Fornitura d'acqua

Pompe per pozzi – tipi e installazione delle proprie mani, i principi di funzionamento di sistemi diversi

Pompe per pozzi

Pompe per pozzi – dispositivi progettati per sollevare l’acqua da grandi profondità. Come suggerisce il nome, le pompe di questo tipo sono installate direttamente nel pozzo perforato e, a causa del significativo grado di immersione, hanno ottenuto un secondo nome: quelle profonde. Le pompe sommerse per pozzi sono necessarie per fornire acqua a case private, abitazioni e servizi comunali, imprese, edifici industriali, nonché per l’irrigazione e l’irrigazione di una famiglia privata. Una caratteristica di tali pompe è la loro dimensione compatta, che consente il trasporto di acqua anche dai pozzi più stretti, un livello accettabile di pressione e una lunga durata.

  • Tipi e principi di funzionamento delle pompe da pozzo
  • Apparecchiature di pompaggio sommerse
  • Pompe di superficie per pozzi
  • Unità di controllo manuali

 

  • Quale pompa è la migliore per il pozzo?
    • Opzioni di selezione
    • Che tipo di pompa scegliere?
    •  

    • Come collegare una pompa a un pozzo?
    • Tipi e principi di funzionamento delle pompe da pozzo

      La classificazione delle pompe profonde è ampia: ogni tipo ha le sue caratteristiche.

      Apparecchiature di pompaggio sommerse

      Utilizzato per sollevare acqua da qualsiasi serbatoio. A differenza di altre varietà, la pompa sommersa si trova direttamente nell’acqua. Ciò indica la necessità per la produzione di utilizzare materiali di alta qualità in grado di resistere efficacemente alla corrosione. Secondo il principio di azione, le unità sono divise in vibrazionale e centrifuga.

      Classe di vibrazione

      Ad oggi, sono l’opzione più economica. Oltre a un prezzo accessibile, le pompe a vibrazione sono attraenti per il loro design semplice e bassa manutenzione. Questo tipo di apparecchiatura di pompaggio è priva di cuscinetti ed elementi rotanti: le parti più vulnerabili di qualsiasi meccanismo che richiede un monitoraggio costante del funzionamento e della lubrificazione del motore. L’assenza di parti rotanti non solo riduce il riscaldamento del dispositivo, ma previene anche l’usura prematura.

      Pompa vibrante

      Pompa a vibrazione: la soluzione più economica

      Il principio di funzionamento è semplice. Si basa sulla creazione di uno spazio magnetico quando si passa attraverso una bobina di elettricità. Quando la corrente influenza la bobina della bobina, si forma una regione magnetica che attira un nucleo collegato ad un’asta, che a sua volta è collegata a un diaframma di gomma.

      Il diaframma si piega, crea una pressione ridotta nella camera della pompa. L’acqua entra nella camera, quindi – il giro delle molle. Il diaframma ritorna nella sua posizione originale, creando una pressione eccessiva che blocca la valvola. L’acqua fluisce verso il consumatore attraverso il tubo di uscita.

      Dispositivo della pompa di vibrazione

      Dispositivo della pompa di vibrazione

      La pompa sommersa a vibrazione è un dispositivo ideale per pompare acqua da diversi contenitori, irrigare giardini e giardini, per pompare acqua da scantinati allagati e organizzare l’approvvigionamento idrico per edifici industriali e residenziali.

      Bene pompe centrifughe

      Una classe comune di apparecchiature con le quali è possibile pompare vari liquidi: acqua fredda e calda, soluzioni acide e oleose. Una pompa centrifuga è costituita da un motore sull’albero di cui è montata una girante con fori per il deflusso e l’alimentazione dell’acqua. Il principio di funzionamento si basa sul trasferimento di energia di una ruota rotante, un fluido che si trova tra le pale. La forza centrifuga aspira fluido nell’alloggiamento e crea una differenza di pressione. In questo caso, la pompa funziona continuamente, fornendo acqua attraverso il tubo di uscita.

      Pompa centrifuga

      Pompa centrifuga – Capacità di alta pressione a scarico standard

      Le pompe centrifughe sono autoadescanti e ad aspirazione normale, ognuna delle quali è suddivisa in singolo e multistadio. Le pompe autoadescanti si distinguono per un alloggiamento orizzontale. Iniziano a funzionare quando il tubo di aspirazione è completamente riempito di aria. D’altra parte, una pompa di aspirazione normalmente deve essere riempita con acqua prima dell’accensione. Il multistadio dal singolo stadio differisce nella capacità di sviluppare l’alta pressione, mentre le prestazioni rimangono le stesse.

      Pompe di superficie per pozzi

      Tale attrezzatura renderà facile fornire acqua potabile a un cottage o una casa di campagna. È insostituibile durante l’irrigazione di territori personali.

      È importante! Le pompe di superficie non sono progettate per gestire anche il più piccolo grado di acqua..

      Pompa di superficie

      La pompa di superficie non è immersa in un pozzo o in un pozzo; nella sorgente viene introdotto solo un tubo flessibile

      La pompa rimane in superficie durante il funzionamento. Solo un tubo scende nell’acqua. La profondità di aspirazione è di 9 metri, ma è inoltre possibile acquistare espulsori per aumentare questo indicatore. Prima del funzionamento, la pompa di superficie deve essere riempita con acqua. I modelli con un sistema automatico di avvio e spegnimento sono riconosciuti come più redditizi, perché consumano poca energia, sono protetti dal surriscaldamento e pompano l’acqua molto meglio.

      Unità di controllo manuali

      Le pompe vengono utilizzate per fornire e trasportare liquidi senza componenti abrasivi, nonché mezzi come alcol, oli alimentari, paraffina, carburante.

      È importante! L’uso di una pompa manuale per pompare etere o anidride carbonica non è consentito. La temperatura della soluzione pompata non deve superare i +80 gradi.

      Una pompa manuale per un pozzo ha un’altezza di aspirazione fino a 9 metri (se è presente una valvola di ritegno all’estremità della rete idrica). Queste pompe sono ideali per riempire tubazioni di unità di pompaggio di dimensioni impressionanti prima dell’accensione. La pompa manuale è composta da un corpo, un coperchio, un’ala, una parte di aspirazione, una leva, 4 valvole e un albero. Il principio di funzionamento è di ruotare l’ala usando una leva manuale in modo che ciascun lato sia coinvolto nel processo di aspirazione o spostamento, garantendo un movimento continuo del fluido.

      Pompa a mano

      Le pompe manuali pompano liquidi con diversi gradi di inquinamento e con diversa densità

      Esistono numerose pompe manuali che si differenziano per aspetto, caratteristiche tecniche e portata. Alcuni sono progettati per funzionare solo con oli e carburanti, altri – con acqua contaminata.

      Quale pompa è la migliore per il pozzo?

      Avere deciso installare una pompa per un pozzo o pozzi, ma non sai quale modello è giusto per te? Probabilmente la maggioranza, cercando di risolvere il problema, si siede prima al computer e cerca la risposta su Internet. Naturalmente, la query “pump for wells: review” può chiarire in qualche modo la difficile situazione, ma le informazioni virtuali non sono chiaramente sufficienti per una risposta affidabile alla domanda urgente.

      Opzioni di selezione

      Quindi, quando si sceglie una pompa, è necessario prestare attenzione ad alcuni punti:

      1. Il segno della parte inferiore del fondo del foro. Queste informazioni possono essere ottenute dal passaporto rilasciato dalla società di perforazione..

      2. Livello dinamico dell’acqua. Una caratteristica importante che riflette bene la produzione. Il livello dinamico è un segmento dalla superficie terrestre allo specchio d’acqua durante il funzionamento della pompa. La portata è la quantità massima di fluido che il pozzo produce per unità di tempo..

      È importante! Se una quantità significativa di acqua rimane sull’unità pompa dopo il suo funzionamento per mezz’ora, la portata non è male.

      3. Il livello statico dell’acqua è la distanza dal suolo alla superficie dell’acqua. Prima di misurare il pozzo non dovrebbe essere pompato per qualche tempo. Sottrarre il livello statico dalla profondità del pozzo e ottenere il valore della colonna d’acqua del pozzo.

      4. Diametro del tubo.

      Questi parametri possono essere misurati in modo indipendente o ricorrere all’aiuto di specialisti..

      Che tipo di pompa scegliere?

      Se la distanza dalla superficie dell’acqua non supera i 9 metri, è possibile acquistare una pompa di superficie. È adatta anche una pompa sommersa, ma la profondità del laghetto dovrebbe superare 1 metro. Altrimenti, al posto dell’acqua, si corre il rischio di ottenere fanghi, sabbia e aria.

      Una fonte importante di fluido è. Se l’acqua viene prelevata da un pozzo per bere e da un fiume per esigenze domestiche, è meglio scegliere una pompa di superficie che può essere spostata, mentre questo numero non funzionerà con un sommergibile.

      Se la profondità è superiore a 8 metri e la qualità dell’acqua lascia molto a desiderare, prestare attenzione alle pompe centrifughe. Quando si sceglie, prestare particolare attenzione alle prestazioni e alla pressione. Adesso quando pompe per l’acqua per i pozzi considerati e viene selezionato il tipo appropriato di dispositivo, è possibile procedere con l’installazione.

      Installazione di una pompa in un pozzo

      Installazione di una pompa in un cassone predisposto per una falda acquifera

      Come collegare una pompa a un pozzo?

      La pompa del pozzo deve essere montata 10 metri sotto l’indicatore di livello dinamico. Se l’apparecchiatura è installata a una profondità superiore a 80 metri, è necessario un tubo per 16 atmosfere, se a una profondità di 80-12,5 atmosfere.

      È importante! Assicurarsi di installare una valvola di ritegno sull’unità pompa..

      Collegare la pompa al tubo dell’acqua attraverso il raccordo in ottone. La transizione dal tubo dovrebbe essere in metallo e avere un manicotto che impedisce al diametro del tubo di diminuire a causa della tensione del raccordo di compressione.

      Installazione di una pompa per pozzo

      Installazione di una pompa per pozzo

      La seconda estremità del tubo deve essere collegata all’uscita della testa mediante un raccordo in ottone condotto. Utilizzando una guaina per cavi, la pompa comunica con il cavo conduttivo. Con morsetti di plastica, fissiamo il cavo nel tubo dell’acqua ogni 3 metri.

      Devi sapere! Invece di morsetti, è consentito utilizzare nastro isolante.

      Collegare un cavo di sicurezza in acciaio inossidabile con un diametro di 5 mm alla testa e alla pompa. Non utilizzare cavi in ​​metallo ferroso o acciaio zincato. Fatto. Resta solo da abbassare la pompa nel pozzo.

      Ora sai come installare una pompa in un pozzo e puoi goderti i soliti servizi anche lontano dalla civiltà urbana.

      logo

      Leave a Comment