Ventilazione

Pulizia e disinfezione dei sistemi di ventilazione

Il costante aggiornamento dell’aria interna crea condizioni confortevoli per le persone al suo interno ed è anche necessario per mantenere la costruzione di case in buone condizioni. Quando le case sono state riscaldate a fuoco aperto, questo problema è stato risolto da solo: l’aria fresca è entrata all’interno attraverso le aperture naturali nell’edificio. Oggi, in periodi di riscaldamento centralizzato, apparecchiature antispiffero e isolamento termico di alta qualità, il sistema di ventilazione deve risolvere il problema dell’aria fresca che entra nella stanza.

Soddisfare

  • Tipi di sistemi di ventilazione e metodi per pulirli
  • Comprendiamo le attrezzature – cosa per cosa?
  • Caratteristiche di pulizia della ventilazione dai grassi
  • Disinfezione della ventilazione: il passaggio finale e obbligatorio

Tipi di sistemi di ventilazione e metodi per pulirli

Il sistema di ventilazione non è molto evidente, ma è comunque un elemento necessario di qualsiasi edificio, sia residenziale che industriale o di magazzino. Se non vai nei dettagli tecnici, la ventilazione della stanza può essere divisa in due tipi: naturale e forzata.

L'aspetto della ventilazione

Mantenere il sistema di ventilazione in condizioni di lavoro creerà un microclima favorevole nella stanza

Entrambi i sistemi di ventilazione naturale e forzata richiedono una pulizia periodica. Ci sono anche due approcci: il primo, che è più di gradimento per il popolo russo, è quello di pulire la ventilazione quando si sporca; il secondo, che non si è ancora diffuso a causa delle peculiarità di carattere nazionale, è la pulizia preventiva periodica della ventilazione, indipendentemente dal grado di contaminazione. Il secondo approccio, ovviamente, è preferibile in termini di efficienza del sistema di ventilazione e in termini di cura della salute delle persone che usano costantemente la stanza.

A prima vista, potrebbe sembrare che il sistema di ventilazione funzioni normalmente, ma per un lungo periodo di tempo si sono accumulati detriti, polvere e vari microrganismi che iniziano a circolare nella stanza insieme a correnti d’aria, causando così danni agli esseri umani. Inoltre, i sistemi di ventilazione non trattati con immondizia accumulata in essi sono considerati una potenziale fonte di incendio.

La pulizia dei sistemi di ventilazione oggi può essere effettuata in due modi: meccanico e chimico. Il vantaggio del metodo meccanico è la sua sicurezza comparata sia per le persone che lavorano all’interno che per il sistema stesso. Tuttavia, i mezzi meccanici non riescono sempre a far fronte a gravi contaminanti, ad esempio in caso di un carico pesante sul sistema di ventilazione o di trascuratezza delle norme per la sua pulizia. Quindi dovresti pensare al lavaggio a secco dei condotti, molto probabilmente, darà il risultato atteso.

Comprendiamo le attrezzature – cosa per cosa?

Affinché i sistemi di ventilazione per la pulizia siano efficaci, utilizzare attrezzature appositamente progettate per questo scopo, che possono essere sia professionali che diffuse..

Attrezzature per la pulizia

Le attrezzature per la pulizia della ventilazione sono costituite non solo da spazzole convenzionali, ma anche da complessi dispositivi di filtraggio

In genere, le attrezzature per la pulizia della ventilazione includono set di spazzole per la pulizia dei sistemi di ventilazione, unità mobili di ventilazione con filtro e filtri per loro. Un approccio professionale al processo di pulizia prevede anche un’ispezione preliminare del sistema al fine di identificare il livello di contaminazione e identificare le aree problematiche utilizzando dispositivi speciali. In questo caso, le apparecchiature per la pulizia della ventilazione possono essere integrate con un dispositivo così insolito come una videocamera montata su una piattaforma mobile di piccole dimensioni, che trasmette un segnale direttamente dal sistema di ventilazione.

Ispettore di ventilazione

Utilizzando tali dispositivi professionali, è possibile condurre un’ispezione video della ventilazione e determinare il grado di contaminazione

Caratteristiche di pulizia della ventilazione dai grassi

In alcuni casi, il sistema di ventilazione naturale non fa fronte all’aumento del carico e deve essere installata una ventilazione forzata più potente. Ciò è particolarmente vero per le stanze utilizzate per la lavorazione o la cottura degli alimenti: sale di produzione o cucine in case e appartamenti. La ventilazione installata qui dovrebbe eliminare l’eccessiva quantità di vapore e gli odori del cibo cotto, ma nel frattempo diventa rapidamente contaminata dal grasso che, mescolato con la polvere, si trasforma in una sostanza spiacevole che è difficile da rimuovere.

In caso di leggera contaminazione, è possibile pulire la ventilazione del grasso con detergenti e acqua calda; in casi più avanzati, è possibile utilizzare anche metodi radicali come immergere le parti della cappa in un detergente per tubi di scarico. Tuttavia, tutto ciò si applica alle parti esterne, per l’accesso a cui non è necessario smantellare il sistema di ventilazione. In casi più complessi, la pulizia della ventilazione del grasso deve essere eseguita da professionisti nel rispetto di tutte le norme e requisiti.

Ventilazione della cucina

Per far brillare la cappa all’esterno, gli sforzi della casalinga sono sufficienti, ma i professionisti dovrebbero essere autorizzati agli elementi interni.

Alcune opzioni di pulizia includono lo smantellamento del sistema di ventilazione, ma la pulizia della ventilazione nell’appartamento non richiede misure così severe. Con i dispositivi più semplici puoi provare pulire il condotto di ventilazione dall’appartamento al velivolo principale. I detriti e la polvere rilevati in quest’area possono essere rimossi con un aspirapolvere. Non è consigliabile spostarsi oltre la propria ventilazione, poiché il corso di ventilazione principale e le sue condizioni sono la preoccupazione dell’organizzazione.

Ventilazione nell'appartamento

La pulizia della ventilazione dell’appartamento può essere effettuata con gli apparecchi più semplici

Importante! Nel condotto principale non ci possono essere solo polvere e detriti, ma anche abitanti meno piacevoli come topi, ratti, vespe e scarafaggi. Fai attenzione a non disturbarli..

Disinfezione della ventilazione: il passaggio finale e obbligatorio

L’errore più comune è che la pulizia della ventilazione di solito termina a questo punto. Il motivo principale è comprensibile e spiegabile: il desiderio di risparmiare denaro sulla disinfezione della ventilazione. Tuttavia, gli esperti sostengono che la pulizia e la disinfezione dei sistemi di ventilazione dovrebbero essere una serie di misure e devono completarsi a vicenda. Se la pulizia salva il sistema di ventilazione da contaminanti e depositi, la disinfezione è responsabile della sicurezza microbiologica. Gli acari della polvere, i virus trasmessi da goccioline trasportate dall’aria, i batteri e i funghi possono resistere facilmente alla pulizia meccanica e persino chimica, e trattare solo la superficie interna dei condotti con una soluzione disinfettante li solleverà dal loro spiacevole vicinato.

logo

Leave a Comment