Fornitura d'acqua

Accumulatori idraulici per l’approvvigionamento idrico: tipi, funzioni, regole di selezione

Accumulatori idraulici per l’approvvigionamento idrico

Quando si apre un rubinetto in una casa di campagna, è raro che qualsiasi proprietario pensi a dove provenga l’acqua. Naturalmente, tutti sanno che la fonte di umidità vitale nel sistema di approvvigionamento idrico è un pozzo e che l’acqua fluisce all’interno della casa da esso tramite una pompa idraulica. Ma lontano da tutti si ricorda uno dei principali elementi del sistema. Nel frattempo, per l’approvvigionamento idrico ininterrotto e aumentare la durata del sistema, sono semplicemente necessari accumulatori idraulici per l’approvvigionamento idrico.

Soddisfare

  • Funzione degli accumulatori nel sistema di approvvigionamento idrico
  • Il dispositivo e il principio di funzionamento degli accumulatori idraulici
  • Tipi di accumulatori: come fare la scelta giusta

Funzione degli accumulatori nel sistema di approvvigionamento idrico

Un accumulatore idraulico per i sistemi di approvvigionamento idrico, o un serbatoio a pressione, è progettato per accumulare acqua e mantenere la pressione necessaria per il normale funzionamento del sistema e funge anche da ammortizzatore per gli shock causati dall’avvio della pompa o dall’apertura delle valvole di intercettazione. È questo progetto che è responsabile della creazione della giusta pressione per il corretto funzionamento del sistema di approvvigionamento idrico.

Non un singolo sistema di approvvigionamento idrico chiuso può fare a meno di un accumulatore idraulico

Non un singolo sistema di approvvigionamento idrico chiuso può fare a meno di un accumulatore idraulico

 

Interessante: gli idroblow sono terribili non solo con “sputare” dal rubinetto. Possono danneggiare significativamente non solo gli elementi del sistema di approvvigionamento idrico, ma anche l’impianto idraulico.

Naturalmente, l’uso di accumulatori non è un prerequisito. In un sistema aperto, in cui la base è un grande serbatoio d’acqua situato a una certa elevazione, questo dispositivo è generalmente superfluo.

Ma per una casa di campagna, di solito viene utilizzato uno schema di approvvigionamento idrico chiuso con un accumulatore idraulico. Questo evita un gran numero di problemi..

Importante: il dispositivo aumenta significativamente la durata della pompa riducendo il numero di accensioni a breve termine del sistema. Inoltre, l’installazione di un accumulatore idraulico compensa l’espansione dell’acqua nei tubi, evitando il verificarsi di una pressione eccessiva.

Il dispositivo e il principio di funzionamento degli accumulatori idraulici

Il serbatoio a pressione è costituito da un involucro sigillato in metallo e una membrana di gomma, simile a un palloncino, ma caratterizzato da un’elevata resistenza. L’intero spazio tra la membrana elastica e il corpo è riempito con un gas inerte che è sicuro per gli organismi viventi. Gli accumulatori idraulici sono installati sulla tubazione e collegati ad esso tramite un collegamento a flangia.

Dispositivo di accumulo per sistema di approvvigionamento idrico

Dispositivo di accumulo per sistema di approvvigionamento idrico

 

Come funziona un serbatoio a pressione? Innanzitutto, l’acqua entra nella membrana elastica e la allunga, a seguito della quale viene compresso il gas situato tra il corpo e la membrana, aumentando la pressione sulla membrana. È grazie all’elasticità della membrana elastica e alla pressione del gas nella linea di alimentazione dell’acqua che viene mantenuto il livello di pressione desiderato. Al raggiungimento della pressione richiesta all’interno del serbatoio di gomma, la pompa verrà spenta utilizzando un relè speciale. Quando la valvola si apre, la pressione diminuisce e la pompa viene nuovamente attivata.

Una fornitura costante di acqua nell’accumulatore consente di evitare avviamenti a breve termine della pompa, portando alla sua rapida usura. Di norma, il volume del serbatoio a pressione viene selezionato in modo tale da contenere almeno un quarto del consumo massimo di acqua al minuto in casa. Certo, non sarai in grado di fare molto durante questo periodo, ma risciacquare le mani o raccogliere una tazza d’acqua in quindici secondi è del tutto possibile. Inoltre, la situazione in cui l’assunzione massima di acqua è in casa è estremamente rara, quindi la fornitura di acqua nell’accumulatore può essere sufficiente anche per lavare i piatti.

Tipi di accumulatori: come fare la scelta giusta

Gli accumulatori idraulici sono divisi in due tipi:

  • verticale
  • orizzontale.

Il nome del tipo di dispositivo è pienamente coerente con il metodo di installazione. La scelta è più semplice se la stanza ti consente di utilizzare solo un tipo, ma se le dimensioni della stanza rendono possibile l’uso di serbatoi a pressione sia verticali che orizzontali, è molto difficile fermarsi su nessuno.

 

Accumulatore verticale per l'approvvigionamento idrico

Accumulatore verticale per l’approvvigionamento idrico

In questo caso, dovresti prestare attenzione al modo in cui l’aria viene rimossa dalla membrana di gomma. Probabilmente tutti sanno che l’acqua contiene sempre aria disciolta, che viene rilasciata nel tempo e forma ingorghi d’aria in diversi punti del sistema di approvvigionamento idrico.

La cavità della membrana non fa eccezione. Quindi, per spurgare quest’aria su ciascun accumulatore per i sistemi di approvvigionamento idrico, le istruzioni prevedono la presenza di un capezzolo aggiuntivo.

Accumulatore orizzontale per l'approvvigionamento idrico

Accumulatore orizzontale per l’approvvigionamento idrico

 

Gli accumulatori verticali accumulano aria nella parte superiore e possono essere facilmente rimossi con l’aiuto di un dispositivo così semplice, ma nei serbatoi a pressione di tipo orizzontale è necessaria una sezione aggiuntiva del sistema di approvvigionamento idrico, tra cui una valvola a sfera, un nipplo d’aria e un drenaggio.

Suggerimento: l’aria di spurgo dall’accumulatore dovrebbe essere almeno una volta al mese.

Lo spurgo dell’aria è rilevante solo per i serbatoi con una capacità superiore a 100 litri, la scelta di un accumulatore più piccolo è limitata solo dalla facilità di installazione del modello. Le prese d’aria nei piccoli recipienti a pressione vengono rimosse mediante uno svuotamento completo periodico..

Suggerimento: è possibile spurgare l’aria da piccoli accumulatori attraverso un rubinetto del lavandino o qualsiasi altro punto di presa, solo prima è necessario spegnere completamente l’unità. Per risultati ottimali, ripetere questa procedura più volte..

Sfortunatamente, la maggior parte dei serbatoi a pressione importati in pratica risulta assolutamente non adattata alle caratteristiche dei nostri sistemi di approvvigionamento idrico. Pertanto, tale apparecchiatura si guasta molto rapidamente. Gli accumulatori Dzhileks per l’approvvigionamento idrico sono prodotti da una società russa che ha sviluppato attrezzature eccellenti, ideali per le condizioni domestiche. Inoltre, questi dispositivi hanno un prezzo inferiore rispetto agli analoghi importati.

logo

Leave a Comment