Pavimentazione

Isolamento di pavimenti in legno: come isolare i pavimenti da soli con la massima efficienza

Riscaldamento di pavimenti in legno

Il riscaldamento dei pavimenti in legno è necessario per aumentare il comfort della vita in casa. Ciò è particolarmente vero per i residenti dei primi piani di edifici a più piani, i proprietari di case di campagna e altri edifici bassi. In effetti, tali pavimenti sono delimitati, di regola, da sotterranei o terreni freddi e se il pavimento non è adeguatamente isolato, il calore lascerà costantemente attraverso di esso. Come farlo, quali materiali applicare – andremo oltre.

Soddisfare

  • Principi generali di isolamento termico
  • Proprietà dei materiali di isolamento termico
  • Riscaldiamo un pavimento di legno in una casa privata
    • Tecnologia di riscaldamento di una casa in legno
    • Riscaldiamo il pavimento di legno nell’appartamento
    • Principi generali di isolamento termico

      La tecnologia generale di riscaldamento dei pavimenti in legno, il cosiddetto scheletro, che, se lo si desidera, può essere integrato con qualcos’altro, comprende 5 componenti:

      • Smantellamento del vecchio pavimento;
      • Installazione del pavimento grezzo;
      • Rivestimento del sottofondo con materiale isolante;
      • Rivestimento barriera al vapore;
      • Installazione del pavimento di finitura.

      Proprietà dei materiali di isolamento termico

      Prima di passare alla parte pratica e rivedere la tecnologia isolamento del pavimento in legno più in dettaglio, elenchiamo i principali materiali utilizzati per questo, le loro caratteristiche e proprietà.

      I materiali isolanti devono soddisfare i requisiti elencati di seguito:

      • possiede resistenza alla compressione,
      • avere bassa conducibilità termica;
      • un lungo periodo per salvare i parametri termici;
      • essere facile da usare, facile da installare;
      • facile da tagliare.

      Tipi di materiali isolanti utilizzati per l’isolamento del pavimento più spesso:

      1. Lana minerale idrofobizzata. Ha un alto isolamento acustico e termico, resistenza al fuoco, buona resistenza alle sollecitazioni meccaniche. L’isolamento per i pavimenti da esso è realizzato sotto forma di:

      • tappetino flessibile. Non è combustibile, da un lato è ricoperto da uno strato di carta perforata (questo lato dovrebbe guardare in basso quando si impila).
      • piastrelle piene. Un lato ha una maggiore durezza (è contrassegnato da una striscia blu) e deve essere rivolto verso l’alto durante la posa. In genere, queste piastre sono utilizzate per l’isolamento a strato singolo del pavimento in legno di una casa in piedi sul terreno.

      2. Polistirolo estruso. È caratterizzato da bassa conducibilità termica, bassa permeabilità al vapore, durata, alto livello di resistenza, buone proprietà impermeabilizzanti, non è biodegradabile. Non ha bisogno di essere livellato durante l’installazione, quindi i lavori di isolamento con esso possono essere eseguiti in qualsiasi condizione atmosferica. Tuttavia, è meno resistente al fuoco della lana minerale e può anche essere danneggiato da talpe, topi e altri roditori. Deve essere riparato con sigillante in schiuma (giunti a maniglia).

      Componenti di un pavimento in legno durante l'isolamento

      Lo schema di isolamento del pavimento più comune prevede la posa di tronchi con lacune di riempimento con materiale isolante

      Il polistirene espanso di lana minerale differisce principalmente per il fatto che quest’ultimo è più soggetto all’assorbimento d’acqua. E se la schiuma di polistirene viene talvolta posata immediatamente su un pavimento di cemento, poiché non richiede uno strato impermeabilizzante, quindi quando si posa un batuffolo di cotone, tale strato può anche essere richiesto come barriera al vapore.

      Un parametro importante di qualsiasi isolamento è il suo spessore. Per i cottage estivi bastano 50 mm. Se hai intenzione di rimanere in inverno, quindi fino a 200 mm.

      Come materiale barriera al vapore, è possibile utilizzare normali fogli di polietilene, polipropilene, membrane barriera al vapore. Proteggono l’isolamento dall’umidità che, se ingerito, può ridurre la sua capacità di isolamento termico. Il pavimento in legno resistente al vapore ti durerà più a lungo. Una tale barriera al vapore come il penofol si è dimostrata valida. È un foglio di polietilene espanso. Questo è un materiale molto flessibile e sottile, non consente il passaggio dell’umidità, aiuta a trattenere il calore in casa e funge da ottimo isolamento acustico. È necessario posarlo con un foglio all’interno della stanza.

      Riscaldiamo un pavimento di legno in una casa privata

      Nelle case private con pavimenti in legno, tronchi di legno (barre orizzontali) vengono utilizzati come pavimenti. Tale pavimento deve essere isolato, attraverso di esso il calore scompare molto rapidamente.

      Per riscaldarlo, avrai bisogno di:

      • tavole di spessore 20 mm (il più possibile);
      • blocco di legno necessario per il fissaggio della barriera al vapore;
      • isolamento direttamente;
      • barriera di vapore.
      Log isolante sul pavimento

      1. Una copertura da pannelli o OSB 2. Una barriera al vapore, un’impermeabilizzazione di un riscaldatore 3. Ceppi di legno 4. Un riscaldatore per un pavimento del primo piano 5. Un rivestimento da un pannello o una rete metallica

      Tecnologia di riscaldamento di una casa in legno

      1. Il pavimento è stato rimosso.
      2. All’esterno (cioè in basso), le schede ausiliarie sono fissate su tutta la lunghezza.
      3. I tronchi sono installati con un passo approssimativo di 0,6 mo 1 m. Per una protezione aggiuntiva sono coperti con composti antisettici per prevenire la decomposizione del legno.
      4. L’isolamento è posto sulle assi tra i ritardi. Quando si utilizza un isolamento solido, ad esempio polistirene espanso, tutti i giunti sono trattati con schiuma poliuretanica in modo che non vi siano spazi vuoti.
      5. Quindi, sopra l’isolamento, viene posato un isolatore di vapore, che è attaccato ai tronchi usando una barra (20×30 o 30×30). Per una migliore barriera al vapore, i giunti devono essere incollati con nastro metallico.
      6. Il piano principale è posato.

      Esistono tecnologie per riscaldare un pavimento in legno, in cui viene utilizzata una rete improvvisata, costituita da una solida linea di pesca. È fissato su chiodi spinti in travi e viene utilizzato al posto del pavimento grezzo. Da un lato, in questo modo è possibile risparmiare sui materiali da costruzione, dall’altro, c’è un’alta probabilità che la lenza sotto il peso dell’isolante si allunghi nel tempo. Pertanto, questo metodo non è affidabile.
      A volte l’isolamento termico del pavimento in legno di una casa privata (piano terra) a terra o sopra la metropolitana è organizzato lungo tronchi che sono posti su colonne di mattoni. I tronchi vengono posati su una striscia di legno che passa attraverso lo strato impermeabilizzante. Le piastre isolanti sono posizionate negli spazi tra i ritardi e protette con un rivestimento impermeabilizzante.

      Riscaldamento su tronchi posati su colonne di mattoni

      1. Copertura del piano terra da pannelli o OSB 2. Isolamento del vapore, isolamento impermeabilizzante 3. Tronchi di legno 4. Isolamento per il pavimento del primo piano 5. Pavimento in pannelli 6. Rivestimento da pannelli 7. Posa antisettica, impermeabilizzazione

      Un altro punto degno di nota. A volte, per isolare un pavimento in legno, viene posato uno strato impermeabilizzante dal basso, che si trova fino al pavimento del progetto. Ma questo è un approccio piuttosto costoso. Quando si utilizza, ad esempio, il polistirolo espanso, non è necessario impermeabilizzare.

      Riscaldiamo il pavimento di legno nell’appartamento

      È più facile isolare i pavimenti in legno in un appartamento che in una casa privata. È necessario:

      1. Stacca lo strato.
      2. Posizionare i tronchi sul solaio.
      3. Tra i ritardi posizionare un riscaldatore
      4. Chiudere tutti i giunti formati tra l’isolamento e i ritardi (se si utilizza lana minerale, non è necessario).
      5. Posare una barriera al vapore.
      6. Attaccare il pavimento.

      Come visto in riscaldamento di pavimenti in legno e in una casa privata, e nell’appartamento non c’è nulla di fondamentalmente complicato. Anche un principiante nel campo delle costruzioni e delle riparazioni è in grado di padroneggiare tale tecnologia. L’importante è eseguire il piano, seguendo rigorosamente le istruzioni.

      logo

      Leave a Comment