Walls

È possibile incollare la carta da parati sulla carta da parati: la probabilità e il significato

È possibile incollare carta da parati su carta da parati

È stato deciso: le pareti saranno nuovamente decorate con carta da parati. Armato del numero necessario di tiri nuovi di zecca, voglio solo correre nella “battaglia”. Dopotutto, il processo di incollaggio è una vera creatività, e questo è dovuto, innanzitutto, alla straordinaria varietà di trame e disegni. Ma una domanda scrupolosa ti fa ancora fermare e grattarti la parte posteriore della testa: posso incollare lo sfondo sullo sfondo o no? Il vero dilemma. Ma la sua decisione è ovvia.

Soddisfare

  • Da vecchio a nuovo: i vantaggi sono significativi??
  • Aspetto professionale dell ‘”aggiornamento”
  • Riassumere

Da vecchio a nuovo: i vantaggi sono significativi??

Attaccare lo sfondo su uno sfondo ti permetterà di risparmiare un po ‘di tempo – sbucciandolo, a volte, il processo non è veloce. Non ci saranno cumuli di detriti e non sarà necessario livellare le pareti. Qui, forse, ci sono tutti i vantaggi. Dooming nuovi sfondi da posizionare sopra quelli vecchi, rischi apertamente.

Aspetto professionale dell ‘”aggiornamento”

Chiedi a uno specialista: è possibile incollare la carta da parati sulla carta da parati? In risposta, otterrai sicuramente un “no” indignato. Cosa motiva tale categorico? In primo luogo, per l’assenza di garanzie che Svezhak rimarrà generalmente sulla vecchia superficie. In secondo luogo, le possibili “spiacevoli sorprese” sotto forma di bolle e altri ciondoli non passeranno inosservate.

Di conseguenza, segue una “modifica” non programmata con tutte le conseguenze che ne conseguono: la perdita di tempo prezioso, le perdite finanziarie e un umore gravemente viziato. Certo, dopo il “wallpaper fiasco” tutto, in linea di principio, può essere lasciato “così com’è”, ma è così che hai immaginato il finale della riparazione?

Rimozione di vecchi sfondi con lo strumento

Rimuovere lo sfondo vecchio con uno strumento è un processo “sporco” che richiede tempo, ma obbligatorio secondo i codici di costruzione

Solo la completa rimozione dell’intero vecchio rivestimento è la chiave per un’adesione di alta qualità della nuova tela al muro. Per pulirne accuratamente le pareti, avrai bisogno di acqua e di uno speciale separatore di solvente. Preparato secondo le istruzioni, applica la soluzione alle pareti e attendi fino a quando non impregna l’intera struttura: vedrai che è reale sbarazzarsi anche dei “dadi duri”. Se necessario, la manipolazione può essere ripetuta più volte.

Le pareti nude con un alto grado di probabilità sembreranno poco attraenti e devono essere adattate. Prima di incollare, tutti i difetti dovrebbero essere eliminati..

Preparazione pareti per carta da parati

La preparazione delle pareti per la carta da parati è la chiave per un servizio a lungo termine e una finitura perfetta

Riassumere

Naturalmente, nessuno ha il diritto di vietarti di incollare sfondi su sfondi. E se sei ancora fermamente impegnato nell’esperimento, ricorda: i nuovi sfondi possono essere “posizionati” solo sopra i predecessori di carta. In tutte le altre custodie in vinile non tessuto, il vecchio materiale deve essere rimosso..

Ricorda! Attaccare nuovi sfondi a quelli vecchi ridurrà comunque la vita del primo.

Anche se il tuo “attuale” sfondo attorno al perimetro della stanza è tenuto “in buona coscienza”, è impossibile prevedere la loro reazione alla colla. In un duetto con una nuova tela, possono semplicemente staccare il muro. Lo spettacolo sarà qualcos’altro!

Carta da parati sulla superficie preparata

La tappezzeria sulla superficie preparata garantisce un risultato di alta qualità

L’unica situazione in cui “da nuovo a vecchio” può essere considerata un’opzione ragionevole è vivere in un appartamento in affitto e, se “nuovo”, di una classe economica. In tutti gli altri casi, sarà più costoso.

Valuta i pro e i contro e cerca di prendere la decisione migliore per te. Sebbene la tappezzeria sia una delle attività di riparazione domestica più frequenti, non spenderla ogni mese?

logo

Leave a Comment