Altro

Quale lavoro deve essere fatto nella serra in autunno

In autunno, quando il raccolto è stato a lungo raccolto e vasetti di marmellata e sottaceti multicolori adornano gli scaffali della dispensa, è tempo di preoccuparsi di preparare il sito. La cura organizzata in modo adeguato degli alberi da frutto nel giardino, così come i lavori autunnali della serra saranno la chiave per un raccolto ricco futuro. Per un “svernamento” di successo è necessario eseguire una serie di lavori di base, con la tecnologia di ogni fase di cui ti suggeriamo di familiarizzare.

Soddisfare

  • Pulizia dell’area “coperta”
  • Disinfezione in serra
  • Costruzione del telaio per il lavaggio delle pareti
  • Scavare e concimare il terreno
  • Disposizione degli oggetti di scena per rafforzare il telaio

Suggerimenti per i lavori autunnali in serra

Pulizia dell’area “coperta”

L’ordine di ripristino in serra può iniziare immediatamente dopo aver raccolto l’ultimo raccolto della stagione. È importante avere il tempo di eseguire i lavori prima dell’inizio del gelo, poiché il terreno ghiacciato diventa meno morbido ed elastico.

coltivazione

Dopo la raccolta, semi, radici e parti aeree delle piante rimangono sempre nel terreno

Dopo aver raccolto grandi parti di detriti vegetali, si consiglia di sostituire completamente il terriccio. Ciò impedirà la propagazione di erbe infestanti all’interno della serra la prossima stagione. Per fare ciò, utilizzare una pala per rimuovere uno strato di terra con una profondità di 5-7 centimetri. Puoi usare questa terra usandola quando disponi i letti per piantare cipolle o aglio in piena terra.

Se lo strato di terra rimosso è interessato dalla malattia o è “ricco” di parassiti, deve essere decontaminato mediante calcinazione. Per fare questo, adagiare il terreno a strati su un’area aperta nel giardino e cospargere con il calcolo di 150 g di calce per 1 kmq. m di terreno. Gli strati disposti in questo modo vengono lasciati per l’inverno e in primavera vengono accuratamente spalati e nuovamente utilizzati per sistemare i letti.

preparazione del terreno

Di conseguenza, nelle aree pulite della serra è possibile riversare un terreno nuovo, pulito e fertile, che servirà da base per lo sviluppo di piantine di primavera

Se pulire il sito della “spazzatura” delle piante è un compito semplice, eliminare gli insetti dannosi è un lavoro che richiede più sforzi. Le larve dello scarafaggio e del verme di maggio, che si rifugiarono sotto uno strato di terreno in previsione del riscaldamento e di nuove piantagioni, possono causare molti problemi nella prossima stagione. Questi insetti dannosi preferiscono vivere in terreno denso. Pertanto, il modo migliore per sbarazzarsi di loro è quello di scavare i letti, seminare il terreno e selezionare manualmente i parassiti.

Disinfezione in serra

La disinfezione della superficie del suolo viene effettuata a una temperatura di + 10 ° C, considerata ottimale per ottenere il massimo effetto. La coltivazione annuale della terra ti consente di sbarazzarti dei patogeni prevalenti del suolo.

Molti giardinieri usano rimedi popolari per controllare i parassiti. Per la lavorazione del terreno, usano infusi di piante con la capacità di uccidere agenti patogeni: tabacco, senape, aglio.

estratto di aghi di pino

Abbastanza spesso, per questi scopi, usano estratti di conifere.

Se consideriamo i mezzi di controllo basati su componenti chimici, quindi per il trattamento dei “disturbi” del suolo possiamo applicare metodi efficaci e comprovati negli anni:

  • Zolfo contro acaro del ragno.

Nella lotta contro questo parassita, così come altre infezioni batteriche e muffe, la fumigazione della stanza con zolfo o blocchi di zolfo dà un buon risultato. La quantità richiesta di sostanza viene presa con l’aspettativa che 150 grammi di polvere siano sufficienti per 1 metro cubo. Per aumentare l’efficienza della procedura, tutti gli elementi del telaio della serra sono accuratamente intasati, riempiendo le crepe e spruzzati in anticipo con acqua. Poiché il gas emesso è pericoloso non solo per la zecca, ma anche per la salute umana, la fumigazione della struttura deve essere eseguita indossando dispositivi di protezione e una maschera antigas.

zolfo
La polvere viene versata in piccole diapositive su fogli di metallo, che vengono posati lungo le pareti interne della serra e incendiate

Riempiendo la serra di fumi di zolfo, dovrebbe essere ben chiusa e lasciata per due o tre giorni. Successivamente, è sufficiente ventilare la stanza e sciacquare le superfici in vetro della struttura.

  • Karbofos dalla gamba nera.

Per la procedura, la polvere viene diluita in acqua, prendendo 90 grammi di polvere per 10 litri di acqua. Questo volume di soluzione disinfettante è sufficiente per elaborare 1 metro cubo di terreno. Viene spruzzato sulla superficie del terreno, quindi vengono scavati i letti trattati. Una soluzione di questa concentrazione può anche essere usata nella lotta contro il nematode di gall..

  • Carbion dalla chiglia malevola

È possibile sbarazzarsi della chiglia, che porta notevoli danni agli spazi verdi, trattando la superficie con una soluzione di carburazione. Per fare ciò, è necessario diluire 500 grammi di polvere in 10 litri di acqua. La soluzione diluita viene spruzzata sulla superficie o distribuita uniformemente con un annaffiatoio con uno spray.

Costruzione del telaio per il lavaggio delle pareti

Dopo qualsiasi trattamento con agenti chimici, è necessario ventilare la stanza e lavare le pareti interne della struttura. Il lavaggio delle pareti è preferibile in due fasi: sciacquare la prima volta con una soluzione saponosa e la seconda volta con acqua pulita. Puoi lavare le superfici in vetro della serra usando soda e senape.

È estremamente indesiderabile, specialmente quando si lavora con il policarbonato, utilizzare detergenti aggressivi e spazzole dure che possono danneggiare solo la superficie interna delle pareti.

parassiti

Quando si lavora con cornici di vetro della serra, è necessario prestare particolare attenzione alle fessure e alle lacune, poiché sono il “terreno fertile” delle colonie di parassiti

Se il design è dotato di un rivestimento in pellicola, che viene rimosso dal telaio alla fine della stagione, il film può essere lavato con acqua saponata anche prima della rimozione. Successivamente, deve essere accuratamente asciugato e piegato fino alla primavera in una stanza calda e asciutta.

La struttura della serra viene trattata con una soluzione di candeggina, diluendo 400 grammi di polvere da una portata di 10 litri di acqua. La soluzione deve essere infusa per almeno 4 ore prima dell’uso. Gli elementi metallici del telaio e i tubi della connessione vengono versati con acqua bollente e doghe in legno – 10% con solfato di rame. La stessa soluzione può essere utilizzata per elaborare rack, contenitori per piantine e attrezzi da giardino.

Scavare e concimare il terreno

Per riempire lo strato superiore dei letti utilizzare uno strato fertile di terreno.

strati di terreno

Gli strati di terreno fertile possono essere arricchiti aggiungendo humus, letame o torba alla loro composizione.

Una media di 2 metri quadrati di terreno richiede 1 secchio di fertilizzante naturale. È distribuito sulla superficie dei letti e scavato, sepolto su una pala a baionetta.

È possibile arricchire il terreno utilizzando fertilizzanti minerali. A seconda della composizione del suolo e dei requisiti per la coltivazione di una particolare coltura, il superfosfato o il solfato di potassio vengono aggiunti al terreno nelle proporzioni richieste. In primavera, i “tappi” di neve aiuteranno a inumidire il terreno, che può essere portato in serra anche in inverno e disposto nei letti.

Disposizione degli oggetti di scena per rafforzare il telaio

Poiché la capacità portante della maggior parte delle serre non supera i 500 kg / mq e la massa di cumuli di neve che si accumulano sul tetto della struttura può raggiungere circa una tonnellata, è necessario fornire un supporto aggiuntivo alla struttura. Alcuni modelli prefabbricati sono dotati di speciali archi rimovibili che supportano il telaio in inverno.

Le strutture di sostegno sono facili da realizzare e soprattutto.

supporti per serre

Esternamente assomigliano alla lettera maiuscola “t”, la cui barra superiore sostiene la parte superiore della serra

Il numero di supporti dipende dalle dimensioni della serra: saranno necessarie almeno 3-4 strutture di supporto per attrezzare una serra di 6 metri di lunghezza.

Dopo aver elaborato le pareti della serra, arricchito la composizione del terreno e rafforzato il tetto e le pareti della struttura, puoi essere sicuro che ora non ha paura né della neve né dei venti, e le piante piantate in primavera piaceranno con germogli amichevoli e un raccolto abbondante.

logo

Leave a Comment