una soluzione di resine naturali solide o polimeri sintetici in solventi. Come solventi, resine liquide, oli vegetali ed essenziali, alcoli etilici o metilici, vengono utilizzati acqua. A seconda del solvente, le vernici sono:

  • Trementina;
  • Olio;
  • Alcol;
  • acqua.

La base solida della vernice può essere resine naturali, nonché polimeri sintetici poliuretanici, copolimeri poliuretanici-acrilati, resine artificiali uretanizzate.

Le vernici a base di poliuretano e solventi organici esaltano il colore naturale del legno, la sua tonalità diventa più profonda e più satura, e alla fine si scurisce e acquisisce una tinta giallastra, che non è sempre desiderabile. Il rivestimento di questo tipo di vernice immediatamente dopo l’asciugatura ottiene la massima resistenza ed è pronto per l’uso.

Fortunato

La moderna vernice per il pavimento in legno protegge bene il legno da muffe e funghi di insetti, dona lucentezza, migliora l’effetto e la luminosità della sua consistenza naturale

Le vernici a dispersione acquosa a base di dispersioni di poliuretano modificate, al contrario, mantengono il colore e la struttura naturali del legno senza modificarlo nel tempo. Il rivestimento di vernice a dispersione acquosa ottiene la massima resistenza per lungo tempo ed è possibile lavare un tale pavimento solo dieci giorni dopo l’applicazione della vernice.

Importante: la resistenza del rivestimento a base di vernici idrosolubili non solo non è inferiore alla resistenza dei rivestimenti a vernice organica, ma spesso li supera nella durezza.

Se applicati su legno accuratamente pulito e preparato, le vernici formano un forte film decorativo protettivo sulla sua superficie, penetrando in profondità nel materiale fino a una profondità non superiore a 2 mm e senza modificarne la struttura. Se lo si desidera, il rivestimento in vernice del pavimento può essere completamente rimosso dalla superficie mediante cicli e qualsiasi altra composizione può essere applicata su di esso..

Le vernici non vengono utilizzate come rivestimento per un pavimento in legno nei seguenti casi:

  • Il legno viene trattato con olio essiccante o altri composti contenenti olio;
  • In ambienti con elevata umidità o a contatto con l’acqua;
  • Su spazi aperti: portico, verande, terrazze, pergole.

Olio: bello e resistente

I rivestimenti ad olio come agente protettivo affidabile per un pavimento in legno sono stati a lungo ampiamente utilizzati da architetti e maestri del parquet, e i lussuosi pavimenti in parquet dei palazzi del XVIII-XIX secolo che sono sopravvissuti fino ad oggi sono la migliore conferma della loro efficacia.

I moderni prodotti petroliferi per il rivestimento di un pavimento in legno contengono oli naturali di soia, girasole o semi di lino, polimeri poliuretanici sintetici e talvolta cere dure – un insieme di sostanze che preservano perfettamente il legno e ne aumentano significativamente la resistenza all’usura. Il legno trattato con olio diventa resistente ai cambiamenti di umidità ambientale, non si secca e non si gonfia, ma non può più essere verniciato.

oli

Il pavimento trattato con olio diventa resistente all’usura, durevole e allo stesso tempo sembra naturale

Usando i rivestimenti ad olio, puoi preservare il colore naturale del legno o cambiarlo in una vasta gamma da tonalità biancastre e giallastre-rossastre al marrone scuro e persino al nero.

A differenza delle vernici, gli oli penetrano in profondità nel legno, passando attraverso i pori e creando solo un film protettivo molto sottile sulla sua superficie. Di conseguenza, il pavimento trattato con la composizione oleosa diventa resistente all’usura, durevole e allo stesso tempo sembra naturale. Se si utilizza olio naturale puro come rivestimento protettivo per il pavimento, viene applicato uno strato di cera per fissare l’effetto..

Le moderne composizioni a olio per pavimenti in legno contenenti poliuretano e cera, inizialmente hanno tutte le caratteristiche di indurimento necessarie. Inoltre, possono creare una superficie opaca lucida, opaca o setosa..

Importante: il grado di penetrazione della composizione oleosa in profondità nel legno dipende dalla concentrazione della frazione oleosa nel solvente. Minore è la concentrazione di olio, più profondo è lo strato di legno che impregna e viceversa.

Gli oli non possono essere utilizzati per coprire un pavimento di legno nei seguenti casi:

  • In condizioni di frequenti cambiamenti di temperatura e umidità;
  • Come rivestimento di finitura nei sistemi di riscaldamento “pavimento caldo”.

Cera per pavimenti

Una composizione di cera per proteggere un pavimento in legno è una miscela di cera d’api, olio di lino e una piccola quantità di altri additivi in ​​diverse proporzioni, a seconda della formulazione del produttore.

cere

I pavimenti cerati sono resistenti all’umidità ma non protetti da abrasioni e danni meccanici.

I pavimenti cerati si distinguono per un nobile luccichio opaco come la seta, una pronunciata struttura in legno e una leggera tonalità dorata. Sono resistenti all’umidità, ma non protetti da abrasioni e danni meccanici, richiedono costanti costose manutenzioni professionali. Le cere sono usate raramente come rivestimenti protettivi su pavimenti in legno..

I pavimenti in legno si combinano perfettamente con tutti gli stili degli interni, riempiendoli di fascino e comfort speciali. Se scegli il giusto agente di rivestimento e lo applichi senza rompere la tecnologia, il pavimento in legno ti delizierà con la sua squisita bellezza per lungo tempo.

logo

Leave a Comment