Pavimentazione

Il dispositivo dei pavimenti in legno: le regole di costruzione, le sfumature della posa

Il dispositivo di pavimenti in legno

Molte persone sono sicure che il pavimento in legno sia un rivestimento completamente non moderno, dicono, per la decorazione degli alloggi è necessario dare priorità solo agli ultimi materiali sintetici. Si può discutere con questa opinione, perché un pavimento correttamente posato da assi non scricchiola, serve a lungo. Ed è caldo, bello, è facile prendersi cura di lui, e se ci sono difetti, possono essere completamente riparati con le tue mani. Un piano del genere sembra fantastico in una casa di campagna, solo tu non dovresti dimenticare l’armonia con l’interno.

Soddisfare

  • Pratica selezione del legno
  • Le sfumature della posa di un pavimento in legno
  • Decking della scheda
  • Progetto di base di costruzione
  • Il design del ritardo
  • In uno o due strati?

 

  • Travi del pavimento
  • Levigatura di pavimenti in legno
  • Pittura per pavimento
  •  

    Pratica selezione del legno

    La posa del pavimento di una tavola inizia con un’attenta selezione del materiale. Le tavole di conifere, ad esempio pino, abete rosso, abete, larice, sono le più adatte a questo scopo. Questo legno ha un aspetto squisito, è resistente e durevole. Se in futuro il pavimento della tavola sarà verniciato, piuttosto che dipingere, è necessario scegliere il legno chiaro con un motivo in fibra naturale e una forte brillantezza. Si ritiene che la trama più bella abbia mogano e noce. Questi materiali sono piuttosto costosi, quindi se tali costi sono inaccettabili, puoi optare per la quercia: il prezzo è inferiore rispetto alle specie decorative generalmente riconosciute e la trama è abbastanza decente.

    Tavole per pavimenti

    conifere

    Il punto successivo: per i pavimenti è necessario utilizzare esclusivamente pannelli asciutti. Lavorare con legno grezzo o essiccato è inaccettabile, poiché le assi si deformano, si verificano incrinature, il che significa che il lavoro andrà a finire.

    Un’altra sfumatura importante è l’implementazione di misure protettive, cioè la lavorazione di strutture in legno, prevenendo lo sviluppo di marciume e danni agli insetti.

    Importante: se si ignora la fase del trattamento con antisettici, le conseguenze saranno estremamente deludenti: il pavimento diventerà inutilizzabile in pochi anni.

    Soprattutto distruggendo e rovinando i funghi putrefattivi del legno, distruggendo rapidamente la cellulosa, le tavole si trasformano in polvere. I funghi che si nutrono della linfa delle cellule di legno sono anche di grande pericolo. Il legno interessato da questi microrganismi cambia colore, diventa verde o bluastro dalla muffa.

    È nelle condizioni caratteristiche dei locali residenziali che i funghi sono attivi, quindi tronchi, guarnizioni, che vengono utilizzati per organizzare una passerella, sono certamente trattati con agenti antisettici. Allo stesso modo, sono rivestiti con un antisettico sul lato inferiore e sul pannello, la parte anteriore non ha bisogno di un tale processo, perché verrà applicata con vernice, vernice o mastice.

    A tale scopo, ad esempio, fluoruro di sodio, fluorosilicato di ammonio è perfettamente adatto. Costruttori esperti consigliano di usare il farmaco non solo con un effetto antisettico, ma anche di proteggere dal fuoco e aumentare la vita delle unghie e dei bulloni che tengono insieme le tavole.

    Le sfumature della posa di un pavimento in legno

    La tecnologia di posa di un pavimento in legno dipende da molti fattori, a partire dallo spessore dei pannelli, come la base primaria, e termina con la riluttanza o il desiderio di ridurre l’altezza della stanza. In ogni caso, è consigliabile iniziare a posare il pavimento solo dopo il completamento con successo dell’opera principale. Cioè, finestre e porte sono installate, il soffitto e le pareti sono finalmente finiti.

    Importante: durante l’installazione, l’umidità ambientale non deve superare il 60%, ma una percentuale troppo bassa è inaccettabile.

    Il dispositivo del pavimento della plancia è costituito dai seguenti passaggi:

    • rivestimento isolante su base preparata;
    • pavimenti in cartone;
    • affinamento cedimento con successiva pulizia di polvere e trucioli;
    • installazione di griglie di ventilazione e battiscopa.

    Decking della scheda

    È meglio posare un pavimento di legno alla fine della stagione di riscaldamento: in estate, il legno assorbe molta umidità, quindi in inverno le assi si asciugheranno e successivamente si formeranno delle crepe tra di loro. Bene, se, tuttavia, il pavimento viene posato in estate, allora è necessario scegliere un periodo preceduto dal caldo (1-2 settimane).

    Pavimentazione del bordo

    Posa della passerella sui tronchi

      Progetto di base di costruzione

    La pavimentazione da pannelli a terra è realizzata su una speciale superficie di calcestruzzo o su supporti separati che non sono collegati in alcun modo con elementi strutturali. Tale dispositivo consente di isolare il pavimento dalle pareti della casa, cioè per ridurre la trasmissione di vibrazioni e vibrazioni sonore. Tuttavia, un tale design richiede una buona impermeabilizzazione, poiché l’umidità presente nel terreno è molto dannosa per i materiali in legno..

    Per le colonne in mattoni rossi, la preparazione del calcestruzzo è una buona base: pietrisco compattato nel terreno, terreno compattato, sempre con una struttura indisturbata. Tali colonne sono installate in file, gli spazi tra loro dipendono dallo spessore del pavimento. Quindi vengono posati dei tronchi su di essi, sotto i quali vengono posati uno strato di copertura e cuscinetti antisettici.

    Importante: non è consigliabile installare pali di legno, poiché marciscono rapidamente.

    Spesso lo strato sottostante di cemento è irregolare, ci sono cavità e dossi su di esso e possono esserci differenze di livello. Per questo motivo, devi prima correggere tutti i difetti esistenti, altrimenti il ​​pavimento sarà irregolare e le assi scricchioleranno, piegheranno e “cammineranno”. Per fare questo, è necessario trattare la superficie del calcestruzzo con una spazzola di metallo o una sbucciatrice. Tutta la spazzatura formata deve essere pulita e trattata con un primer..

    Il design del ritardo

    Il dispositivo di pavimenti in legno inizia con la posa dei ritardi estremi vicino alle pareti opposte (uno spazio di 15-25 mm), quindi seguono tutti gli altri. Si trovano attraverso la direzione della luce, ad eccezione delle stanze con un certo movimento (corridoio), quindi i tronchi sono disposti lungo il corridoio e le assi, rispettivamente, lungo. In questo caso, lo spazio aereo sotto il pavimento non deve comunicare con i condotti di fumo e ventilazione, nonché nelle stanze con un’area > 25 mq m. applicare ulteriore separazione per partizioni in compartimenti chiusi.

    Per quanto riguarda il ritardo, si adattano rigorosamente allo stesso livello, mentre la distanza tra loro varia tra 700-1000 mm. Grandi vuoti sono indesiderabili perché le gazze possono abbassarsi. Le barre vengono utilizzate come tronchi, la correttezza del loro allineamento viene verificata da una guida di due metri (dovrebbe trovarsi su tutti i tronchi senza spazi vuoti) e dall’orizzontalità – dal livello installato sulla guida.

    In uno o due strati?

    La pavimentazione può essere posata in uno / due strati. La seconda opzione è molto più pratica, poiché il pavimento trattiene il calore molto meglio in casa. Quando si organizza una pavimentazione a due strati, prima di tutto viene fornito un pavimento nero da pannelli non piallati (spessore 25 mm). Queste tavole si trovano in relazione ai ritardi a 45 gradi e sono saldamente inchiodate. E quindi viene posato un pavimento pulito, mentre è bene posare il cartone tra gli strati.

    Ora che i ritardi sono impilati, puoi iniziare a disporre le assi piallate per la marcatura.

    Importante: le schede adiacenti vengono selezionate in modo che gli spazi risultanti siano i più piccoli (1 mm).

    Se necessario, i pannelli vengono tagliati in modo che i giunti siano direttamente sui ritardi. Viene creato uno spazio tra le pareti esterne e i pannelli (larghezza 20 mm), tra le pareti interne – 10 mm: in modo che i pannelli non marciscano dalle pareti fredde e abbiano anche un margine di spazio (con umidità eccessiva, è possibile l’espansione).

    Con un layout preliminare, tutte le schede vengono nuovamente ispezionate per individuare eventuali difetti: crepe, macchie di resina. Le cattive schede vengono o completamente rifiutate o utilizzate in stanze buie (dispensa).

    Pavimentazione del bordo

    Impostazione del ritardo

    Boardwalk posato in strati annuali necessariamente in diverse direzioni. Questa regola dovrebbe essere particolarmente rispettata quando si utilizzano schede larghe. Quindi le schede sono numerate, in modo che successivamente si adattino rapidamente, senza ritagliare.

    A breve distanza dal muro, viene posata la prima tavola, che è fissata con chiodi lunghi 100-125 mm (2 in ogni tavola). La soluzione migliore è quella di guidare le unghie con un’inclinazione e i cappelli devono essere appiattiti, affogando nello spessore della tavola.

    Quindi un secondo viene attaccato alla prima tavola, a una distanza di 5 mm dal bordo della tavola estrema, una staffa ordinaria o staffe Smolyakov vengono spinte nei tronchi. Una barra di sicurezza viene inserita nello spazio risultante, quindi viene inserito un cuneo. A causa del fatto che il cuneo è guidato con una certa forza, i bordi sono premuti saldamente, cioè le schede si stanno radunando. Dopo aver inchiodato le graffette, le graffette vengono rimosse e vengono posate le seguenti schede. Eccetera.

    Alla fine della pavimentazione, i giunti delle assi sono fissati in modo che siano sullo stesso piano e siano uniformi.

    Importante: eliminare le differenze minori sui giunti sotto tronchi, cartone, ruberoid, coperture (categoricamente non trucioli).

    Gli spazi vuoti rimanenti tra il pavimento e le pareti devono essere coperti con battiscopa o filetti – con apposite doghe profilate di forma complessa o semplice. I battiscopa con bisellature e scanalature aderiscono molto bene alle pareti, ma in questo caso la ventilazione della passerella viene interrotta, quindi nel pavimento sono disposte speciali griglie di ventilazione.

    Importante: i battiscopa più comodi e pratici con filigrana di legno tenero.

    Per la migliore funzionalità, lo spazio libero tra i tronchi posati dovrebbe essere riempito di isolamento e allo stesso tempo posare varie comunicazioni sotto il pavimento. È inoltre necessario concentrarsi sulla sicurezza antincendio della struttura. Per quanto riguarda la direzione dei piani di posa, dipende dall’idea del designer, dalle condizioni di lavoro, la cosa principale è non dimenticare la regola: le tavole devono essere posizionate perpendicolarmente ai ritardi.

    Importante: recentemente, anziché i chiodi, i costruttori utilizzano sempre più viti autofilettanti.

    Travi del pavimento

    Questo pavimento prevede l’uso nel ruolo di elementi portanti della trave, che fungono da base del soffitto. Il vantaggio di un tale rivestimento del pavimento è l’isolamento affidabile di elementi strutturali da terra. Inoltre, un tale design aumenta la forza del telaio generale della casa. Ma c’è anche un significativo svantaggio, che consiste nel fissare rigidamente le travi con le corone della casa. Questa struttura rigida è caratterizzata da un elevato rumore, poiché tutte le vibrazioni, i suoni vengono trasmessi dal pavimento attraverso le travi alle pareti dell’edificio. Pertanto, è indesiderabile disporre un pavimento di assi direttamente lungo le travi del pavimento, usandoli come tronchi.

    Pavimento della plancia

    Boardwalk su travi

    L’aumento del livello di rumore in parte aiuta a evitare l’uso di guarnizioni isolanti in gomma, impregnate di feltro antisettico e altri materiali antivibranti. Il metodo principale per trattare i “pavimenti rumorosi” è installare ritardi aggiuntivi tra le travi, sotto i quali vengono posati specifici cuscinetti fonoassorbenti.

    Levigatura di pavimenti in legno

    Per allineare il pavimento in legno, vengono utilizzate smerigliatrici manuali e per pavimenti. Per prima cosa devi rimuovere tutto ciò che non è inchiodato dalla superficie e spazzare con cura il pavimento.

    Importante: è necessario controllare se ci sono chiodi sul pavimento, staffe metalliche, in modo da non danneggiare il nastro abrasivo.

    Quindi dovresti andare in giro per il pavimento e verificare la presenza di difetti che richiedono una riparazione prima della rettifica.

    Questo lavoro è rumoroso e molto polveroso, quindi è necessario utilizzare una maschera protettiva e una protezione per occhi, orecchie.

    strumenti

    Strumenti Boardwalk

    La macchina deve essere spostata lungo le assi del pavimento per evitare schegge. Durante la rettifica, non premere con forza sulla macchina, poiché viene carteggiato uno strato significativo di legno. Il processo inizia con l’applicazione della pelle più grande e termina con una più piccola.

    Pittura per pavimento

    Per prima cosa devi aspirare bene il pavimento, quindi puoi iniziare a dipingere. Dona al pavimento calore extra e si prepara anche per ulteriori decorazioni. Per dipingere, puoi usare un pennello (applicare vernice dispersa lungo le assi) o una pistola a spruzzo. Dopo l’asciugatura, il pavimento diventa più chiaro, ma dopo l’applicazione di una vernice trasparente otterrà una bella tonalità satura. Le vernici alla nitro sostenibili non sono sicure per la salute e sono scomode da usare, quindi sono sostituite da acrilati monocomponenti, composti poliuretanici diluiti con acqua. Sono facili da applicare, praticamente inodori, asciugano rapidamente..

    Pavimento della plancia

    Pittura per pavimento

    Fondamentalmente, vengono applicati due strati di vernice, il primo non è molto spesso (non è necessario provare a riempire le crepe con esso), il secondo – dopo 2 ore.

    Importante: se è necessario anche un terzo, quindi prima di applicare la vernice, la superficie deve essere levigata con una carta vetrata a grana media.

    Indubbiamente, la posa di pavimenti in listoni è un processo che richiede alcune abilità di carpenteria e la disponibilità di utensili speciali (una macchina da taglio, un martello per unghie). Ma fatte salve tutte le regole, puoi qualitativamente posare il pavimento, che non scricchiolerà e durerà a lungo.

    logo

    Leave a Comment