stabilimento balneare

Come isolare il pavimento del bagno: metodi di isolamento termico di calcestruzzo e substrati di legno

Come isolare il pavimento nel bagno

Il pavimento dello stabilimento balneare è esposto all’umidità e alle alte temperature, quindi è necessario avvicinarsi al dispositivo con particolare cura. Dopotutto, la durata dell’intera struttura dipenderà dalla qualità del pavimento. Allo stesso tempo, è necessario garantire il flusso d’acqua nel bagno in un foro di scarico appositamente predisposto, per il quale il pavimento viene eseguito con una leggera inclinazione. A seconda dello scopo funzionale della stanza, il materiale per il dispositivo a pavimento viene selezionato nello stabilimento balneare. Tuttavia, in ogni caso, è necessario pensare attraverso il suo isolamento. Molti costruttori principianti non sanno come isolare il pavimento del bagno, quali materiali scegliere per questo.

Soddisfare

  • Isolamento del pavimento di cemento
  • Isolamento in schiuma
  • Rispetto dell’ambiente della schiuma
  • Come isolare il pavimento con schiuma di polistirolo: progresso

 

  • Caldo pavimento in legno
    • Tipi di pavimenti in legno
    • Lo schema di riscaldamento di un pavimento in legno
    • Utilizzando un pavimento in legno rimovibile
    •  

      Isolamento del pavimento di cemento

      Il pavimento in cemento è facile da mantenere e durevole. Molto spesso viene eseguito nel reparto lavaggio. Il dispositivo viene avviato dopo che il sistema di drenaggio è stato completato, il tetto è stato realizzato, le finestre sono vetrate, i blocchi delle porte sono stati installati e tutti i lavori di finitura sono stati completati. Poiché il calcestruzzo è fresco e scivoloso, deve essere coperto in un bagno con speciali griglie di legno rimovibili. A tale scopo è possibile utilizzare tappeti realizzati con ramoscelli o pavimenti realizzati con listelli di legno..

      Il diagramma mostra il design pavimento coibentato calcestruzzo:

      1. fondazione;
      2. pavimento in lastre di cemento;
      3. strato impermeabilizzante;
      4. schiuma di polistirene estruso nel ruolo di isolante;
      5. massetto in maglia di cemento armato;
      6. sistema di riscaldamento a pavimento e strato adesivo;
      7. Piastrelle per pavimenti.
      Come isolare un pavimento di cemento in un bagno

      Una disposizione comune di elementi strutturali e isolanti di isolamento del pavimento con polistirolo espanso

      Uno dei modi efficaci per installare questo tipo di pavimento è posare uno strato termoisolante in lana di vetro, argilla espansa o perlite, tra due strati di calcestruzzo.

      La perlite è chiamata sabbia espansa, che, essendo un materiale leggero, è caratterizzata da una bassa conduttività termica.

      Isolamento del pavimento in perlite

      L’isolamento termico del pavimento nel bagno può essere fatto con perlite

      Importante! La stanza deve essere chiusa quando si lavora con la perlite, altrimenti volerà sopravento.

      Procedura di isolamento con perlite

      1. Prendi due secchi di perlite e mescola con cura con un secchio d’acqua. Quindi viene aggiunto cemento e questa miscela viene accuratamente miscelata. Quindi versare un altro secchio di perlite e non versare più di mezzo litro d’acqua. Tutti i componenti vengono nuovamente miscelati e lo fanno fino a quando l’acqua non viene rilasciata dalla soluzione. Questo segno indica che la miscela per la posa dello strato isolante è pronta.

      2. Distribuire la miscela preparata su una lastra di cemento con uno strato sottile, lasciandola sola per una settimana ad asciugare.

      3. Dopo aver posato il secondo strato di malta cementizia. Lo strato termoisolante, realizzato sotto forma di strato, durerà per molti anni.

      Isolamento in schiuma

      L’uso degli ultimi materiali in schiuma con una struttura cellulare chiusa consente l’isolamento del pavimento più efficace nel bagno. La speciale struttura del polistirene espanso è caratterizzata da un assorbimento d’acqua pressoché nullo, mantenendo le sue qualità isolanti a lungo. Il polistirene espanso non è soggetto alla penetrazione di acqua, questo lo distingue da altri materiali termoisolanti a struttura cellulare o fibrosa aperta. La bassa conduttività termica delle piastre in schiuma è perfettamente preservata indipendentemente dall’umidità e dalle sollecitazioni meccaniche. Questo materiale è raccomandato per l’isolamento in saune in mattoni. Dopotutto, un mattone è un conduttore di umidità dal suolo e dall’ambiente.

      Per isolare i pavimenti in cemento ricoperti di piastrelle, posati su una superficie piana del massetto, utilizzare schiume con elevata resistenza alla compressione. Gli esperti raccomandano l’uso dei seguenti materiali:

      • Styrodur – pannelli verdi durevoli prodotti da BASF (Germania);
      • Natur-III-PZ – lastra ondulata termotrattata;
      • Natur-III – piastra liscia compatta;
      • Roofmate – una solida tavola isolante dipinta di blu;
      • Penoplex.

      Rispetto dell’ambiente della schiuma

      I materiali utilizzati per isolare il pavimento del bagno devono essere ecologici. A questo proposito, la schiuma di polistirene estruso si adatta perfettamente. Infatti, la schiumatura di questo materiale è fornita con l’aiuto del normale anidride carbonica. Ciò significa che in esso non sono presenti reagenti gassosi pericolosi contenuti nei freon..

      Polyfoam è conveniente per l’uso nelle costruzioni, perché può essere tagliato con strumenti convenzionali. Allo stesso tempo, di norma, è possibile evitare la comparsa di rifiuti, il che influisce sulla riduzione del costo dei lavori di isolamento termico. Le lastre senza peso non caricano né i pavimenti in calcestruzzo né i progetti di fondazione. L’installazione orizzontale dell’isolante termico viene eseguita su un substrato perfettamente piatto. La schiuma non ha paura del contatto con l’acqua, poiché non è soggetta a biodegradazione.

      Come isolare il pavimento con schiuma di polistirolo: progresso

      I lavori sull’isolamento del pavimento nello stabilimento balneare vengono eseguiti in più fasi.

      Isolamento del pavimento in schiuma

      Isolamento del pavimento in schiuma

      1. Dopo aver posato le fondamenta e aver installato una lastra di cemento, impermeabilizzare il futuro pavimento.

      2. Quindi posare l’isolamento – pannelli di schiuma. Lo spessore di questo strato può variare da 10 a 25 cm.

      3. Un massetto di cemento viene posizionato sopra le lastre utilizzando una rete di rinforzo.

      4. L’adesivo con il sistema di riscaldamento a pavimento viene applicato sul massetto, posando piastrelle di ceramica.

      L’isolamento del pavimento, nonché delle pareti e del soffitto del bagno, consente di garantire una minima dispersione di calore in questa stanza.

      Caldo pavimento in legno

      Durante la costruzione del bagno, molti maestri scelgono materiali in legno per pavimenti. Perché nessuna piastrella può essere paragonata a un pavimento ecologico fatto di assi di legno che possono immagazzinare calore per lungo tempo. Affinché tali pavimenti durino il più a lungo possibile, senza soccombere alla decomposizione, devono essere adeguatamente preparati e isolati termicamente.

      Abete, larice, pino e abete sono adatti come materiale per il dispositivo del pavimento in legno del bagno.

      Importante! Sconsigliamo vivamente di utilizzare le seguenti specie di legno: tiglio, pioppo, pioppo tremulo e quercia.

      Tipi di pavimenti in legno

      I pavimenti in legno nella vasca sono di due tipi:

      • che perde;
      • non perde.

      I pavimenti che perdono, in base al nome, consentono all’acqua di defluire nel terreno sotto lo stabilimento balneare attraverso gli spazi tra le assi. Tali piani non richiedono ingenti investimenti di risorse materiali e costi di manodopera. Tuttavia, hanno un grosso svantaggio. Questi pavimenti sono freddi, quindi sono consigliati per l’uso nelle regioni meridionali..

      I pavimenti senza perdite hanno un pavimento ruvido su cui è posato l’isolamento tra i tronchi, che servono da supporto per il rivestimento di finitura. Per il deflusso dell’acqua, viene praticato un foro nel pavimento che porta al collettore d’acqua e da lì viene scaricato fuori dallo stabilimento balneare attraverso un tubo di fognatura pozzi di scarico o fosse settiche. Il diametro del tubo dovrebbe raggiungere 150 mm, ciò consentirà all’acqua di uscire rapidamente dal vano di lavaggio. I pavimenti senza perdite sono realizzati sotto un pendio, che consente di non ristagnare l’acqua. Attualmente, questo tipo di pavimento in legno è preferito durante la costruzione di stabilimenti balneari.

      Come isolare il pavimento del bagno

      Uno strato impermeabilizzante viene posizionato nel bagno sopra l’isolamento del pavimento in legno “non perde”, il legname è impregnato di antisettici e ritardanti di fiamma

      Tutte le assi del pavimento poste nello spogliatoio e nella sala di riposo sono coperte con uno speciale antisettico. Proteggerà efficacemente il pavimento in legno dai danni del fungo, oltre a resistere all’inizio del processo di decomposizione. Per la pavimentazione nel bagno turco, viene utilizzato legno essiccato, che non viene trattato con composti speciali. In effetti, sotto l’influenza del vapore, è possibile l’evaporazione, che danneggerà il corpo umano. Un pavimento ben asciutto non marcirà durante il funzionamento, si scurirà soltanto.

      Lo schema di riscaldamento di un pavimento in legno

      La figura mostra schematicamente il design di un pavimento in legno con isolamento:

      1. fondazione; travi del pavimento;
      2. raggio cranico;
      3. strato barriera al vapore;
      4. pavimento grezzo;
      5. schiuma di polistirene estruso – isolamento;
      6. strato impermeabilizzante;
      7. batten.
      Come isolare un pavimento di legno in un bagno

      Come isolare un pavimento di legno in un bagno

      Come riscaldatore con il dispositivo del pavimento in legno nel bagno possono essere utilizzati tappeti in lana minerale, tappeti in fibra di vetro, scorie, sabbia, argilla espansa.

      Utilizzando un pavimento in legno rimovibile

      Anche oggi, nelle saune viene praticato l’uso di pavimenti in legno rimovibili, i cui pannelli bagnati vengono rimossi e quelli asciutti vengono sostituiti. Il processo è rapido e semplice, perché le schede non sono inchiodate. I pannelli bagnati sono sottoposti ad essiccazione naturale al sole o forzati in speciali camere di essiccazione. Quindi il processo di sostituzione viene ripetuto. Pertanto, l’uso di un pavimento in legno è esteso.

      In questo articolo abbiamo cercato di darti un’idea di come isolare il pavimento del bagno. Tutto il lavoro, se lo si desidera, può essere eseguito con le proprie mani..

      logo

      Leave a Comment