Walls

Come montare correttamente l’isolamento di una casa in legno per rivestimenti: analisi della tecnologia del lavoro

Come montare correttamente l’isolamento di una casa in legno per il raccordo

Le case in legno sono ancora le preferite nel mercato dell’edilizia privata, perché hanno il miglior microclima, sono facili da respirare e non rilasciano sostanze nocive nel calore. Ma il livello di risparmio di calore non può essere assicurato al massimo a causa di un albero, perché il freddo della strada penetrerà allo stesso modo dell’aria pulita, ad es. attraverso i pori del materiale. Inoltre, l’albero è di breve durata e, nel tempo, la sua struttura inizia a crollare, aprendo sempre più scappatoie per la penetrazione del freddo. Pertanto, i proprietari cercano di isolare le pareti dalle precipitazioni con l’aiuto del materiale di finitura e isolare ulteriormente. Molto spesso, l’isolamento di una casa in legno viene montato per il raccordo e alcuni proprietari coprono semplicemente la casa di tronchi. Ma il tronco e il raggio hanno le loro caratteristiche di riscaldamento. Soffermiamoci su di loro in modo più dettagliato..

Soddisfare

  • Come è fuori l’isolamento della casa di tronchi?
  • Raccomandazioni per l’isolamento esterno di una casa di tronchi
  • Quali materiali sono meglio isolare?
  • Creazione di una torta murale con isolamento esterno di case in legno
  • Selezione dello spessore dell’isolante
  • Installazione barriera al vapore
  • Installazione del tornio
  • Fissaggio dell’isolamento
  • Impermeabilizzazione
  • Creare uno spazio di ventilazione
  • Installazione di rivestimenti

Come è fuori l’isolamento della casa di tronchi?

Una casa fatta di alberi solidi sembra molto lussuosa, quindi l’installazione di rivestimenti con isolamento non dovrebbe essere fatta fino a quando l’albero non inizia a crollare. Se sei preoccupato per l’aspetto puramente economico, gli esperti hanno calcolato: il costo dell’isolamento e della finitura in una casa di tronchi per residenza temporanea (ad esempio una residenza estiva) pagherà solo dopo 40 anni e in un edificio residenziale – dopo 15-20. Ma senza riscaldarti manterrai l’albero il più sano possibile, perché non ci saranno barriere alla ventilazione.

Solid Log House

Non cercare di isolare la casa di tronchi all’esterno fino a quando l’albero non inizia a deteriorarsi, perché non puoi controllare le condizioni del legno sotto la finitura

Un’altra domanda è se l’albero è vecchio e in alcuni punti ha iniziato a sgretolarsi, quindi è consigliabile proteggere il sole e le precipitazioni al fine di sospendere il processo distruttivo. Ma anche in questo caso, non affrettarti a fare l’isolamento, perché indipendentemente dall’isolante termico che scegli, si rivelerà dannoso per preservare il legno.

Installazione dell'isolamento

Quando si installa l’isolamento con riscaldatori di basalto o fibra di vetro, vengono utilizzati respiratori in modo che particelle volanti non penetrino nelle vie respiratorie

Quindi, i riscaldatori di basalto e fibra di vetro, come la pietra o la lana minerale, contengono molte particelle in sospensione. È facile vedere quando si agita la stufa. Quindi lo spazio intorno a te sarà riempito con le più piccole particelle volanti. E poiché l’aria andrà tra l’isolamento e il tronco, tutte le sospensioni penetreranno inevitabilmente nella struttura dell’albero, ostruendo i pori e alcuni arriveranno nei locali, e dovrai respirare. Inoltre, il vapore che esce dalla casa penetrerà nella struttura sciolta della lana minerale. E se non si fornisce una ventilazione adeguata, il batuffolo di cotone perderà le sue proprietà termoisolanti. L’umidità si depositerà anche sull’albero e il significato del riscaldamento diventerà nulla.

Polistirene espanso

Nonostante l’alto livello di risparmio di calore, i materiali in schiuma di polistirene sono controindicati per il legno, perché non lasciano entrare l’umidità e provocano il decadimento delle pareti.

Non è necessario utilizzare materiali in polistirene espanso per l’isolamento, perché, indipendentemente dalla qualità del risparmio di calore, passano male l’umidità. Ciò significa che il vapore proveniente dalle stanze non attraverserà affatto l’isolamento per raggiungere la strada e il tempo. E quando fa freddo farà precipitare la condensa su quel lato del tronco, che è rivolto all’isolamento. Invece di una casa calda, dopo 10 anni avrai una casa di tronchi marcio in cui dovrai cambiare la maggior parte delle corone. Domanda: ne hai bisogno?

Raccomandazioni per l’isolamento esterno di una casa di tronchi

Ma vale la pena proteggere il vecchio edificio da fattori naturali. È possibile eseguire l’isolamento delle pareti dall’interno e dalla strada è sufficiente cucire semplicemente il tronco con il raccordo. Con una corretta installazione, prolungherai la vita del legno di circa 10 anni. Per la placcatura, avrai bisogno di una cassa verticale. Dovrebbe essere fatto solo da una barra di legno. È difficile e più facile da mettere sulla superficie irregolare del registro. Più spessa è la cassa, migliore è la ventilazione dell’albero e minore è la probabilità che il freddo entri nelle stanze. Pertanto, si consiglia di utilizzare un raggio di 50 ku. Inoltre, va ricordato che il raccordo non è imbottito dal tetto all’inizio della casa, ma con uno spazio di 5 cm su entrambi i lati. Ciò è necessario affinché l’umidità che fuoriesca dall’albero possa fuoriuscire.

Isolamento degli angoli della casa di tronchi

Per riscaldare gli angoli, è necessario tagliare il tronco a filo con il muro, serrare l’angolo con isolamento e inchiodare saldamente le assi su entrambi i lati

L’unico posto dove si raccomanda l’isolamento è gli angoli della casa. Congelano più delle pareti principali a causa della posizione del legno. L’opzione migliore per riscaldare gli angoli è la lana minerale, perché è ben ventilata. Ma è meglio posarlo non sotto il raccordo, ma sotto una tavola o un rivestimento, creando qualcosa di simile a una colonna, come facevano i vecchi maestri russi. Se riesci a combinare una tale finitura con il raccordo, la casa di tronchi sarà protetta dal congelamento il più possibile.

Quali materiali sono meglio isolare?

A differenza delle case in tronchi, l’isolamento delle pareti in legno dall’esterno è giustificato non solo aumentando le proprietà di isolamento termico della struttura. Ciò consente di risparmiare spazio utile sul pavimento. Se nascondere le pareti dall’interno, quindi per ogni 10 mq perderai circa un metro di area utilizzabile.

La tecnologia più adatta per il legno è la creazione di facciate ventilate, perché consente alle pareti di respirare, il che significa che il microclima in casa non cambierà. E il raccordo è una delle migliori opzioni per la decorazione esterna.

Se consideri cosa e come isolare una casa da un bar, il meno adatto saranno i materiali in polistirene (polistirolo, schiuma, ecc.). Da soli, questi riscaldatori funzionano perfettamente su mattoni, blocchi di edifici, ma su pareti di legno, indipendentemente dal tipo di materiale, non si adattano, come menzionato sopra.

Isolamento del rotolo

L’isolamento del rotolo è scomodo da montare sulle pareti e nel tempo, sotto il loro stesso peso, iniziano a strisciare verso il basso

La scelta dell’isolamento di basalto e fibra di vetro è enorme e puoi trovare sia opzioni economiche che piuttosto costose. Tutti funzionano all’incirca allo stesso modo grazie alla struttura libera che trattiene perfettamente l’aria. Solo alcuni di essi (lana minerale) possono assorbire l’umidità e perdere le loro proprietà a causa di ciò, mentre altri (lana di roccia o lana di vetro) sono privi di tale inconveniente. Ma se crei la torta murale giusta, allora il marchio di isolamento non è assolutamente importante. Considerare l’installazione di isolamento esterno con lana di basalto per i rivestimenti successivi.

Creazione di una torta murale con isolamento esterno di case in legno

Selezione dello spessore dell’isolante

È meglio isolare una casa in legno dall’esterno non con laminati, ma con riscaldatori a piastre. Hanno una maggiore rigidità e nel tempo non si insinueranno. Seleziona lo spessore del batuffolo di cotone tenendo conto dello spessore della trave. Se le pareti sono in legno da 150 mm, viene posato un isolamento da 100 mm. Se l’albero è più spesso – 200 mm, è sufficiente un batuffolo di cotone da 50 mm.

Installazione barriera al vapore

Per proteggere l’isolamento dai vapori che escono dall’interno, il raggio è rivestito con speciali mastici impermeabili o rivestito con un film barriera al vapore. La seconda opzione (pellicola) è preferibile perché la sua qualità di isolamento è superiore. Il film è fissato al muro con una pinzatrice e le giunture sono incollate con del nastro adesivo.

Barriera di vapore

Un film barriera al vapore protegge l’isolamento dall’umidità dai locali e impedisce all’umidità dell’albero di penetrare nei successivi strati della torta

Installazione del tornio

Si consiglia di mettere solo una cornice di legno sul legno. I profili metallici saranno più freddi in inverno rispetto alla parete principale e c’è una possibilità di condensa tra di loro. La cassa è imballata rigorosamente verticalmente usando un filo a piombo e un livello, perché il raccordo sarà montato su di essa. E qualsiasi curvatura comporterà un rivestimento esterno inclinato.

Il gradino delle barre viene selezionato tenendo conto della larghezza dell’isolante selezionato in modo che possa essere posato senza schiacciare o avvolgere dai lati. Viene anche presa in considerazione la distanza tra i fori per i fissaggi nel raccordo (consultare le istruzioni nelle istruzioni di installazione al riguardo). Assicurati di preverniciare l’intero quadro con un antisettico per prevenire il decadimento..

Fissaggio dell’isolamento

Quando la cassa è pronta, iniziano a riscaldare la casa dalla trave: fissano la lana di cotone di basalto con l’aiuto di speciali ombrelli di tassello, cercando di non premerla con forza contro il muro. Un’opzione più economica per i fissaggi sono le viti autofilettanti con una lunghezza di 10 cm. Per evitare che il cappello si “affoghi” nell’isolamento, ritaglia i cerchi dal feltro o dal compensato per coperture e applicali prima di torcere la vite autofilettante sulla lana di cotone. Circa per metro quadrato di isolamento ci sono 5 elementi di fissaggio.

Impermeabilizzazione

Dopo aver posato l’isolamento, è necessario proteggerlo dall’umidità dall’esterno. Per questo, una membrana di superdiffusione è posata sulla cassa. Questo è un film speciale in cui la superficie è costituita da pori che ricordano gli imbuti. L’ampio lato dell’imbuto è posato sull’isolante e il collo stretto sulla strada. Ciò fornirà un’uscita per i fumi catturati accidentalmente nell’isolamento, ma non permetterà alle molecole di acqua di schierarsi.

Creare uno spazio di ventilazione

Su una cornice di legno, è necessario riempire le doghe con uno spessore di 5 cm in modo che si formi spazio libero tra il raccordo e il film. Ciò consentirà all’umidità intrappolata sotto la finitura di resistere e di non condensare la membrana con condensa. Il movimento dell’aria viene creato con l’aiuto di fessure di ventilazione durante l’installazione del raccordo, ponendolo non dall’inizio del tetto alla parte inferiore del muro, ma non raggiungendoli di un paio di centimetri.

Spazio di ventilazione

Per evitare la formazione di condensa sotto il raccordo, creare delle fessure di ventilazione con l’aiuto di binari inseriti nella cassa

Installazione di rivestimenti

Sulle rotaie, riempiono i profili, livellando l’orizzontale e iniziano a montare il raccordo dal basso.

Se l’isolamento della casa è stato creato in conformità con la tecnologia di installazione, l’umidità della struttura in legno non è terribile e sentirai la qualità della conservazione del calore già nel primo inverno.

logo

Leave a Comment