Fornitura d'acqua

Fossa settica per una casa di campagna: classificazione, principi del dispositivo

Fossa settica per una casa di campagna

Ai vecchi tempi, le case di campagna rappresentavano il più delle volte piccole capanne situate su seicento di terra fertile (e talvolta non così tanto) assegnata a tutti coloro che desideravano un cottage estivo. Il gabinetto di solito si trovava in uno degli angoli più lontani e di solito sembrava il seguente: un pavimento di legno con un buco era posto sopra la fossa nel terreno, e questa struttura era nascosta da occhi indiscreti da pareti di legno. Naturalmente, poche persone hanno pensato di costruire dispositivi come fosse settiche per una casa di campagna, poiché nel paese è stato trascorso pochissimo tempo.

Una moderna casa di campagna è un vero e proprio alloggio, dotato di tutti i comfort. Ogni proprietario cerca di attrezzare il suo cottage e facilitare la vita costruendo strutture comuni. Quasi tutte le case private sono dotate di vasca da bagno, servizi igienici, lavatrice e lavastoviglie, acqua fornita e uno stabilimento balneare o un cottage sono costruiti un po ‘meno spesso. Di conseguenza, è necessario un sistema fognario, poiché lo scarico di acque reflue e rifiuti domestici direttamente nei corpi idrici vicini o nel terreno non è solo eticamente inaccettabile, ma è anche considerato un reato.

Soddisfare

  • Tipi di impianti fognari
  • Che cos’è una fossa settica
  • Il principio di funzionamento delle fosse settiche di stoccaggio
  • Tipi comuni di strutture di trattamento
  • Fossa settica in cemento armato – lo schema più popolare
  • Dispositivi di pulizia in plastica
  • Fossa settica in acciaio inossidabile

Tipi di impianti fognari

Se si equipaggia un normale pozzo nero, anche il pompaggio molto frequente di rifiuti con l’aiuto di attrezzature specializzate non salverà la situazione, poiché in questo caso i microbi patogeni rimarranno ancora nella rientranza e potrebbero cadere nelle fonti di acqua potabile attraverso l’acqua sotterranea. Per evitare ciò, è necessario prima di tutto organizzare i liquami locali.

I principali tipi di rete fognaria:

  • fosse settiche;
  • serbatoi di stoccaggio;
  • impianti di trattamento biologico dotati di aerazione (arricchimento forzato con ossigeno mediante compressore);
  • strutture miste (fosse settiche con un biofiltro).

In questo articolo considereremo in dettaglio un tipo di dispositivo fognario: fosse settiche installate in aree suburbane.

Interessante: una fossa settica potrebbe essere definita una fogna completa, se non per uno “ma”: i rifiuti non vengono elaborati nella fossa settica, vengono immagazzinati solo fino a quando non vengono pompati in appositi scomparti e l’acqua che passa attraverso il filtro viene scaricata nel terreno.

Che cos’è una fossa settica

Settico – un sistema progettato per raccogliere e trattare le acque reflue domestiche per cottage e case di campagna.

Il principio di funzionamento di questo dispositivo è la filtrazione per gravità (sedimentazione di sostanze più dense) e il post-trattamento con bioenzimi.

Installazione di una fossa settica

Installazione di una fossa settica

Vantaggi dell’installazione di una fossa settica in aree suburbane:

  1. Il sistema chiuso assicura nessun odore sgradevole in casa.
  2. Pulizia ambientale del sistema.
  3. Lunga vita.
  4. Grado sufficientemente elevato di trattamento delle acque reflue.
  5. Nessun rumore durante il funzionamento del sistema.
  6. Facile installazione e facilità d’uso.

Il principio di funzionamento delle fosse settiche di stoccaggio

Come sapete, la percentuale di inquinanti nelle acque reflue supera raramente lo 0,5% del totale. Cioè, la fossa settica deve affrontare il compito di isolare queste sostanze e drenare l’acqua pulita rimanente nel terreno.

Consideriamo più in dettaglio come ciò avvenga..

Dispositivo per fossa settica

Il dispositivo di fosse settiche per una casa di campagna

Inizialmente, i rifiuti entrano nella camera I attraverso il tubo di ingresso 1. Qui, i rifiuti vengono depositati e divisi in tre parti:

– le sostanze con il peso specifico più basso (2) formano quella superiore;

– nel mezzo si trova l’acqua stabilita;

– le sostanze con un peso specifico maggiore del peso dell’acqua cadono sul fondo della nave (3).

Il liquido viene versato nella camera successiva II a un terzo dell’altezza del dispositivo (4), quindi il contenuto di inquinanti nel secondo serbatoio sarà molto più basso. Qui il processo si ripete, con l’unica differenza che non ci sono sostanze pop-up e l’enfasi principale è su quelle particelle che sono state accidentalmente trascinate nella seconda camera durante il processo di caduta verso il basso.

Nei primi due serbatoi si verifica anche una fermentazione priva di ossigeno (anaerobica), seguita dal rilascio di metano, a seguito del quale i batteri presenti in tutti i prodotti dell’attività umana li mangiano, trasformando questi prodotti in una massa biologicamente sicura. Un otturatore d’acqua che copre entrambe le camere impedisce la fuoriuscita di cattivi odori.

La terza camera III è un serbatoio riempito con una sostanza speciale (5), ad esempio argilla espansa. Non c’è acqua e l’aria circola costantemente. I batteri aerobici mangiano il sedimento formato a seguito del filtraggio del liquido dal secondo serbatoio sulla superficie dell’aggregato, convertendolo in aceto e anidride carbonica. All’uscita dalla camera si ottiene acqua pura che non causa alcun danno all’ambiente. Non è necessario pulire questo compartimento, poiché è considerato autopulente, ma per ottenere un risultato migliore, vale la pena cambiare il segnaposto in uno nuovo ogni pochi anni.

Ma dove vanno tutte le sostanze rimanenti? Tutte le particelle emerse si decompongono nel tempo e si depositano sul fondo, quindi il processo di pulizia della fossa settica si riduce alla rimozione dei fanghi sul fondo delle camere. Per questo, lo strato stabilizzato dovrebbe essere periodicamente pompato utilizzando attrezzature speciali..

Suggerimento: non dimenticare di fornire una fossa settica con ventilazione per scaricare il gas risultante.

I sistemi di trattamento più moderni sono le fosse settiche di filtrazione. Possono essere divisi in due tipi:

  • fosse settiche con filtrazione del suolo, che sono più comuni. Questo tipo di struttura effettua la filtrazione utilizzando batteri presenti nel terreno;
  • fosse settiche con filtri biologici incorporati in fabbrica, caratterizzati dall’introduzione di microrganismi appositamente creati.

Tutte le fosse settiche di filtrazione devono essere isolate nella stagione fredda e in nessun caso devono essere raffreddate in modo che batteri e microrganismi anaerobici che filtrano non vengano uccisi.

Consiglio: per prevenire la morte batteri nella fossa settica almeno un quinto del sedimento deve essere lasciato sul fondo.

Tipi comuni di strutture di trattamento

Esistono diversi tipi di fosse settiche, caratterizzate dal materiale con cui sono realizzate:

  • cemento armato;
  • plastica;
  • acciaio inossidabile.

Fossa settica in cemento armato – lo schema più popolare

Le fosse settiche in cemento armato per le recensioni dei consumatori di una casa di campagna portano con sicurezza a una posizione di leader. Sebbene l’aspetto di tali dispositivi non differisca in grazia e bellezza, è proprio una fossa settica che è più adatta al clima del nostro paese. Naturalmente, l’installazione di una struttura in cemento armato è leggermente più complicata rispetto agli altri tipi, ma i suoi vantaggi compensano tutti gli inconvenienti dell’installazione. Quindi, cosa è così buona fossa settica in cemento armato?

costruzione di fosse settiche in cemento armato

Il volume della fossa settica in cemento armato è regolato dal diametro e dal numero di anelli installati

  1. Un tale progetto non verrà mai fuori, e il volume richiesto può essere raggiunto regolando il numero di anelli e contenitori assemblati da essi.
  2. L’igroscopicità del calcestruzzo può essere migliorata introducendo vari additivi al suo interno..
  3. Lunga durata (fino a 30 anni).

Tutti i contenitori sono sepolti nel terreno e sulla superficie rimane solo un portello, progettato per aggiungere batteri speciali e pompare i sedimenti dal fondo.

Suggerimento: più l’anello di cemento si avvicina alla superficie, maggiore è il danno che subisce, quindi è meglio utilizzare il cemento di grado B-15 e superiore per la parte superiore.

Dispositivi di pulizia in plastica

fossa settica di plastica

Le fosse settiche di plastica sono leggere

Le fosse settiche di plastica hanno una proprietà, che è sia un grande vantaggio che uno svantaggio non meno significativo. Tali disegni sono molto leggeri..

Da un lato, questo è molto buono, poiché possono essere trasportati su distanze molto grandi senza troppe difficoltà, e d’altra parte, la facilità di costruzione porta al suo rapido aumento in superficie, specialmente se installato in aree con terreno sciolto e una grande quantità di acque superficiali.

Suggerimento: per evitare la “risalita”, quando si installano fosse settiche in plastica, si consiglia di collegare cavi o ancoraggi speciali a una base in cemento armato. E per proteggere dai danni causati dalle pietre che si muovono nel terreno, devono essere rinforzati con fibra di vetro.

Va notato che le strutture in plastica hanno una lunga durata (fino a 50 anni) e facilità di installazione.

Fossa settica in acciaio inossidabile

Queste fosse settiche non erano ampiamente utilizzate. Queste strutture sono molto pesanti; per installarle è necessaria una gru. Inoltre, l’acciaio inossidabile è altamente suscettibile alla corrosione, quindi anche se la fossa settica è trattata con sostanze speciali, è improbabile che sia possibile mantenere a lungo la tenuta dei contenitori.

Fossa settica di metallo

La fossa settica in metallo è molto pesante e richiede l’uso di attrezzature speciali durante l’installazione

Nel mercato moderno sono rappresentate le fosse settiche di produttori nazionali ed esteri. Tutti hanno i loro vantaggi, ad esempio le strutture in polimero Alta Bio sono altamente affidabili grazie alla presenza di pareti ispessite (fino a 10 mm). Le fosse settiche del marchio francese Sotralentz offrono fosse settiche con un pozzetto primario incorporato che migliora la qualità della pulizia. I modelli di questa azienda sono completamente non volatili.

Fare la scelta finale è solo dopo un’analisi approfondita dei requisiti del sistema e soppesando tutti i lati positivi e negativi.

logo

Leave a Comment