Fornitura d'acqua

Cassoni per pozzi – tipi e autoinstallazione, descrizione della tecnologia di installazione

Cassoni per pozzi

I pozzi artesiani aiutano a risolvere i problemi relativi all’approvvigionamento idrico delle case di campagna, come: ottenere acqua potabile, irrigare le piante agricole, utilizzare l’acqua per altre esigenze. Le caratteristiche climatiche della nostra regione fanno pensare ai proprietari di abitazioni private di posizionare tutte le attrezzature di sollevamento dell’acqua al di sotto del livello di congelamento del suolo. In caso contrario, il sistema potrebbe bloccarsi. A sua volta, questa disposizione delle comunicazioni porta all’ingresso delle acque sotterranee in esse, che influisce in modo significativo sulla purezza dell’acqua potabile. Probabilmente nessuno vuole aprire il rubinetto per trovare al suo interno i prodotti dei vicini. I cassoni per pozzi aiutano a prevenire questi problemi..

Soddisfare

  • Responsabilità funzionali, differenze geometriche
  • Tipi di cassoni, i loro svantaggi e vantaggi
  • Autoassemblaggio di un cassone per un pozzo

Responsabilità funzionali, differenze geometriche

In apparenza, il cassone è una normale scatola o botte con un collo, che è chiuso da un tombino, di solito isolato con schiuma. I cassoni cilindrici, il cui diametro nella parte principale è un metro e un’altezza di almeno due metri, sono ampiamente utilizzati. Se il diametro del dispositivo è inferiore a un metro, non è possibile eseguire la manutenzione al suo interno e i cassoni con un grande diametro sono costosi a causa del consumo di più materiale.

Cassoni di varie forme

Cassoni di varie forme

Caissons – attrezzatura impermeabile, impermeabilizzata all’esterno e innescata all’interno. Per un migliore isolamento termico, la superficie interna del dispositivo è ricoperta di schiuma. Questo semplice dispositivo consente non solo di proteggere in modo affidabile il sistema dal congelamento e dell’ingresso delle acque sotterranee, ma anche di diventare una piccola stanza sotterranea, consentendo di effettuare le riparazioni necessarie in qualsiasi condizione atmosferica.

Inoltre, il cassone consente di posizionare al proprio interno le apparecchiature necessarie per il corretto funzionamento del sistema come un pressostato, un pannello di controllo della pompa, un accumulatore a membrana e altri dispositivi automatici, proteggendoli in modo affidabile da accessi non autorizzati.

Tipi di cassoni, i loro svantaggi e vantaggi

Al momento esistono tre tipi di cassoni per pozzi:

  • metallo;
  • cemento armato;
  • plastica.

Consideriamo più in dettaglio ogni tipo, quali sono i loro svantaggi e vantaggi.

I cassoni in metallo necessitano di un rivestimento anticorrosivo all'esterno e di uno strato di primer all'interno

I cassoni in metallo necessitano di un rivestimento anticorrosivo all’esterno e di uno strato di primer all’interno

 

I cassoni in metallo sono la vecchia generazione di tali dispositivi. Di solito vengono utilizzati acciaio inossidabile o alluminio per la loro fabbricazione, poiché sono più resistenti alla corrosione. Inoltre, il metallo appartiene a materiali flessibili, che impedisce il verificarsi di crepe. Un cassone metallico di alta qualità è realizzato in acciaio, il cui spessore dovrebbe essere di almeno tre millimetri.

Tale attrezzatura richiede un trattamento anticorrosivo obbligatorio all’esterno e l’adescamento all’interno. Ma servirà per diversi decenni. È possibile installare un cassone metallico per il pozzo con le proprie mani, risparmiando in modo significativo sui lavori di installazione.

Cassone in cemento armato: resistente, quasi eterno, ma piuttosto costoso, oltre a richiedere isolamento

Cassone in cemento armato: resistente, quasi eterno, ma piuttosto costoso, oltre a richiedere isolamento

 

I cassoni in cemento armato sono realizzati con anelli di cemento armato. L’installazione di tale dispositivo richiede notevoli sforzi e costi finanziari. Questi disegni sono considerati i più costosi. Gli anelli di cemento sono posizionati su una base appositamente preparata. Poiché il calcestruzzo è un materiale molto igroscopico, i cassoni realizzati con esso richiedono un’impermeabilizzazione migliorata dall’esterno. In pratica, molto raramente è possibile ottenere l’impermeabilità all’umidità assoluta della struttura e le acque sotterranee entrano ancora all’interno.

Un altro svantaggio significativo degli anelli di cemento armato è il cattivo isolamento termico. Molto spesso, in caso di forti gelate, le apparecchiature chiuse in cassoni di questo tipo si congelano comunque. E il peso elevato del materiale porta a una graduale subsidenza del dispositivo nel suo insieme, portando alla deformazione dell’attrezzatura utilizzata.

Il cassone in plastica economica non

Il cassone in plastica economica non “teme” la ruggine e la corrosione, ma ha funzionato in modo eccellente per molti decenni

 

Un cassone di plastica per un pozzo è realizzato con materiali polimerici, con uno spessore delle pareti di circa 20 mm. Tali dispositivi sono molto resistenti e hanno una lunga durata. Sono completamente non corrosivi e impermeabili. Installando un cassone in plastica, è possibile risparmiare su impermeabilizzanti e composti anticorrosivi. Le strutture in plastica o fibra di vetro non sono consigliate per una buona protezione, poiché sotto la pressione delle acque sotterranee possono deformarsi fortemente e anche “galleggiare” sulla superficie a causa della leggerezza.

Autoassemblaggio di un cassone per un pozzo

L’installazione di un cassone su un pozzo interno non richiede competenze specialistiche. Tale lavoro rientra nel potere di qualsiasi persona che abbia la minima idea di questo processo. Quindi, come creare un cassone per un pozzo da soli?

Bene design della scatola

Bene design della scatola

 

Intorno al pozzo finito, è necessario scavare una fossa con una profondità di almeno due metri e con dimensioni che superano le dimensioni del cassone di almeno 10 cm in ogni direzione.

La fossa è scavata con il fatto che il collo della struttura dovrebbe essere al di sopra della superficie ad una distanza di almeno 10 cm, per evitare che pioggia e altre acque superficiali entrino nel cassone.

Come riparare il cassone nel terreno

Come riparare il cassone nel terreno

Ora procediamo direttamente all’installazione del cassone. Nella parte inferiore del dispositivo, contrassegnare la posizione del foro richiesto per l’involucro. Il foro può essere spostato in qualsiasi direzione, in base alle esigenze personali..

Installazione di apparecchiature in un cassone

Installazione di apparecchiature in un cassone

Suggerimento: se si prevede di posizionare l’accumulatore nel cassone, il foro per l’involucro dovrà essere leggermente spostato dal centro. Ciò è necessario in modo che dopo aver installato il serbatoio a pressione sia stato possibile abbassare l’utensile nel portello.

Importante: i cavi e i conduttori idraulici devono raggiungere il punto di ingresso della tubazione all’interno della casa.

La cosa principale è che, di conseguenza, l’involucro entra nel portello. Una manica di diametro maggiore è saldata nel foro tagliato rispetto al tubo stesso e lunga 10-15 cm.

Suggerimento: prima di saldare il manicotto, assicurarsi di inserirlo sul tubo per assicurarsi che possa essere eseguito con un piccolo margine.

In questo caso, il tubo dell’involucro deve essere tagliato a un’altezza di circa 300-500 mm dal fondo del cassone e trasformato in un cono usando tagli longitudinali all’estremità e un martello.

Il cassone dovrebbe essere preparato in anticipo: il bochata dovrebbe essere saldato nelle sue pareti, necessario per l’uscita dei tubi nella trincea. Sarà necessario un tubo per inserire il cavo e il resto per l’uscita del sistema idrico.

Successivamente, il cassone viene installato sopra la fossa in modo che l’asse del rivestimento e dell’involucro coincidano. Innanzitutto, la struttura viene installata sulle barre, dopo averla estratta, si abbasserà nella fossa lungo l’involucro, che funge da guida. Ora il cassone è posizionato orizzontalmente in piano, per il quale è necessario impostare le barre tra di esso e le pareti della fossa.

Collegamento delle valvole di intercettazione

Collegamento delle valvole di intercettazione

 

Il manicotto deve essere saldato attorno al perimetro dell’involucro e, successivamente, i tubi in HDPE devono essere inseriti all’interno del cassone attraverso i nippli preinstallati. Tutte le saldature sono trattate con un primer..

Importante: per i tubi PND 40, è necessario un raccordo da 1,5 pollici e per PND 32 – 1,25 pollici. Se i tubi sono difficili da passare, la superficie interna del capezzolo viene trattata con una lima ruvida.

I tubi di tenuta all’interno del raccordo sono realizzati mediante giunzione PND con filettatura interna. Un cavo elettrico viene tirato attraverso uno dei tubi per alimentare la pompa. Di conseguenza, otteniamo una struttura assolutamente ermetica che protegge in modo affidabile la bocca di un pozzo d’acqua.

Per risultati ottimali, è possibile montare il secondo coperchio in una scatola di schiuma e compensato a una distanza di 30-50 cm dal primo, e la parte superiore della struttura può essere ulteriormente isolata. Non dimenticare che la minima violazione delle regole di installazione può portare al fallimento dell’intero sistema di aspirazione dell’acqua, quindi è meglio invitare uno specialista in grado di elaborare un adeguato algoritmo di azioni e organizzarne la chiara esecuzione.

logo

Leave a Comment