Elettricista

Tubi per cablaggio elettrico – metallo, polivinilcloruro e polietilene: confronta, valuta, scegli il meglio

Tubi per cablaggio elettrico

Tubi: prodotti caratterizzati da una vasta gamma di applicazioni. Sono utilizzati non solo per organizzare il trasporto di fluidi liquidi, ma anche per la fabbricazione di una varietà di strutture o per l’implementazione di lavori elettrici. Ad esempio, un tubo in PVC per il cablaggio elettrico è un componente importante per proteggere le comunicazioni dai danni, che viene utilizzato sempre più spesso. Inoltre, i moderni standard di sicurezza antincendio richiedono l’uso di tubi di plastica, piuttosto che di metallo. Perché? Capiremo insieme! Soddisfare

  • Tipi di tubi per il cablaggio
  • Tubi d’acciaio, caratteristici
  • Valutazione del tubo di rame
  • Tubi di plastica per cablaggio elettrico
  • Tubi corrugati tecnologici

 

  • Regole per l’installazione di tubi per il cablaggio elettrico
  • Tipi di tubi per il cablaggio

    Il tubo è progettato per proteggere il cablaggio da stress meccanici e aggressioni ambientali. A seconda del materiale, si distinguono i tubi per il cablaggio elettrico delle seguenti varietà:

    Tubi d’acciaio, caratteristici

    Tubo d'acciaio

    I tubi in acciaio sono difficili da installare, il materiale è soggetto a corrosione

    Lo svantaggio principale è che i tubi in acciaio sono soggetti a corrosione, anche la verniciatura non risolve sempre il problema. L’installazione è un processo laborioso che richiede il rispetto di alcune regole:

    • le sezioni del tubo devono essere pulite e svasate;
    • le curve dovrebbero essere fatte con un angolo di 90 gradi. Se sono necessarie 2 curve, la lunghezza del tubo non deve superare i 5 metri;
    • quando si piega, assicurarsi che la sezione trasversale del tubo non diminuisca;
    • per prevenire la corrosione, l’installazione deve essere eseguita con una leggera pendenza verso la scatola di distribuzione;
    • i tubi d’acciaio per i collegamenti elettrici dovrebbero far parte dell’equalizzazione delle forze, come essendo conduttori, acquisiscono un potenziale elettrico non necessario.

    Valutazione del tubo di rame

    Il rame è un materiale duttile resistente alla corrosione, apprezzato principalmente per la sua durata. Tra l’altro, i tubi di rame per il cablaggio elettrico vengono montati rapidamente, ma anche queste meravigliose qualità non sono in grado di mantenere la popolarità del materiale, che per molti aspetti perde con le controparti di plastica.

    Tubi di rame per cablaggio elettrico

    I tubi di rame per il cablaggio elettrico sono resistenti all’intero spettro di influenze esterne, ma non sono incoraggianti

    L’eccellente conduttività termica contribuisce alla necessità di proteggere i cavi all’interno da temperature estreme.

    È importante! Quando si incrociano tubi di riscaldamento e cavi elettrici, la distanza tra essi deve essere di almeno 50 mm. Se i tubi sono paralleli, questo indicatore dovrebbe corrispondere a 100 mm.

    I tubi metallici per il cablaggio elettrico presentano altri inconvenienti: peso notevole, costi elevati e necessità di utilizzare attrezzature specializzate per l’installazione.

    Tubi di plastica per cablaggio elettrico

    I tubi di plastica possono essere attribuiti alla nuova generazione di materiali, che presentano innegabili vantaggi rispetto ai campioni di metalli pesanti..

    Benefici

    • elevata resistenza chimica e alla corrosione;
    • funzionamento a lungo termine (circa 50 anni);
    • basso peso specifico che facilita il trasporto e l’installazione;
    • mancanza di necessità di protezione dei fili;
    • il fluido che entra accidentalmente nel tubo non lo danneggerà;
    • flessibilità dei campioni di piccolo diametro;
    • economicità relativa;
    • la possibilità di installazione senza conoscenze e competenze specialistiche.

    Caratteristiche dei tubi in PVC

    Sono realizzati in polivinilcloruro non combustibile per estrusione continua e sono caratterizzati da un basso coefficiente di dilatazione lineare, rigidità e resistenza. Indispensabile per il cablaggio di brocciatura in strutture in calcestruzzo. I tubi in PVC sono disponibili in diverse dimensioni – da 16 a 50 mm. La lunghezza dei segmenti può raggiungere i 3 metri.

    I tubi di plastica hanno molti vantaggi.

    I tubi di plastica hanno molti vantaggi: facile da installare, forte, inerte, resistente

    I tubi lisci sono orientati verso la protezione meccanica e l’isolamento del cavo aggiuntivo. Ideale per cablaggio a soffitto aperto realizzato con materiali non combustibili / a basso combustibile. Esistono numerosi tipi di tubi in PVC: rigidi, lisci, rinforzati, corrugati. Ogni tipo ha caratteristiche specifiche che determinano le caratteristiche d’uso. Quindi, ad esempio, i tubi rigidi con pareti lisce sono destinati alla distribuzione di fili nelle pareti di edifici industriali, amministrativi e residenziali. Il loro compito principale è quello di creare il sistema di cablaggio elettrico più affidabile..

    Caratteristiche dei tubi in polietilene

    Il LDPE (polietilene ad alta pressione) è stato ottenuto negli anni ’30 del XX secolo. Il materiale più semplice da fabbricare fu presto sostituito dall’HDPE (polietilene a bassa pressione). Questi polietileni differiscono non solo per densità e spessore, ma anche per le caratteristiche.

    La superficie della tubazione non richiede ulteriore elaborazione

    La superficie della tubazione non richiede ulteriore elaborazione

    È importante! La differenza principale è che l’LDPE è sensibile all’ossidazione e agli effetti dei gas. L’HDPE ha anche un’elevata resistenza all’acqua e alla resistenza chimica, ma bassa resistenza agli urti e viene utilizzato per organizzare l’approvvigionamento di acqua potabile, nonché un isolante durante la posa di un cavo nel terreno.

    I tubi Pnd sono lisci, a parete singola. Possono essere versati con calcestruzzo o facilmente montati in muratura. La connessione avviene tramite T, curve, giunti, ecc..

    I vantaggi dei tubi in polietilene

    • vita di servizio superiore a 50 anni;
    • Il tubo PND per il cablaggio elettrico non si rompe a basse temperature;
    • il diametro del tubo rimane invariato per tutto il periodo di “vita”, non vi sono depositi all’interno, l’umidità non si condensa all’esterno;
    • la superficie è piana, non richiede verniciatura o altri trattamenti;
    • sicuro, non emettere sostanze tossiche, lavorare con loro non richiede precauzioni speciali;
    • peso ridotto e costi ragionevoli.

    Tubi corrugati tecnologici

    Il processo di ondulazione aumenta la rigidità della struttura. Il tubo corrugato per il cablaggio elettrico è realizzato in plastica non combustibile ed è un canale flessibile con una sezione trasversale circolare, resistente a una tensione fino a 1000 volt. Tali tubi diventano una vera salvezza quando si installano controsoffitti e pavimenti sopraelevati: i manicotti elastici sono indispensabili per la posa di cavi in ​​luoghi difficili da raggiungere dove è impossibile l’installazione di una struttura rigida.

    I tubi corrugati sono facili da installare

    I tubi corrugati sono facili da installare, la configurazione di qualsiasi complessità può essere organizzata con il loro aiuto, utilizzando un minimo di elementi di collegamento

    Esistono anche campioni super pesanti progettati per la posa in calcestruzzo, massetto cementizio.

    Prestare attenzione al diametro:

    • per prese e interruttori – 20 mm;
    • per dispositivi di illuminazione – 16 mm;
    • per la comunicazione di scatole di distribuzione e schermi – 25 mm;
    • per connessioni interfloor – 40 mm.

    Vantaggi dei tubi corrugati:

    • maggiore isolamento del cablaggio;
    • protezione affidabile del filo da sollecitazioni meccaniche;
    • mancanza di accessori aggiuntivi;
    • la capacità di posare i tubi lungo il percorso più favorevole (a causa delle curve);
    • protezione dei fili dal fuoco, come il tubo è realizzato in materiale non combustibile.

    È importante! I tubi corrugati aiuteranno a installare reti televisive, informatiche e telefoniche. Il diametro desiderato viene selezionato in base allo spessore del filo e allo scopo del dispositivo collegato ad essi.

    Aprire il cablaggio ondulato

    Cablaggio ondulato aperto in materiale autoestinguente: la scelta migliore per l’arredamento della casa in legno

    La facilità di installazione è un’altra caratteristica dei tubi corrugati. Sono leggeri, facili da trasportare e, essendo dielettrici, non necessitano di messa a terra..

    Regole per l’installazione di tubi per il cablaggio elettrico

    • il lavoro elettrico viene eseguito in 2 fasi. Contrassegnare innanzitutto la posizione delle estremità dei tubi che sono adatte per il centralino, il ricevitore di potenza, l’unità di controllo, quindi determinare i percorsi di cablaggio, i punti di attacco, gli angoli degli angoli, le posizioni di installazione delle scatole;
    • i tubi di plastica si piegano a una temperatura di 100 gradi. Il lavoro deve tenere conto delle condizioni ambientali. Per non raccogliere umidità, i tubi devono essere posati con una leggera pendenza;
    • le parti metalliche del cablaggio vengono annullate e messe a terra utilizzando un ponticello in rame flessibile dal tubo al corpo. È consentito l’uso di dadi di messa a terra;
    • soffiare i tubi prima del serraggio, dopo di che vengono livellati;
    • nelle scatole lasciare una fornitura di cavo per il collegamento. La connessione viene effettuata esclusivamente in scatole, questo non può essere fatto in tubi. La resistenza tra fili e tubo deve essere di almeno 0,5 MΩ.

      Risultati del lavoro elettrico

      I risultati del lavoro elettrico possono essere chiusi con un controsoffitto

    La sigillatura dei giunti avviene tramite raccordi e giunti. Ricordare che l’installazione deve essere eseguita in modo che i cavi possano essere rimossi, se necessario.

    logo

    Leave a Comment