Riscaldamento

Caldaie per il riscaldamento di una casa privata: classificazione, criteri di selezione

Caldaie per il riscaldamento di una casa privata

La necessità di un sistema di riscaldamento è affrontata da ogni proprietario di una casa privata. È importante che la casa sia calda e, preferibilmente, senza grossi shock per il bilancio familiare. La scelta corretta della caldaia determina principalmente l’efficienza dell’intero sistema di riscaldamento. Per un uomo medio è difficile navigare nella varietà di offerte sul mercato dei sistemi di riscaldamento. Cosa vede un semplice acquirente? – Caldaie di riscaldamento per una casa di diverse categorie di prezzo, diverse per potenza, tipo di combustibile utilizzato, metodo di fissaggio e convenienza economica. Puoi facilmente confonderti. Quale caldaia di casa è migliore? – Decisamente difficile rispondere, tutto dipende dalle condizioni d’uso. Per rendere consapevole ed equilibrata la scelta della caldaia, consideriamo varie caldaie di riscaldamento per una casa privata più dettagli.

Soddisfare

  • Calcolo della potenza della caldaia
  • Classificazione per tipo di combustibile consumato
  • Caldaie a gas economiche
  • Unità per combustibile solido
  • Attrezzature elettriche pratiche
  • Caldaie universali a combustibile liquido

Calcolo della potenza della caldaia

Come abbiamo notato sopra, caldaie per riscaldamento della casa privata diverso in potenza. Il calcolo della potenza termica della futura caldaia viene effettuato tenendo conto del volume della stanza riscaldata, della natura dell’isolamento della casa e delle condizioni climatiche del periodo invernale. Se si prevede di utilizzare la caldaia per riscaldare acqua o pavimenti, è anche importante considerare il carico aggiuntivo nei calcoli. Il calcolo della potenza è affidato al meglio a un tecnico del riscaldamento. Come calcolo approssimativo, si possono dare le seguenti raccomandazioni: per ogni 10 m? l’area della stanza richiederà 1 kW di potenza della caldaia, il 15-20% dovrebbe essere aggiunto al risultato per compensare l’eventuale perdita di calore.

La scelta della caldaia dipende dalle condizioni d’uso. Se la casa è gassificata, è più vantaggioso utilizzare una caldaia a gas. In assenza di gassificazione, possono essere installate caldaie a combustibile liquido o solido; un’altra opzione possibile è una caldaia elettrica.

Classificazione per tipo di combustibile consumato

  • gas;
  • combustibile solido;
  • elettrico;
  • caldaie a combustibile liquido;
  • caldaie combinate.

Considera ogni vista in modo più dettagliato..

Caldaie a gas economiche

Una caldaia a gas

Caldaia a gas da pavimento

Caldaie a gas per una casa privata lavorano a gas liquefatto o naturale. Le caldaie a gas moderne per la casa sono completamente automatizzate, il loro lavoro richiede elettricità. Le caldaie a gas sono a pavimento, a parete, a circuito singolo e doppio. Le caldaie a pavimento sono preferibilmente installate in locali separati appositamente attrezzati con camini e condotti di ventilazione. Per un funzionamento efficiente dell’impianto di riscaldamento con una caldaia a pavimento, è necessario pompa dell’acqua.

Le caldaie murali hanno una pompa dell’acqua integrata, la camera di combustione di queste caldaie può essere aperta o chiusa. Nelle caldaie con una camera di combustione aperta, l’aria entra nella camera dalla stanza e i prodotti della combustione vengono scaricati mediante tiraggio naturale attraverso un camino. Nelle caldaie con una camera di combustione di tipo chiuso, l’alimentazione e lo scarico dell’aria sono forzati da un ventilatore elettrico. L’aspirazione dell’aria viene effettuata dalla strada. Lo svantaggio delle caldaie a gas con una camera di combustione aperta è che quando il tiraggio è insufficiente, la caldaia non funzionerà. Se l’automazione è difettosa, esiste un’alta probabilità di penetrazione del monossido di carbonio nella stanza. L’uso di una caldaia a gas per una casa privata è conveniente. Rispetto alle caldaie che funzionano con combustibili solidi e liquidi, questo tipo di caldaie richiede meno attenzione da parte dell’utente. Rispetto all’elettricità, le caldaie a gas sono molto più redditizie al prezzo del carburante.

Oltre a riscaldare l’ambiente, una caldaia a gas può anche svolgere la funzione di riscaldamento dell’acqua per l’approvvigionamento di acqua calda. Tali caldaie sono chiamate doppio circuito. Le caldaie a circuito singolo possono essere utilizzate solo per il riscaldamento di una casa.

Unità per combustibile solido

Caldaie a combustibile solido

Caldaie a combustibile solido

Carburante per caldaie a combustibile solido variamente: legna da ardere, carbone, bricchette, ecc. Ci sono caldaie a combustibile solido semplice e pirolisi. Lo svantaggio principale delle caldaie semplici è la bassa efficienza e la necessità di rifornimenti frequenti (ogni 3-4 ore). Ma le caldaie a combustibile solido non dipendono dall’elettricità, il che può essere un vantaggio in determinate condizioni (quando l’elettricità non è disponibile).

Caldaie a pirolisi al contrario, sono molto economici: il rifornimento di carburante viene effettuato solo 1-2 volte al giorno. Il principio di funzionamento della caldaia per pirolisi si basa sulla combustione di gas generati durante la distillazione a secco del combustibile. La caldaia necessita di elettricità. Il processo di combustione è controllato dall’automazione. Il combustibile può essere fornito meccanicamente alla caldaia per pirolisi; per questo vengono utilizzati granuli speciali (pellet). Lo svantaggio dell’utilizzo di una caldaia a pellet è l’alto costo del pellet.

Attrezzature elettriche pratiche

Caldaia elettrica per riscaldamento domestico

Caldaia murale elettrica

Il modo più semplice per installare caldaie elettriche per il riscaldamento domestico. Non richiedono condotti e camini di ventilazione. Le caldaie elettriche sono compatte, facili da installare a parete, inoltre sono silenziose, ecologiche e sicure. Lo svantaggio di installare una caldaia elettrica è la necessità di un cablaggio in grado di sopportare un carico elevato. In tal caso non dovresti usare una caldaia elettrica per riscaldare una casa? – Se le interruzioni di corrente non sono rare nella tua zona. Nonostante il costo relativamente basso delle caldaie elettriche, non dimenticare il costo piuttosto elevato dell’elettricità. Tuttavia, puoi sempre risparmiare denaro: l’installazione di un’automazione speciale ti consentirà di scegliere una modalità economica di consumo energetico.

Una caldaia elettrica può essere una valida sostituzione di una a gas: tale caldaia è semplice da installare e da utilizzare, compatta ed ecologica. Può essere installato in qualsiasi stanza. Ma per riscaldare un’area di oltre 50 m? è richiesto un cablaggio speciale in grado di sopportare carichi significativi. E il costo dell’elettricità è leggermente superiore al costo del gas.

Caldaie universali a combustibile liquido

Caldaia a gasolio

Caldaia a gasolio

Di norma, il gasolio viene utilizzato per far funzionare caldaie a combustibile liquido. Non è sicuro conservare il carburante vicino alla casa e il costo del gasolio è piuttosto elevato, quindi questa opzione non può essere definita preferita. A meno che gas e combustibili solidi non siano disponibili. Tuttavia, c’è un chiaro vantaggio: la facilità di passare a un diverso tipo di combustibile: se si sostituisce semplicemente il bruciatore, la caldaia a combustibile liquido funzionerà come una a gas. Tali caldaie sono chiamate “universali”.

È utile utilizzare caldaie universali per riscaldare un condominio se si prevede presto la gassificazione del sito. Per installare una caldaia di riscaldamento che consuma combustibile liquido, sarà necessario un locale separato con ventilazione di scarico. Assicurati di osservare il regime di temperatura. Le caldaie ad olio sono sensibili ai cambiamenti nella composizione del carburante. Senza uno speciale filtro per la pulizia del carburante, gli ugelli del carburante si intasano rapidamente.

Una caldaia universale per il riscaldamento di case non dipende da fonti di energia esterne (come elettricità o gas naturale), quindi può essere installata allo scopo di creare un riscaldamento di riserva in caso di interruzioni di corrente o bassa pressione del gas nella rete principale.

Qualunque sia il tipo di caldaia scelto, è necessario ricordare che l’installazione della caldaia in una casa privata deve essere eseguita solo da specialisti qualificati. È importante considerare tutti gli standard tecnici di sicurezza..

logo

Leave a Comment