Fornitura d'acqua

Come fare un pozzo con le tue mani: consulenza di esperti, sottigliezze del dispositivo

Come fare un pozzo con le tue mani

Nel nostro tempo è difficile immaginare un appezzamento di terra senza rifornimento idrico (con caldaie, lavatrici e lavastoviglie), perché l’organizzazione dell’irrigazione e la fornitura di acqua a una casa di campagna è una cosa assolutamente necessaria. Può essere un’autostrada centralizzata o acqua da un pozzo. Vi è anche una tendenza diffusa nella costruzione di pozzi in aree con approvvigionamento idrico centralizzato. Perché? Perché molte persone sono sicure che “possedere” l’acqua di pozzo sia più gustosa e fresca. Puoi costruire un pozzo con le tue mani senza ricorrere all’aiuto di specialisti assunti; questo business non è estremamente complicato, ma richiede ancora conoscenza, ingegnosità e abilità.

Soddisfare

  • Benefici del proprio bene
  • Ricerca acqua
  • Modo popolare per determinare la falda acquifera
  • Scegliere un posto per un pozzo tubolare o mio?
  • Misure di sicurezza!
  • Materiali ben scavati
  • Scavare un pozzo: sequenza di lavoro
  •  Bene protezione contro l’inquinamento
  • Bene nel pozzo mio
  • Funzionamento e manutenzione
  • Fare un pozzo con le tue mani
  • Un pozzo decorativo e una decorazione paesaggistica

Benefici del proprio bene

Come già accennato, l’acqua del tuo pozzo è più gustosa, ma questo non è l’unico vantaggio. Si tratta di una sorta di fondo di sicurezza, poiché il sistema generale non può garantire l’assenza di guasti e le successive interruzioni dell’approvvigionamento idrico. Inoltre, il numero di consumatori è in aumento e non ci sono pochi casi in cui l’approvvigionamento idrico centralizzato non è in grado di far fronte a maggiori carichi. E se non vi è alcuna fornitura idrica della città sul sito e lo stagno aperto è lontano, allora il pozzo diventa l’unica e preziosa fonte d’acqua.

Ricerca acqua

Scavare pozzi con le proprie mani nel luogo più attraente e appropriato inizia con una ricerca di acqua, cioè prima di tutto è necessario fissare la presenza di risorse idriche sotterranee, nonché determinare la profondità della falda acquifera.

Altrettanto importanti sono le loro caratteristiche qualitative e quantitative e le rocce che separano la falda dalla superficie. Una roccia si trova sotto la falda acquifera, che (un fatto sorprendente) non passa l’acqua, ma non la dà via. Le principali fonti di acque sotterranee sono le precipitazioni atmosferiche e l’acqua filtrata da fonti aperte (laghi, fiumi).

Bene costruzione

Sezione: una rappresentazione schematica della presenza e del movimento delle acque sotterranee

Le acque sotterranee sono di tre tipi principali:

– strato di acqua alta – giace poco profondo dalla superficie. È scarsamente pulito, quindi non può essere utilizzato per l’approvvigionamento idrico. Per questo motivo, durante la costruzione di pozzi, tale strato deve essere isolato dalla infiltrazione in miniere di pozzi. Un tipo simile di acque sotterranee è caratterizzato da piccoli volumi e dipende dal grado di precipitazione;

– non pavimentato: la falda acquifera più vicina con riserve costanti. Il livello di questo tipo di acque sotterranee nel pozzo è fissato allo stesso livello della falda acquifera. Nella natura naturale, tali acque sono rappresentate da sorgenti: è fresca, acqua cristallina con un gusto gradevole;

– acqua artesiana – si trova ad una notevole profondità ed è compressa da due strati resistenti all’acqua. Quando passa attraverso questo strato, l’acqua si riversa sotto la sua stessa pressione, molto spesso una fontana.

Il principio del pozzo

Dispositivo per pozzo privato

Modo popolare per determinare la falda acquifera

La scienza dell’idrogeologia riconosce un modo affidabile per determinare la profondità di una falda acquifera: la perforazione di pozzi esplorativi. Ma questo metodo è piuttosto costoso ed è usato raramente per trame personali. Ma la ricognizione deve essere effettuata, specialmente se non ci sono punti di riferimento nelle aree adiacenti.

Infissi in metallo

Archi metallici per la rabdomanzia

Un metodo popolare ed economico è la biolocalizzazione, consiste nella capacità unica di una persona di rispondere ai biofield con l’aiuto di dispositivi primitivi: i telai metallici. La profondità delle risorse idriche dipende dall’ampiezza della rotazione di tale quadro. L’esatta profondità non viene determinata, ma verrà trovata la posizione ottimale del futuro pozzo. Sebbene l’affidabilità di tale tecnica da parte degli idrogeologi sia messa in discussione..

Il metodo migliore e testato nel tempo è quello di raccogliere informazioni sulle falde acquifere reali nel distretto. È necessario essere interessati all’altezza della colonna del pozzo, alla profondità e alla velocità di rifornimento delle fonti d’acqua.

Scegliere un posto per un pozzo

La prima cosa a cui dovresti prestare attenzione è la lontananza dai punti di consumo (casa). Ma questo non è l’unico fattore che influenza la scelta della posizione del pozzo. È necessario analizzare i seguenti punti:

– lo scavo fai-da-te di pozzi non può essere effettuato vicino a fonti di inquinamento del suolo: cumuli di letame e compost, area di scarico delle acque reflue, ecc .;

– se il sito è inclinato, scavare il pozzo dovrebbe essere più alto della fonte di inquinamento;

– la natura idrogeologica della zona – in luoghi paludosi l’acqua non è sempre idonea al consumo a causa dell’alta probabilità del verificarsi di depositi di torbiere.

La distanza minima dalla più vicina fonte di inquinamento dovrebbe essere di 25 m al pozzo, i tentativi di scavare un pozzo sulle pendici di burroni, calanchi e sulle rive del fiume sono inutili, perché le acque sotterranee saranno drenate.

È anche importante che la costruzione del pozzo con le tue mani sia fortemente raccomandata in inverno / autunno. Le fluttuazioni stagionali del livello delle acque sotterranee possono essere di 1-2 metri e in autunno e in inverno hanno il segno più basso. Se ignori tali raccomandazioni e costruisci un pozzo, ad esempio, ad aprile, puoi rimanere senza acqua in inverno.

La fase successiva è la scelta del tipo di pozzo: albero o tubolare, nonché la scelta dell’azionamento per alimentazione – pompa o manuale. Ma, prima di procedere con lo scavo diretto, è necessario ottenere anche tutti i permessi necessari.

Tubolare o albero?

Bene dimensioni

Dimensioni approssimative di un pozzo da giardino

La principale differenza tra questi tipi di pozzi è il modo in cui vengono creati. I miei pozzi sono scavati con una pala e i pozzi tubolari si fanno strada. Questa scelta dipende da diversi motivi. Con una falda acquifera profonda, il pozzo della miniera dovrà scavare per molto tempo. Ma, oltre a questo parametro, conta anche il numero di pietre tra la superficie e la falda acquifera. Se lo strumento è fatto in casa, sarà molto difficile sfondare la roccia solida, quindi un’opzione più ottimale è un tipo di miniera.

Misure di sicurezza!

Scavare un pozzo con le proprie mani deve essere fatto tenendo conto delle precauzioni di sicurezza. Questa è la domanda più importante, poiché le statistiche dicono che gli incidenti durante tali lavori non sono singoli.

Requisiti di base per l’osservazione della sicurezza sul lavoro:

– area libera: entro un raggio di 2-3 m dall’albero del pozzo;

– recintare il collo della miniera con una barriera di assi posizionate sulla costola;

– ogni volta prima di iniziare i lavori è necessario verificare la resistenza della fune sollevando la vasca carica di terra;

– a una profondità superiore a sei metri è necessario utilizzare una fune di sicurezza;

– i sollevatori meccanici devono essere dotati di un meccanismo autofrenante;

– controllo quotidiano della manutenzione dei dispositivi di sollevamento;

– avvertendo il dipendente di fronte alla discesa di qualcosa;

– controlli periodici della qualità dell’aria nel pozzo mediante una candela accesa. Se necessario, ventilare l’albero (con un ombrello o un aspirapolvere).

Materiali ben scavati

Tipicamente, un pozzo è dotato di anelli alti 0,8 m, 1 m di diametro, con scanalature. Ci sono anelli più grandi, ma sono usati molto raramente. Puoi realizzare anelli per il pozzo con le tue mani, poiché i materiali per la loro fabbricazione sono disponibili e lavorare con il calcestruzzo non richiede alta professionalità. Tuttavia, le basi della tecnologia di preparazione del calcestruzzo devono essere conosciute e osservare rigorosamente le proporzioni degli “ingredienti” costituenti, utilizzare filo di acciaio e barre per il rinforzo e pre-costruire la cassaforma da due superfici cilindriche.

Inoltre, un pozzo minerario può essere realizzato da una casa di tronchi, tuttavia, la vita di un tale pozzo è notevolmente ridotta, da pietra e mattoni – un materiale costoso e scomodo.

Se le acque sotterranee sono profonde, viene utilizzato un tubo di metallo o di plastica per la costruzione del pozzo, ma soggetto a una profondità ridotta. Quando si utilizza la pompa, è necessario installare un filtro aggiuntivo nella parte inferiore.

Scavare un pozzo: sequenza di lavoro

Una persona è impegnata nello scavo diretto del pozzo e il resto lavora in superficie: sollevano il terreno selezionato e lo portano di lato.

Quindi, come scavare un pozzo con le tue mani? Il processo è questo: scavare un buco, quindi il primo anello si inserisce in esso. Viene selezionato il terreno da sotto di esso e quindi, man mano che si approfondisce, viene montato il successivo anello di cemento. In modo simile, l’intera colonna della miniera cresce, scivola giù mentre il terreno viene campionato sotto l’anello inferiore.

Fai da te bene

Tirare il terreno

Un’ottima opzione quando ci saranno tre lavoratori. Quindi il lavoro viene distribuito secondo questo principio: il primo funziona in faccia con un piede di porco e una pala. Scava il terreno e gira il piede di porco, pietre trovate lungo la strada. La pietra è legata con delle corde e rimossa dal pozzo.

Alla bocca del pozzo c’è un altro lavoratore, il cui compito è sollevare il secchio con l’aiuto di un cancello su capre di legno. Porta anche la roccia elaborata nel luogo previsto per questo scopo. La terza persona in questo momento si riposa e sta aspettando un cambio di turno. Il processo è intenso e spesso i lavoratori si succedono reciprocamente..

A una profondità di tre metri, la temperatura dell’aria nel pozzo non supera i 10 gradi, l’umidità è elevata e l’aria nel pozzo non è ventilata in modo indipendente. Puoi correggere la situazione con un ombrello. Naturalmente, allo stato aperto, deve essere abbassato e sollevato dal pozzo. Il microclima dopo tali procedure migliora leggermente, il che significa che l’attività del dipendente sta tornando alla normalità..

Il pozzo si sviluppa fino al livello della falda acquifera. Il suo approccio diventa evidente da una diminuzione di diversi gradi della temperatura dell’aria e si formano mini fontanelle sulle pareti della miniera. Questa fase è la più responsabile e difficile, compreso, quindi, è necessario prepararsi in anticipo e riposare bene, poiché scavare in una falda acquifera è un duro lavoro.

Costruzione fai-da-te

Installazione di anelli di cemento

Dopo il riposo, iniziano i lavori attivi, è necessario estrarre il terreno con acqua a un ritmo accelerato, perché il debito del pozzo dipende da questo processo. Pertanto, è necessario sudare e scavare 3-4 metri senza interruzioni.

Importante: una pompa di fango può essere un buon aiuto in questa materia..

Il fondo del pozzo è rivestito di ghiaia, che fungerà da filtro (15-30 cm di spessore). Lo spazio tra il tunnel e la colonna del pozzo è coperto di ghiaia, l’ultimo anello di cemento non va nel terreno.

Bene protezione contro l’inquinamento

Come fare un pozzo con le tue mani e proteggerlo dalle inondazioni e dai fattori di inquinamento esterno? Si consiglia di riempire il giunto tra gli anelli con un cordino di lino, nonché di cementare, per proteggere la miniera dall’entrare nel tubo dell’acqua. E la superficie esterna della miniera è ricoperta da un materiale impermeabilizzante (è in costruzione un castello di argilla).

Bene costruzione

Miniera di cemento

Importante: castello di argilla – protezione affidabile contro i fattori inquinanti esterni: sciogliere l’acqua di sorgente e di pioggia e altri inquinanti.

Dopo aver riempito il pozzo con acqua, pomparlo con una pompa per ottenere acqua cristallina di alta qualità..

Bene nel pozzo mio

I casi di contatto con sabbie mobili non sono isolati. Può essere completato solo in determinate circostanze: bassa velocità di movimento dei suoli e basso flusso di acqua. Ma la presenza di un nuotatore è anche un vantaggio inconfutabile: un flusso d’acqua eccellente e costante.

Importante: quando lo scavo di un pozzo avviene in sabbie mobili, è necessario utilizzare il tipo di castello di connessione degli anelli, cioè devono adattarsi saldamente alla scanalatura.

Nella parte inferiore delle sabbie mobili c’è uno scudo di legno in legno duro. È avvolto in una rete metallica con un metodo di tessitura galunny. Queste azioni proteggono il pozzo dalla siltazione e dalle infiltrazioni di sabbia..

Funzionamento e manutenzione

Ogni pozzo deve soddisfare i requisiti sanitari. Per limitare l’accesso degli animali, è necessario costruire una recinzione attorno al pozzo. E anche il pozzo dovrebbe essere dotato di una copertura che lo proteggerà da insetti, foglie e precipitazioni.

Durante l’anno, il pozzo deve essere ispezionato utilizzando una potente fonte di luce. Se vengono trovati oggetti estranei, devono essere rimossi.

Per quanto riguarda l’assunzione, dovrebbe essere regolare per l’aggiornamento dell’acqua. Se il pozzo non funzionava in inverno, in primavera si consiglia di rinnovare più volte l’acqua nel pozzo.

Fare un pozzo con le tue mani

La disposizione del pozzo termina con il design di un baldacchino, sul quale è installato un cancello di legno con una maniglia di metallo. Quindi un cavo o un cavo forte è attaccato al collare. E per fissare il secchio, viene utilizzato un segmento a catena, che aiuta a immergere il secchio in acqua.

Bene accordo

Bene: design decorativo

La parte superiore del baldacchino può essere progettata come una specie di casa, ad esempio con una porta a battente, un tetto a due falde. L’anello superiore può essere decorato con mattoni faccia a vista o pietra. Si rivelerà non solo un pozzo, ma con elementi decorativi.

Un pozzo decorativo e una decorazione paesaggistica

Pozzo decorativo

Bene decorativo – una soluzione interessante

Il materiale principale per la fabbricazione di un pozzo decorativo sono i tronchi di legno. Questo materiale è associato alla pulizia, al comfort delle torri di legno nelle tradizioni russe della costruzione di abitazioni. Un pozzo decorativo con le tue mani è un’ottima soluzione per dare al sito un aspetto senza pretese e straordinario. Se non è necessario un pozzo ordinario, allora perché non costruire una struttura così meravigliosa e originale. Un tale pozzo svolge il ruolo di elemento decorativo e soddisfa l’occhio degli ospiti e dei proprietari del sito. È una struttura molto attraente con una casa di tronchi, un secchio e un coperchio, tutto è come nel presente, solo senza una miniera con acqua.

Ci sono casi in cui tali pozzi decorativi nascondono i portelli delle fogne e molto spesso sono usati come decorazioni da giardino. Inoltre, nella loro casa di tronchi puoi piantare fiori.

L’acqua pura e gustosa nel pozzo, una parte del terreno splendidamente decorata e, soprattutto, il lavoro fai-da-te è un’ottima combinazione. E, tuttavia, dopo aver speso così tanti sforzi nella costruzione del pozzo, devi prenderti cura del suo aspetto dignitoso e attraente. Quindi realizzerà non solo il suo scopo diretto, ma sarà anche bello.

logo

Leave a Comment