Pavimentazione

Come posare un substrato sotto un laminato: suggerimenti per la posa di un componente importante della struttura del pavimento

Come posare un substrato sotto un laminato

Il pavimento in laminato è un rivestimento duro e relativamente sottile. Pertanto, quando lo si pone tra il massetto e il laminato, è necessario posare un substrato costituito da più strati. Nei negozi di costruzioni, puoi trovare substrati realizzati con un’ampia varietà di materiali. La posa del substrato sotto il laminato è una procedura abbastanza semplice, tuttavia, in questo caso, vale la pena osservare alcune regole.

Soddisfare

  • Perché ho bisogno di un substrato
  • Assortimento di mercato, selezione
  • Posa del substrato sotto il laminato

Perché ho bisogno di un substrato

L’uso di un substrato durante la posa di un laminato consente di risolvere diversi problemi contemporaneamente. I principali vantaggi offerti dall’uso di un substrato per un rivestimento laminato sono i seguenti:

  • Insonorizzazione e insonorizzazione. Il supporto annega i rumori delle stanze vicine e dei passi.
  • Isolamento termico. Tale pavimento, a differenza di un rivestimento senza substrati, consente anche ai bambini piccoli di sedersi comodamente su di esso in inverno. Naturalmente, questo non è un sistema di riscaldamento a pavimento, tuttavia, la differenza tra il laminato che viene posato su calcestruzzo nudo e la superficie laminata con il substrato è enorme.
  • L’assenza di scricchiolii durante la deambulazione, che si verifica in ogni caso se il materiale viene posato su un pavimento nudo senza substrato. E se sotto il laminato si ottengono piccoli rifiuti, immondizia e sabbia, camminare su questo piano sarà estremamente scomodo.
  • Estensione della vita utile di un laminato. La membrana resistente all’umidità integrata nel substrato rende il rivestimento più affidabile e resistente ai residui liquidi.
  • Gocce di superficie leviganti. I pavimenti in laminato offrono la migliore planarità possibile.

Assortimento di mercato, selezione

Sono disponibili substrati laminati di vari tipi. Uno dei più comuni sono i substrati in schiuma di polietilene..

Questo materiale è resistente a solventi e oli, non teme l’umidità, muffe e batteri, è compatibile con qualsiasi materiale da costruzione. Si distinguono tre tipi di substrati: substrati in polietilene caricato a gas, polietilene reticolato chimicamente e fisicamente.

Sembra un substrato per un laminato

Sembra un substrato per un laminato

I substrati possono essere realizzati in sughero e materiali compositi. Tale rivestimento viene prodotto in rotoli o sotto forma di fogli singoli. Il materiale è molto resistente alla putrefazione, a vari parassiti e muffe. Tra questi substrati ci sono prodotti in gomma-sughero e rivestimenti in bitume-sughero. Anche il materiale composito è composto da tre strati, che contengono un film plastico e granuli di schiuma di polistirene.

I supporti in schiuma di polistirene estruso hanno un’elevata resistenza e un basso assorbimento di umidità, quindi sono adatti per l’uso in stanze come corridoi, corridoi e cucine. I supporti fonoassorbenti sono realizzati in fibra di vetro rivestita di bitume..

Posa del substrato sotto il laminato

E ora dovresti considerare come posare il substrato sotto il laminato. La superficie del pavimento su cui verrà posato il supporto deve essere pulita, asciutta e uniforme. Per fare questo, è necessario pulire a fondo la superficie dai detriti: prima il pavimento viene bagnato con acqua, quindi i detriti vengono rimossi. Successivamente, il pavimento deve essere innescato e levigato, eliminando cavità e piccole crepe.

Dopo aver verificato che la superficie sia abbastanza liscia, uniforme, asciutta e pulita, è possibile procedere alla posa del supporto. Presta attenzione al suo spessore. Il materiale deve essere selezionato con uno spessore di 2-3 mm. Ma non sono raccomandati più strati di substrato..

Pavimento laminato

Il substrato laminato viene posato a strisce nella direzione della successiva posa del laminato, le strisce possono essere fissate insieme con nastro adesivo

I pavimenti in laminato sono generalmente confezionati in rotoli. Posare il rivestimento a strisce nella direzione in cui verrà posato il laminato. Le strisce devono essere sovrapposte l’una sull’altra con uno spazio di almeno 20 centimetri e fissate insieme, ad esempio, usando del nastro adesivo. Non è consentito fissare il substrato alle pareti o al pavimento stesso.

Se il substrato per il laminato assomiglia a piastre, devono essere posati in modo che la superficie del foglio di alluminio (lato liscio) sia in cima. I piatti non devono essere attaccati alle pareti e al pavimento, e anche per metterli uno sopra l’altro. Si adattano end-to-end, i giunti sono sigillati con nastro adesivo.

Ora sai cosa succede sotto il pavimento in laminato e perché questo materiale dovrebbe essere posato sotto il pavimento in laminato. Seguendo le semplici istruzioni per la posa del substrato, sarà possibile creare una base affidabile e resistente sotto il laminato, che aumenterà la durata del pavimento della casa.

logo

Leave a Comment