Pavimentazione

Isolamento del pavimento: come isolare il pavimento del primo piano in modo efficace, affidabile

Il comfort in casa è, innanzitutto, il calore. Vivendo al piano terra, che si tratti di una casa privata, un appartamento, un alloggio sopra un arco o sopra una stanza non riscaldata, i piani spesso causano disagio e altri gravi problemi. Questo è freddo, alta umidità, il fastidioso odore di umidità in qualsiasi momento dell’anno, e specialmente nella bassa stagione umida e, di conseguenza, infiniti raffreddori di tutta la famiglia. Il corretto isolamento del pavimento durante le riparazioni o anche nella fase di costruzione di una casa salverà da ora in poi gli adulti e anche i bambini piccoli..

Soddisfare

  • Soluzione completa a tre problemi
  • Pavimenti in tronchi classici
  • Pavimenti in legno cemento
  • Pavimentazione a secco prefabbricata

 

Soluzione completa a tre problemi

I problemi del freddo, dell’umidità elevata e dell’odore dell’umidità dovrebbero essere risolti in un complesso. Affinché l’isolamento del pavimento del primo piano svolga la sua funzione principale, è necessario sigillare accuratamente fori, crepe e giunti nella lastra di cemento, nonché nei punti in cui si unisce alle pareti. Per questi scopi, è possibile utilizzare la schiuma di montaggio.

La schiuma di poliuretano è un eccellente isolante termico e, espandendosi, riempie perfettamente tutte le più piccole irregolarità e sigilla anche attraverso le crepe. Inoltre, è leggero e non crea un carico aggiuntivo sul soffitto. La lavorazione con schiuma di montaggio attorno al perimetro della stanza di tutti i giunti e le crepe eliminerà gli odori di umidità e muffa dal seminterrato. La schiuma in eccesso deve essere tagliata con un coltello affilato..

Per eliminare l’umidità elevata nell’appartamento su una base di cemento del pavimento, è necessario posare uno strato di umidità e barriera al vapore. Può essere materiale per coperture, glassine, un film plastico o qualsiasi altro materiale film isolante al vapore moderno. I fogli di materiale isolante sono sovrapposti su tutta l’area della stanza da una sovrapposizione di 15-20 cm. I posti sul giro sono incollati con sigillante bituminoso e fissati con una cucitrice meccanica, e i fogli di film sono avvolti sulle pareti ad un’altezza di 18-20 cm.

Isolamento del pavimento: una soluzione completa a tre problemi

Prima dell’isolamento su una base di cemento, è necessario posare uno strato di barriera all’umidità e al vapore.

La fase successiva è l’isolamento del pavimento di cemento del primo piano viene eseguito secondo una delle seguenti opzioni:

  • Pavimenti classici su tronchi;
  • Massetto di calcestruzzo di segatura – calcestruzzo di legno;
  • Pavimentazione a secco prefabbricata.

Pavimenti in tronchi classici

I ceppi di legno sono posati sul pavimento su una barriera al vapore con un passo di 500-600 mm, di solito parallelo alla parete più corta della stanza. Sono fissati alla base in cemento del pavimento con tasselli speciali di 8-10 x 200-250 mm. Nello spazio tra i ritardi giacevano strati di isolamento, di solito lana minerale, meno spesso – schiuma.

Per le condizioni fredde e umide dei primi piani, la lana minerale di basalto è migliore di altri riscaldatori: non brucia ed è praticamente non idroscopica.

Si consiglia di utilizzare la fibra di vetro per l’isolamento solo in condizioni di impermeabilizzazione del vapore molto accurata. Questo materiale è troppo igroscopico..

Polyfoam come isolamento del pavimento il piano terra non viene quasi mai utilizzato a causa della non conformità ai requisiti di sicurezza antincendio, inoltre i roditori possono morderlo.

Il polistirene espanso è l’isolamento più costoso, ma il suo uso è giustificato se è necessario garantire che lo spessore dello strato isolante sia inferiore a 50 mm.

Pavimenti in tronchi classici

Pavimenti in tronchi – costruzione tradizionale per isolare il piano terra

Dopo aver posato l’isolamento sui tronchi, viene posato un pavimento di bozza di una tavola di pino scanalato e, infine, qualsiasi rivestimento di finitura: parquet, laminato, piastrelle, linoleum o moquette. Quando si sceglie un’opzione per il pavimento sui tronchi, è necessario notare che il suo spessore è di circa 7-10 cm e in stanze con soffitti troppo bassi non è sempre accettabile.

Pavimenti in legno cemento

L’arbolit o la segatura sono molto popolari nel recente passato, ma sono stati dimenticati immeritatamente di materiale economico, leggero e resistente per l’isolamento del pavimento. Si chiama anche calcestruzzo di legno e orgabeton. La miscela viene preparata da sabbia, cemento e segatura, aggiungendo additivi chimici nitrato o calcio, bicchiere d’acqua per la mineralizzazione. I benefici dell’arbolite sono innegabili:

  • Alto isolamento termico;
  • Piccolo peso specifico;
  • Molta forza
  • Rispetto dell’ambiente;
  • Non brucia;
  • Elevata resistenza alla flessione;
  • Alto grado di isolamento acustico;
  • Convenienza nella lavorazione;
  • Costo molto basso.

Ma questo materiale ha due svantaggi significativi:

  • Spessore strato 100-150 mm;
  • Tempo di asciugatura lungo senza additivi chimici – 22-25 giorni.

Dato lo spessore significativo dello strato di calcestruzzo di segatura, è possibile isolare i pavimenti con questo materiale solo in stanze con soffitti sufficientemente alti. Riempi il composto con due strati.

Per il primo livello più spesso, viene preparata una miscela al ritmo di una parte di cemento M400, due parti di sabbia di medie dimensioni, sei parti di segatura di legno e versare uno strato uniforme di 70-80 mm di spessore.

Per il secondo livello, che funge da massetto finale, una parte di cemento M400, due parti di sabbia, tre parti di segatura vengono mescolate e versate con uno strato più sottile di 20-25 mm.

Pavimenti in legno cemento

Arbolit: una miscela economica, leggera e resistente per l’isolamento del pavimento al piano terra

Dopo la solidificazione in 3-3,5 settimane, il parquet, il laminato o qualsiasi altro rivestimento del pavimento possono essere posati su arbolite.

Pavimentazione a secco prefabbricata

Questo tipo di pavimento a base di miscele di livellamento a secco e pannelli di fibra di gesso è chiamato massetto a secco, è facile da installare, privo di acqua e, grazie a uno spessore del rivestimento non superiore a 50 mm, è adatto per ambienti con soffitti bassi.

Pavimentazione a secco prefabbricata

Massetto a secco: un modo moderno ed efficace per riscaldare il pavimento di cemento

Uno strato di argilla fine espansa o sabbia di quarzo viene versato sullo strato isolante vapore-umidità, livellando il riempimento con un livello lungo e, se necessario, leggermente schiacciando.

Oltre al riempimento di argilla espansa, vengono posati due strati di fogli di fibra di gesso resistenti all’umidità, fissandoli insieme a tasselli. Puoi anche usare fogli di compensato resistente all’umidità utilizzati nella costruzione di yacht: questo è un materiale molto resistente e resistente all’usura che praticamente non si deforma. Se si utilizzano pannelli KNAUF Superfloor, è sufficiente un singolo strato: inizialmente hanno un doppio spessore. Si consiglia di incollare tra loro i fogli di materiale di rivestimento e di stuccare le cuciture con uno stucco duro per lavori esterni per la forza e la resistenza all’umidità garantita.

La moderna tecnologia tedesca dei pavimenti prefabbricati a secco sta rapidamente guadagnando popolarità, grazie a numerosi vantaggi:

  • Eccellente isolamento termico;
  • Resistenza all’umidità;
  • Insonorizzazione;
  • Semplicità e velocità di installazione, che non richiedono una formazione specifica;
  • Pulizia nel lavoro;
  • Adatto per la posa non solo su calcestruzzo, ma anche su un pavimento di legno;
  • Peso leggero.

Su un pavimento prefabbricato a secco, è possibile camminare immediatamente dopo l’installazione e posare il pavimento di finitura – parquet, laminato, linoleum o piastrelle.

Elencando i metodi tradizionali di riscaldamento delle strutture dei pavimenti dei primi piani, si dovrebbero notare i sistemi più moderni ed efficaci: acqua, pavimenti caldi elettrici ed infrarossi. L’uso di pavimenti riscaldati ad acqua non è raccomandato per l’uso in edifici a più piani a causa di possibili perdite, ma questo divieto non si applica agli appartamenti ai piani terra. I pavimenti riscaldati elettrici sono facili da installare, ma il loro funzionamento è costoso. Non importa quale tipo di isolamento del pavimento tu scelga, la cosa più importante è che la tua dimora al piano terra sarà riempita di calore e comfort.

logo

Leave a Comment