Soffitto

Come rendere l’isolamento acustico del soffitto dell’appartamento con le tue mani: scegli un metodo razionale

Come realizzare un soffitto insonorizzante in un appartamento con le tue mani

La qualità della vita nel tuo appartamento dipende in gran parte dai vicini e se sono rumorosi e sempre nel momento sbagliato … Cosa devo fare – chiedere, imprecare, sistemare le cose? Puoi provare, ma non è sempre efficace e problematico. E dovrai ascoltare ancora e ancora un divano, un bambino che piange, lezioni di piano, una festa rumorosa. Ma tornando a casa stanchi, il più delle volte vogliamo rimanere in pace e silenzio. Ma c’è una via d’uscita da questa situazione. Insonorizzare il soffitto con le tue mani ti aiuterà a sbarazzarti dei fastidiosi suoni inutili.

Soddisfare

  • Tipi di rumore interno
  • Metodi di insonorizzazione per soffitti
  • Soffitti in cartongesso insonorizzati
  • Controsoffitti acustici sospesi
  • Isolamento acustico di un soffitto teso
  • Pavimenti galleggianti insonorizzati

Tipi di rumore interno

I rumori che si verificano all’interno sono di due tipi:

  1. Aerea. Tali rumori sono generati a seguito di vibrazioni dell’aria propagate da una fonte di potenza sufficiente. Sono trasmessi attraverso varie fessure, crepe e persino attraverso prese (suono dalla radio, TV, conversazione tra le persone).
  2. Strutturale. Questi sono i rumori derivanti dall’azione meccanica sulle partizioni interroom. Tale rumore può includere la guida di chiodi, lo spostamento di mobili, la caduta di un oggetto pesante sul pavimento, la perforazione, ecc. Poiché il suono viaggia attraverso i solidi a una velocità 12 volte maggiore rispetto all’aria, il rumore strutturale differisce chiaramente e si diffonde su distanze considerevoli. Pertanto, quando uno degli inquilini martella un chiodo, tutti i vicini sotto il portico lo sanno.

    Soffitto insonorizzante

    Il rumore in eccesso fastidioso può portare alla perdita di sonno, nevrosi

C’è solo una via d’uscita: rendere la stanza insonorizzata. L’isolamento acustico è necessario non solo per pareti, pavimenti e pareti divisorie, ma anche per soffitti. Ciò ridurrà la pressione sonora e previene la diffusione del rumore..

Metodi di insonorizzazione per soffitti

I soffitti insonorizzati sono realizzati in vari modi. Può trattarsi di pannelli fonoisolanti, composti termoisolanti, controsoffitti e altre opzioni.

Spesso, per migliorare l’isolamento acustico, la stanza viene coperta con fogli di schiuma e quindi intonacata. In effetti, questo metodo è inefficace. Il polipropilene, la schiuma di polietilene o il sughero non bloccano sufficientemente il rumore in eccesso.

Soffitto insonorizzante

I controsoffitti si combinano con lastre fonoassorbenti

I controsoffitti possono essere combinati con piastre fonoassorbenti fissandole alla base del soffitto, ma ciò richiede una grande altezza del soffitto nella stanza. Se i soffitti sono bassi, le piastre fonoassorbenti vengono montate direttamente sul soffitto e questo lavoro non è facile e richiede l’osservanza di una certa tecnologia, quindi gli specialisti sono solitamente invitati a tale lavoro.

Un elevato livello di isolamento acustico si ottiene utilizzando moderni sistemi di isolamento acustico e termico. Tali materiali non solo proteggono la superficie dai “ponti del freddo” e dall’umidità, ma mantengono anche bene il suono. In base alle sue caratteristiche di isolamento termico e fonoassorbente, uno strato millimetrico di questa composizione è uguale a un mattone posato in lunghezza.

Nota. Nelle case costruite con strutture in mattoni o cemento, l’isolamento acustico dei soffitti sarà insufficiente, sarà necessario eseguire l’isolamento acustico di tutte le superfici dei locali.

Soffitti in cartongesso insonorizzati

Questo metodo di isolamento acustico dei soffitti è il più comune tra le persone che effettuano riparazioni con le proprie mani. L’installazione delle lastre di gesso è facile e veloce, per questo non è necessario possedere abilità costruttive. Allo stesso tempo, possono essere utilizzati vari materiali per l’isolamento acustico: blocchi di schiuma poliuretanica, pannelli di giunco, vetro espanso, cotone idrofilo. I materiali più ecologici includono fibra di cocco e sughero..

Soffitto del muro a secco insonorizzante

Soffitto del muro a secco insonorizzante

Il processo di isolamento acustico di un soffitto in cartongesso avviene nel seguente ordine:

  1. Usando il livello dell’edificio lungo il perimetro delle pareti, il layout frontale del telaio è segnato.
  2. Staffe speciali sono fissate al soffitto, quindi il telaio verrà fissato ad esse. Il passo del telaio va da 0,6 a 1 m (tutto dipende dal numero di fogli per cartongesso, dal loro spessore e dal tipo di costruzione).
  3. Usando una colla speciale, una membrana viene incollata al soffitto.
  4. Il telaio è installato: con installazione perpendicolare – con incrementi di 50-60 cm, con installazione parallela – 40 cm.
  5. Il materiale insonorizzante è incollato tra i profili della carcassa e la membrana.
  6. I pannelli di cartongesso sono fissati ai profili del telaio, mentre ai giunti viene posata una striscia di rinforzo acustico. Per evitare la rottura dei giunti di assemblaggio, provare a montare le parti terminali dei fogli del muro a secco nella posizione dei profili.
  7. Usando gesso o mastice resistente all’umidità, i giunti tra i fogli di cartongesso vengono sigillati.

Controsoffitti acustici sospesi

Progettato specificamente per assorbire il rumore interno. Inoltre, i controsoffitti acustici nascondono le irregolarità della base del soffitto e hanno un aspetto molto bello.

Controsoffitto acustico

Il controsoffitto acustico è appositamente progettato per l’effettivo assorbimento dei suoni nella stanza

L’installazione di un tale soffitto non è complicata ed è rapida:

  1. Il markup è fatto.
  2. Con l’aiuto di binari e sospensioni, la struttura è montata.
  3. Le schede insonorizzate in materiale ignifugo e resistente all’umidità sono posizionate nelle celle formate, che assorbono il suono nella stanza e riducono l’eco (fibra di vetro o lana minerale).

Isolamento acustico di un soffitto teso

Contrariamente a un malinteso diffuso, i soffitti tesi hanno proprietà insonorizzanti superiori a quelle sospese. La spiegazione di ciò risiede nelle leggi dell’acustica: i controsoffitti appaiono come risonatori originali, mentre i soffitti tesi, al contrario, smorzano i suoni grazie alla loro consistenza morbida.

  1. Il materiale insonorizzante è fissato con viti o colla sul soffitto della base. Per questo vengono utilizzate speciali piastre acustiche..
  2. Quindi, la struttura del soffitto è fissata al soffitto a una distanza di circa 10 cm dallo strato di materiale insonorizzante, il cablaggio elettrico viene eseguito.
  3. La tela è tesa (prima dell’installazione, dovrebbe sdraiarsi per un giorno nella stanza in cui verrà eseguita l’installazione).

    Isolamento acustico dei soffitti tesi

    Viene preparato lo strato di isolamento acustico, il passo successivo è la tensione della tela

Pavimenti galleggianti insonorizzati

Un altro modo efficace di insonorizzazione è l’installazione di un pavimento “flottante” nell’appartamento dall’alto. Naturalmente, questa semplice tecnologia può essere applicata in caso di buone relazioni con i vicini dall’alto, soprattutto perché offre un incredibile effetto fonoassorbente.

La schiuma di polietilene granulare viene versata sul pavimento, viene coperto un foglio di fibra di vetro o sughero tecnico.

786.786

La posa di un pavimento “galleggiante” per i vicini dall’alto è un modo affidabile per assorbire i suoni

Viene realizzato un massetto di cemento sullo strato isolante posato, sul quale viene quindi posato il pavimento principale. Se il materiale isolante viene posato direttamente sotto il pavimento, l’isolamento acustico sarà meno efficace..

7896666

Massetto di calcestruzzo colato sullo strato isolante del pavimento “flottante”

Per migliorare l’isolamento acustico, è possibile installare substrati elastici sul pavimento dell’appartamento superiore, eliminando il rumore. Può essere un substrato laminato con un supporto in schiuma di polietilene o un tappo tecnico. I composti a base di fibre polimeriche o fibra di vetro sono efficaci nel sopprimere il rumore. Questa disposizione del pavimento vicino offre l’isolamento acustico più affidabile del soffitto..

Insonorizzare il soffitto ti aiuterà a proteggerti dal rumore dei vicini dall’alto e non sentirai le loro conversazioni, passi, musica ad alto volume. Come puoi vedere, ci sono molti modi per insonorizzare il soffitto e quale scegliere per trasformare la tua casa in un rifugio tranquillo dipende da te.

logo

Leave a Comment