Pavimentazione

Il modo migliore per impermeabilizzare un pavimento in legno

Il pavimento in legno è ecologico, caldo e ha un bell’aspetto. Dopotutto, il legno è un materiale naturale con molte qualità utili: bassa conducibilità termica, buon isolamento acustico, bella trama. Il pavimento in legno è comodo nella lavorazione, c’è sempre la possibilità di restauro se necessario. Ma affinché il pavimento in legno funzioni a lungo, è necessario fornire condizioni operative adeguate. La corretta impermeabilizzazione del pavimento in legno è la condizione principale per la sua durata.

Soddisfare

  • Classificazione di impermeabilizzazione del pavimento
  • Materiali impermeabilizzanti verdastri
  • Impermeabilizzazione di vernici semplice ed economica
  • Impregnazione del legno
  • Metodo di fusione: una barriera affidabile all’acqua
  • Impermeabilizzazione del pavimento in una casa di legno
    • Come proteggere la fondazione
    • Impermeabilizzazione del pavimento sui tronchi
    • I pavimenti in legno possono essere diversi: parquet, listone e pavimenti in compensato, truciolare, pannelli di fibra, OSB.

      Per proteggere il pavimento dagli effetti dell’acqua, vengono utilizzati film e materiali penetranti, poiché l’albero ha una struttura porosa, è in grado di assorbire sia materiali impermeabili che liquidi. Il compito dei materiali impermeabilizzanti è una protezione affidabile e continua. Cuciture, strappi e giunti del materiale impermeabilizzante sono inaccettabili, perché in caso di infiltrazioni d’acqua il pavimento marcirà semplicemente. Nei punti in cui il pavimento è a contatto con il muro, l’impermeabilizzazione non viene interrotta: uno strato protettivo deve essere applicato ad un’altezza di 30 cm dal pavimento.

      Classificazione di impermeabilizzazione del pavimento

      • okleechnaya;
      • pittura;
      • impregnazione;
      • getto.
      Impermeabilizzazione di Nakleechny di un pavimento

      Impermeabilizzazione Nakleechnaya di un pavimento in legno con una superficie di alluminio

      Materiali impermeabilizzanti verdastri

      L’impermeabilizzazione di Okleechnaya è un cosiddetto “tappeto”, costituito da diversi strati di bitume-polimero, polimero e materiali bituminosi.

      Prima di applicare il materiale, è necessario un primer preliminare..

      Impermeabilizzazione di vernici semplice ed economica

      L’impermeabilizzazione della vernice è l’applicazione di diversi strati di bitume o vernici polimeriche su un pavimento di legno. Questo metodo è economico e semplice da implementare, ma presenta un significativo svantaggio: si formano delle crepe nello strato protettivo a bassa temperatura nella stanza. L’impermeabilizzazione della vernice è di breve durata, anche a temperatura normale perde gradualmente le sue proprietà utili e richiede un aggiornamento ogni 5-6 anni.

      Impermeabilizzazione con mastice

      L’impermeabilizzazione “chiude” i pori del legno, impedendo la penetrazione di umidità

      Impregnazione del legno

      Il legno è un materiale poroso. Per dare una maggiore densità al materiale, è impregnato di leganti speciali. Come impregnazione, è possibile utilizzare materiali tradizionali – olio essiccante, catrame o moderno – a base di silicone, acrilico, resine sintetiche. La difficoltà è che tali impregnazioni devono essere applicate su una base completamente asciutta. Questo metodo di impermeabilizzazione si chiama impregnazione.

      Metodo di fusione: una barriera affidabile all’acqua

      Il costo dell’impermeabilizzazione colata è elevato, è difficile e prestazioni tecniche. Ma sono le prestazioni di alta qualità dell’impermeabilizzazione colata che proteggono il pavimento in legno da molti problemi per lungo tempo. Consideriamo più in dettaglio la tecnologia per creare impermeabilizzazione colata.

      Impermeabilizzazione di base

      Pavimenti impermeabilizzanti colati – un modo costoso, ma il più efficace

      Uno strato di impermeabilizzazione di fogli o rotoli (materiale di copertura, idro vetro o altri materiali impermeabilizzanti rinforzati con poliestere o fibra di vetro) viene posato su una base preparata e adeguatamente preparata. L’impermeabilizzazione del foglio o del rotolo può essere saldata con un bruciatore a gas o incollata a freddo. Dopo aver installato l’impermeabilizzazione, il pavimento è massetto con malta cementizia con l’aggiunta di un bicchiere d’acqua. Il massetto è rinforzato con una rete metallica. La superficie così ottenuta è coperta da un ulteriore strato di impermeabilizzazione, a base di una composizione cementizia impermeabile. Per una maggiore resistenza (lo strato impermeabilizzante è estremamente instabile all’abrasione), dopo l’asciugatura, dovrebbe essere steso un substrato speciale sotto il pavimento di legno.

      Impermeabilizzazione del pavimento in una casa di legno

      Proteggere il legno dagli effetti dannosi dell’umidità in una casa di legno è il problema più importante, assumersi la piena responsabilità della scelta del materiale impermeabilizzante e della qualità del lavoro. Se non c’è un seminterrato in una casa di legno, quindi come materiale impermeabilizzante, materiale di copertura o copertura può essere utilizzato, viene posato tra un albero e una fondazione in cemento.

      Quando una casa in legno viene installata su una fondazione con un seminterrato, è importante garantire l’impermeabilizzazione affidabile durante la posa della fondazione. Impermeabilizzazione della fondazione mira a impedire all’umidità di penetrare nel terreno.

      Come proteggere la fondazione

      Impermeabilizzazione della fondazione

      L’impermeabilizzazione della fondazione protegge la fondazione e il pavimento dalle acque sotterranee

      A tal fine, la fondazione in calcestruzzo è coperta all’esterno con materiali impermeabilizzanti – liquidi o film. Il seminterrato in questo caso sarà asciutto, una fonte di umidità per il pavimento in legno è inferiore.

      La superficie frontale del parquet o del laminato è già protetta dall’acqua, non è necessaria un’ulteriore impermeabilizzazione. Ma se devi posare un pavimento di legno o un pavimento da lastre di legno, è necessaria un’ulteriore impermeabilizzazione. Deve esserci spazio aereo tra il pavimento e la fondazione (in modo che il pavimento sia caldo). Sui tronchi sono posati pavimenti in legno e listoni. Naturalmente, lo spazio tra la fondazione e il pavimento deve essere asciutto, al fine di evitare l’infezione dell’albero con funghi e muffe. L’impermeabilizzazione della fondazione è un prerequisito per l’isolamento affidabile di un rivestimento in legno dall’umidità.

      A seconda dello scopo, distinguono tra l’impermeabilizzazione anti-filtrazione della fondazione (protezione dalle acque sotterranee) e l’impermeabilizzazione anticorrosiva. L’impermeabilizzazione anti-filtrazione è adatta per scantinati, nonché per ambienti con elevata aggressività dell’umidità e aumento del carico di pressione. L’isolamento della fondazione resistente alla corrosione deve essere utilizzato in tutti gli altri casi. A seconda del materiale utilizzato, può essere incollato, riempito, impregnato, intonacato o montato. Uno dei metodi sopra può proteggere le fondamenta dall’interno..

      Impermeabilizzazione del pavimento sui tronchi

      Nei casi in cui l’impermeabilizzazione della superficie orizzontale non è possibile e il pavimento è installato “a terra”, i pali in mattoni per tronchi dovrebbero essere costruiti a terra. Per proteggere i ritardi dall’umidità sopra, posare pezzi di feltro per coperture, ruberoid o polietilene (assicurarsi che siano più grandi delle dimensioni delle colonne di 4 cm). I vuoti sono ricoperti di ghiaia con impregnazione di bitume e accuratamente tamponati.

      Questo è seguito dall’installazione di un ritardo (una struttura in legno destinata a pavimentare pavimenti in listoni o pavimenti in pannelli di legno). Importante! – I ritardi devono essere accuratamente asciugati (umidità non superiore al 12%) e trattati con un antisettico. Durante i lavori sulla pavimentazione di pavimenti in legno, la temperatura nella stanza non deve essere inferiore a + 70 ° C e l’umidità dell’aria non deve superare il 50-60%. Con l’umidità elevata, il rivestimento in legno può deformarsi – “gonfiarsi” e con bassa umidità – l’albero tende ad asciugarsi, si possono formare crepe sulla superficie.

      L’installazione dei ritardi è seguita dalla posa di un pavimento in legno. Ma prima devi prenderti cura della protezione dell’acqua dell’albero.

      È possibile applicare una vernice polimerica o bituminosa (il modo più semplice ed economico). Il bitume disciolto ha una proprietà utile: sdraiarsi su un albero con una membrana continua, che è in grado di rastremarsi ed espandersi con deformazioni stagionali. Il metodo di applicazione di bitume o vernice polimerica è semplice: utilizzando strumenti di pittura – rulli, spazzole per flauto, pistole a spruzzo. Lo strato protettivo risultante, oltre alla sua resistenza e proprietà idrorepellenti, ha anche proprietà termoisolanti, che è importante.

      Le vernici di fondo conferiscono una certa tonalità al legno, migliorano la permeabilità tra lo strato di vernice del parquet e la superficie del legno e fungono anche da impermeabilizzazione del pavimento in legno. L’impregnazione degli strati superiori di fibre di legno con una vernice di primer contribuisce al legame delle fibre, che conferisce al pavimento in legno un’ulteriore resistenza agli urti. Varie macchie di legno, oltre a fornire saturazione e chiarezza del colore, aiutano anche a proteggere la superficie dall’umidità. Le vernici per parquet servono anche come impermeabilizzazione aggiuntiva, oltre alle loro funzioni decorative. Di solito diversi strati di vernice forniscono un rivestimento impermeabile resistente..

      Il legno è un materiale molto sensibile alle variazioni del microclima, in particolare alle variazioni di temperatura, nonché alle variazioni degli indicatori di umidità ambientale. Non si tratta solo di una possibile deformazione del materiale: il legno umido è un ambiente benefico per lo sviluppo di muffe e funghi, causando varie malattie croniche e reazioni allergiche negli abitanti della casa. Per evitare spiacevoli prospettive, è importante organizzare correttamente una serie di misure per proteggere il pavimento in legno dall’umidità.

      logo

      Leave a Comment