Soffitto

È possibile dipingere i pannelli del controsoffitto: scopriamo, valutiamo, scegliamo il materiale

I pannelli del controsoffitto possono essere dipinti?

A volte è più economico ripristinare il vecchio piuttosto che acquistarne uno nuovo. Questa affermazione può anche essere attribuita alla piastrella del soffitto, perché per molti è molto più facile dipingere il soffitto ingiallito dal tempo piuttosto che strappare le vecchie piastrelle con pezzi, pulire la superficie e incollarne una nuova dopo tutte queste manipolazioni. In generale, è possibile dipingere i pannelli del controsoffitto? Qual è il modo migliore per farlo, come e in che modo un tale evento si tradurrà? Capiamo!

Soddisfare

  • Tipi di lastre per soffitti
  • La scelta di vernice per pannelli del controsoffitto
  • Specifiche della vernice in lattice
  • Vernice acrilica: contro e contro
  • Stimare la vernice a base d’acqua

 

  • Preparazione della superficie per la pittura
  • Come dipingere una piastrella
  •  

    Tipi di lastre per soffitti

    Non tutte le piastrelle possono essere dipinte. Esistono specie che non possono essere affatto ripristinate, a meno che non si provi a lavare o sostituire parzialmente gli elementi contaminati con quelli nuovi. Questa categoria comprende pannelli per controsoffitti in plastica. No, certo, puoi provare a rinnovare il soffitto con la vernice, ma il risultato non ti piacerà affatto – macchie, strisce, dossi e macchie – vuoi tanta bellezza nella tua casa? Quasi! Pertanto, non perdere tempo con una lezione inefficace. È meglio iniziare immediatamente a smantellare le vecchie piastrelle e andare al negozio per una nuova – ci saranno molti più vantaggi!

    Anche i pannelli laminati per soffitti “non mi piacciono” la vernice. Quando dipinge, la sua superficie risulta eterogenea, con un gran numero di “punti calvi” e irregolarità.

    Ma la piastrella in schiuma è una piattaforma ideale per la tua immaginazione. Non importa quale sia la superficie – liscia o goffrata – puoi aggiornare il tuo soffitto con un rullo, una spazzola o uno spray senza problemi.

    Pannello per controsoffitto in rilievo

    I pannelli del controsoffitto in rilievo possono sembrare interessanti e insoliti se aggiungi un po ‘di colore.

    In ogni caso, dopo aver acquistato la piastrella, assicurarsi di leggere le istruzioni: lì il produttore può specificare i tipi di vernice con cui è impossibile verniciare il prodotto in ogni caso. Succede che l’aspetto della piastrella non ti fa dubitare della possibilità di dipingerla, ma le istruzioni dicono chiaramente: “Non puoi dipingere!” Meglio non rischiare: non sai mai come finirà l’esperimento. Anche se puoi fare una “prova” provando a dipingere i resti delle piastrelle del soffitto, se hai, ovviamente,.

    O metti un po ‘sul soffitto e aspetta. Se dopo qualche ora non hai notato alcun cambiamento, in peggio, ovviamente, puoi iniziare tranquillamente ad aggiornare l’interno.

    La scelta di vernice per pannelli del controsoffitto

    Per la verniciatura di pannelli per controsoffitti, le vernici acriliche, in lattice o all’acqua sono le più adatte. Diamo un’occhiata ai vantaggi e agli svantaggi di ogni tipo e scegliamo quello più adatto per dipingere il tuo soffitto.

    Piastrelle colorate

    Le piastrelle bianche semplici possono trasformarsi in squisite decorazioni per il tuo soffitto con una vernice regolare

    Specifiche della vernice in lattice

    Questo tipo di vernici presenta numerosi vantaggi:

    • adatto a tutte le superfici
    • si asciuga rapidamente
    • non si sbiadisce
    • non bolle quando applicato
    • le superfici asciutte e bagnate possono essere verniciate
    • mantiene a lungo la sua lucentezza e il suo colore

    Bene, e svantaggi, sfortunatamente, hanno anche:

    • se l’applicazione è troppo spessa, il rischio di desquamazione della vernice è elevato
    • macchie di muffa possono apparire in ambienti con elevata umidità.

    È troppo presto per trarre conclusioni, quindi considera il seguente tipo di copertura.

    Vernice acrilica: contro e contro

    I vantaggi della vernice acrilica:

    • si asciuga rapidamente a causa dell’evaporazione dell’acqua costituente
    • altamente resistente alle radiazioni solari
    • non si sbiadisce
    • può essere utilizzato in ambienti con elevata umidità
    • inodoro
    • ecologico
    • vasta gamma di colori
    • protegge perfettamente la superficie da effetti ambientali negativi
    • non si spezza dal freddo
    • durevole

    svantaggi:

    • bassa soglia di vapore
    • instabilità desquamazione e gonfiore

    Stimare la vernice a base d’acqua

    Benefici:

    • verde
    • si asciuga rapidamente
    • forma un forte film protettivo sulla superficie
    • può essere applicato con rullo, pennello e spray
    • non combustibile
    • non tossico
    • è possibile verniciare qualsiasi superficie, anche per strada
    • giace piatto

    svantaggi:

    • non resistente a tutti i tipi di inquinamento

    Riassumendo: le vernici acriliche o a base d’acqua sono più adatte per i pannelli del controsoffitto, poiché questi tipi di rivestimenti sono altamente ecologici, il che è importante per le riparazioni interne. Non è molto piacevole respirare con la vernice, ma vivere e sentire costantemente gli effetti tossici di un nemico invisibile sul tuo corpo è doppiamente spiacevole.

    E il prezzo? Il costo della vernice dipende da diversi indicatori: produttore, composizione e volume. Naturalmente, più famoso è il produttore, migliore è la composizione e maggiore è la lattina di vernice, più costoso è. Ma questo non significa che devi acquistare solo costosi Tikkurilu o Dulux, ci sono anche le nostre piante russe che producono buoni prodotti con una ricca tavolozza e ad un prezzo basso.

    Preparazione della superficie per la pittura

    In effetti, non sono necessari speciali lavori preparatori prima di dipingere il pannello del controsoffitto: allinea così bene il soffitto. Ma per renderlo ancora migliore, vale la pena coprire tutti i giunti tra le singole piastre con mastice o sigillante acrilico. Il fatto è che non è sempre possibile piastrellare perfettamente il soffitto: ci saranno sempre degli spazi da qualche parte. Mentre la nuova superficie, questi difetti non sono evidenti, ma se dipingi il soffitto, allora tutti i difetti minori “verranno immediatamente fuori”. Presta attenzione ai giunti tra il muro e il soffitto: devi anche usare stucco su di essi..

    Vale la pena proteggere le carte da parati sulle pareti, perché puoi agganciarle accidentalmente con un pennello e lasciare brutti punti e strisce sulla superficie. A tal fine, utilizzare un nastro adesivo largo, che è montato su tutto il perimetro della stanza. Dopo la verniciatura, il nastro adesivo viene rimosso facilmente.

    Se hai intenzione di aggiornare il soffitto in cucina, assicurati di lavarlo da fuliggine, grasso e sporco, perché dopo aver dipinto sulla superficie delle piastrelle tutte queste macchie usciranno di nuovo e il tuo lavoro sarà invano. Succede anche che il lavaggio non funzioni: il grasso è troppo assorbito nella piastrella. Quindi l’unica via d’uscita è uno speciale primer a base d’acqua. È perfettamente assorbito nella schiuma di polistirolo e non dà a sporco, fuliggine e grasso la minima possibilità di rimanere ulteriormente sul soffitto.

    Pannelli per controsoffitti colorati

    Puoi dipingere la piastrella prima che sia incollata al soffitto

    Inoltre, prima di dipingere il soffitto, assicurati di coprire tutti gli oggetti nella stanza con polietilene, altrimenti i tuoi mobili, elettrodomestici, fiori e altri attributi della vita avranno un nuovo aspetto, e piccole increspature e macchie non sono rilevanti in questa stagione.

    Bene, proteggiti in modo naturale – indossa abiti comodi, un cappello o una sciarpa, così come speciali bicchieri di plastica, ottieni vernice nei tuoi occhi – questa è una cosa molto spiacevole e piuttosto dolorosa.

    Come dipingere una piastrella

    Quindi, sei pronto per macchiare. Bene, o quasi tutto! Strumenti di pittura … Vale la pena parlarne separatamente. Per dipingere i pannelli del controsoffitto avrai bisogno di:

    • pennelli, preferibilmente di due tipi: largo e sottile
    • rullo a pelo alto
    • spruzzatore, ovviamente, se ne hai uno.

    Lo spruzzatore, in linea di principio, non è affatto un attributo obbligatorio, quindi ci saranno abbastanza spazzole e un rullo.

    Per dipingere una superficie liscia (senza motivo e rilievo), utilizzare un rullo o uno spray, ma per forme complesse, immagini in rilievo e disegni decorati, è necessario un pennello: sarà molto conveniente per dipingere su piccoli dettagli, sporgenze e rientranze.

    Pannelli per controsoffitto liscio

    I pannelli per soffitti lisci sono dipinti facilmente e naturalmente con un rullo di vernice

    Motivo geometrico in rilievo sui pannelli del controsoffitto.

    Il motivo geometrico in rilievo sui pannelli del controsoffitto può essere dipinto solo con un pennello

    Se ci sono punti scuri sulla superficie del soffitto, devono prima essere dipinti con la stessa tonalità dell’intero soffitto. Quando la vernice sulle macchie si asciuga, puoi iniziare a dipingere l’intero soffitto. In questo modo puoi livellare la superficie e rendere invisibile lo sporco.

    È necessario dipingere i pannelli del controsoffitto in uno o due strati: l’opzione più ideale è tre strati di rivestimento. Perché è necessario? Solo così puoi dare al soffitto un colore profondo e saturo che sarà uniforme e uniforme in tutta la sua struttura.

    Hai studiato attentamente le informazioni su come, cosa e che tipo di piastrella può essere dipinta. Tuttavia, prima di tingere è comunque necessario incollarlo almeno.

    Dipingere i pannelli del controsoffitto è una questione semplice, ma richiede attenzione e precisione. Non puoi correre qui: dipingi attentamente tutti i dettagli e sarai felice!

    logo

    Leave a Comment