Fornitura d'acqua

Stazione di pompaggio per un pozzo e un pozzo: calcolo della presa d’acqua, schemi elettrici

Stazione di pompaggio bene e bene

Fornire l’approvvigionamento idrico a una casa di campagna è uno dei compiti principali e principali che devono essere risolti in primo luogo. Possedere bene o bene sul sito ti consentirà di essere completamente indipendente dall’acqua o dai vicini importati. Una stazione di pompaggio aggiuntiva installata per un pozzo o una stazione di pompaggio per un pozzo porterà comfort e intimità a una casa privata. L’installazione di stazioni di pompaggio è la soluzione più ottimale al problema della fornitura costante di acqua in pressione e ti consentirà di godere di tali vantaggi della civiltà come una doccia, una lavatrice automatica e molto altro.

Soddisfare

  • Opzioni per l’organizzazione dell’approvvigionamento idrico
  • Il principio di funzionamento delle stazioni di pompaggio
  • Calcoli della presa d’acqua per una stazione di pompaggio
  • Collegamento dell’unità al pozzo
  • Collegamento di una stazione di pompaggio a un pozzo

Opzioni per l’organizzazione dell’approvvigionamento idrico

Esistono diverse opzioni per creare un approvvigionamento idrico a casa. Tutto dipende dal metodo di ottenimento dell’acqua, sarà acqua da un pozzo o da un pozzo, dalla profondità e dalla produttività, nonché dal livello dell’acqua in un pozzo o pozzo. Per scegliere la giusta stazione di pompaggio, è necessario conoscere le caratteristiche della loro installazione, attrezzatura e condizioni operative, nonché avere un progetto pre-preparato per l’approvvigionamento idrico a casa.

Le stazioni di pompaggio di qualsiasi tipo hanno un design simile e si differenziano tra loro per il metodo di aspirazione dell’acqua, effettuato attraverso un pozzo o un pozzo e caratteristiche operative. Una stazione di pompaggio completamente installata e funzionante include una pompa, un accumulatore idraulico (un serbatoio per grandi volumi di circa 80 litri), un relè di controllo e un tubo di collegamento. Una stazione di pompaggio così standard assemblata in fabbrica può essere trovata in quasi tutti i negozi specializzati in prodotti per case di campagna e cottage..

Il principio di funzionamento delle stazioni di pompaggio

Le moderne stazioni di pompaggio funzionano come segue. Dopo l’avvio, la pompa pompa l’acqua nell’accumulatore e crea pressione nell’intero sistema di alimentazione dell’acqua, che viene posato in casa. Non appena qualcuno inizia a utilizzare il rubinetto in bagno, a fare la doccia o semplicemente a lavare i piatti in cucina, la pressione nel sistema scende gradualmente a 2,2 bar e viene attivato un pressostato che attiva la pompa. A sua volta, pompa di nuovo l’acqua nel serbatoio, compensando la sua perdita, e aumenta la pressione a 3 bar, dopodiché il relè reagisce di nuovo e la pompa si spegne. Tutto è estremamente semplice e conciso, la condizione principale per il buon funzionamento della stazione di pompaggio è la disponibilità di elettricità e una quantità sufficiente di acqua nell’aspirazione.

Schema della stazione di pompaggio

Design della stazione di pompaggio, tavolo operatorio

Le stazioni di pompaggio sono spesso dotate pompe centrifughe autoadescanti con espulsore integrato. Questo tipo di pompa ha un’alta prevalenza di acqua da 40 me una profondità di aspirazione fino a 9 M. Uno dei principali vantaggi di questo tipo di pompa è la sua bassa sensibilità all’aria nel sistema. L’avvio di tali pompe non è difficile. È sufficiente aprire il tappo di riempimento, riempire la pompa di acqua fino a quando l’acqua non scorre sul bordo, quindi chiudere il tappo e accendere la pompa. Dopo che la pompa pompa l’aria, inizierà a fornire acqua al sistema. Per eliminare l’aria in eccesso, è sufficiente aprire il rubinetto o la valvola sulla pompa stessa. Una stazione di pompaggio per pozzi dotati di tale pompa sarà la più efficace nel funzionamento.

Esistono anche pompe centrifughe autoadescanti con espulsore esterno. Tali pompe sono installate in stazioni di pompaggio per pozzi profondi e pozzi. Una stazione di pompaggio per pozzi e pozzi dotati di questo tipo di pompa sarà in grado di pompare acqua da una profondità fino a 45 metri. Tali stazioni sono installate sulla superficie o in locali appositamente designati e un espulsore attaccato a due tubi viene abbassato in un pozzo o pozzo. Uno dei tubi è progettato per fornire acqua all’eiettore e creare aspirazione, e il secondo – per aumentare l’acqua. Lo svantaggio di questo tipo di stazioni è l’elevata sensibilità della pompa all’aria nell’impianto e all’inquinamento. Il vantaggio è che tali stazioni possono essere posizionate nella casa e l’eiettore può essere abbassato nel pozzo o nel pozzo, che si trova a una distanza di 20-40 metri dalla casa.

Le stazioni di pompaggio per pozzi o pozzi hanno una caratteristica come l’ascensore di aspirazione. Alcune stazioni possono sollevare l’acqua da una profondità di 8 metri, mentre altre da una profondità di 20 a 45 metri. Se le caratteristiche della pompa indicano una profondità di aspirazione di 8 m, ciò non significa che non possa essere utilizzata in un pozzo con una profondità di 15. La profondità richiesta è determinata dal livello dello specchio d’acqua o, più semplicemente, dal livello dal quale è possibile pompare quest’acqua. Il fatto è che la falda acquifera può essere a grandi profondità e il livello delle acque sotterranee a una profondità di 2-6 metri o più. E qui la conoscenza della fisica, vale a dire le regole dei vasi comunicanti, è utile. L’acqua da una profondità sotto pressione sale nel pozzo o nel pozzo fino al livello in cui si trova l’acqua sotterranea e raggiunge un livello da 2 a 6 metri.

Nelle aree in cui il livello delle acque sotterranee è molto profondo e nell’acqua di pozzo a un livello di almeno 10 m, vengono utilizzate pompe sommerse. Tali pompe vengono abbassate nel pozzo fino al livello dell’acqua, pompate e sollevate. Nel caso di un pozzo, la pompa è anche dotata di una profondità sufficiente per l’iniezione. L’altezza di aspirazione delle pompe è spesso 8 m, e possono spingere l’acqua a un’altezza piuttosto grande. Ad esempio, in una profondità di 90 m, la pompa viene installata a una profondità di 60 m.

Importante! Quando acquisti una stazione di pompaggio di qualsiasi tipo, dovresti prestare attenzione alla sua configurazione. Prima di tutto, questa è una valvola di ritegno. La sua presenza proteggerà la stazione di pompaggio dal minimo e ne prolungherà la durata. Il prossimo elemento importante è il filtro di input. La sua presenza manterrà la valvola di ritegno e la pompa dall’ingresso di sabbia e sporco. Sono inclusi tutti gli altri elementi, come una pompa, un pannello di automazione, un accumulatore idraulico e un tubo di collegamento dell’acqua.

Calcoli della presa d’acqua per una stazione di pompaggio

Per installare una stazione di pompaggio di qualsiasi tipo, è necessario prima scoprire la produttività del pozzo o del pozzo, il livello dello specchio d’acqua, l’eventuale volume di acqua consumata e la pressione nel sistema. Affinché un pozzo o un pozzo possa fornire una fornitura ininterrotta di acqua alla casa, la produttività della stazione di pompaggio non deve superare la produttività del pozzo o del pozzo e allo stesso tempo essere maggiore del possibile flusso d’acqua.

Riassumendo i dati degli elementi installati, è possibile ottenere il flusso d’acqua mentre si accendono tutti i consumatori.

 

Dopo aver ricevuto i dati necessari, è possibile procedere alla selezione di una stazione di pompaggio con parametri adeguati, che sono indicati nel suo passaporto.

Importante! I dati sulla produttività di un pozzo o di un pozzo possono essere ottenuti empiricamente. Installare una motopompa o una convenzionale pompa di superficie e misurare il volume di acqua prodotta. Puoi scoprire il livello dello specchio abbassando il dado legato a un filo forte e quindi misurando. Se esiste un passaporto per un pozzo o un pozzo, questi dati possono essere trovati lì.

Per l’uso annuale della stazione di pompaggio, è meglio posizionarla all’interno di un locale tecnico appositamente progettato.

All’interno della stanza, i tubi vengono instradati verso tutti i punti di ingresso dell’acqua. I filtri per la depurazione dell’acqua grossolana e fine, un manometro e un pannello di controllo automatico vengono immediatamente installati.

Collegamento dell’unità al pozzo

L’approvvigionamento idrico di una casa basata su un pozzo avviene secondo il seguente schema. Un ripostiglio si trova nella casa o nelle vicinanze, in cui si trova la stazione di pompaggio. Per lavoro in inverno, la temperatura ambiente non deve scendere al di sotto di 2 ° C. Come precedentemente affermato, per i pozzi è meglio utilizzare le pompe con un espulsore remoto, poiché di solito il pozzo si trova lontano dalla casa.

Bene stazione di pompaggio

Bene stazione di pompaggio

Per proteggere i tubi dal congelamento in inverno, è meglio posarli in una trincea ad una profondità di 1,8 metri. Installiamo un filtro di ingresso a rete sul tubo di aspirazione e lo abbassiamo sotto il livello dello specchio. All’ingresso davanti alla pompa, installiamo un filtro grosso e una valvola di ritegno. Dopo la stazione di pompaggio, inseriamo un filtro fine e quindi colleghiamo il manometro, il pressostato e il resto dell’impianto idraulico. Collegare direttamente la stazione al pannello di controllo.

Collegamento di una stazione di pompaggio a un pozzo

Bene stazione di pompaggio

Stazione di pompaggio, schema di collegamento dei pozzi

Dopo la perforazione del pozzo, l’involucro rimane in superficie. Inoltre, il collegamento della stazione di pompaggio al pozzo può avvenire in due modi. Il primo è la costruzione di un ripostiglio sopra il pozzo. Il secondo è l’installazione di un cassone. Nel primo caso, sarà in qualche modo scomodo riscaldare la stanza se si trova a grande distanza dalla casa. E poiché abbiamo inverni rigidi, la perdita di calore sarà grande.

Pertanto, la soluzione migliore è l’attrezzatura. cassone.

cassone

L’opzione migliore per la manutenzione e il funzionamento di una stazione di pompaggio – installazione in un cassone

Per fare questo, l’involucro viene scavato fino alla profondità dell’installazione del cassone, di solito circa 2,5 m. Viene versato un tampone di cemento e su esso viene installato un cassone. L’alloggiamento viene tagliato in modo tale che circa 500 mm rimangano all’interno del cassone. Dal cassone alla casa, scaviamo una trincea profonda 1,8 – 2 metri e vi inseriamo tubi sottomarini. La stazione di pompaggio può essere installata nel cassone o in casa, dipende dal tipo di stazione stessa. L’installazione di una stazione di pompaggio in un pozzo ha senso quando la pompa è remota. Quindi nel ripostiglio della casa c’è solo un accumulatore idraulico, filtri e un pannello di controllo della stazione.

Il comfort moderno implica la presenza di lavatrice, doccia, vasca, servizi igienici in casa, caldaia e molti altri vantaggi della civiltà. In precedenza, la loro installazione era impossibile o difficile. Oggi, la presenza di vari tipi di stazioni di pompaggio e pompe consente di offrire un comfort precedentemente inaccessibile in una casa di campagna.

logo

Leave a Comment