Riscaldamento

Caminetti per caminetti – specifiche, classificazione

Inserti per caminetti

Si consiglia di utilizzare un camino per il riscaldamento degli ambienti da un punto di vista estetico piuttosto che pratico. Il fuoco nel camino pacifica e armonizza lo stato psicologico ed emotivo con la natura. Il camino è la decorazione principale della casa, ma inoltre svolge la funzione di asciugare la stanza e aumenta la circolazione dell’aria.

I caminetti più moderni sono costituiti da tali parti: focolare, distribuzione dell’aria e dispositivi di scarico del fumo e rivestimenti. I focolari per caminetti sono l’elemento principale, il cuore del camino, in cui il combustibile viene bruciato direttamente. Ci sono camere antincendio per caminetti in ghisa e camino aperto.

Soddisfare

  • Forni a legna aperti
  • Inserti per camini in ghisa
  • I vantaggi dei forni in ghisa

 

  • Camino aperto
    • Confronta i pro e i contro
    •  

    • Caminetti chiusi
      • Apprezziamo i vantaggi e gli svantaggi
      • Forni a legna aperti

        Questi focolari non sono integrati nel portale del camino, ma sono tutt’uno con esso. Nella fabbricazione di tali forni viene utilizzato un mattone refrattario refrattario accuratamente lucidato, che ha una forma ideale. In modo che i mattoni non si sbriciolino e non si spargano, le cuciture tra loro fanno meno di 3 mm. Le pareti delle camere di fuoco chamotte dovrebbero essere perfettamente uniformi, questo assicurerà il corretto riflesso del calore nella stanza.

        Focolare aperto Fireclay

        Le prestazioni di un forno a legna aperto dipendono dal suo design

        L’efficienza del trasferimento di calore di un focolare a camino aperto dipende dalla sua forma. Se il focolare ha una parete posteriore verticale e due pareti laterali verticali parallele, il trasferimento di calore di un tale camino è molto basso. Poiché solo una parete posteriore riflette il calore. Se la parete posteriore del forno viene inclinata nella stanza e anche le pareti laterali vengono distribuite verso la stanza, il calore verrà riflesso da tutte e tre le pareti.

        Inserti per camini in ghisa

        Inserto per camini in ghisa

        L’inserto per camini in ghisa per lungo tempo preserva e “emette” il calore ricevuto durante il riscaldamento

        Per la disposizione dei caminetti a legna, a volte vengono utilizzate camere di combustione in ghisa. La legna da ardere brucia all’interno del focolare e il focolare trattiene il calore nel camino. Tali focolari possono essere sia di tipo aperto che chiuso. Oggi, sempre più popolari sono le camere di combustione per caminetti in ghisa di tipo chiuso. Sono un modulo vetro-metallo di varie forme: classico, radiale, a forma di prisma, tunnel, angolare, architettonico, non standard. Un incendio sta bruciando all’interno del modulo. La porta si apre verso l’alto o lateralmente..

        Il focolare classico ha un pannello frontale in vetro largo 1 me alto fino a 0,8 m.

        La camera di riscaldamento semicircolare

        Focolare semicircolare in ghisa

        I forni radiali o semicircolari hanno vetro semicircolare.

        Forno prismatico

        Focolare in ghisa a forma di prisma

        Un focolare a forma di prisma è prismatico.

        Focolare a tunnel

        Focolare in ghisa a tunnel

        Il focolare del tunnel è dotato di una parete posteriore in vetro. È molto comodo se il camino ha due stanze. Da ogni stanza puoi guardare il fuoco.

        La fornace è angolare

        Focolare ad angolo in ghisa

        Le camere antincendio angolari hanno una cornice angolare e vetro.

        Le camere antincendio architettoniche possono avere varie forme: convesse, concave, arcuate, allungate in larghezza o altezza, nonché la forma di un’ellisse o un cerchio completo, con l’aiuto del quale si ottiene una vista a 360 gradi. Eventuali forni non standard sono realizzati su ordinazione.

        I vantaggi dei forni in ghisa

        • Elevata stabilità termica, non deformarsi alle alte temperature;
        • Elevati tassi di conducibilità termica e capacità termica;
        • Forza del materiale, resistenza alla combustione;
        • La combustione continua in una tale fornace dura più a lungo;
        • Funzionamento a lungo termine;
        • Alcuni modelli sono dotati di uno strato anti-fumo sul vetro, in modo che la fuliggine non si depositi sulla porta.

        La parete posteriore della fornace è in ghisa con molte sporgenze. Questo design ricorda in qualche modo la batteria e aumenta l’area di trasferimento del calore.

        Tra la fornace e rivestimento del camino c’è un divario, che svolge anche un ruolo importante nel riscaldamento. Il muro dietro il focolare è coperto di materiale termoisolante, l’aria tra la parete posteriore del camino e il focolare si riscalda ed entra nella stanza, penetrando attraverso apposite aperture di ventilazione.

        Camino aperto

        In un classico camino aperto, il focolare può essere realizzato con mattoni refrattari, ghisa o acciaio. L’efficienza di un tale camino non è superiore al 30%, quindi lo impostano per decorare la stanza.

        Camino aperto

        Un camino aperto è bello, ma la sua produttività non supera il 30%

        Un camino aperto richiede una solida base refrattaria in mattoni o cemento. È assolutamente impossibile installare un tale camino su un pavimento di legno. Anche il pavimento davanti al camino a 0,7-1 m è posato con materiale refrattario. Molto spesso è una piastrella o pietra.

        È necessario installare un camino aperto vicino alla parete di supporto (non in legno) in una grande sala comune.

        Confronta i pro e i contro

        Vantaggi dei caminetti a focolare aperto:

        • Bellissimo aspetto familiare;
        • Fuoco aperto;
        • Qualsiasi produttore di stufe professionale produrrà un focolare da mattoni refrattari senza difficoltà;
        • Opzione relativamente economica (devi pagare per un mattone e stufa).

        Svantaggi dei caminetti aperti:

        • Piccola efficienza;
        • Rischio di incendio o ustioni a causa di fiamme libere. Richiede costante attenzione;
        • Se ci sono animali in casa, possono trasportare le ceneri nelle stanze;
        • Nel tempo, un focolare aperto in mattoni deve essere risolto e riparato;
        • La scelta di forni in ghisa o acciaio di tipo aperto è molto piccola;

        Può sembrare che ci siano molte più carenze che vantaggi; non è così. Dopotutto, tutto è noto a confronto. È necessario valutare tutti i pro e i contro, dare la priorità e se l’efficienza del camino non è critica, è del tutto possibile scegliere un camino aperto.

        Caminetti chiusi

        In tali caminetti, la camera di combustione ha una forma chiusa ed è realizzata in ghisa o acciaio. Una o più pareti sono realizzate sotto forma di una porta a vetri. Ci sono modelli in cui la porta si alza e si nasconde sotto il rivestimento utilizzando un meccanismo speciale. Pertanto, il camino si apre. Sul fondo della fornace c’è un’altra camera: una bacinella. Da esso, l’aria entra nella camera di combustione. Il rivestimento correttamente eseguito di un tale camino nasconde tutti i dispositivi meccanici e il camino assume un aspetto completamente tradizionale.

        Focolare chiuso

        Il camino con focolare chiuso è sicuro, non inquina l’aria interna con bruciature e fumo

        Apprezziamo i vantaggi e gli svantaggi

        Vantaggi dei caminetti con un focolare chiuso:

        • Ampia selezione di forni di vari modelli;
        • L’efficienza è superiore a quella di un camino con focolare aperto;
        • La durata è più lunga rispetto a un focolare in mattoni refrattari. È possibile sostituire le parti bruciate senza smontare il focolare;
        • Un indicatore maggiore di sicurezza antincendio, in quanto non esiste una fiamma aperta;
        • Le ceneri non vengono trasportate in giro per la casa, poiché sta andando in una bacinella;
        • Ci sono moduli che simulano mattoni refrattari..

        Svantaggi dei caminetti con un focolare chiuso:

        • Non c’è fuoco aperto, è dietro il vetro;
        • Se i forni sono economici, la panoramica è piccola, il vetro è piccolo, spesso deve essere pulito;
        • L’installazione di un focolare in ghisa richiede conoscenze e abilità speciali;
        • Il prezzo elevato dei modelli di qualità.

        Questo tipo di camino è ideale per riscaldare una stanza senza il rischio di incendio. Il rivestimento può essere realizzato come reminescenza di un camino tradizionale e talvolta usato con la porta aperta, godendo il gioco della fiamma.

        logo

        Leave a Comment