Pavimentazione

Il dispositivo dei pavimenti industriali: è possibile versare da soli

L’installazione di pavimenti di alta qualità è considerata una misura obbligatoria, che determina l’affidabilità e la durata del funzionamento di un edificio futuro. Le strutture in cemento convenzionali che non hanno subito particolari trattamenti non sono ergonomiche, ma sporche e polverose in tali ambienti. Se i requisiti di resistenza e pulizia sono importanti per te, è consigliabile posare pavimenti industriali polimerici o sfusi.

Soddisfare

  • Requisiti di pavimentazione industriale
  • Robusta costruzione multistrato
  • Classificazione, differenze, scopo
  • Dispositivo per pavimento industriale in cemento

 

Requisiti di pavimentazione industriale

Il piano industriale è una struttura edile su cui si svolgono l’intero processo produttivo e le attività delle persone. I disegni e i materiali dei pavimenti industriali sono prescritti in base ai carichi del carico immagazzinato, all’intensità e al tipo di effetti meccanici dei veicoli a pavimento e alla separazione delle polveri secondo le norme stabilite.

I requisiti tecnici generali che si applicano ai pavimenti industriali sono i seguenti: il design deve resistere a forze di flessione, compressione e trazione, urti e abrasioni. Il pavimento deve resistere a fattori chimici aggressivi: basse o alte temperature, acqua, oli, alcali e soluzioni acide.

Pavimento per edifici industriali e industriali

Pavimento per edifici industriali e industriali

Secondo le esigenze tecnologiche, il pavimento industriale dovrebbe avere una superficie liscia, ma non scivolosa, e fornire anche un movimento comodo e sicuro di veicoli e persone. Inoltre, il pavimento durante il funzionamento non dovrebbe avere un effetto dannoso sulla salute umana, cioè la struttura non dovrebbe emettere gas pericolosi, polvere e odori.

Le cariche elettrostatiche non devono formarsi sulla superficie del pavimento industriale e in alcuni casi il pavimento deve semplicemente essere un isolante. Esistono anche requisiti operativi per i pavimenti industriali: il materiale deve poter essere riparato e può essere pulito rapidamente e facilmente..

Robusta costruzione multistrato

I pavimenti in cemento industriale sono composti da più strati. La base del suolo funge da supporto del pavimento naturale o artificiale, che percepisce tutti i carichi che vengono trasmessi dal pavimento. La prossima è la preparazione: lo strato sottostante, che distribuisce il carico sulla base del suolo.

L’isolamento termico è necessario per ridurre la conduttività termica complessiva del pavimento e l’isolamento acustico impedisce al rumore da impatto di entrare nella stanza e da esso. Impermeabilizzazione – uno strato che impedisce la penetrazione di liquami e altri liquidi attraverso il pavimento industriale e protegge anche l’intera struttura dalle acque sotterranee.

In quali strati è costituito un pavimento industriale?

In quali strati è costituito un pavimento industriale?

Il prossimo strato del pavimento industriale si chiama massetto. Serve per livellare la superficie dello strato sottostante o sovrapporre, è necessario dare al rivestimento una determinata pendenza, coprire diverse condutture e distribuire carichi su strati sottostanti non rigidi di carichi.

Uno strato intermedio viene solitamente chiamato strato intermedio del pavimento, che lega il rivestimento allo strato sottostante o serve a coprire la parte elastica. Il rivestimento è lo strato superiore del pavimento che è direttamente esposto alle influenze operative.

Classificazione, differenze, scopo

I pavimenti industriali sono disponibili in diverse forme. I pavimenti in cemento con uno strato superiore indurito si sono affermati come un rivestimento resistente, affidabile e privo di polvere. Utilizzato per edifici industriali, garage, lavaggi auto e servizi auto.

I pavimenti industriali sfusi non hanno paura delle influenze meccaniche e chimiche attive. Sono esteticamente più attraenti dei condimenti. Design simili sono ampiamente utilizzati negli edifici pubblici – pavimenti per ufficio, centro commerciale, edificio per uffici. I pavimenti sfusi polimerici, a causa della loro resistenza agli ambienti aggressivi, si trovano nelle imprese dell’industria alimentare e farmaceutica.

Pavimento industriale presso un concessionario di automobili

Pavimento industriale presso un concessionario di automobili

Un pavimento a mosaico monolitico, realizzato in calcestruzzo di magnesia, è eccellente per le modalità operative ad alta intensità e carico elevato. I pavimenti Magnesian sono utilizzati per edifici industriali e strutture di vari settori, fungono da pavimenti senza saldatura ad alta resistenza per magazzini e parcheggi..

I pavimenti montati sono spesso utilizzati nei locali amministrativi e degli uffici, nonché negli edifici pubblici. Si tratta di piani per uffici, piani per negozi e spazi commerciali, bar e ristoranti, locali tecnici e di servizio.

Dispositivo per pavimento industriale in cemento

Se hai intenzione di costruire un nuovo edificio di produzione, vale la pena riflettere attentamente sulla posa e la disposizione dei pavimenti industriali. Tradizionalmente, questo tipo di lavoro richiede una grande precisione durante l’installazione e una notevole esperienza nel campo dell’edilizia. Tecnologicamente, il processo non è facile.

Schema del pavimento industriale

Schema del pavimento industriale

I pavimenti in cemento industriale possono essere posati sul terreno o su una base di cemento esistente. La posa di un pavimento di cemento sul terreno inizia con un’accurata compattazione preliminare del terreno, che viene eseguita su tutta l’area della stanza. Secondo la tecnologia, il prossimo passo sarà la posa di un cuscino di sabbia. Il suo spessore dipende dal tipo di terreno. Un cuscino di ghiaia compatta è posizionato sulla sabbia.

Se i pavimenti industriali sono posati su una vecchia fondazione, anche questo richiede un’attenta preparazione della fondazione. È consuetudine ispezionarlo per individuare eventuali crepe, che devono essere espanse e riempite con uno speciale composto di riparazione. Se le condizioni della base non consentono lavori di riparazione, è necessario smontarla. La base deve essere livellata se presenta forti variazioni di altezza.

La presenza di impermeabilizzazione nella tecnologia del pavimento in cemento dipende solo dalla progettazione iniziale. Il processo viene eseguito utilizzando membrane polimeriche o impermeabilizzazioni bituminose. Se il pavimento viene versato in una vasta area, allora il territorio deve essere diviso in “mappe” – rettangoli di una dimensione specifica, che sono determinati dal passo delle colonne. La dimensione ottimale è di 6 metri.

Strumento per pavimenti industriali

Strumento per pavimenti industriali

Sulla superficie preparata, è necessario posizionare la rete di rinforzo, che è sovrapposta tra le carte con la necessaria sovrapposizione e fissata con un filo morbido. Quindi è necessario riempire il pavimento di cemento tenendo conto della mobilità della miscela.

Pavimenti industriali - distribuzione di topping

Pavimenti industriali – distribuzione di topping

L’installazione di un massetto in calcestruzzo su un pavimento industriale richiede un attento approccio al livellamento, che dovrebbe essere fatto con l’aiuto di binari di vibrazione – strumenti speciali. In questa fase, è consentita l’aggiunta di calcestruzzo. Successivamente, stuccare la superficie del calcestruzzo e applicare la copertura. Rivestimento in cemento usato.

Per prima cosa devi effettuare una pulizia iniziale della superficie, dopo di che vale la pena spargere topping. È importante distribuire la sostanza il più uniformemente possibile sulla superficie del massetto in calcestruzzo. Non appena il rivestimento assorbe l’umidità e la superficie si scurisce, eseguire la malta grossolana del massetto industriale – distribuire immediatamente il rivestimento rimanente.

La carteggiatura deve essere eseguita nel momento in cui le gambe della persona lasceranno una traccia di 2 mm di profondità sulla superficie del massetto. Per questa procedura vengono utilizzate tutte le stesse levigatrici per calcestruzzo con lame di finitura, in grado di modificare gradualmente l’angolo di inclinazione. La costruzione di un pavimento industriale in cemento terminerà quando il pavimento riceverà una caratteristica lucentezza in cemento. Se lo si desidera, è possibile applicare un rivestimento privo di polvere e stirare il pavimento di cemento.

Come visto, pavimentazione in cemento È un processo specifico che richiede tempo, ma è ancora possibile versare il pavimento industriale di cemento con le proprie mani. Seguendo le istruzioni, di conseguenza, è possibile ottenere una copertura eccellente, adatta a qualsiasi edificio industriale o industriale.

logo

Leave a Comment