Fornitura d'acqua

Vicini allagati dall’alto: cosa fare e chi è la colpa? La sequenza di azioni delle vittime

I vicini sono allagati dall’alto: cosa fare e chi è la colpa?

Vicini allagati dall’alto: cosa fare? La domanda è preoccupante, probabilmente per tutti i residenti di edifici a più piani. Dopotutto, tali “inondazioni” si verificano molto più spesso di quanto possa sembrare a prima vista. L’immagine è dolorosamente familiare a molti: sera, torni dal lavoro, il ricordo di una riparazione su larga scala, recentemente completata si illumina ancora (tale “piccantezza”, secondo la nota legge della meschinità, preferisce accadere quando il tuo nido è già lucidato a brillare), guarda intorno al tuo sguardo piacevole e congelarsi in una scena silenziosa: una doccia improvvisata dal soffitto, cadere dalla carta da parati, parquet gonfio.

Proviamo a identificare i principali aspetti della tua tattica di azione in questa situazione. Un approccio competente e un comportamento adeguato è metà della battaglia..

Soddisfare

  • Da dove cominciare?
  • Identificazione delle persone responsabili
  • Dove andare se i vicini si allagassero?
  • Attrarre vicini disinteressati
  • Incontro con un perito indipendente
  • Compilazione di stime per danni
  • Procedura di compensazione
  • Vicini allagati: cosa fare?

Da dove cominciare?

Con l’adozione di compresse di valeriana. Ma seriamente, quindi fermare il panico e valutare sobriamente la situazione. Dopotutto, il “diluvio” è già avvenuto, e questo non può essere cambiato né dall’isteria né da uno scandalo colossale. Ma un esaurimento nervoso può essere “guadagnato”.

Sii prudente, prudente. Questo sarà il modo migliore per iniziare l’operazione Y. Fai scorta di perseveranza, pazienza e preparati a sacrificare un certo periodo di tempo. Se sei inondato di vicini, in particolare non puoi contare sul loro consenso volontario incondizionatamente a dire addio al contenuto del tuo portafoglio.

Comportamento dell'inondazione durante un'alluvione

Comportamento dell’inondazione durante un’alluvione

Quindi, fai un respiro profondo … e corri verso gli “eroi del trionfo” – è necessario fermare il disastro, cioè chiudere l’acqua, chiudere i rubinetti, ecc. Inoltre, appena possibile, interrompere l’alimentazione elettrica, spegnere tutti i dispositivi.

Identificazione delle persone responsabili

Tutto dipende da cosa è successo esattamente. Se questo, ad esempio, è un riser comune, allora di fronte a te c’è la risposta ZhEU – lo stato operativo di questi dovrebbe essere regolarmente monitorato da questa organizzazione.

Ma una doccia a causa di una batteria scoppiata o un tubo danneggiato al rubinetto significa solo una cosa: il processo sarà direttamente con i residenti (proprietari) dell’appartamento.

Dove andare se i vicini si allagassero?

Avendo informato / avvertito i vicini (non prolungare il piacere) e prevenuto un possibile cortocircuito rimuovendo tutti gli elettrodomestici e altri apparecchi elettrici dalle prese, è necessario contattare l’organizzazione che serve la casa e anche chiamare urgentemente uno specialista di guardia. Dopotutto, le situazioni non sono escluse quando non si può far fronte a una perdita d’acqua abbondante da soli.

Chiamata idraulica tempestiva

La chiamata tempestiva dell’idraulico in servizio consentirà all’entità dell’incidente di non progredire

Bene, l’acqua non frusta più e ora i rappresentanti della società di gestione dovrebbero elaborare un atto che indichi la causa della perdita d’acqua (guasto del miscelatore, avaria del radiatore, difettoso collegamento flessibile della lavatrice), il presunto imputato (ZHEK o vicini) e l’entità del danno causato la tua riparazione, proprietà.

Inoltre, l’atto di alluvione deve necessariamente contenere i seguenti elementi:

  • composizione della commissione;
  • data e ora esatta del ricevimento della domanda;
  • tempo durante il quale è stata eliminata la perdita (incidente).

Attenzione! Questo atto potrebbe non descrivere i difetti risultanti in mobili, cablaggi o elettrodomestici. È questo il tuo caso? Non preoccuparti e smetti di spingere per questi oggetti. Un perito indipendente (che dovrebbe diventare il tuo prossimo “ospite” ufficiale durante la valutazione includerà sicuramente nel prossimo documento “questa documentazione” tutti gli articoli interessati.

Oltre ai rappresentanti delle strutture pertinenti, l’atto deve essere firmato dalla parte lesa e (idealmente) colpevole. E anche i rappresentanti di un pubblico premuroso sono altri vicini. Ma se con “altri” problemi di solito non sorgono, allora gli organizzatori involontari dell ‘”alluvione” non sono sempre disposti a rilasciare autografi per documenti che contribuiscono allo svuotamento delle proprie tasche. E questo, in linea di principio, è comprensibile: nel rifiuto di riconoscere un coinvolgimento dannoso, si manifesta una reazione difensiva del tutto naturale per qualsiasi persona.

Cruda realtà

La dura realtà: la classica reazione ZhEKa

Per quanto riguarda questo atto particolare, dovrebbe essere redatto il giorno dell’incidente. È chiaro che la stimata commissione nella persona dell’ingegnere capo, dell’idraulico e degli artigiani è insolitamente occupata e chiaramente non ha alcun desiderio irresistibile di visitare il tuo umido monastero – ma qui è necessario portarli risolutamente “per mano”. Se i tuoi appelli sono confusi e insicuri, credi che “verremo domani” si trasformerà in “aspetta la prossima settimana”.

Attrarre vicini disinteressati

Avendo chiuso le porte dietro il seguito di ZHEKovskaya, continuano a “costruire” la linea di difesa. Invita a casa più vicini che non sono coinvolti nell’incidente per ottenere il sostegno di quanti più testimoni possibile. “Distruzione”, con loro, toglie la fotocamera o la videocamera. Sarebbe bello se i vicini accettassero di essere nella cornice.

Vicini allagati dall'alto: soffitto allagato nel soggiorno

Vicini allagati dall’alto: soffitto allagato nel soggiorno

Importante! La data deve essere impostata su ogni immagine..

Tali prove “fatte in casa” in alcuni casi sono molto utili.

Incontro con un perito indipendente

La commissione ZhES, come sapete, è stata la prima, ma non l’ultima. Al più tardi 20 giorni dopo l’incidente, dovresti essere visitato da un’azienda più rispettabile – periti / rappresentanti indipendenti di LREO (l’organizzazione superiore agli ZHEK) per redigere un atto difettoso.

Qui, assicurati che tutti i danni apparenti siano fatti nella forma più dettagliata. Ricorda: questi sono i tuoi soldi. Questo documento dovrebbe riflettere accuratamente la qualità delle finiture e delle strutture delle superfici..

Dimostrano più audacemente alla Commissione tutte le conseguenze dell’inondazione: pareti, mobili (anche il suo contenuto), elettrodomestici. Insistere nel riparare ogni piccola cosa. Se, a causa del fatto che i tuoi vicini ti hanno allagato, la linea telefonica, i cavi e le apparecchiature costose sono state danneggiate nell’appartamento, informane i rappresentanti autorizzati. Nell’atto, ovviamente, dovrebbe apparire la corrispondente voce (segno).

In nessun caso non iniziare ad eliminare le conseguenze (rimozione della carta da parati, rimozione del laminato) prima della visita della società di valutazione. E anche non correre al suo “appello”. In effetti, tutta la “bellezza” a volte si esaurisce dopo un paio di giorni: l’acqua ha la capacità di indugiare nei pavimenti e formare nuove macchie.

Con un atto difettoso, proprio come l’atto dell’inondazione, entrambe le parti conoscono la firma. La riluttanza di una delle parti a firmare il documento è fissa. La copia dell’atto è ricevuta sia dal colpevole che dalla vittima. Se i vicini hanno inondato l’appartamento non solo a te, allora questo documento dovrebbe essere fornito a tutti i partecipanti forzati nel processo..

Pensi che sia qui che finisce la burocrazia? Ci affrettiamo a turbarti – no.

Compilazione di stime per danni

Su tua richiesta, saranno impegnati in esso a ZhES o ZhREO. Per adempiere a questo paragrafo, puoi contattare un altro ufficio, ma deve avere diritti legali.

Tutti i costi associati al tyagomotinom cartaceo possono essere tranquillamente inclusi in una causa futura.

Gli specialisti che compongono il preventivo eseguiranno il loro lavoro sulla base dell’atto difettoso e degli standard attuali. La qualità dei materiali da costruzione e il loro prezzo al dettaglio dovrebbero essere presi in considerazione. Non sarà superfluo fornire i tuoi documenti di spesa, i controlli, se, ovviamente, li hai curati con prudenza.

Cosa posso dire, tali controversie non contribuiscono al rafforzamento delle relazioni cameratesche tra i piani. Vorrei ricordare che prima di andare in tribunale, devi essere fermamente convinto che i colpevoli siano proprio i vicini di persona.

Tubi innovativi nel bagno

Tubi innovativi nel bagno

L’elenco dei casi in cui la colpa è di ZhES:

  1. Valvole difettose sulle tubazioni (apertura, casa comune), a causa delle quali non è stato possibile chiudere l’acqua in modo tempestivo.
  2. Arresti anomali del sistema comuni.
  3. Mancanza o scarsa prestazione dei lavori di riparazione e manutenzione.

Procedura di compensazione

Quindi, le tue circostanze non rientrano in nessuno dei punti? Quindi il colpevole è ovvio. Nel caso in cui i vicini dall’alto ti inondassero per negligenza o negligenza, gli eventi possono svilupparsi in questo modo:

  1. Risarcimento previo accordo delle parti. Questa è l’opzione migliore e più favorevole. Risparmio di tempo per te – denaro parzialmente risparmiato per i vicini.
  2. Ricorso giudiziario da parte di una giustizia della pace. Tale considerazione del problema è possibile con l’ammontare del danno fino a $ 800. L’audizione si svolgerà in una forma semplificata.
  3. Atti del tribunale distrettuale. È possibile se l’importo del reclamo supera la soglia di $ 800. Tali procedimenti possono di solito essere ritardati indefinitamente..

Vicini allagati: cosa fare?

Può succedere che il tuo appartamento diventi la fonte dell ‘”anima”. Hai inondato i vicini – di chi è la colpa in questo caso? Guardando cosa è successo. Le possibili cause dei reclami per la gestione della casa sono descritte sopra. Tutte le altre “scoperte” interamente sulla tua coscienza.

Cercare una risoluzione pacifica del conflitto

Cercare una risoluzione pacifica del conflitto: prendersi cura delle relazioni umane

Come procedere? Visita i tuoi vicini e prova a negoziare una pace. Non funziona? Non “sbadigliare” se non vuoi essere ingannato come appiccicoso. Ispeziona personalmente le stanze interessate, scatta una foto. Hai tutto il diritto di essere presente quando elabori atti di danno.

Per riassumere, vale la pena notare che la maggior parte delle inondazioni può essere prevenuta se si considera attentamente le prestazioni dei sistemi nell’appartamento. Soffitto secco per te e i tuoi vicini!

logo

Leave a Comment