Ventilazione

Scelta di tubi e condotte per la ventilazione

L’organizzazione di un sistema di ventilazione che fornisce aria fresca alla casa e visualizza la massa spesa all’esterno è una necessità dettata dalla fornitura di standard sanitari e igienici standard. Il dispositivo di ventilazione di mandata e di scarico è un requisito rigoroso in presenza di riscaldamento a gas. Un sistema con circolazione naturale dell’aria viene costruito in piccole case a un piano. I dispositivi per l’implementazione dello scarico dell’aria devono essere installati in bagni, saune, cucine, caminetti, se presenti. Indipendentemente dal metodo di scambio d’aria, principalmente i sistemi di tipo canale sono costruiti utilizzando condotti di ventilazione, le cui caratteristiche meritano una conoscenza.

Soddisfare

  • Le specifiche della costruzione di condotte
  • Cos’è meglio, plastica o metallo??
  • Confronto tecnico
  • Canali duri e ondulati
  • Valutazione dal punto di vista dell’installatore

 

  • I tubi per fognatura sono adatti??
  •  

    Le specifiche della costruzione di condotte

    Se il sistema di ventilazione viene installato durante la costruzione dell’edificio, di solito vengono posati nel muro in modo da non rovinare gli interni con comunicazioni non così attraenti. Soprattutto, se i condotti sono posizionati verticalmente accanto ai camini (non più vicini di 10 cm), ciò contribuirà ad aumentare la trazione. In modo ottimale, se ogni stanza ha un condotto separato e sono tutte combinate in un canale di uscita. Altri schemi di cablaggio sono consentiti se i locali si trovano in diverse parti del cottage.

    L'albero di ventilazione disposto durante il processo di costruzione

    Se il dispositivo del sistema di scambio d’aria viene prodotto durante il processo di costruzione, i condotti di ventilazione vengono posati nelle pareti o nelle miniere costruite per la loro installazione

    Attenzione. È vietato l’intersezione di condotte con fognature, gas, condotte idriche e codici di costruzione. Le tubazioni della fognatura non devono essere posate negli alberi di ventilazione.

    I canali possono essere disposti con un mattone o montati utilizzando tubi pronti per la ventilazione. Quest’ultimo metodo richiede meno tempo, è più facile implementarlo da soli. Molto spesso, per organizzare i condotti sono stati utilizzati tubi in acciaio zincato o alluminio. I prodotti in metallo sono ora installati in uffici, edifici pubblici e locali industriali caratterizzati da un elevato grado di rischio di esplosione. Tuttavia, con l’introduzione di prodotti polimerici in varie aree di costruzione, i tubi di plastica per la ventilazione hanno iniziato a sostituire attivamente analoghi metallici.

    Due modi per organizzare i condotti

    Due opzioni per l’installazione dei condotti dell’aria: a sinistra: tutti i condotti dell’aria sono combinati in un sistema comune con un tubo di scarico, a destra per ogni stanza ha un proprio condotto dell’aria

    Cos’è meglio, plastica o metallo??

    Prima di iniziare a confrontare prodotti di materiali con caratteristiche tecniche diverse, studieremo l’elenco dei requisiti per i condotti dell’aria. Dopotutto, la funzione dei prodotti in metallo zincato e dei tubi in PVC per la ventilazione deve adempiere a uno.

    Confronto tecnico

    Requisiti generali per condotti di ventilazione:

    • Garantire una tenuta impeccabile.
    • Creazione di condizioni per il passaggio libero di un flusso di un volume specifico con una data velocità di progetto.
    • Conformità alle norme sanitarie sulla composizione dei prodotti e sul livello di rumore generato.
    • Resistenza al bruciore.
    • Massima combinazione con il design della stanza.
    • Elevate prestazioni di isolamento.

    Per formare giunti a tenuta, entrambi i condotti in plastica per la ventilazione e i prodotti in metallo sono dotati di speciali elementi flangiati. Cioè, puoi creare un sistema di qualsiasi complessità da entrambe le opzioni. I prodotti in PVC e i tubi metallici sono disponibili in varie forme e dimensioni. Ciò significa che in entrambi i casi non ci saranno complicazioni nella scelta di tubi adatti. Ma in termini di caratteristiche di isolamento, il materiale innovativo è significativamente più avanti del metallo, il che richiede un isolamento obbligatorio nel passaggio attraverso il tetto.

    Condotto rettangolare zincato con isolamento

    Nell’area di passaggio attraverso la struttura del tetto, i condotti zincati devono essere isolati per prevenire la formazione di condensa, che corrode il metallo, la plastica non teme l’accumulo di umidità

    Tubi zincati non combustibili per la ventilazione sono indispensabili per la costruzione di un sistema di scambio d’aria in officine pericolose con rischio di incendio. Tuttavia, per la disposizione degli alloggiamenti con condizioni operative standard, non sono necessari, ma i condotti di stagno ingombranti possono rovinare completamente l’immagine interna. Inoltre, in caso di turbolenza nel canale metallico, il rumore negativo amplifica, riflesso dalle pareti, che non si verifica nei condotti di plastica.

    Mancia. Per evitare “colpi di scena” con un suono caratteristico negativo, è consigliabile posare tubi corrugati per ventilazione e canali rigidi con un numero minimo di giri. Devi evitare angoli di 90? e nette transizioni da un diametro del tubo all’altro.

    Connettori flangiati per tubi zincati per ventilazione

    Le flange saldate per tubi in acciaio zincato sono necessarie per realizzare giunti stretti, per eseguire curve con un certo grado di modello di flangia, per il cablaggio e il passaggio a un altro diametro

    Per la somma dei vantaggi operativi, la plastica è in vantaggio rispetto al metallo; l’unico inconveniente del PVC è l’insufficiente resistenza al fuoco. Se il tubo di scarico per la ventilazione è installato accanto al camino, è meglio rifiutare i prodotti polimerici.

    Canali duri e ondulati

    A seconda della complessità del sistema in costruzione, nel processo di costruzione vengono utilizzati condotti rigidi e flessibili. Con elementi rigidi, tutto è chiaro, sono in entrambe le varianti con una sezione rotonda e quadrata. Quelli rotondi sono più belli e più compatti, sono utilizzati principalmente per la costruzione della ventilazione in una casa di campagna.

    Sono necessari tubi flessibili se è necessario ruotare più volte un canale per collegarsi alla linea principale.

    • I condotti metallici flessibili per il sistema di ventilazione sono realizzati in un foglio di alluminio multistrato con una struttura ondulata. Puoi piegarli da qualsiasi angolazione, ma devi ricordare che la superficie interna, che non si distingue per la levigatezza, crea un’ulteriore resistenza aerodinamica.
    Condotto metallico in alluminio flessibile

    L’uso di un condotto flessibile in metallo consente di disporre rapidamente il sistema e utilizzare un numero minimo di flange

    • Il tubo flessibile in plastica ondulata per la ventilazione è realizzato in poliestere e foglio di alluminio. La sua struttura multistrato è rinforzata con filo di acciaio, che pone bobine tra gli strati. I prodotti in PVC vengono ora prodotti con migliori qualità di isolamento termico e fonoassorbente. Sono utilizzati per la posa di condotti di ventilazione nelle abitazioni.
    Tubo corrugato flessibile per ventilazione

    Tubi di plastica corrugata: l’opzione più comune per la ventilazione nelle case rurali: un minimo di connessioni e infissi, il massimo ritmo di costruzione

    I prodotti ondulati sono adatti per la posa di condotti di ventilazione a bassa pressione (800-5000 Pa) e bassa velocità dell’aria (30 m / s).

    Valutazione dal punto di vista dell’installatore

    Assicurati di includere eventuali condotti di ventilazione: la loro installazione è inevitabile e non facile, ma puoi scegliere un materiale in grado di ridurre i costi di manodopera.

    • La plastica è più leggera. Questa qualità è una priorità durante il processo di costruzione, durante il trasporto e durante il funzionamento.
    • Per il fissaggio dei canali non sono necessari dispositivi in ​​grado di sostenere un carico elevato. I canali di rilassamento non devono superare il 4%.
    • I condotti in PVC per la ventilazione con le proprie mani possono essere tagliati liberamente nelle dimensioni necessarie per la posa di una configurazione complessa. Lavorare con il metallo è molto più difficile.
    Tubi di plastica per la ventilazione

    È più facile costruire un condotto di ventilazione in plastica con le tue mani, i tubi sono facili da tagliare, quindi puoi rendere la ventilazione di qualsiasi complessità, ci sono elementi speciali per realizzare angoli e giunti, una superficie liscia non crea ostacoli al flusso d’aria, praticamente non hai bisogno di pulire

    I tubi per fognatura sono adatti??

    Per la posa di condotti d’aria, vengono prodotti speciali prodotti in plastica con un diametro di 120 mm. La struttura e la composizione del materiale sono simili ai tubi per fognatura, ma il costo è quasi cinque volte superiore e il diametro è di 110 mm. Nei forum degli artigiani viene discussa attivamente la questione se sia possibile costruire la ventilazione dai tubi di fognatura. È possibile, ad esempio, collegare un’ondulazione di plastica con un diametro di 120 mm a un tubo di scarico ricavato da un tubo di scarico?

    Tubi di ventilazione

    Schema di ventilazione obbligatoria: 1) griglie di ventilazione sui finestrini per l’aspirazione dell’aria fresca, 2) aperture di scarico per scaricare la massa dell’aria di scarico, 3) condotti dell’aria flessibili, 4) apparecchiature di controllo, 5) dispositivo di uscita con un diametro superiore alle dimensioni dei condotti dell’aria

    Secondo le regole di costruzione, il dispositivo di output dovrebbe essere più ampio. Tuttavia, molti ritengono che un passaggio ridotto di 10 mm non influirà sulla funzionalità del sistema. La cosa principale, a loro avviso, è che la connessione sia ermetica, per la quale il giunto è stretto con nastro biadesivo e altri materiali isolanti. In generale, non è consigliabile passare a un diametro diverso durante la costruzione di una rete di ventilazione. E al posto dello scarico dell’aria il passaggio ristretto ostacolerà il movimento. Ma se non funziona diversamente, la transizione dovrebbe essere regolare senza “passaggi”.

    Ventilazione fognaria

    Il collegamento dei tubi in un singolo canale dovrebbe essere regolare senza transizioni nette da un diametro all’altro e “gradini”. Sinistra – destra, destra – sbagliata.

    Non è un caso che i consumatori passino così attivamente ai prodotti in plastica. Sono più leggeri, più economici, davanti alle opzioni di metallo obsolete in termini di parametri tecnologici, estetici e operativi. Un’aggiunta pesante ai vantaggi è una rara partenza, perché sulla superficie liscia della plastica con proprietà antistatiche, il sedimento che ostruisce il condotto non si accumula.

    logo

    Leave a Comment